PDA

Visualizza versione completa : hi-fi che suona bene..


afterhours
30-06-2005, 03.51.03
ciao, mi permetto di aprir questa discussione per chieder consigli sulle migliori soluzioni hi-fi da tenere in casa

quali son le marche migliori che suonano meglio??

meglio un sistema di quelli compatti in vendita nei grandi magazzini o meglio comprar i pezzi separati??


grazie per l'attenzione

einemass
30-06-2005, 05.46.50
domanda da un milione di dollari ...
dipende da quanto vuoi spendere, se sei uno fissato per il suono perfetto, se ti piace distruggere i timpani ai vicini :D o magari rilassarti con musica di sottofondo...
Beh, innanzitutto pezzi separati, sempre.
Anche se io ho un hi-fi kenwood che mi dura da quasi 15 anni e va ancora una bellezza, in tutto questo tempo mi si è rotto solo il mangiacassette :D
Cmq dicevo, pezzi separati, ti posso solo consigliare sul giradischi, ovvimente Technics, e sul lettore cd , Sony e infine per le casse, Bose. Per l'amplificatore, un Marantz non sarebbe male ma nn l'ho mai provato personalmente.
Non saprei andare più sullo specifico, per ora accontentati in attesa di gente più preparata di me :D
ciao
einemass

Deep73
30-06-2005, 12.10.11
Originariamente inviato da einemass
ti posso solo consigliare sul giradischi, ovvimente Technics


:eek: :eek: :eek: :eek:

Cioè.... in casa un giradischi? :confused:

Di giradischi oramai conosco solo uno: il Technics 1200 ... che ovviamente non è per ascolto in casa :o

Cmq. pezzi separati (Y) a meno che non sei uno di quelli che "meno telecomandi e cose da accendere ho meglio stò" in tal caso la comodità di un compatto in cui premo bottone ed inizia a suonare può essere meglio.

Domanda: ma ti serve solo Hi-Fi stereo o vuoi renderlo compatibile anche per riproduzione DVD? Perchè in tal caso cambia il comparto casse e sintoamplificatori.

einemass
30-06-2005, 12.26.59
Originariamente inviato da Deep73
:eek: :eek: :eek: :eek:
Cioè.... in casa un giradischi? :confused:
Di giradischi oramai conosco solo uno: il Technics 1200 ... che ovviamente non è per ascolto in casa :o


Ovvio che ho un giradischi, il vinile nn si tocca :) è sempre un piacere ascoltarlo, inoltre ho molti lp e 45 giri che nn ci sono in altro formato. Per quanto riguarda il piatto , so benissimo che il tchnics nn è da salotto, ma due anni fa quando cercavo un giradischi dovetti girare per svariati giorni per trovarne uno, figurati adesso, quindi il technics, essendo quello usato (ancora oggi?) dai dj, è più facile che si trovi, anche se all'epoca costava un botto
ciao
einemass

afterhours
30-06-2005, 13.45.25
l'hi-fi non mi servirebbe per i dvd...solo per ascoltar la musica.

veramente ho gia' un amplificatore della pioneer potenza 2 x 40 ma non ho + le casse e non saprei quali prendere e su quale potenza stare...

Gigi75
30-06-2005, 13.47.22
Originariamente inviato da einemass


Ovvio che ho un giradischi, il vinile nn si tocca :)

(Y)

Deep73
30-06-2005, 16.13.38
Originariamente inviato da einemass


Ovvio che ho un giradischi, il vinile nn si tocca :) è sempre un piacere ascoltarlo, inoltre ho molti lp e 45 giri che nn ci sono in altro formato. Per quanto riguarda il piatto , so benissimo che il tchnics nn è da salotto, ma due anni fa quando cercavo un giradischi dovetti girare per svariati giorni per trovarne uno, figurati adesso, quindi il technics, essendo quello usato (ancora oggi?) dai dj, è più facile che si trovi, anche se all'epoca costava un botto
ciao
einemass

Sì ma se lui nn ha vinili, inutile prenderlo... I Technics sono i Technics :act: un bel giorno vorrei provare a far qualcosa su di loro, quello che mi ha fermato è che sborsare € sia per cd che per vinili (visto che nn ho nulla) è una spesa troppo ingente ora. Magari in seguito. DEVO provare il mix su vinile... è una sensazione unica. :o
Pensa che c'era un mio amico che mi avrebbe prestato a tempo indeterminato due Technics 1200 :eek: ma non aveva materiale :(

Deep73
30-06-2005, 16.16.13
Originariamente inviato da afterhours
l'hi-fi non mi servirebbe per i dvd...solo per ascoltar la musica.

veramente ho gia' un amplificatore della pioneer potenza 2 x 40 ma non ho + le casse e non saprei quali prendere e su quale potenza stare...

