PDA

Visualizza versione completa : E se non mi innamorassi più?


Pagine : [1] 2

Flying Luka
27-04-2005, 11.59.05
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.
All'orizzonte non appare nessuna candidata al posto.
Dentro senti che è quasi impensabile trovarti nuovamente innamorato di qualcuno e che in fondo la tua vita va bene anche così.
Ci pensi su, ragioni rifletti, fai bilanci e non ti sembra probabile che potresti ancora stare proprio insieme ad una persona e che lei stia con te. E che magari viviate insieme. Ti sembra così strano come se non ti fosse mai capitato.
Poi ti guardi allo specchio, facendoti la barba, e dici a te stesso: "beh chissenefrega, sto proprio bene così; ho un sacco di amici, molti interessi, leggo un casino, vedo un sacco di film, vado a teatro, viaggerò, ho il Forum che mi riempe le serate, ho anche parecchi amici virtuali, etc. etc...".

Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.
E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?

Billow
27-04-2005, 12.05.05
mi credi che sto tuo problema lo avevo già a 18 anni ??
ho quasi sempre avuto storie lunghe se non lunghissime...

al liceo ero per 4 anni con la stessa ragazza.. mentre gli altri si "facevano" qls cosa gli capitasse a tiro...

molto dipende dal carattere..
io e te nella vita abbiamo molte cose in comune... dal fatto di essere apolidi.. a tutto il resto...

non so darti un esatto consiglio.. ma posso farti una battuta..
le donne si conoscono anche sui pianerottoli
e molte volte sono le storie che funzionano di + , +tosto di una conosciuta in discoteca..

SU con la VITA !! ;)

Yavanna Palurien
27-04-2005, 12.05.11
Uno...è la sola chiave per amare serenamente...lasciati andare e "affidati" alla gente senza pensare sempre al male che potresti ricevere...te lo dico con tutto l'affetto che ho(F)

Lu(a
27-04-2005, 12.06.04
Originariamente inviato da Billow

le donne si conoscono anche sui pianerottoli


grandissima (Y)

:)

Kjow
27-04-2005, 12.06.56
Non ho consigli purtroppo; mi rivedo nella tua stessa situazione e l'unica cosa che mi viene da fare quando ci penso è quella di rigirarmi e pensare ad altro... dopotutto sono ancora convinto che si può stare una vita senza nessuno/a e all'improvviso arriva la persona giusta. Basta non pensarci, ma hai detto niente...

Vai Luka (quello volante!) sono con te (Y);)

Deep73
27-04-2005, 12.15.36
Originariamente inviato da Flying Luka
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.
All'orizzonte non appare nessuna candidata al posto.
Dentro senti che è quasi impensabile trovarti nuovamente innamorato di qualcuno e che in fondo la tua vita va bene anche così.
Ci pensi su, ragioni rifletti, fai bilanci e non ti sembra probabile che potresti ancora stare proprio insieme ad una persona e che lei stia con te. E che magari viviate insieme. Ti sembra così strano come se non ti fosse mai capitato.
Poi ti guardi allo specchio, facendoti la barba, e dici a te stesso: "beh chissenefrega, sto proprio bene così; ho un sacco di amici, molti interessi, leggo un casino, vedo un sacco di film, vado a teatro, viaggerò, ho il Forum che mi riempe le serate, ho anche parecchi amici virtuali, etc. etc...".

Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.
E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?

Togli 3 anni, e l'ultima parte del tuo discorso eppoi lo puoi applicare tutto anche a me :)

(Y)

Fondamentalmente nasce un periodo di scazzo in cui ti senti che una persona accanto può essere solo d'impiccio. Che duri per sempre non si sa, ma la probabilità d'innamoramento (di quelli che ti fanno scoppiare il cuore) è inversamente proporzionale al numero di esperienze avute pesate secondo il grado di coinvolgimento. Il tutto aumentato (o diminuito) dal solito fattore F (fortuna).

Dal mio punto di vista continuo ad andare avanti così, che è la cosa migliore... potrei già da mesi avere la ragazza, ma preferisco di no. Non sbaglio nulla, se non c'è non c'è... fine. Vuol dire che non è il momento nè la persona. Intanto vivo avanti la mia vita, che in fin dei conti è la cosa + giusta da fare.

