PDA

Visualizza versione completa : Foto RAW. conviene farle?


SANZO
26-07-2005, 12.10.27
secondo voi vale la pena fare foto da 10MB in sistema raw? oppure conviene fare jpg in alta definizione?
ciao e grazie

Gigi75
26-07-2005, 12.24.02
Quel benedetto RAW che tutti vogliono ma pochi useranno

Un problema delle fotocamere digitali è che non sempre la fotocamera offre il formato "RAW".

Il formato "RAW" è esattamente ciò che il sensore della fotocamera ha "visto", senza compressione (tipicamente), e senza trattamenti e senza altri ammenicoli che non siano quel poco di informazioni sull'immagine (velocità dell'otturatore, uso del flash, etc).

Purtroppo esistono numerosi formati "RAW" (ecco perché uso le virgolette); ogni produttore si sbizzarrisce a inventarsene di suoi (esatto, "suoi", al plurale).

Un file "RAW" è sempre enorme, perché per ogni celletta del sensore deve riportarne il valore (tipicamente a 12 bit, anche se ci sono in giro sensori più o meno "sensibili"). Il vantaggio sta proprio nel fatto che la fotocamera ti passa quei dati senza alcun postprocessing, lasciandoti la libertà di lavorare con filtri e ritocco (sharpening, correzione dell'istogramma dei colori, etc).

La precisazione che aggiungo ora andrebbe scritta a caratteri cubitali, perché spesso molti sedicenti esperti parlano del formato "RAW" come se fosse la panacea per tutti i mali, come se fosse più indispensabile dell'ossigeno, come se la sua mancanza implicherebbe l'aver perso il treno per il futuro.

Una scena che càpita molto spesso è il sentirsi chiedere se la tal fotocamera economica sia capace di salvare le foto anche in formato "RAW". A questo genere di domande occorre necessariamente rispondere con un'altra domanda: "ma tu, in vita tua, su quante fotografie in formato RAW hai lavorato seriamente di photo editing fino ad oggi?".

La colpa però è di quegli irriducibili spacconi che si sentono Altissimi Professionisti della Fotografia solo per l'Atto Eroico dell'acquisto di una costosissima "reflex": costoro vanno in giro sospirando "il RAW, eh, il formato RAW, ah, il RAW, eh..." senza precisare quanto tempo e quanta fatica sono necessari per lavorare di editing su una singola foto in formato "RAW"... Così, arriva l'ultimo dei pischelli che vuole comprare una fotocamera (magari di quelle economicissime) e chiede sgomento: "ma come, la XYZ non ha il formato RAW?". Neanche avessero scoperto, dopo l'acquisto di una Lamborghini Gallardo dal concessionario ufficiale, che nel prezzo non erano compresi né il volante, né le ruote, né il motore.

Insomma, pochi sanno cos'è il formato "RAW"; pochissimi lo hanno usato almeno una volta; ancor meno ne hanno tratto almeno una volta qualche vantaggio e lo useranno ancora; una minoranza ancora più esigua ne ha davvero bisogno (e nel peggiore dei casi per poche decine di foto al mese).
Eppure arriva puntuale come l'esattore delle tasse il pischello di turno che dice: "ah, ma la XYZ non ha il formato RAW? allora non la compro", credendo con ciò di apparire come un Grande Protagonista della Scena Internazionale dei Fotografi Più Professionisti in Assoluto.

È la solita storia: c'è gente che sceglie questa fotocamera anziché quell'altra a causa di parametri secondari (il formato delle batterie)... e allo stesso modo c'è gente che illudendosi che il formato "RAW" sia il vero ed unico tesserino d'ingresso per l'Olimpo dei Fotografi Più Seri, ne fa una ragione di vita e dimentica lo scopo unico delle fotocamere (cioè scattar foto).
http://www.alfonsomartone.itb.it/jtgsdp.html#raw

Doomboy
26-07-2005, 12.32.24
Io uso il formato RAW solo se poi voglio mandare in stampa professionale una foto. Con la mia macchina, un file raw va a pesare centinaia di mega.... di solito opto per una jpeg ad altissima qualità, con codifica Adobe. alla fine ogni jpg pesa ricchi 3 mega, ma la qualità delle foto è impressionante.

Se invece voglio fare una stampa A2, per esempio, uso il raw e poi vado dal fotografo, con un rene sotto ghiaccio :D

SANZO
26-07-2005, 12.33.22
... interessante come cosa....
io l'ho provato sulla fujifilm Finepix s5500 e sinceramente mi sono trovato bene poi ad elaborare le foto il photoshop.
Volevo sentire pareri di altri che l'hanno provato

Doomboy
26-07-2005, 12.36.16
Di sicuro, un formato grezzo (quindi non compresso) è quanto di meglio, per l'editing. Però devi considerare i fattori in gioco:

Se hai una memory card molto capiente, puoi scattare in raw, però i tempi di elaborazione della macchina sono lunghi e questo influisce sulla possibilità di fare più scatti in sequenza. E poi rischi di fare poche foto, se hai poca memoria a tua disposizione.

RNicoletto
26-07-2005, 12.41.03
A quanto ne so io, il formato RAW dipende per certi versi al negativo digitale. Secondo me tale formato va bene solo in alcuni casi:

1. se si intendono conservare delle copie integrali (cioè che preservano TUTTI i dati dello scatto) delle proprie foto;

2. se si lavora in ambito professionale.

Delle buone info sul formato RAW le puoi leggere qui (http://webnews.html.it/focus/489.htm).

Io comunque preferisco il formato JPEG2000 ;).

SANZO
26-07-2005, 12.41.49
per l'uso lavorativo mi va abbastanza bene xke cmq su una card da 256 ci stanno una trentina di foto ed io di solito faccio 4-5 scatti di un prodotto su una base fissa e poi le scarico.
quindi faccio bene secondo voi?

Doomboy
26-07-2005, 13.23.43
Domanda, SANZO: Che destinazione d'uso hanno le foto? Se sono per il web, tutto sommato non ti serve il raw.

Se sono per la stampa cartacea, allora tutto cambia :)

SANZO
26-07-2005, 14.50.39
stampa su carta e poi eventualmente il web; ma la funzione primaria è la stampa su cataloghi cartacei