Ah beh allora lettore CD + casse Bose (o Onkyo se preferisci, pare costino di meno e rendano + o meno uguale). Sulla potenza delle casse non so dirti... credo che l'RMS debba essere all'incirca consono ai valori che butta fuori l'ampli.

afterhours
30-06-2005, 23.55.00
avro' un 100 33 giri... è da tanto che non li ascolto proprio perchè ho rotto il giradischi che avevo...
le casse dell'onkyo le trovo alla media world???


l'amplificatore come detto è 2 x 40 w rms... quindi le casse dovrebbero star sui 2 x 40 o meglio prenderle da 2 x 60 o 2 x 80 ??

Gigi75
01-07-2005, 00.00.14
Per quanto ne so io le Bose degli ultimi anni fanno pietà..

..i forum specializzati sono piedi di questi commenti..

..poi non saprei. Magari Davlak sa dirti molto di più!:)

einemass
01-07-2005, 07.18.45
Originariamente inviato da afterhours
avro' un 100 33 giri... è da tanto che non li ascolto proprio perchè ho rotto il giradischi che avevo...
le casse dell'onkyo le trovo alla media world???


l'amplificatore come detto è 2 x 40 w rms... quindi le casse dovrebbero star sui 2 x 40 o meglio prenderle da 2 x 60 o 2 x 80 ??

prendi un paio di casse da 100W tanto nn dovrebbero costar molto, vai sul sicuro e magari se dovessi cambiare ampli per un più potente forse queste andranno già bene
ciao
einemass

p.s. ovviamente io mi riferivo alle Bose quadrate piccole, che uscirono qualche anno fa. Nn sono aggiornato sul mercato attuale

afterhours
01-07-2005, 13.43.22
ehm cosa intendi con non dovrebbero costar molto??


50 euro?

100 ??

:p :D

einemass
01-07-2005, 13.49.13
per quello che ho capito ti serve, bastano una coppia di casse da 100 150 euro, ma se vuoi si può arrivare anche a 3mila euro a cassa :D

Deep73
01-07-2005, 14.11.20
Originariamente inviato da afterhours
avro' un 100 33 giri... è da tanto che non li ascolto proprio perchè ho rotto il giradischi che avevo...
le casse dell'onkyo le trovo alla media world???


l'amplificatore come detto è 2 x 40 w rms... quindi le casse dovrebbero star sui 2 x 40 o meglio prenderle da 2 x 60 o 2 x 80 ??

Al Mw ho visto Polkaudio (che sinceramente non so come sia) ed un'altra marca... Onkyo mi pare di nn averle viste.

Ieri mi sono documentato in internet (tnx Google :D ) su ampli e diffusori... ma quello che nn ho capito è rapporto di connessione fra essi. Cioè se io ho un 2x40W RMS @ 8 Ohm (presumo) significa che posso attaccarci casse da quanto per poterlo sfruttare? Parlo di minimo... ovviamente se metto casse da 1000W con 8 Ohm d'impedenza, non otterrò nulal poichè l'ampli me ne gestisce molti meno. E' vero?

Fat George
01-07-2005, 18.39.51
Deep, il problema non sono i watt, ma l'efficenza delle casse. Piu' e' alta e meno watt ci vorranno per farle lavorare bene. comunque diciamo che con un 40+40 io metterei delle 80 o giu di li, efficienza intorno ai 90 db. I watt di ampli e casse comunque sono sepre relativi. quello che conta e' il suono. Per quanto riguarda le bose lasciate perdere, non sono casse (imho) e comunque con 100 euri non e' che puoi aspettarti quel granche' di casse. scegli quelle che seconte te suonano meglio, non importa la marca.