Fletcher_Christian
27-04-2005, 12.16.21
Sii te stesso:)
E vedrai che una donna che ti aspetta al varco c'è già.Non bisogna avere fretta.
E poi 35 anni mi sembrano proprio pochini,sei molto giovane...
pensa che sono diventato padre a 42 anni...l'ultima volta...
:)

Deep73
27-04-2005, 12.16.37
Originariamente inviato da Billow

le donne si conoscono anche sui pianerottoli


Anche biblicamente..... direbbe un mio amico. :devil:

infinitopiuuno
27-04-2005, 12.18.47
Io mi innamoro spesso. Quando capisco che non è contraccambiato soffro maledettamente ma riesco sempre a "scamparla"; insomma ne esco col cuore sanguinante ma pronto per un'altra "ubriacatura di emozioni".

Ma quando mi innamoro non lo faccio a comando e se mi capita non ci posso fare nulla.

"I go weak, weak in the presence of beauty"

E' chiaro che il consiglio non esiste, anche perchè spesso quelli che li danno, stanno, in amore, peggio di te:)

Cricchia
27-04-2005, 12.20.19
Originariamente inviato da Billow
...
le donne si conoscono anche sui pianerottoli
...
(Y)
tra l'altro mi sembra che uno di uno abbia conosciuto sua moglie più o meno così... ;)

cmq, Luka, secondo me non dovresti neanche stare a pensarci troppo.. anzi proprio per niente..

io non posso, o probabilmente non sono in grado di darti un consiglio.. però mi dispiace leggere che sei... diciamo "preoccupato"?!?! (F)(K)

infinitopiuuno
27-04-2005, 12.23.01
Originariamente inviato da Cricchia

(Y)
tra l'altro mi sembra che uno di uno abbia conosciuto sua moglie più o meno così... ;)

(F)(K)

:confused: :confused: :confused:

dave4mame
27-04-2005, 12.24.08
secondo me è che sbagli target... dovresti cominciare a cercare tra gli uomini... http://www.wintricks.it/forum/images/smilies/devil.gif

Flying Luka
27-04-2005, 12.25.14
Originariamente inviato da dave4mame
secondo me è che sbagli target... dovresti cominciare a cercare tra gli uomini... http://www.wintricks.it/forum/images/smilies/devil.gif

Sei libero Dave? :devil:

Cricchia
27-04-2005, 12.26.01
Originariamente inviato da infinitopiuuno


:confused: :confused: :confused:

Eccolo! (http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=83630&perpage=10&highlight=mia%20moglie%20scale&pagenumber=3)

:)

mao
27-04-2005, 12.26.20
--- cancellato ---

Yavanna Palurien
27-04-2005, 12.26.58
Originariamente inviato da Flying Luka


Sei libero Dave? :devil:

Giusto, le vie del Signore sono infinite in tutti i sensi...:D

Cricchia
27-04-2005, 12.27.03
Originariamente inviato da mao
Infy, credo sia un riferimento letterario, uno di uno è il titolo di un romanzo, e - deduco - forse anche il nome del protagonista.

nuuuu! era la storia del mio Amico Eccomucci! :)

mao
27-04-2005, 12.27.46
sì, appunto, blobbatemi pure

Flying Luka
27-04-2005, 12.28.09
Tra l'altro, pur non essendo - fortunatamente - una regola, avete mai fatto caso che ci si innamora di gente a cui non piacciamo e, viceversa, si innamora di noi gente che non ci interessa minimamente?

infinitopiuuno
27-04-2005, 12.28.14
@Mao...editi neh?:D :D :D

exion
27-04-2005, 12.29.05
Originariamente inviato da Flying Luka
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.
All'orizzonte non appare nessuna candidata al posto.
Dentro senti che è quasi impensabile trovarti nuovamente innamorato di qualcuno e che in fondo la tua vita va bene anche così.
Ci pensi su, ragioni rifletti, fai bilanci e non ti sembra probabile che potresti ancora stare proprio insieme ad una persona e che lei stia con te. E che magari viviate insieme. Ti sembra così strano come se non ti fosse mai capitato.
Poi ti guardi allo specchio, facendoti la barba, e dici a te stesso: "beh chissenefrega, sto proprio bene così; ho un sacco di amici, molti interessi, leggo un casino, vedo un sacco di film, vado a teatro, viaggerò, ho il Forum che mi riempe le serate, ho anche parecchi amici virtuali, etc. etc...".

Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.
E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?


5 anni di meno, ma le stesse considerazioni.


La risposta? Boh!

