PDA

Visualizza versione completa : Sasser alla sbarra


Flying Luka
06-07-2005, 00.01.08
<p align="center"><img src="http://www.otenet.gr/hd/images/sasser.jpg" /></p><p align="center" /><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2"><em>BERLINO (Reuters)</em> - Il giovane accusato di aver creato il virus informatico Sasser, che ha a causato danni in tutto il mondo l'anno scorso, si è riconosciuto colpevole di tutti i capi d'accusa, ha dichiarato oggi una corte tedesca. Katharina Kruetzfeldt, giudice nella corte della città occidentale di Verden, ha dichiarato che il diciannovenne Sven Jashan ha ammesso di aver manipolato dati, sabotato computer e interferito con aziende pubbliche in quello che viene considerato come uno degli scandali informatici più grandi del suo genere.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Il virus, apparso attorno a maggio dell'anno scorso, ha infettato i sistemi operativi Microsoft Windows, mettendo fuori uso circa un milione di computer appartenenti ad aziende e utenti privati, fra i quali la guardia costiera britannica, la Commissione Europea e Goldman Sachs. </font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">La pubblica accusa Silke Streichsbier si é dichiarata &quot;estremamente soddisfatta&quot; con il progresso fatto durante il processo, il cui verdetto é previsto per giovedì.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Jaschan, che aveva già confessato alla polizia di essere il creatore di Sasser, potrebbe scontare una pena di cinque anni e risarcire le vittime del virus. L'accusa dichiara che i danni sono pari a 130,000 di euro, secondo le cifre segnalate dalle vittime del virus, ma la somma potrebbe andare alle stelle se tutti quelli coinvolti denunciassero le perdite subite. </font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Si dice che Jaschan abbia creato dei programmi, fra cui il virus Netsky, per distruggere altri virus. </font></p><br><br><a href="../../framer.php?url=http://www.mytech.it/news/articolo/idA006013023295.art" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>

mynos79
06-07-2005, 09.03.17
Mi fa sorridere la storia ... soprattutto i disagi causati a Guardia costiera britannica, Commissione Europea e chiss� magari anche publiche amministrazioni di chiss� quali paesi (Italia anche) :D ... che il virus Sasser come molti altri (Blaster ...) abbia creato disagi non lo metto in dubbio, ma mi chiedo ... usare Linux no?! :cool: soprattutto Guardia Costiera britannica, Commissione Europea, Pubbliche Amministrazioni di tutto il mondo ... al posto di spendere soldi (dei contribuenti tra l' altro) per sistemi operativi costosi e poco funzionali (o meglio sicuri) :anger: ... puntare come il Brasile ad usare software open source (che poi se non � gratuito di sicuro costa meno di 120euro per un WinZoz) ... una bella distro Linux, veloce, sicura, niente Sasser, completa di ottimi software di tutti i tipi (soprattutto per la Commissione Europea e pubblica amministrazione che non necessitano di software per calcolo quantistico, che poi c'� anche in linux). Quante storie per un virus ...

cavese
06-07-2005, 09.49.54
Il problema è che ci sta gente (vedi tutte quelle segretarie stupide, ecc. ecc.) che non sa usare Windows, quindi figurati come se la caverebbero con Linux...

Ghandalf
06-07-2005, 11.10.36
se non sanno usare windows almeno con linux potrebbero fare solo meno danni..:D..;)