PDA

Visualizza versione completa : WT - OT News


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 [8] 9 10 11 12 13 14 15 16

infinitopiuuno
13-02-2005, 13.24.20
aids=gay=perdizione sessuale......

Gianluchetto
13-02-2005, 14.09.47
Madrid, il grattacielo Windsor in fiamme
Il palazzo del centro della capitale spagnola brucia dalle 23 di sabato notte. Nessun ferito, ma si teme il crollo della struttura

MADRID - È ancora in fiamme il grattacielo per uffici Windsor di Madrid (il quarto per altezza della capitale spagnola, con i suoi circa 110 metri) in cui un enorme incendio si è sviluppato poco dopo le 23 di questa notte, senza per fortuna fare vittime. Detriti e frammenti continuano a precipitare nelle strade sottostanti facendo temere il collasso dell'intero edificio. Centinaia di vigili del fuoco sono al lavoro da stanotte, mentre la polizia ha provveduto ad evacuare decine di abitanti della zona.
In un primo momento il gigantesco rogo aveva fatto temere gli abitanti di Madrid un nuovo attacco terroristico come quelli dell'11 marzo scorso, che fecero 191 morti. Secondo le prime indagini invece, all'origine dell'incendio vi sarebbe stato un corto circuito, sviluppatosi al 21° piano di questo edificio per uffici alto 31 metri e che era appena stato ristrutturato.

NESSUNA VITTIMA - Fonti ufficiali hanno segnalato che tre pompieri sono rimasti leggemente intossicati, ma il rogo non ha causato alcuna vittima, perché il grattacielo, che di giorno ospita un migliaio di impiegati, era a quell'ora completamente vuoto. L'edificio, costruito nel 1979, è situato nel cuore finanziario della capitale spagnola, il viale Castellana; era stato appena ristrutturato e i lavori erano stati quasi completati, ma era rimasta ancora una gru altissima, visibile in lontananza e che ora minaccia, se dovesse crollare, un grande centro commerciale e pochi metri dal grattacielo. Secondo il sindaco Alberto Ruiz Gallardon l'incendio di stanotte è il più grave della storia di Madrid e deve ancora essere domato, nonostante gli sforzi profusi dai vigili del fuoco.
Il primo cittadino ha aggiunto che l’incendio "non è ancora sotto controllo", nonostante gli sforzi fatti tutta la notte dai vigili del fuoco, e che la situazione rimane ad "alto rischio". "Non conosciamo la situazione strutturale della costruzione", ha aggiunto Gallardon a proposito del quarto grattacielo per altezza di Madrid, per cui si teme un crollo.

Fonte. (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/02_Febbraio/13/madrid.shtml)

afterhours
13-02-2005, 23.56.57
Svezia, trova pene nel ketchup
Donna stava cenando con la famiglia

Macabra scoperta per una casalinga scozzese all'ora di cena. La donna, Viktoria Ed, ha trovato un pene, probabilmente umano, in una confezione di ketchup mentre era a tavola con il marito e i due figli. La notizia è stata riferita dalla stampa locale. Il ketchup, fabbricato in Turchia dalla Godegaarden, è distribuito in tutta la Svezia dalla società Axfood.

Il negozio dove è stato acquistata la confezione di salsa ha tolto dal commercio l'intero stock. Intanto la polizia ha disposto una serie di analisi sullo strano "oggetto" per capire se effettivamente si tratta di un membro umano.

Fëanor
14-02-2005, 14.56.22
Usa: progettava suicidio di massa

Per il giorno di San Valentino, arrestato (ANSA)-WASHINGTON,11 FEB- Un suicidio di massa per il giorno di San Valentino: Gerald Krien, 26 anni, residente nell'Oregon, lo stava organizzando tramite e-mail. La polizia lo ha scoperto e arrestato per istigazione al suicidio. E' in carcere senza possibilita' di cauzione, in attesa di comparire davanti al magistrato. Krien, che abita a Klamath Falls, dava istruzioni via e-mail ai suoi adepti, perche' tutti si uccidessero contemporaneamente, con una sorta di rituale telematico. Coinvolte almeno 32 persone.

se fossi stato in quelle 32 persone, ce l'avrei fatto credere fino alla fine, così poi si ammazzava da solo.

Frequency
14-02-2005, 20.14.26
Originariamente inviato da afterhours
Svezia, trova pene nel ketchup
Donna stava cenando con la famiglia

Macabra scoperta per una casalinga scozzese all'ora di cena. La donna, Viktoria Ed, ha trovato un pene, probabilmente umano, in una confezione di ketchup mentre era a tavola con il marito e i due figli. La notizia è stata riferita dalla stampa locale. Il ketchup, fabbricato in Turchia dalla Godegaarden, è distribuito in tutta la Svezia dalla società Axfood.

Il negozio dove è stato acquistata la confezione di salsa ha tolto dal commercio l'intero stock. Intanto la polizia ha disposto una serie di analisi sullo strano "oggetto" per capire se effettivamente si tratta di un membro umano.


mi vien da sboccare....:eek:

handyman
16-02-2005, 13.20.04
Andrea Tarquini
Uccisa perché troppo occidentale
La feroce giustizia di famiglia della tradizione
integralista colpisce uccidendo una donna nel cuore di una
capitale europea, la laica e civile Berlino. Basta che un
consiglio di famiglia, formato e guidato da soli maschi,
decida che la condotta di una giovane è antireligiosa e
immorale, e ferisce l'onore familiare. È accaduto una
settimana fa: Hatun Surucu, 23 anni, ragazza madre che
rifiutava il velo islamico e i matrimoni combinati, è stata
crivellata di colpi in strada. La polizia tedesca ha
arrestato tre dei suoi fratelli. La tragica storia commuove
la Germania e denuncia i drammatici problemi d'integrazione
delle comunità musulmane.
[La Repubblica]

:(

Dav82
16-02-2005, 13.58.46
Originariamente inviato da handyman
denuncia i drammatici problemi d'integrazione delle comunità musulmane.
[La Repubblica]

No no, ci sbagliamo.
Qua l'integrazione non conta proprio, non raccontiamo balle.

Qui conta l'ottusità, l'idiozia,... non mi vengono neanche i termini appropriati... l'arretratezza di questa gente e della loro "cultura".

In un cella e buttar via la chiave, altrochè.

infinitopiuuno
16-02-2005, 14.36.10
Secondo me si parla di integrazione solo perchè sono tanti....una manica di matti sotto il mediterraneo ci sta lentamente avvolgendo come nella spirale del boa...cosicchè nel 2030 le nostre donne.... tutte col velo!

davlak
16-02-2005, 14.39.19
Originariamente inviato da handyman
...
La tragica storia commuove
la Germania e denuncia i drammatici problemi d'integrazione
delle comunità musulmane.
[La Repubblica]


commento che si poteva risparmiare.
suona come se la colpa di simili scempiaggini fosse da addebitare a qualche ipotetica difficoltà di integrazione...maddechèèèè???!!! :S

mai sentito di cinesi o indiani o filippini che sparano per strada alle cognate...ma quando c'è di mezzo il musulmano la colpa è sempre di qualcos'altro...mica della sua estrazione "culturale" naaaaa....c'è sempre qualcosa da denunciare...filosofare...sociologizzare ...eccheppalle.
Succubi del politically correct a tutti i costi.

Giorgius
18-02-2005, 10.58.10
Catania, 18 feb. (Adnkronos) - Riprende l'attivita' eruttiva dell'Etna. E' gia' da ieri sera, infatti, che i tecnici, che ormai tengono sotto controllo 24 ore su 24 il vulcano siciliano, registrano nuove emissioni di lava incandescente e la riapertura di una frattura sul versante sud-orientale. Secondo quanto si apprende, non ci sarebbero al momento problemi per i centri abitati.

Gianluchetto
18-02-2005, 18.39.34
Studenti feriti a coltellate in classe

L'aggressione condotta da un uomo e una donna: forse una rivalsa perché la donna era stata derisa

LEPORANO (TARANTO) - Alcuni studenti dell'istituto alberghiero di Leporano (Taranto) sono stati feriti questo pomeriggio in modo lieve a colpi di coltello mentre si trovavano all'interno della scuola.
Ad aggredirli, secondo le prime notizie fornite dai carabinieri della Compagnia di Taranto, sarebbero state due persone, un uomo di 58 anni e una donna di 31; quest'ultima pare soffra di gravi problemi psichici. I due sarebbero entrati all'improvviso nell'istituto e avrebbero ferito sei o sette studenti con un coltello, forse sottratto dalle cucine della scuola. Scattato l'allarme, i carabinieri hanno bloccato i due aggressori che sono stati condotti nella caserma di Leporano per essere interrogati. Dai primi accertamenti, sembrerebbe che l'aggressione sia frutto di una rivalsa nei confronti di alcuni studenti i quali poco prima avrebbero deriso la donna, che abita nei pressi della scuola.