Deep73
04-07-2005, 17.59.09
Uhm... della sensibilità ho letto (mi domando: la media di sensibilità delle casse odierne qual'è?). Ma ho letto che in pratica la cassa è un carico per l'ampli, per cui se l'ampli sputa 40W per canale su 8 Ohm, da quel che ho capito la cassa può essere di qualsiasi wattaggio, l'importante sia sensibile ed abbia lo stesso carico (Ohm) dell'ampli? Insomma, perchè 80W su un canale da 40W?

einemass
04-07-2005, 23.13.38
in modo che se pompi al massimo la musica nn schiatti le casse :D anche per questo si usa mettere casse molto più grandi della potenza dell'ampli ;)

Fat George
05-07-2005, 00.32.36
Giusto, proprio come dice einemass, per avere un buon margine di sicurezza, perche' se l'ampli puo' saturare il suono, andare in clipping e altre cose del genere, le casse scoppiano :D. I problemi possono essere molteplici, dalla bobina del tweeter che fonde, alla escursione della bobina mobile del woofer, che puo' uscire dalla sua corsa e allora invece che bump bump senti krak krak. Il discorso della impedenza (4 o 8 ohm) e' diverso infatti la resistenza non e' fissa, ma variabile e le casse devono a questo punto preservare l'integrita' degli stadi finali dell'ampli. Se colleghi 4 ohm su finali da 8, la potenza che il finale eroga sara' quasi doppia rispetto alle sue specifiche di funzionamento con le conseguenze che ti lascio immaginare. altra cosa e' la sensibilita' che varia in base alla tipologia di altoparlanti usati. in genere piu' si va su con li db e piu' le casse costano. le casse diciamo economiche generalmente stanno tra gli 85 e i 90 dbm. molti autocostruttori (e non solo) utilizzano altoparlanti studiati per uso car (4 ohm) perche' hanno una efficenza maggiore e lavorano poi sulla tipologia e sulle pendenze del xover. morale della favola, tutto dipende :D da molti fattori che purtroppo vanno a cozzare con i dine' da sborsare per le casse. ecco perche' dicevo l'importante e' come suonano PER TE, proprio perche' le caratteristiche sulle varie fasce di prezzo sono molto simili, il suono no.

robur00
07-07-2005, 17.22.41
Caro afterhours, hai fatto una richiesta piuttosto complicata. Il mondo dell'hi-fi (cioè alta fedeltà) è molto complesso e ampio. Di sicuro escludi i compatti che non suoneranno mai bene. Essi sono fatti per emettere "rumore" e durare nel tempo e NON per riprodurre l'evento sonoro che ti ricordo deve essere il più simile alla realtà. Non è necessario spendere migliaia di euro per avere un buon impianto. Prima di tutto bisogna sapere quanto sei disposto a spendere. Poi ci devi dire che sorgenti hai intenzione di utilizzare (cd, vinile, radio, ...). Se hai audiocassette ti dico subito che non sono il massimo come fedeltà sonora, però se ne hai usale! Mi auguro che tu abbia dei vinili che, se messi in un buon giradischi, ti assicuro che ti daranno soddisfazioni maggiori rispetto al cd.
Il mio consiglio è quello di rivolgerti al campo dell'usato (eBay e negozi della tua città in primis) che ti permetterà di acquistare prodotti ben migliori rispetto al nuovo. Un impianto entry level potrebbe essere questo:

Lettore cd: Denon dcd-485, Rotel o Nad anche non recenti

Giradischi: Thorens magari usati, Pro-ject Debut, vecchi Technics o Pioneer. EVITA come la peste i giragira per DJ!!! Inoltre ricorda che se vuoi usare il giradischi l'amplificatore deve avere un ingresso phono, altrimenti niente vinile

Amplificatore: Rotel, Nad (anche la vecchia serie 3020 degli anni '80 va benissimo)), Arcam Alpha, Mission serie Cyrus, alcuni Luxman, Marantz e altre cose che non mi vengono in mente

Diffusori: sul nuovo Polk Audio non è male, Wharfedale serie Diamond, B&W, Mission, Indiana Line serie Arbour