In realtà una risposta me la sono data, e anche abbastanza recentemente. Vivere. Punto. Non negarsi nulla per pigrizia, paura, svogliatezza, comodità, giudizio degli altri.
Fare, muoversi, conoscere, girare, non fermarsi.

I cambiamenti e gli equilibri nascono in noi e da noi. Sta a noi decidere cosa fare della nostra vita, e determinare cosa vogliamo farne.
Poi il resto viene da sé.

Mi rendo conto che sono parole vaghe dette così... In realtà però trovano perfetta applicazione nelle cose concrete della vita quotidiana.

Ora vado a mangiare, magari approfondisco dopo :p
Bon apétit ;)

Deep73
27-04-2005, 12.32.05
Originariamente inviato da Flying Luka
Tra l'altro, pur non essendo - fortunatamente - una regola, avete mai fatto caso che ci si innamora di gente a cui non piacciamo e, viceversa, si innamora di noi gente che non ci interessa minimamente?

Infatti, oramai ho fatto il callo e finchè non ho certezze non mi lascio andare.

[OT]
"I can't wait till saturdaaaay day day day ieeeeeeh aaah!"

scusate, ma stò sound mi fa impazzire (vedi canzone del momento :D ).

mao
27-04-2005, 12.32.30
beh, resta comunque la citazione in Cricchia... :)

Billow
27-04-2005, 12.42.25
Originariamente inviato da Cricchia

(Y)
tra l'altro mi sembra che uno di uno abbia conosciuto sua moglie più o meno così... ;)



anche Eccomi ???
io pure... ..

guarda che piccolo è il FORUM :)

dave4mame
27-04-2005, 12.47.30
Originariamente inviato da Flying Luka


Sei libero Dave? :devil:

uhm... se mi mandi foto posso provare a liberarmi... :D

Flying Luka
27-04-2005, 12.51.24
Originariamente inviato da dave4mame


uhm... se mi mandi foto posso provare a liberarmi... :D
:D

P.S. La tua ragazza non è gelosa, vero?!? :p

Muttley
27-04-2005, 12.52.09
Ueeee, ci sono pure me... che ne faccio 33 (tra qualche mese)....

Che dire, a sta cosa ci penso da un bel po' di anni, ma ho sempre aspettato una persona che mi "smuovesse" dentro... e nell'attesa mi son abituato alla solitudine, questo sino a circa 3 anni fa... ora la solitudine mi spaventa, non tanto per quello che è (da solo ci sto ancora bene)... ma per quello che ho vissuto e sto vivendo in questi anni, vien il terrore di non provarlo\sentirlo più...http://us.i1.yimg.com/us.yimg.com/i/mesg/emoticons6/46.gif

Luca (F)

dave4mame
27-04-2005, 12.56.08
Originariamente inviato da Flying Luka

:D

P.S. La tua ragazza non è gelosa, vero?!? :p

mah, delle donne senz'altro si... ma degli uomini non ha mai detto nulla... :D

wilhelm
27-04-2005, 12.56.28
Ma allora ci pensano un po' tutti, non sono l'unico!

Boh, c'è un modo di pensare che mi consola, spero che non resti solo un modo di pensare: se è vero che c'è un'anima gemella per me allora io lo sono per lei.
E quindi non sarò solo io a trovarla né solo lei a trovare me, ma sarà un gioco di squadra avvicinandosi sempre un po' di più. Certo però: occhi aperti e non poltrire.

Però è così che me la vedo...

Deep73
27-04-2005, 13.06.24
Io invece penso: in un mazzo di ramino classico ci sono due Jolly... uno l'ho già pescato, resta l'altro....

Deep73
27-04-2005, 13.07.02
Originariamente inviato da Billow


anche Eccomi ???
io pure... ..

guarda che piccolo è il FORUM :)

infatti io mi ricordavo di te.... :o

Cricchia
27-04-2005, 13.12.15
Originariamente inviato da Billow


anche Eccomi ???
io pure... ..

guarda che piccolo è il FORUM :)

:eek: non sapevo di te e Darja!!! :)

infinitopiuuno
27-04-2005, 13.12.26
Originariamente inviato da Flying Luka
Tra l'altro, pur non essendo - fortunatamente - una regola, avete mai fatto caso che ci si innamora di gente a cui non piacciamo e, viceversa, si innamora di noi gente che non ci interessa minimamente?