Fonte. (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/02_Febbraio/18/studenti.shtml)

Giorgius
22-02-2005, 12.15.58
Maltempo: emergenza neve a Bellegra, scuole chiuse

ROMA - Persiste l'emergenza neve in alcuni comuni della Valle dell'Aniene, dopo l'abbondante precipitazione di due giorni fa. Il sindaco di Bellegra, in provincia di Latina, Mario Sisto Ferrante, ha disposto per oggi la chiusura delle scuole materna, elementare e media del paese. Difficile il collegamento tra Bellegra e le frazioni di Vaccarecce e Cantarelle. Disagi anche a Cervara di Roma. (Agr)

Maltempo: Sardegna, gravi danni alle colture per il gelo

CAGLIARI - L'ondata di gelo in Sardegna non si attenua e sta creando ingenti danni all'agricoltura. Nelle campagne del cagliaritano le piante di carciofo sono state inghiottite dall'acqua e si parla di perdite intorno all'ottanta per cento del raccolto. Gli agricoltori cominciano a parlare di catastrofe. Anche i pastori rischiano un drastico crollo della produzione del latte. (Agr)

Strade ghiacciate, decine gli incidenti nelle Marche

ANCONA - Forti disagi per il maltempo nelle Marche. Decine gli incidenti stradali per il gelo. Il ghiaccio e' il principale problema delle strade nella regione dopo le nevicate di ieri. A Staffolo, in provincia di Ancona, un' autoambulanza che stava trasportando un malato si e' ribaltata, per fortuna senza conseguenze per gli occupanti. Nella zona montuosa dell'ascolano si circola solo con catene montate. (Agr)

Giorgius
22-02-2005, 19.36.46
ROMA - Sono cinque in tutto gli attentati incendiari contro agenzie immobiliari avvenuti la scorsa notte nella zona di Roma. Nel mirino quattro agenzie Pirelli-Re di Roma e un'agenzia della Tecnocasa a Ostia. Gli attentati hanno causato solo il danneggiamento delle serrande. Secondo gli investigatori si tratta di atti dimostrativi compiuti da frange estreme nell'ambito del duro confronto in atto sull'emergenza casa nella capitale. (Agr)

Cricchia
23-02-2005, 17.22.35
Le foto hard di un'impiegata
forse vendetta per un amore finito

PESARO - Potrebbe essere una vendetta per un amore finito male a far inondare i computer degli impiegati di un'azienda per la costruzione di macchine del legno pesarese di foto in pose hard di una giovane e graziosa collega.

Sotto c' era la scritta "così uso la mia libertà". L'e-mail bollente proveniva dall' ufficio della ragazza, che - ignara di tutto - si è trovata in una situazione a dir poco imbarazzante. Le immagini sono arrivate anche nel computer del responsabile dell'azienda e allora è stato tentato di bloccarle: ma invano, molti stavano già visionando le foto, con curiosa incredulità e non poco imbarazzo. L' involontaria protagonista si è sentita male ed è stata trasportata al pronto soccorso in stato di choc. Giura di non essere stata lei a spedire le foto, l' operazione in effetti sarebbe stata avviata prima dell' orario di apertura.

Sull' episodio, troppo estremo per essere un semplice scherzo di cattivo gusto, indaga la magistratura che ha aperto un' inchiesta, affidando le indagini ai carabinieri. Tra i sospettati - senza però trascurare nessuna pista -, ci sarebbe anche un ex fidanzato esperto in informatica, che potrebbe avere avuto le foto e le conoscenze tecniche per penetrare nei computer dell' azienda.
(23 febbraio 2005)

http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/cronaca/fotohardd/fotohardd/fotohardd.html

non la invidio per niente... :o

Cricchia
23-02-2005, 17.34.27
Dubai, allenamento ad alta quota per Federer e Agassi

Allenamento ad alta quota per lo svizzero Roger Federer e per lo statunitense Andre Agassi, impegnati nel torneo Atp in corso a Dubai. I due tennisti si sono allenati sulla piattaforma dell'hotel Burj Al Arab, normalmente destinata all'atterraggio degli elicotteri, a 211 metri di altezza sopra il Golfo Persico. L'albergo, il più lussuoso al mondo, si erge su un'isola artificiale in mezzo al mare e raggiunge i 312 metri d'altezza.

http://www.repubblica.it/2003/e/gallerie/sport/tenis/ansa58538492302091008_big.jpg

Altre foto:
http://www.repubblica.it/2003/e/gallerie/sport/tenis/1.html

infinitopiuuno
23-02-2005, 18.39.14
:eek: :eek: Non ci posso credere! Ma non hanno pauraaaaaaaaaaa?

Frequency
23-02-2005, 18.44.25
stica!!!!:eek:


e se casca una pallina?:D:D

infinitopiuuno
23-02-2005, 18.45.32
Originariamente inviato da frequency
stica!!!!:eek:


e se casca una pallina?:D:D

Mia...miaaaaaaaaaaaaaaa:D :D :D

Cricchia
23-02-2005, 18.45.43
Originariamente inviato da frequency
stica!!!!:eek:


e se casca una pallina?:D:D

è esattamente quello che ho pensato io! :o

- vai tu!
- no, vai tu!
- dai tocca a te!
- ma l'hai buttata fuori tu!


:eek:

Albachiara
23-02-2005, 22.42.16
Ma.. A parte che se casca la pallina ammazza qualcuno di sotto.. Mi chiedo.. Perche giocare proprio li :confused: ??

infinitopiuuno
23-02-2005, 23.13.57
Originariamente inviato da Cricchia
Le foto hard di un'impiegata
forse vendetta per un amore finito

PESARO - Potrebbe essere una vendetta per un amore finito male a far inondare i computer degli impiegati di un'azienda per la costruzione di macchine del legno pesarese di foto in pose hard di una giovane e graziosa collega.

Sotto c' era la scritta "così uso la mia libertà". L'e-mail bollente proveniva dall' ufficio della ragazza, che - ignara di tutto - si è trovata in una situazione a dir poco imbarazzante. Le immagini sono arrivate anche nel computer del responsabile dell'azienda e allora è stato tentato di bloccarle: ma invano, molti stavano già visionando le foto, con curiosa incredulità e non poco imbarazzo. L' involontaria protagonista si è sentita male ed è stata trasportata al pronto soccorso in stato di choc. Giura di non essere stata lei a spedire le foto, l' operazione in effetti sarebbe stata avviata prima dell' orario di apertura.

Sull' episodio, troppo estremo per essere un semplice scherzo di cattivo gusto, indaga la magistratura che ha aperto un' inchiesta, affidando le indagini ai carabinieri. Tra i sospettati - senza però trascurare nessuna pista -, ci sarebbe anche un ex fidanzato esperto in informatica, che potrebbe avere avuto le foto e le conoscenze tecniche per penetrare nei computer dell' azienda.
(23 febbraio 2005)

http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/cronaca/fotohardd/fotohardd/fotohardd.html

non la invidio per niente... :o

Io sono contro le mezze notizie. Ho la notizia l'ha dai tutta e completa di foto o lascia perdere dai...

Cricchia
23-02-2005, 23.18.02
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Io sono contro le mezze notizie. Ho la notizia l'ha dai tutta e completa di foto o lascia perdere dai...

paolo.. hai preso a caso delle parole e le hai scritte?
:D:D

infinitopiuuno
23-02-2005, 23.19.38
Originariamente inviato da Cricchia


paolo.. hai preso a caso delle parole e le hai scritte?
:D:D

No scusa...vabbeh la privacy..però occorre che il lettore giudichi la cosa nella sua interezza, altrimenti la notizia risulta.....sfalsata:o

Dav82
24-02-2005, 01.31.22
Fonte: Corriere della Sera (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/02_Febbraio/23/cellulare.shtml)

Vuole sequestrare cellulare allieva, multa a Prof

Condanna per tentata violenza privata. Lei stava telefonando durante la lezione. Lui ha cercato di farsi dare il telefonino

ROMA - È costato la condanna a una multa, per tentata violenza privata, il tentativo di un professore cinquantenne di Lecco - Walter C.- di farsi consegnare il cellulare da una studentessa che lo teneva acceso telefonando durante la lezione e disturbando l'attività didattica.
La Cassazione - con la sentenza 6430 della Quinta sezione penale - ha respinto il ricorso dell'insegnante contro il verdetto con il quale la Corte di Appello di Milano lo aveva giudicato colpevole, addirittura di percosse, per aver tentato di farsi dare da Natascia C. il telefonino dal quale lei non voleva assolutamente separarsi. Davanti a tanta maleducata ostinazione, il docente prese l'alunna per un braccio e quel breve contatto fisico provocò a Natascia un dolorino a un piercing.

Per questo Walter C., docente non arreso ai cellulari in orario scolastico, è finito sul banco degli imputati, nonostante le testimonianze a lui favorevoli fornite dagli altri studenti e tese a minimizzare l'accaduto. Proprio per effetto delle dichiarazioni degli allievi, la Cassazione ha ridimensionato l'imputazione a carico del docente, tramutando l'originaria accusa di percosse in quella di tentata violenza privata. In tal modo, i supremi giudici sono venuti incontro in qualche modo alla linea difensiva del 'prof' che chiedeva la piena assoluzione facendo presente che «la minima condotta fisica, il brevissimo contatto, il lieve dolore, sono elementi che devono indurre ad escludere gli estremi del reato addebitato». Ma la clemenza della Suprema Corte non è andata oltre la limatura dell'accusa. La multa è stata confermata perché - dice la Quinta sezione - quanto enunciato dalla difesa anche se idoneo «a dimensionare la gravità del fatto non vale, però, ad escludere la sussistenza del reato perpetrato». «Quest' ultimo va ravvisato - proseguono i magistrati di legittimità - poiché l'imputato usò violenza per costringere l'alunna a consegnargli il telefono cellulare, senza peraltro riuscirvi». L' entità della sanzione non è specificata dalla sentenza, ma ad essa devono essere aggiunti anche duemila euro per pagare l'avvocato di parte civile di Natascia, che ha anche chiesto il risarcimento dei danni per la «sensazione dolorifica» patita per non aver voluto consegnare l'inseparabile cellulare.