Cavi (eh sì, anche questi fanno la loro parte!): se te la cavi un minimo con il saldatore puoi farteli da solo molto facilmente e a un costo irrisorio. Ci sono riuscito io che il saldatore non so neanche che cosa sia e il risultato è stato più che soddisfacente

Ricorda inoltre che in un impianto stereo i diffusori devono essere SEMPRE E SOLAMENTE 2! Questo è l'unico modo per avere una corretta riproduzione. Inoltre devono essere disposti con criterio: lontani dalle pareti di fondo e laterali, il punto di ascolto deve essere al centro dei due diffusori come in una sorta di triangolo equilatero (agli angoli della base del trinagolo vanno i diffusori, al vertice alto il punto d'ascolto), i tweeter devono essere ad altezza dell'orecchio (e di conseguenza ti servono degli stand su cui mettere i diffusori) per ottenere un'immagine illusoria del palcoscenico, etc. etc.

Come vedi le fregnacce da seguire sono tante ma ti assicuro che non sono affatto difficili. Stai attento perché l'hi-fi è un hobby che se prende fa partire tanti bei soldini. Ricorda che per avere un bel suono non è necessario spenderemigliaia di Euro. Un impianto del tipo che ti ho indicato io e che dovrebbe stare tranquillamente sotto le €500 giradischi escluso ti può dare tante ma tante soddisfazioni. Ciao e scusate per la lunghezza

Deep73
08-07-2005, 11.58.09
Originariamente inviato da robur00
Giradischi: Thorens magari usati, Pro-ject Debut, vecchi Technics o Pioneer. EVITA come la peste i giragira per DJ!!!


Motivo? No, dico sul serio.... :o Ovvio, hanno funzioni in più che nei gira normali non ci sono... però dei Technics 1200 suonano bene nonostante tutto... e ora come ora li trovi a poco. Certo se prendi degli Stanton o dei Gemini allora ti capisco :o :rolleyes:

Deep73
08-07-2005, 12.03.44
Originariamente inviato da Fat George
Giusto, proprio come dice einemass, per avere un buon margine di sicurezza, perche' se l'ampli puo' saturare il suono, andare in clipping e altre cose del genere, le casse scoppiano :D. I problemi possono essere molteplici, dalla bobina del tweeter che fonde, alla escursione della bobina mobile del woofer, che puo' uscire dalla sua corsa e allora invece che bump bump senti krak krak. Il discorso della impedenza (4 o 8 ohm) e' diverso infatti la resistenza non e' fissa, ma variabile e le casse devono a questo punto preservare l'integrita' degli stadi finali dell'ampli. Se colleghi 4 ohm su finali da 8, la potenza che il finale eroga sara' quasi doppia rispetto alle sue specifiche di funzionamento con le conseguenze che ti lascio immaginare. altra cosa e' la sensibilita' che varia in base alla tipologia di altoparlanti usati. in genere piu' si va su con li db e piu' le casse costano. le casse diciamo economiche generalmente stanno tra gli 85 e i 90 dbm. molti autocostruttori (e non solo) utilizzano altoparlanti studiati per uso car (4 ohm) perche' hanno una efficenza maggiore e lavorano poi sulla tipologia e sulle pendenze del xover. morale della favola, tutto dipende :D da molti fattori che purtroppo vanno a cozzare con i dine' da sborsare per le casse. ecco perche' dicevo l'importante e' come suonano PER TE, proprio perche' le caratteristiche sulle varie fasce di prezzo sono molto simili, il suono no.

Thank you... trovo il mondo dell'audio in generale molto più complesso del campo informatico (checchè ne dica la gente di quest'ultimo... che ti guarda come un "mago" d'altri tempi appena gli aggiusti q.sa :D). Giusto l'altro ieri io ed il mio amico provavamo l'impianto per la serata!!! Sono rimasto esterrefatto dalla precisione con cui si accorgeva dei difetti del suono. :eek:
Non posso dire di essere completamente stonato, direi normale come tanta altra gente... forse un pochino + sensibile rispetto a prima (in disco riesco a distinguere quando l'impianto o il dj tara "male" la traccia suonata).
Fondamentalmente nel campo dell'intrattenimento pubblico, concerti esclusi, alla gente basta che faccia "bum bum" e va tutto bene... ecco il perchè di tanti "scalzacani" in giro :(

robur00
08-07-2005, 20.36.30
Originariamente inviato da Deep73


Motivo? No, dico sul serio.... :o Ovvio, hanno funzioni in più che nei gira normali non ci sono... però dei Technics 1200 suonano bene nonostante tutto... e ora come ora li trovi a poco. Certo se prendi degli Stanton o dei Gemini allora ti capisco :o :rolleyes:

I giradischi per hifi suonano in genere meglio di quelli per dj. Poi è chiaro, ci sono quelli per dj che di sicuro andranno bene anche per hifi. Se poi iniziamo a parlare di testine... :D


[edit]
ho messo a posto il tag del grassetto ;)

Deep73
11-07-2005, 16.16.12
Originariamente inviato da robur00
Se poi iniziamo a parlare di testine... :D

Ebbè, chiaro... sta lì la differenza + grossa. D'altraparte sono usi diversi, eppoi in disco ti puoi trovare il dj alle prime armi che adopera il braccio come fosse una pala (presente :D !!!), mentre in casa di solito hai la suff. calma per mettere su il disco in maniera decente.

Un pò il gira mi manca però... ricordo quando ascoltavo i 45 giri sul gira di mio padre :)

Fat George
11-07-2005, 18.45.22
Il successo del 1200 e' dovuto prettamente a meriti meccanici, leggi motore a prova di deep73 :p quindi indistruttibile, massiccio fondo in gomma pesante anti rumble e cursore pitch (uno dei primi +/- 8) che nonostante le sollecitazioni continue, durava negli anni. Ai tempi mi ricordo il binomio perfetto era 1200 e testa stanton 680EL
con il cantilever grosso come un chiodo quasi :D

Comunque la mia bella coppia di 1200 ancora tiene botta, e ogni tanto (quando la nostalgia prende) un paio di "mixate" me le faccio ancora.

Deep73
12-07-2005, 12.25.53
Una sensazione quasi uguale ce l'hai coi CDJ800 (o i 1000 per i + danarosi).... almeno stando al mio amico che di vinile ne ha passato.

robur00
13-07-2005, 11.00.26
So che non c'entra nulla, però voglio rendere pubblico che Canini Altoparlanti ha fatto un ottimo lavoro di ribordatura per le mie AR 6bx (ricevute 2 giorni fa) che avevano il foam del woofer totalmente andato. Spero di non essere andato contro alcun regolamento, però la lode se la meritano e se avete da far riparare qualche diffusori vi consiglio vivamente di rivolgervi a loro.
Le AR saranno pure vecchie, ma fanno il pelo e contropelo alle Jamo che avevo fino ad adesso... gallina vecchia fa buon brodo :D

afterhours
01-08-2005, 18.41.24
all'unieuro le casse che costavan meno venivan 119 euro... per me è troppo

Deep73
03-08-2005, 18.04.34
Originariamente inviato da afterhours
all'unieuro le casse che costavan meno venivan 119 euro... per me è troppo

ti sei sentito ottimista almeno? :D :D :D

Fat George
04-08-2005, 10.57.17
eh after, purtroppo casse "ottimamentesuonanti" e fondo cassa sono proprio agli antipodi. Chiaro che poi si deve anche scendere a compromessi, perche' mica tutti possono spendere 15.000 euro per un paio di casse. non ho mai guardato ma potrebbero esserci delle buone offerte su ebay (non dico casse da siori) ma se tipo quelle viste da te all'unieuro le trovi a pochi soldi... poi quando sarai ricco ti prendi quelle da 15.000 ;)

Pensa che le mie prime casse, rigorosamente autocostruite, erano un paio di altoparlanti (1 di una radio e 1 di una tv) dentro due scatole per scarpe :eek:

succhione
15-08-2005, 13.02.19
Originariamente inviato da afterhours

meglio un sistema di quelli compatti in vendita nei grandi magazzini o meglio comprar i pezzi separati??

grazie per l'attenzione

...hai dimenticato quelli che vendono i cinesi sulle bancarelle...!!!
...:D
..:p