Ma che ca@ate, ma sta qui fa la sbruffona neanche mandando un messaggio, ma proprio telefonando in classe :eek: il prof le dice di smetterla, di dargli il telefonino e questa, me la immagino, dire di no... come se ce l'avesse solo lei, il prof allora cerca di prenderle il telefonino, questa si dimena e visto che ha un ca@@o di piercing sente male perchè il prof le prende il braccio... e il prof viene condannato, nonostante le testimonianze degli altri alunni :eek: :eek: :eek:

Ma in che mondo siamo???
Due bei calci in c@@o alla tipa e via andare :S

Giorgius
24-02-2005, 14.38.57
BIELLA - Un abitante di Chiavazza, nel biellese, e' riuscito a sventare un assalto ai magazzini dei Monopoli di Stato. L'uomo si era insospettito per la presenza di due furgoni nel cortile di un'azienda che ha sede a pochi metri dal deposito di valori bollati e sigarette, e aveva chiamato la polizia. Gli agenti hanno cosi' recuperato i due grossi autocarri della banda, all'interno c'erano arnesi da scasso e un impianto di fiamma ossidrica con bombole piene di acetilene. Fuggiti i malviventi. (Agr)

Gigi75
24-02-2005, 14.40.20
Originariamente inviato da Dav82


Ma in che mondo siamo???
Due bei calci in c@@o alla tipa e via andare :S

Assurdo!:eek:

un calcio in culo..te la do io la violenza privata!:mad:

handyman
24-02-2005, 14.41.56
Magdi Allam
Più bambini a scuola, meno terroristi
Nel 2005 gli arabi hanno conseguito un primato tutt'altro
che invidiabile: sono i più analfabeti al mondo. Con 70
milioni di analfabeti, pari al 35,6 per cento della
popolazione dei 22 paesi membri della Lega araba, sono
riusciti a superare perfino l'Africa subsahariana, che è
invece calata al 34,6 per cento. È anche significativo che
proprio nei paesi dove è più alta la percentuale di
analfabetismo, è esploso con maggiore virulenza il
terrorismo di matrice islamica.
[Corriere della Sera]

Giorgius
24-02-2005, 14.49.29
(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Si aprono nuove strade nello studio per la lotta contro l'epatite C: riprodotto infatti per la prima volta il virus in laboratorio. Una ricerca portata avanti dai ricercatori del National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases presso Bethesda dichiarano come ora sara' piu' facile studiarlo e ideare nuove strategie di cura. L'epatite C e' causa del 15% dei casi di epatite acuta, del 70% di tutti quelli di quella cronica e di circa il 50% dei casi di cirrosi epatica.

Giorgius
24-02-2005, 15.16.05
Originariamente inviato da Cricchia
Le foto hard di un'impiegata
forse vendetta per un amore finito



Qualcuno deve aver avuto accesso esterno (WebMail) al Server di Posta Elettronica aziendale o alla Mail stessa dell'impiegata, non credo all'Hacker ma a una persona che aveva accesso a questi dati interni. ;)

Giorgius
24-02-2005, 20.45.09
NEW YORK - Impennata del prezzo del petrolio sui mercati americani. Il greggio e' salito a New York fino a 52 dollari al barile, picco massimo dal primo novembre dello scorso anno. (Agr)

Albachiara
24-02-2005, 21.31.33
http://soldi.economia.virgilio.it/soldi/cgi/estero/az_grafico.cgi?a=Az_grafico&page_from=&ticker=BLUD.O&periodo=36


Secondo voi è la stessa di cui si parla ultimamente ?

Giorgius
24-02-2005, 21.54.24
ROMA - Bolletta del gas piu' cara del 2,8% con un peso per le tasche degli italiani pari a 22 euro l'anno. Con una nuova sentenza del Tar della Lombardia, contro la quale l'Authority per l'energia ha gia' deciso un ricorso al Consiglio di Stato, rischia di far impennare le tariffe del gas dell'1,1%, pari a 9 euro l'anno per i consumatori. Se si considera anche il provvedimento emesso dallo stesso Tar a gennaio, l' aumento potrebbe essere del 2,8% pari a 300 milioni di euro di maggiore spesa a carico delle famiglie. (Agr)

Giorgius
25-02-2005, 02.07.28
ANCONA - E' tornata la neve in serata sulle Marche nell'entroterra. Sono transitabili i valichi dell' appennino in provincia di Ancona, Macerata e Pesaro con catene a bordo o pneumatici da neve come consiglia la Polizia Stradale. Pioggia invece sull'autostrada A14. (Agr)

Maltempo: neve su Lombardia

MILANO - La neve e' tornata a scendere nelle ultime ore in Lombardia. Ha nevicato in particolare sulla Milano Varese. In azione i mezzi spargi sale. Nessun problema per ora alla circolazione automobilistica. (Agr)

Giorgius
25-02-2005, 21.46.30
(ANSA) - NEW YORK, 25 FEB - L'uomo a cui e' stato diagnosticato un ceppo di virus dell'Aids fulminante ha avuto almeno 10 rapporti dopo il test positivo all'Hiv. All'epoca dei rapporti l'uomo aveva gia' qualche sintomo del male ma non l'Aids vero e proprio, ha detto il virologo David Ho che ha preso in cura il paziente. L'allarme sul supervirus e' stato lanciato due settimane fa. Il nuovo ceppo non risponde a tre delle quattro classi di farmaci anti-retrovirali: e' resistente a 19 dei 20 medicinali sul mercato.

Giorgius
26-02-2005, 15.47.32
http://www.napoliteatro.it/compagnia/lanni.jpg

Caserta, 26 feb. (Adnkronos) - E' stato ferito da un proiettile vagante durante una sparatoria avvenuta ieri sera davanti a un ristorante di Aversa (Caserta) il cantante e attore napoletano Gianni Lanni, 34 anni, che nella soap 'Un posto al sole' interpreta Sasa' De Vivo.

Giorgius
26-02-2005, 17.27.00
ROMA - E' stato bloccato dai carabinieri l'uomo che si era barricato nellla Sala del Regno dei Testimoni di Geova in piazzale Hegel, a Roma. I militari lo hanno fermato all'interno della sala in cui si era barricato. La pistola di cui era in possesso era vera, mentre, stando a quanto si apprende, nello zaino non c'era vero esplosivo. All'interno dell'edificio era entrato anche il sindaco Veltroni, che si era detto disposto a trattare con il folle. L'uomo aveva dichiarato di conoscere la data della fine del mondo: "Ve lo diro' io quando arrivera' Armageddon", aveva urlato. (Agr)

Gianluchetto
26-02-2005, 22.22.10
Intercettazione telefonica: Al Zarqawi sarebbe omosessuale

Al Zarqawi, il capo della cellula irahcena responsabile dei più efferati attentati e delitti in Iraq sarebbe omosessuale. La curiosa notizia è riportata dal Tgcom e a rivelarlo sarebbero alcune intercettazioni telefoniche avuta da Zarqawi con Shadi Abdallah, 29enne ex guardia del corpo di Osama bin Laden e gay dichiarato. Nella conversazione i due terroristi si scambiano effusioni al telefono. "Fammi star tranquillo, dimmi come stai? Come va con la tua religione? Mi Manchi, e chiedo sempre di te". La risposta di Abdallah è dello stesso tono:" Anche tu mi manchi, e io chiedo di te ancora più spesso. Comunque sto bene, Allah sia ringraziato".

Nell'intercettazione i due progettano una viaggio-vacanza e dichiarano di volerlo fare insieme proprio come due fidanzati. Ma quel che emerge in maniera chiara dalla telefonata è la preoccupazione tipica di due persone che si amano e che per diversi motivi sono costrette a restare lontano.

Il documento è sicuramente un caso raro nel panorama delle indagini sul terrorismo internazionale in quanto solitamente le conversazioni che si riescono a "catturare" sono relative ad attentati e al fanatismo religioso.

A conferma che i due abbiano una relazione lo stesso Shadi Abdallah interrogato in videoconferenza dal pm italiano Elio Ramondini che indaga sulla cellula italiana di Al Qaeda, alla domanda relativa ai suoi rapporti con Al Zarqawi avrebbe risposto senza esitazione:"Avevamo una relazione...".

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/special/iraq/articoli/2005/febbraio/25/zarqawi_omosessuale.html)

Giorgius
27-02-2005, 13.25.21
Originariamente inviato da Gianluchetto
Intercettazione telefonica: Al Zarqawi sarebbe omosessuale

Come per Bin Laden, morto a fine Dicembre 2001 durante i Bombardamenti americani con bombe dirompenti (cluster bomb), nelle montagne a confine tra il Pakistan e l'Afghaninstan, c'è un "mistero" sull'esistenza o meno di questo pericoloso personaggio ai giorni nostri (forse ucciso qualche mese fa).
http://www.welfarestate.com/binladen/funeral/
http://www.asianews.it/view.php?l=en&art=459

Giorgius
27-02-2005, 13.27.46
BAGDAD - Sono stati arrestati dalla Guardia nazionale 15 presunti ribelli ieri a Musayyib, a sud-ovest di Bagdad. Lo ha reso noto oggi un funzionario del ministero della Difesa, il capitano Sabah Yassin, precisando che gli arrestati hanno confessato di far parte dell'organizzazione Ansar al Sunnah. (Agr)

Cricchia
27-02-2005, 15.54.43
Preso il terribile Btk, il killer sadico e poeta

KANSAS (USA) - Era diventato tristemente noto come BTK, acronimo terribile che stava per bind, torture and kill, ovvero lega, tortura e uccidi. Che era poi la fine che riservava alla sue povere vittime. Era diventato un incubo per la popolazione di Wichita, città nello stato del Kansas, che ha accolto come fosse finito un brutto sogno lungo 30 anni la notizia della cattura del più terribile serial killer che sia mai visto da queste parti. Un insospettabile che abitava nella stessa strada di una delle sue vittime, tradito dalla voglia di pubblicità e da una figlia che sospettava di lui. Kathy Rader, 26 anni, si è presentata due settimane fa alla polizia, ha detto di avere dubbi sul padre e si è sottoposta a un test del Dna che, come diretta familiare del presunto killer, ha permesso agli investigatori di collegare l'uomo ai delitti.

...

La polizia lo ritiene responsabile degli otto delitti griffati Btk, tutti accomunati da brutale sadismo e commenssi nella zona tra 1974 e il 1986. Per anni aveva inviato lettere, poesie, provocazioni alla polizia e agli organi in informazione della sua città. Per poi sistematicamente svanire nel nulla. Circa un anno fa, tuttavia, il killer è tornato allo scoperto con una lettera in cui rivendicava la responsabilità di un altro delitto, l'ottavo, commesso nel 1986. Fino al blitz di venerdì che l'ha assicurato alla giustizia.
FONTE (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/02_Febbraio/26/btk.shtml)

Che coraggio che ha avuto la figlia.. (Y)

Giorgius
28-02-2005, 14.17.53
http://www.pbs.org/pov/pov2002/afghanistanyear1380/images/emergency_bigimage.jpg

KABUL - Esplosione a poca distanza dall'ospedale di Emergency a Lashkargah, nella provincia meridionale dell'Afghanistan. Secondo quanto ha reso noto il sito Peace Reporter, un'autobomba e' saltata in aria vicino alla struttura. Nell'ospedale di Emergency, l'Ong fondata da Gino Strada, e' ora ricoverato un poliziotto rimasto gravemente ferito nell'esplosione. (Agr)

Fëanor
01-03-2005, 16.23.23
BR: ERGASTOLO A LAURA PROIETTI, 20 ANNI A CINZIA BANELLI


ROMA, 1 MAR - Ergastolo per Laura Proietti, 20 anni per Cinzia Banelli. Questa la sentenza del gup di Roma Luisanna Figliolia per le due ex Br accusate dell' omicidio di Massimo D' Antona, giudicate con il rito abbreviato.
br> Il gup del tribunale di Roma Figliolia non ha concesso alla pentita Cinzia Banelli le attenuanti per la sua dissociazioni dalle Brigate Rosse e si e' riservato di decidere sulla concessione degli arresti domiciliari.


SE A QUELLE DUE VACCHE DANNO I DOMICILIARI LE ASPETTO SOTTO CASA E LE SQUARTO.
POI TOCCA AL GIUDICE.

infinitopiuuno
01-03-2005, 18.23.59
Originariamente inviato da Fëanor
BR: ERGASTOLO A LAURA PROIETTI, 20 ANNI A CINZIA BANELLI


ROMA, 1 MAR - Ergastolo per Laura Proietti, 20 anni per Cinzia Banelli. Questa la sentenza del gup di Roma Luisanna Figliolia per le due ex Br accusate dell' omicidio di Massimo D' Antona, giudicate con il rito abbreviato.
br> Il gup del tribunale di Roma Figliolia non ha concesso alla pentita Cinzia Banelli le attenuanti per la sua dissociazioni dalle Brigate Rosse e si e' riservato di decidere sulla concessione degli arresti domiciliari.


SE A QUELLE DUE VACCHE DANNO I DOMICILIARI LE ASPETTO SOTTO CASA E LE SQUARTO.
POI TOCCA AL GIUDICE.

Sono schegge "sinistre" e impazzite da internare e gettare le chiavi...la cosa che mi dispiace è che dobbiamo pure mantenerle.

infinitopiuuno
01-03-2005, 18.43.23
** VIOLENTATA IN DIRETTA SUL VIDEOFONINO **
A Foligno due ragazzi violentano una diciassettenne in un bagno
pubblico, riprendendo e trasmettendo lo stupro via videofonino.

E

Il mese scorso a Roma, invece, una donna è riuscita a far risalire gli inquirenti al suo scippatore grazie alla foto che era riuscita, prontamente, a scattare con il cellulare.

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3907

Nothatkind
01-03-2005, 18.48.36
Ma che tristezza... questa è deficenza bella e buona, speriamo che "l'impatto" con il carcere li raddrizzi un po'...

:S

Giorgius
02-03-2005, 00.21.28
http://www.robertochicco.com/topsecret/images/carabinieri.JPG

MILANO - Esplosi due rudimentali ordigni stasera a Milano nei pressi di un comando dei carabinieri in Piazza Giovanni XXIII, in zona fiera. Secondo le prime informazioni erano collocati in due cassonetti. I due ordigni sono esplosi in successione. Non ci sarebbero feriti. (Agr)

Gigi75
02-03-2005, 01.23.37
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Il mese scorso a Roma, invece, una donna è riuscita a far risalire gli inquirenti al suo scippatore grazie alla foto che era riuscita, prontamente, a scattare con il cellulare.

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3907

Che freddezza. Mica facile in quella circostanza (Y)

..sull'altro episodio meglio soprassedere!
Fossi il padre in .... lo metterei il telefono!

Giorgius
02-03-2005, 01.29.15
Esplosioni a Milano: De Corato, "brutto segnale"

MILANO - Non ci sono feriti per i due ordigni rudimentali, sistemati all'interno di cassonetti, scoppiati stasera a Milano nei pressi di un comando dei carabinieri in Piazza Giovanni XXIII, in zona fiera. Il vicesindaco di Milano, Riccardo De Corato, accorso subito sul luogo delle deflagrazioni, ha detto: "E' certamente un brutto e inquietante segnale che non va assolutamente sottovalutato''. De Corato, inoltre, ha espresso solidarieta' all'Arma dei Carabinieri. (Agr).

Milano: esplodono due ordigni, cittadini allarmati

MILANO - Paura e allarme tra i cittadini residenti nei pressi della caserma dei carabinieri Montebello, in zona fiera a Milano, dove stasera sono esplosi in successione due ordigni rudimentali sistemati dentro altrettanti cassonetti. L'esplosione ha divelto i contenitori per l'immondizia e sparso intorno schegge di vetri. Numerose le telefonate dei cittadini della zona che hanno dato l'allarme. Non ci sarebbero feriti. L'episodio ricorda per la dinamica le due esplosioni avvenute davanti al carcere di San Vittore qualche mese fa. (ANSA).

Milano: nessuna rivendicazione per esplosioni

MILANO - Ancora nessuna rivendicazione per i due ordigni rudimentali esplosi stasera a Milano nei pressi di un comando dei carabinieri in Piazza Giovanni XXIII. Secondo gli inquirenti, le due esplosioni potrebbero essere state comandate da un timer o innescate da una accensione sfalsata. Le indagini saranno coordinate dal pool antiterrorismo. (Agr)

Giorgius
02-03-2005, 01.41.22
http://www.la-discussione.it/on_line/foto/Carabinieri.jpg

Milano, 2 marzo 2005 - Due ordigni di fattura rudimentale sono esplosi in Piazza Giovanni XXIII nei pressi di un comando dei carabinieri. Gli ordigni erano stati collocati da ignoti in cassonetti delle immondizie e sono esplosi in rapida successione.
In particolare, il secondo è detonato quando i carabinieri sono giunti sul posto. I militari non sarebbero rimasti feriti.
In contemporanea ai due ordigni esplosi stanotte a Milano vicino al Nucleo Comando della regione Lombardia dell'Arma, anche in Liguria, a Genova, sono finite nel mirino due caserme dei carabinieri. Gli attentati sono stati compiuti nel ponente della città, nei quartieri di Voltri e Prà...

Leggi: http://qn.quotidiano.net/art/2005/03/02/5370772

Giorgius
02-03-2005, 01.55.01
Genova, 2 mar.-(Adnkronos) - In contemporanea ai due ordigni esplosi stanotte a Milano vicino al Nucleo Comando della regione Lombardia dell'Arma, anche in Liguria, a Genova, sono finite nel mirino due caserme dei carabinieri. Gli attentati sono stati compiuti nel ponente della citta', nei quartieri di Voltri e Pra'. La prima esplosione si e' verificata a poche decine di metri dalla caserma dell'Arma di Voltri, dove un ordigno era stato collocato all'interno di un cassonetto dei rifiuti. La seconda detonazione si e' verificata nella parte posteriore della caserma dell'Arma di Pra'. Un ordigno, collocato all'interno di un cassonetto dei rifiuti, e' esploso distruggendo il contenitore. Parallelamente, un terzo ordigno si e' solo incendiato bruciando un cestino di rifiuti. Non ci sono da segnalare feriti.

Gianluchetto
04-03-2005, 18.51.18
L'ho appena sentito al giornale radio:

Liberata la giornalista Giuliana Sgrena

La giornalista italiana rapita in Iraq è stata liberata. Lo ha annunciato la tv araba Al Jazira precisando che la liberazione è avvenuta a Bagdad. La notizia è stata confermata dal direttore del Manifesto. La giornalista era stata sequestrata un mese fa.
04 marzo 2005

Fonte. (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/03_Marzo/04/sgrena.shtml)


Finalmente una buona notizia :) (Y)

Giorgius
06-03-2005, 21.17.36
L'edificio, usato da stranieri come ricovero, era ufficialmente disabitato. Ma probabilmente era occupato da cinque persone.

Torino: crolla palazzina, forse alcune persone sono rimaste sepolte

TORINO - E' crollata una palazzina di due piani alla periferia di Torino, in via Paolo Veronese. L'edificio era ufficialmente disabitato e pericolante ma si teme che sotto le macerie possano essere rimaste sepolte alcune persone. Tre squadre dei Vigili del fuoco sono accorse sul posto. (Agr)

Torino: crollo palazzina, estratta morta dalle macerie una donna

TORINO - Primo bilancio fornito dalla Polizia municipale sul crollo della palazzina a Torino: una donna e' stata estratta morta dalla macerie, tre persone sono rimaste ferite. Nell'edificio pericolante vivevano tre persone, tra cui una bambina. (Agr)

Giorgius
06-03-2005, 21.20.06
E' di una vittima il bilancio del crollo di una palazzina avvenuto nella periferia di Torino, mentre altre tre persone sono rimaste ferite. Stando ai primi rilievi effettuati sul luogo la casa era gia' pericolante. ()

Torino, crolla palazzina-rifugio muoiono una donna e sua figlia

Leggi: http://www.repubblica.it/2005/c/sezioni/cronaca/palazzina/palazzina/palazzina.html

Giorgius
09-03-2005, 12.42.53
(ASCA) - Roma, 9 mar - ''Entro il 2009 l'Enel ridurra' il
costo dell'energia dal 20 al 30%, se ci faranno costruire
impianti''. Lo ha confermato stamane il Presidente dell'Enel,
Piero Gnudi nel corso di un'audizione alla Camera.
Gnudi ha ribadito che ''il costo dell'energia in Italia e'
elevato'' ed ha sottolineato che ''e' necessario ridurlo se
si vuole vincere la sfida con i paesi emergenti''.
glr/mcc/rs

Giorgius
09-03-2005, 13.26.42
(ASCA) - Roma, 9 mar - ''Il costo dell'energia nel nostro
paese e' alto e se non lo si riduce la sfida con i paesi
emergenti e' perdente''. Lo ha detto stamane il Presidente
dell'Enel, Piero Gnudi, nel corso di un'audizione alla
Camera, sottolineando che ''dobbiamo rendere efficiente le
strutture italiane''...

Leggi: http://www.asca.it/ascanew/moddettnews.php?idnews=91589

Giorgius
10-03-2005, 09.50.22
MILANO - Circa 6/7 colpi d'arma da fuoco sono stati sparati questa mattina contro un bar di Milano, in zona Navigli. I carabinieri hanno transennato la zona e stanno ascoltando i testimoni. Sul posto sono stati trovati bossoli e nessuna traccia di sangue. (Agr)

Giorgius
10-03-2005, 10.35.28
Da domani 11 marzo scattano maggiori obblighi informativi sulle etichette dei cosmetici. Dovranno infatti essere indicate tutte le sostanze che possono scatenare reazioni allergiche, cosi' come la durata del preparato dopo la prima apertura della confezione...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_857845.html

infinitopiuuno
10-03-2005, 10.39.04
LA STRADA E' IL CARBONE: rassicurante; una persona che guarda verso il futuro:rolleyes:

infinitopiuuno
10-03-2005, 10.41.08
Originariamente inviato da Giorgius
Da domani 11 marzo scattano maggiori obblighi informativi sulle etichette dei cosmetici. Dovranno infatti essere indicate tutte le sostanze che possono scatenare reazioni allergiche, cosi' come la durata del preparato dopo la prima apertura della confezione...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_857845.html

(Y) Era ora che lo facessero; mi sono sempre chiesto quanto durava, negli anni, una crema solare.
Buttala via dopo un anno mi hanno detto...capito, però se lo scrivono sulla confezione è meglio.

handyman
11-03-2005, 13.12.17
Massimo Nava
Alla Sorbona un diploma per imam
Dal prossimo anno accademico, la Sorbona preparerà gli imam
a predicare in Francia. La più famosa università francese ha
istituito in via sperimentale corsi biennali per il
conseguimento di un diploma di "civilizzazione della
Francia contemporanea", ossia la conoscenza di leggi,
diritti, valori e principi della repubblica. Può suonare
come una contraddizione in termini educare studenti e
insegnanti islamici all'eredità di Voltaire e della
rivoluzione, ma il diploma è in piena sintonia con la sfida
che la Francia ha lanciato, innanzi tutto a se stessa, con
la legge sulla laicità approvata lo scorso anno.
[Corriere della Sera]

handyman
11-03-2005, 14.31.57
Multate 10 banche per i bond Cirio e Argentina
(11/03/2005)


Ci sono voluti 2 anni di indagini, ma alla fine il lavoro portato avanti dalla Consob e dalla Banca d’Italia ha dato i suoi frutti. Se non dal punto di vista sostanziale, almeno su quello formale.

Il Tesoro, infatti, ha sanzionato per 10 milioni di euro 10 banche coinvolte nei crac dei bond Cirio e Argentina collocati pressi i risparmiatori e poi andati in default.

La cifra, insomma, non è di quelle che manderà allo sfascio i conti delle banche, ma ha un enorme valore simbolico e sicuramente darà man forte alle decine di avvocati che puntano a portare le banche in tribunale a tutela dei risparmiatori.

Continua (http://www.miaeconomia.it/retrieval/home/articolo.aspx?idchannel=6&idcategory=85&idarticle=74851)

infinitopiuuno
11-03-2005, 14.32.01
@Giorgius
Ho sentito di una crema che si vende in Internet e che dovrebbe fare crescere il seno(TG2 Costume e Società); hai qualche fonte?
Grazie:)

Giorgius
12-03-2005, 00.29.54
Infinitopiuuno,

fai poco il burlone e crea meno post uguali a se stessi. ;)

Giorgius
12-03-2005, 00.33.55
http://www.ganil.fr/lise/chart/chart/chart31/63ni.gif

...La prefettura sottolinea che finche' il materiale radioattivo rimane nell'involucro sigillato, non rappresenta un pericolo per le persone, e invita chi lo avesse trovato a non aprirlo e ad avvisare immediatamente i numeri di emergenza di polizia, carabinieri, vigili del fuoco...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_860397.html

infinitopiuuno
12-03-2005, 09.31.00
Azz... mi ha ciulato due posts?:eek: :eek:

Frequency
12-03-2005, 10.32.00
Originariamente inviato da Giorgius
http://www.ganil.fr/lise/chart/chart/chart31/63ni.gif

...La prefettura sottolinea che finche' il materiale radioattivo rimane nell'involucro sigillato, non rappresenta un pericolo per le persone, e invita chi lo avesse trovato a non aprirlo e ad avvisare immediatamente i numeri di emergenza di polizia, carabinieri, vigili del fuoco...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_860397.html


ma...ma...dico io, cioè materiale radioattivo si trasporta così???:eek:



:mad:

Fëanor
12-03-2005, 14.58.37
qullo che pensavo anche io...
lo portano in giro col corriere...

COME MINIMO glielo porti di persona cacchio! :mad:

Gianluchetto
12-03-2005, 19.27.41
Milano: banditi assaltano banca chiusa da una settimana

SEREGNO (Milano) - Hanno sfondato con un fuoristrada l'ingresso di quella che credevano una banca, e sono scesi dalla jeep armati di tutto punto e mascherati. Ma all'interno dello stabile c'era solo qualche vecchio mobile, perche' l'istituto di credito si era trasferito una settimana prima. E' successo ieri a Seregno, in provincia di Milano. I banditi dopo pochi secondi sono usciti e hanno cercato di ripartire sulla jeep, inutilmente. Si sono quindi dati alla fuga in auto, ma avrebbero lasciato numerose tracce, tanto che gli inquirenti ritengono questione di ore la cattura. (Agr)

Fonte. (http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={ABC463AA-00F8-4CA0-95E5-08DF2579CAD6})

Giorgius
12-03-2005, 21.24.07
SAN JOSE' (Costa Rica) - Aveva nascosto oltre 2 kg di droga all'interno di alcune statue di legno. Arrestato un cittadino italiano nell'aeroporto internazionale di San Jose', in Costa Rica. Il nostro connazionale ora rischia una condanna da 15 a 20 anni di carcere. (Agr)

afterhours
13-03-2005, 14.07.10
Si impianta 2 peni:moglie lo lascia
Germania,rimase evirato in un incidente

Chi troppo vuole nulla stringe recita il detto. Lo ha capito Michael Gruber 40enne tedesco rimasto evirato in un incidente in moto ma che è riuscito, con un'operazione, ad avere un nuovo pene. E visti i risultati è tornato in clinica per averne uno ancora più "performante". Il medico, però, ha dovuto lasciargli il vecchio "impianto" per un po'. Alla vista dei due peni la moglie di Gruber è fuggita.

In realtà già il primo intervento di ricostruzione era perfettamente riuscito: il dottor Markus Kuentscher usando pelle, ossa e altri tessuti di Michael aveva ridato virilità al paziente. Un organo perfetto tanto che Gruber e sua moglie Bianca hanno concepito anche un figlio, Etienne, nato lo scorso anno.

Il focoso motociclista, però, visti gli eccelsi risultati della precedente "visita" è tornato dal dottor Kuentscher chiedendogli un pene migliore. Il dottore ha accettato l'intervento avvisando però Gruber che per dare modo al nuovo organo di avere una perfetta irrorazione sanguigna sarebbe dovuto rimanere anche il vecchio pene per alcune settimane.

Michael ha accettato ed è finito sotto i ferri. Tornato a casa ha mostrato orgoglioso i suoi due peni alla moglie la quale è rimasta sconvolta. Per questo ha fatto le valige ed è fuggita di casa con il piccolo Etienne.

Il medico ha rassicurato subito che il nuovo pene è perfettamente funzionante e che Gruber tornerà ad essere normale. "Quando mi toglieranno il vecchio pene - ha Michael dichiarato alla tv tedesca che sul caso ha girato un documentario - anche mia moglie tornerà a casa". In una vita tre peni, troppi anche per per una moglie innamorata.


:D :D :D

infinitopiuuno
13-03-2005, 15.08.03
Interessante questa vicenda dai risvolti sarcastici: non credevo si potesse ricostruire un pene...quasi quasi me ne faccio uno nuovo di pacca :cool: :D

afterhours
15-03-2005, 19.57.09
topless di Sharon Stone (non mi piace :o :p )

http://www.tgcom.it/gossip/articoli/articolo247700.shtml

Frequency
15-03-2005, 22.57.16
Originariamente inviato da afterhours
topless di Sharon Stone (non mi piace :o :p )

http://www.tgcom.it/gossip/articoli/articolo247700.shtml


mah, se ne vedono di peggio....

afterhours
16-03-2005, 01.50.08
Iraq, morto militare italiano
Incidente durante esercitazione

Un soldato italiano di stanza in Iraq, Salvatore Marracino 28enne appartenente al 185/o reggimento artiglieri paracadutisti, è deceduto il seguito alle ferite riportate durante un addestramento. Lo si apprende dal comando della missione Antica Babilonia, a Nassiriya. Il militare sarebbe rimasto gravemente ferito alla testa da un colpo partito mentre tentava di risolvere un inceppamento della sua arma.

Il Comando dell'Italian Joint Task Force ha sottolineato, in un comunicato, che "un sottufficiale dell'Esercito facente parte del contingente italiano dislocato in Iraq per l'operazione "Antica Babilonia", alle ore 11 italiane circa è rimasto gravemente ferito durante lo svolgimento delle pianificate attività di addestramento al tiro, previste per il mantenimento delle capacità operative, per cause ancora in corso di accertamento". Successivamente lo Stato Maggiore della Difesa ha diffuso la notizia della morte del militare ed un comunicato ufficiale nel quale si legge che il militare "è deceduto per le gravi ferite riportate nel corso di un'attività pianificata di addestramento al tiro, prevista per il mantenimento delle capacità operative, cui aveva preso parte in mattinata al poligono di Nassiriya".

Immediatamente dopo l'incidente, sottolinea lo Stato maggiore, "il sottufficiale, le cui condizioni erano apparse subito gravissime, è stato trasferito in elicottero prima a all'ospedale da campo di Camp Mittica e, successivamente, all'ospedale di Kuwait city, dove è morto alle 14:30 (ora italiana), malgrado sia stato sottoposto ad un intervento chirurgico d'urgenza". Il sergente Marracino viveva in provincia di Foggia. Nell'incidente non sono rimasti coinvolti altri militari: il colpo che ha ferito mortalmente alla testa il sergente è partito accidentalmente dalla sua stessa arma mentre il militare cercava di disincepparla.

afterhours
16-03-2005, 12.19.30
Usa, dato per morto torna a casa
Giovane si risveglia all'obitorio

Lo avevano dato per morto, ora invece non solo è vivo ma, anche se non in perfetta forma, potrà tornare a casa. Protagonista della vicenda Larry Green, dichiarato deceduto in un incidente stradale e "risvegliatosi" all'obitorio della contea di Franklyn, nella North Carolina, dopo un tempestivo tentativo di rianimazione da parte di un medico che si è accorto che quel morto in realtà respirava.

Green è stato a lungo paralizzato, ma è fuori pericolo e i medici sperano che possa riprendersi a pieno. Il ragazzo è infatti rimasto varie ore senza soccorsi poiché appunto si pensava fosse ormasi deceduto in seguito a un pauroso incidente stradale. I responsabili del servizio d'emergenza e i membri della squadra intervenuta sul posto, dopo il gravissimo errore, sono stati o licenziati o sospesi, mentre un'inchiesta è in atto. Se Green fosse morto, rischiavano l'accusa di omicidio colposo.

:eek:


Usa,ferito con una pistola a scuola
Bimbo di 7 anni aveva arma nello zaino

Tragedia sfiorata in una scuola elementare di Columbus, nell'Ohio. Un bimbo di soli sette anni è rimasto ferito a una mano dalla pistola che portava nella cartella. Si tratta di una calibro 45 che il piccolo, che ora rischia l'espulsione, dice di aver trovato per strada, ma gli inquirenti non credono a questa versione. Lo sparo è avvenuto durante un'ora di lezione e non è ancora chiaro se sia stato accidentale o voluto.

Quando sarà guarito l'alunno sarà ascoltato da una commissione che dovrà decidere quali provvedimenti disciplinari adottare. Per il momento, il bambino ha già risposto alle domande della polizia che voleva sapere dove avesse trovato la pistola, che non risulta rubata e di cui non si riesce a risalire al proprietario. La mamma dice non sapere che il figlio era in possesso di una pistola.

ll bimbo continua a dire di averla trovata per strada, ma gli inquirenti non credono a questa versione. L'episodio ha riproposto, insieme ad altri analoghi avvenuti in questi ultimi giorni, il problema dell'accesso alle armi "facile" da parte dei bambini negli Stati Uniti.

Lu(a
16-03-2005, 12.22.16
Originariamente inviato da afterhours
Usa, dato per morto torna a casa
Giovane si risveglia all'obitorio

Lo avevano dato per morto, ora invece non solo è vivo ma, anche se non in perfetta forma, potrà tornare a casa. Protagonista della vicenda Larry Green, dichiarato deceduto in un incidente stradale e "risvegliatosi" all'obitorio della contea di Franklyn, nella North Carolina, dopo un tempestivo tentativo di rianimazione da parte di un medico che si è accorto che quel morto in realtà respirava.

Green è stato a lungo paralizzato, ma è fuori pericolo e i medici sperano che possa riprendersi a pieno. Il ragazzo è infatti rimasto varie ore senza soccorsi poiché appunto si pensava fosse ormasi deceduto in seguito a un pauroso incidente stradale. I responsabili del servizio d'emergenza e i membri della squadra intervenuta sul posto, dopo il gravissimo errore, sono stati o licenziati o sospesi, mentre un'inchiesta è in atto. Se Green fosse morto, rischiavano l'accusa di omicidio colposo.

:eek:





Vecchiaaaaaa......:p....è di minimo 3 gg :p

Gianluchetto
17-03-2005, 14.23.30
Non riceveva mai posta. Un modenese ha pensato così di rubarla dai vicini

Stanco di trovare la sua cassetta della posta sempre vuota, un 50enne di Modena ha pensato di rubare lettere, cartoline e fatture dalle cassette delle famiglie e delle aziende del suo quartiere. L'uomo, scoperto e denunciato dalla Polizia municipale, non apriva mai la corrispondenza altrui, ma si limitava a conservarla e a guardarla di tanto in tanto.
Stando a quanto detto dagli agenti di polizia, il ladro, ora affidato ai servizi sociali, sfilava la corrispondenza dalle cassette e, solo occasionalmente, se trovava difficoltà nel prelevare la stessa, forzava gli sportelli.
Molti cittadini, preoccupati per il mancato arrivo della posta, si sono dunque rivolti al nucleo di prossimità della Polizia municipale che ha avviato indagini servendosi anche di un certo numero di operatori che agivano in abiti civili. Secondo la Polizia municipale, la corrispondenza sottratta ammonterebbe a qualche centinaio di pezzi: il vizio di rubare la posta altrui deriverebbe appunto dalla solitudine dell'uomo e dal suo desiderio di avere qualche relazione sociale.

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/stranomavero/articoli/2005/marzo/rubava_posta_dalle_cassette_altrui.html)

---------------------------------

Giappone, mancano i "protettori": geishe sovvenzionate dallo stato

Le geishe, le professioniste giapponesi dell'intrattenimento raffinato, rischiano l'estinzione. Le famose donne in kimono, maestre di danza, in bilico tra l'innocente e il malizioso non possono più contare sui mecenati che pagavano per le lezioni, i vestiti e le altre spese

Preoccupato dei sempre più grandi sacrifici che devono affrontare le intrattenitrici con il kimono, un gruppo di sostegno delle geishe sta studiando un sistema di aiuti finanziari statali.

La lunga crisi economica giapponese e i cambiamenti dello stile di vita hanno ridotto rapidamente il numero di persone disposte a sostenere questa pratica artistica. Allo stesso tempo, gli anni di training per imparare le danze tradizionali, a suonare gli strumenti, l'etichetta e la rigida gerarchia dell'organizzazione delle geishe hanno creato una crisi di vocazioni tra le giovani ragazze. Delle 190 geishe ancora attive a Kyoto, 39 hanno superato i 65 anni.

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/stranomavero/articoli/2005/marzo/geisha.html)

Gianluchetto
17-03-2005, 14.24.42
Volete sposarvi e le chiese sono piene? In vendita quella gonfiabile

Volete sposarvi ma le chiese sono tutte occupate? Tranquilli, c'è quella gonfiabile. Pronta in un paio d'ore ha misure di tutto rispetto: 14 metri di altezza esterna, altezza interna di 5 metri, 8 metri di lunghezza e altrettanti di larghezza. Una trentina i posti disponibili, tutti gonfiabili. Ad aria è anche l'organo, l'altare, il campanile, ma non la campana, 4 tonnellate. In Gran Bretagna la chiesa gonfiabile è finita nel Guinness dei Primati 2004 e in un anno di attività ha riscosso un notevole successo. Il suo inventore si chiama Michael Gill. La chiesa è realizzata in Pvc.

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/stranomavero/articoli/2005/marzo/chiesa_gonfiabile.html)

Gigi75
17-03-2005, 14.25.10
Originariamente inviato da Gianluchetto
Non riceveva mai posta. Un modenese ha pensato così di rubarla dai vicini


http://www.splashmovies.de/images/im_kino/one_hour_photo_plakat_gross.jpg

JMass
17-03-2005, 15.02.32
Originariamente inviato da Gianluchetto
Volete sposarvi e le chiese sono piene? In vendita quella gonfiabile

Volete sposarvi ma le chiese sono tutte occupate? Tranquilli, c'è quella gonfiabile. Pronta in un paio d'ore ha misure di tutto rispetto: 14 metri di altezza esterna, altezza interna di 5 metri, 8 metri di lunghezza e altrettanti di larghezza. Una trentina i posti disponibili, tutti gonfiabili. Ad aria è anche l'organo, l'altare, il campanile, ma non la campana, 4 tonnellate. In Gran Bretagna la chiesa gonfiabile è finita nel Guinness dei Primati 2004 e in un anno di attività ha riscosso un notevole successo. Il suo inventore si chiama Michael Gill. La chiesa è realizzata in Pvc.

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/stranomavero/articoli/2005/marzo/chiesa_gonfiabile.html)


E se la chiesa è libera ma manca la sposa?

http://www.cacchiate.it/immagini/box/bambola%20gonfiabile2.jpg


:D

infinitopiuuno
18-03-2005, 15.42.41
Oggi nel parlamento dell'Etiopia si sono viste cose che voi umani...ma nemmeno in Italia si era giunti a tanto.

infinitopiuuno
18-03-2005, 16.02.52
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2005/03_Marzo/18/debac.shtml

ROMA — « Sì alle medicine alternative per gli adulti, purché vengano informati su tutte le opportunità terapeutiche tradizionali. Non dovrebbero invece essere prescritte ai bambini, se non per patologie molto lievi, che hanno alta probabilità di guarire spontaneamente » . Oggi il Comitato nazionale di bioetica voterà un documento dove il presidente, Francesco D'Agostino, propone una soluzione di compromesso su un tema che lo scorso mese ha spaccato i 50 saggi, spingendoli a scambiarsi parole grosse e mandare all'aria un lavoro preparatorio durato mesi. Le cure praticate, secondo i sondaggi, da 9 milioni di italiani, omeopatia in testa, non ricevono condanna e non si entra nel merito della loro efficacia. Né vengono colpevolizzati i pazienti convinti di trarne giovamento. Ma ai medici viene raccomandata una particolare attenzione nell'utilizzarle sui bimbi anche nel caso siano i genitori a richiederle.

infinitopiuuno
18-03-2005, 16.06.20
Oggi al TG5:

In una farmacia:
"Mani in alto! Questa è una rapina...di "pasticche azzurre":D :D

Cinisello Balsamo (MI)

Alle 20.00 circa di ieri sera(io ero a casa mia) sono entrati in 3 in una farmacia e hanno rubato 800 euro più sei confezioni di stimolante maschile.....:o

Che mondo!

infinitopiuuno
18-03-2005, 18.22.18
Germania: allarme rientrato per pacco bomba, si trattava di una bambola gonfiabile che vibrava
Berlino, 16/3/05. Un pacco che vibrava e produceva degli strani rumori ha suscitato l'allarme all'ufficio postale di Chemnitz, in Germania, ma il presunto pacco bomba in realtà si è scoperta essere una bambola gonfiabile!

"E' stata una postina a dare l'allarme, dopo aver constatato che il collo vibrava e produceva strani rumori. Ha pensato che si potesse trattare di un oggetto pericoloso, o di una bomba" ha spiegato un porta voce della locale stazione di polizia di Chemnitz.

Accorsi sul posto, i poliziotti hanno constatato che il pacco menzionava il nome del mittente, che è stato localizzato immediatamente, ricercato a casa dalle forze dell'ordine e messo di fronte all'oggetto del "delitto".

L'uomo ha così aperto il pacco e, con mano esperta, ha disattivato le batterie della bambola, secondo quanto descritto dal portavoce, riportando la situazione sotto controllo...

In pratica l'acquirente dell'oggetto erotico voleva rendere la merce alla ditta produttrice in quanto la bambola non soddisfaceva il proprietario a causa di un difetto di fabbricazione....

:eek:

afterhours
21-03-2005, 20.45.15
Cerca lavoro:violentata da 5 uomini
Como, fermati stupratori di una 19enne

I carabinieri hanno posto in stato di fermo cinque uomini accusati di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 19 anni che stava cercando lavoro. E' stata la stessa vittima a denunciare la violenza, avvenuta ad Albavilla (Como). La giovane si era presentata in un locale pubblico per un colloquio di lavoro, ma è stata portata in un appartamento vicino e qui sarebbe stata stuprata dal gruppo.

Secondo la denuncia, la giovane si era presentata nel pub per un colloquio di lavoro, ma è stata portata in un appartamento vicino, e qui sarebbe stata violentata da cinque uomini, che le avrebbero consentito di lasciare l'abitazione solo tre ore più tardi.

Il magistrato di turno ha disposto il fermo dei cinque sospetti per violenza sessuale, e ha disposto una consulenza medica per valutare le condizioni della ragazza.


Bastardi

Gianluchetto
23-03-2005, 11.44.51
Originariamente inviato da afterhours
Bastardi
Sei stato fin troppo gentile. Ste vicende mi fanno andare il sangue alla testa; evito di commentare ulteriormente, sennò scatta il ban. :mad:

Gianluchetto
23-03-2005, 18.24.29
Passiamo ad altro...


Parcheggia motorino, glielo fanno esplodere temendo una bomba

Ad Heidi Brown avevano detto che poteva parcheggiare il motorino fuori dall'ufficio registrazione veicoli mentre aspettava di ritirare la targa. Inorridendo, lei ha scoperto che l'esercito gliel'aveva fatto saltare in aria, dopo che qualcuno aveva segnalato che poteva contenere una bomba.

E' quanto ha confermato la polizia di Ipswich, nell'Inghilterra orientale, a proposito dell'esplosione controllata avvenuta dopo che alcuni uomini d'affari locali avevano espresso il timore che potesse esserci una bomba.

"Il motorino era attaccato con la catena alla ringhiera all'esterno dell'edificio. Non abbiamo potuto identificare il proprietario perchè non c'era la targa", ha detto una portavoce della polizia del Suffolk, aggiungendo che gli uffici degli edifici circostanti sono stati evacuati e tre strade sono state chiuse al traffico. Il Daily Telegraph ha scritto che lo scooter apparteneva alla Brown, 22 anni, la quale ha dichiarato che le era stato detto che poteva lasciarlo lì, in attesa dell'ispezione.

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/stranomavero/articoli/2005/marzo/scooter_esploso.html)

Gianluchetto
25-03-2005, 18.53.11
Appendeva indisturbato i suoi quadri nei musei più famosi di New York

Danneggiare o sottrarre quadri dai musei è assolutamente vietato. Ma appendere nuovi dipinti no. Avrà pensato così un anonimo artista inglese che è riuscito a violare addirittura alcuni templi dell'arte newyorkesi come il Moma, il Metropolitan Museum, il Guggenheim e il Natural History.
Bansky, questo lo pseudonimo del graffitaro, entrava tranquillamente nelle sale dove appendeva le sue opere in mezzo ai quadri dei più famosi artisti mondiali. Il tutto avveniva senza che nessuno fra gli addetti alla sicurezza si accorgesse di nulla. Stesso discorso per i visitatori che ammiravano le opere nella più assoluta inconsapevolezza.
I quadri venivano fissati alle pareti con un adesivo. Poi l'autore (conosciuto per i suoi "philosophical stencils, murales contro la guerra, le barriere sociali e i pregiudizi) "rivendicava" le sue iniziative via e-mail al New York Time. I blitz sono documentati sul suo sito internet.
Le opere esposte hanno tutti un carattere ironico. Si va da una donna del settecento con una maschera a gas, a un barattolo contenente una zuppa di pomodoro fino al dipinto in cui un improbabile generale Lafayette tiene in mano una bomboletta spray con la quale ha appena scritto slogan pacifisti.

Fonte. (http://notizie.tiscali.it/stranomavero/articoli/2005/marzo/quadri_appesi_ny.html)

Frequency
26-03-2005, 10.36.18
NAPOLI - Rimangono stazionarie e molto gravi le condizioni del ragazzo di 13 anni, coinvolto ieri sera nell' esplosione di petardi, nel rione di Fuorigrotta a Napoli.

Dopo un intervento chirurgico eseguito dall'equipe d'urgenza dell'ospedale San Paolo di Napoli, durato alcune ore, - secondo quanto riferito dai medici le fiamme avrebbero compromesso la gamba e la zona inguinale - il ragazzino resta in rianimazione e la prognosi e' riservata.

Il ragazzo era a bordo di uno scooter insieme al cugino, Gaetano Reder, 27 anni, morto nell'incidente; i due trasportavano un carico di fuochi d'artificio, per la festa della Madonna dell'Arco, che si tiene tradizionalmente a cavallo fra la notte di Pasqua e del lunedi' in Albis.

fonte: ansa.it




:(

infinitopiuuno
26-03-2005, 10.53.12
Su un asciugacapelli in vendita presso la catena Sears
"Non usare durante il sonno"
Questo invito potrebbe essere rivolto ai sonnambuli?

Su una normalissima saponetta prodotta dalla Dial
"Istruzioni: usare come un normale sapone"
Ci sono altri modi di servirsi del sapone?

Su alcuni pasti congelati Swanson
"Consigli per la fruizione: scongelare"
Naturalmente si tratta di un consiglio potete anche rosicchiare il prodotto

Sull'imballo di un ferro da stiro Rowenta
"Non stirare gli indumenti indossandoli"
Certo si risparmierebbe tempo ma poi si dovrebbe andare di corsa all'ospedale!

Su una medicina per la tosse per bambini
"Non guidare autovetture né condurre macchinari dopo aver assunto questa medicina"
E' ormai cosa nota che i ragazzini di 5 anni con sintomi influenzali tendano sempre a fregare il trattore di papà

Sul sonnifero Nylon
"Attenzione!: Può causare sonnolenza"
Considerando che si spendono soldi sarebbe perlomeno auspicabile

Sulla maggior parte delle confezioni di luci di Natale
"Solo per uso interno ed esterno"
In caso contrario che uso ne potremo fare?

Sulle noccioline Sainsbury
"Avvertenza: contiene noccioline"
Il titolare dell'azienda deve essere proprio una persona precisa

Su un pacchetto di noccioline della American Airlines
"Istruzioni: aprire il pacchetto, mangiare le noccioline"
Veramente geniali

Su un costume da Superman per bambini
"Indossare questo indumento non abilita al volo"
Caspita, ma allora ho buttato via i miei soldi!?

Su una coperta da Taiwan
"Non usare come protezione da un ciclone"
Evidentemente qualcuno ci ha pure provato

Su uno specchietto usato dai ciclisti degli Stati Uniti
"Ricordarsi che gli oggetti nello specchio sono realmente dietro di voi"
Pedala altrimenti li vedi realmente davanti!

Sui contrassegni del "Pane Di Spencer"
"Il prodotto sarà caldo dopo esser stato riscaldato"
Ma ne siamo proprio sicuri? Forse è meglio provare magari non è così!

Su una motosega prodotta in Svezia
"Non tentare di arrestare la catena con le mani o con i genitali"
Effettivamente la prudenza non mai troppa!

http://photogallery.tiscali.it/notizie/gallery.php?id=4149

Giorgius
26-03-2005, 10.55.34
New York, 25 mar. (Apcom) - Il sedicenne Jeff Weise, autore della strage della Red Lake High School in Minnesota, in cui lunedi' hanno perso la vita sette persone, stava seguendo un trattamento antidepressivo a base di Prozac quando ha ucciso suo nonno e la compagna di lui, prima di recarsi a scuola, sparare ai suoi compagni e suicidarsi...

Leggi: http://notizie.virgilio.it/informazione/esteri/articolo.html?cart=11629103

afterhours
26-03-2005, 15.11.17
Genova, rissa tra boy scout
Sassaiola per il posto per le tende

Non sempre i boy scout sono animati da sano cameratismo. A Genova, due gruppi giovanili hanno scatenato una rissa per una questione di spazi e di tende. Venerdì sera un manipolo di scout è arrivato nella zona di Prati Casilino a Molassana per accamparsi, ma qui c'erano già dei colleghi che, nella notte, sono stati assaliti a pietrate dai primi. Il 113 è intervenuto e ha denunciato 15 assalitori per lesioni.

Tutto è nato per una questione di spazi venerdì notte. Non si sa se i due squadroni di boy scout abbiano ingaggiato una discussione prima di passare alle maniere forti. Comunque gli ultimi arrivati hanno finto di spostarsi nelle vicinanze di buon grado e, verso mezzanotte, mentre tutti dormivano nelle loro tende, hanno assalito a pietrate l'altro gruppo. Gli accompagnatori hanno fatto uscire i ragazzi dalle tende e hanno chiamato il 113, che ha provveduto a denunciare 16 presunti assalitori, per tentate lesioni e danneggiamenti.


:D :D :D ma ora pure i boy scout fanno le risse??? :D :D :D

Giorgius
26-03-2005, 20.31.36
http://www.viaggio-in-germania.de/muro6.jpg

Berlino, 26 mar. (Adnkronos) - Circa il 24% dei tedeschi dell'Ovest e il 12% di quelli dell'Est rivogliono il muro di Berlino a quindici anni dalla sua caduta. E' il sorprendente risultato di un sondaggio condotto dalla Libera universita' di Berlino e dall'istituto 'Forsa' su un campione di 2mila persone e pubblicato oggi.

Giorgius
27-03-2005, 12.25.01
HONG KONG - La compagnia aerea Cathay Pacific ha limitato i voli dei suoi equipaggi sul collegamento non stop Hong Kong-New York per via dell'esposizione a forti radiazioni cosmiche quando si sorvola il polo. I sindacalisti del personale della compagnia area hanno spiegato che il livello di radiazione aumenta nettamente a 8.000 metri al di sopra del polo e che un'esposizione prolungata potrebbe danneggiare il Dna delle cellule e rischiare di provocare tumori. (Agr)

Gianluchetto
27-03-2005, 17.19.19
Incidente alla stazione sciistica francese di des Arc
Dimenticati per una notte su una seggiovia

Due sciatori, di 26 e 36 anni, hanno trascorso al gelo la notte tra sabato e domenica. Ora sono in ospedale
CHAMBERY - Nessuno si è accorto di loro. Li hanno dimenticati, appesi a una seggiovia. Due sciatori hanno trascorso così al gelo la notte fra sabato e domenica alla stazione sciistica des Arc, sulle Alpi francesi, e sono stati ritrovati in stato di ipotermia all’apertura delle piste. La notizia è stata confermata dalla gendarmeria locale.
I due uomini, di 26 e 36 anni, sono stati ricoverati in ospedale. La gendarmeria ha aperto un’inchiesta sull’accaduto. Le stazioni di des Arcs sono situate in alta montagna fra i 1.600 e i 2000 metri di altitudine.

Fonte. (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/03_Marzo/27/sciatori.shtml)

Giorgius
28-03-2005, 15.21.19
http://us.news1.yimg.com/us.yimg.com/p/rids/20050328/i/r2842729739.jpg

TOKYO - A causa di violente turbolenze un Airbus della compagnia taiwanese Eva Air e' stato costretto a un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Tokyo-Narita. I feriti sono 37, quattro gravi. Il velivolo, partito da Taipei, trasportava 267 passeggeri. (Agr)

Giorgius
28-03-2005, 15.58.59
http://www.doaustralia.com/Fauna/Images/wshark2.jpg

JOHANNESBURG (Sud Africa) - Un inglese di 32 anni e' stato attaccato da uno squalo di quattro metri mentre faceva surf al largo della costa di Citta' del Capo, in Sud Africa. Soccorso da un gruppo di sub, l'uomo si trova ora in ospedale in gravissime condizioni. Era stato azzannato al polpaccio. (Agr)

afterhours
28-03-2005, 22.59.01
Ortofrutta,strip contro prezzi alti
I consumatori annunciano proteste

I prezzi di frutta e verdura continuano a salire? I consumatori annunciano battaglia. Come? Con una serie di manifestazioni e proteste. E che proteste: a Roma Listaconsumatori ha organizzato in tre mercati rionali un provocatorio spogliarello da parte di casalinghe "per mostrare come, a causa del caro-vita, sono rimaste... nude".

L'iniziativa è stata presa dopo la diffusione degli ultimi dati sugli aumenti da parte del Codacons e di Listaconsumatori. Nell'ultimo mese, rispetto al marzo 2004, nel settore degli ortaggi si è registrato un aumento medio dei prezzi del 35,5%. Un po' meglio invece per la frutta dove, a fronte di aumenti di prezzo per i mandarini (+ 11%) e limoni (+ 6%), si sono registrate diminuzioni per le arance (-1%) e per le pere (-7,5%).

"Contro questa situazione - afferma il portavoce del Codacons, Carlo Rienzi - che incide pesantemente sui bilanci delle famiglie con reddito medio e basso, occorrono interventi urgenti che portino a una riduzione dei prezzi. Per questo Codacons e Listaconsumatori propongono due semplici misure da attuare subito: incentivare nelle Regioni la vendita diretta produttore-consumatore, e imporre il doppio prezzo sui cartellini dell'ortofrutta, cioè il prezzo all'ingrosso e quello al dettaglio".

Intanto, in attesa che queste iniziative divengano realtà, Listaconsumatori ha deciso di passare all'attacco nella giornata di martedì a Roma. Complici delle belle casalinghe.

Giorgius
30-03-2005, 18.12.11
Abu Mussab al-Zarqawi, il super-terrorista di origini giordane che rappresenta Osama bin Laden in Iraq, da tempo starebbe preparandosi a un attacco chimico in Europa. Avrebbe anche cercato di procurarsi componenti per questo tipo di armi nel Caucaso settentrionale russo, teatro delle scorribande della guerriglia cecena, e nella confinante Georgia...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_885680.html

Giorgius
30-03-2005, 23.49.49
RAMALLAH - Alcuni uomini armati hanno aperto il fuoco questa sera a Ramallah, in Cisgiordania, contro il quartier generale del presidente palestinese Abu Mazen. Secondo testimoni sul posto, il leader dell'Anp non si trovava nel complesso. Non ci sarebbero comunque feriti. (Agr)