Sulla prima parte...la cosa può essere ancora più dolorosa quando ci si innamora di una persona che è innamorata di un'altra(e quest'ultima non corrisponde); entrambi amano ma non c'è sintonia, nel senso che gli indirizzi non corrispondono.

wilhelm
27-04-2005, 13.13.56
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Sulla prima parte...la cosa può essere ancora più dolorosa quando ci si innamora di una persona che è innamorata di un'altra(e quest'ultima non corrisponde); entrambi amano ma non c'è sintonia, nel senso che gli indirizzi non corrispondono.

Vero, verissimo e bruttissimo!

infinitopiuuno
27-04-2005, 13.15.28
Originariamente inviato da Cricchia


nuuuu! era la storia del mio Amico Eccomucci! :)

Ah ho capito...ma non ho ancora capito cosa significhi: "tra l'altro mi sembra che uno di uno...." :D :D :D

Cricchia
27-04-2005, 13.16.07
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Sulla prima parte...la cosa può essere ancora più dolorosa quando ci si innamora di una persona che è innamorata di un'altra(e quest'ultima non corrisponde); entrambi amano ma non c'è sintonia, nel senso che gli indirizzi non corrispondono.

io mi chiedo una cosa: non è che a volte ci "fissiamo" con una persona proprio perchè questa non ci degna neanche di uno sguardo!?!?

Flying Luka
27-04-2005, 13.17.06
Originariamente inviato da Cricchia


io mi chiedo una cosa: non è che a volte ci "fissiamo" con una persona proprio perchè questa non ci degna neanche di uno sguardo!?!?

Chiaro! Non a caso gli amori eterni sono proprio quelli non corrisposti! :(

Muttley
27-04-2005, 13.18.42
Originariamente inviato da Flying Luka


Chiaro! Non a caso gli amori eterni sono proprio quelli non corrisposti! :(
:crying:


Speriam di no :tie:

MUT :D

einemass
27-04-2005, 13.19.18
Originariamente inviato da infinitopiuuno

"I go weak, weak in the presence of beauty"

E' chiaro che il consiglio non esiste, anche perchè spesso quelli che li danno, stanno, in amore, peggio di te:)


grandissima immensa canzone dei Floy Joy ;)

spè che mò rispondo pure a luka ;)

Giorgio Drudi
27-04-2005, 13.20.18
Originariamente inviato da Flying Luka


Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.
E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?

Consigli no...

ma è uno stato d'animo che è legato all'avanzare degli anni :) ... alla conseguente inevitabile inefficacia degli stimoli che per produrre le medesime emozioni della giovinezza dovrebbero essere qualitativamente più forti...la "bellezza", che gli "ormoni" con una certa "faciloneria" facevano percepire come tale, si rivela meno bella e così pure gli elementi "spirituali"...si scorgono i difetti nelle cose... nelle idee ..nelle persone ........ed anche in se stessi, di solito a ragione, e ne viene un senso di colpa....meritato
:) ...poi si diventa di solito più tolleranti e comprensivi e anche umili....e ci si può accontentare di una compagna che ci tenga compagnia ...senza essere troppo esigenti :)

Flying Luka
27-04-2005, 13.20.55
Originariamente inviato da Muttley

:crying:


Speriam di no :tie:

MUT :D

Coraggio Muttleyino, per ogni porta chiusa si apre un portone.... dicono... (F)

Muttley
27-04-2005, 13.22.33
Vabbè, ma aspettare tanti anni per trovare quella porta in un deserto... non è certamente d'incoraggiamento...

MUT :rolleyes:

Cricchia
27-04-2005, 13.24.45
Originariamente inviato da Muttley
Vabbè, ma aspettare tanti anni per trovare quella porta in un deserto... non è certamente d'incoraggiamento...

MUT :rolleyes:

ecco, appunto, Mut... cambia "deserto"!

Non è facile sicuramente.. ma non puoi neanche star male per sempre! (F)

infinitopiuuno
27-04-2005, 13.26.46
Originariamente inviato da Cricchia


ecco, appunto, Mut... cambia "deserto"!

Non è facile sicuramente.. ma non puoi neanche star male per sempre! (F)

(Y)

handyman
27-04-2005, 13.26.54
Originariamente inviato da Flying Luka
Tra l'altro, pur non essendo - fortunatamente - una regola, avete mai fatto caso che ci si innamora di gente a cui non piacciamo e, viceversa, si innamora di noi gente che non ci interessa minimamente?

C'è chi pensa che il vero amore è solo quello corrisposto...in tal caso non esisterebbero amori non corrisposti ma solo infatuazioni.


Originariamente inviato da Cricchia


io mi chiedo una cosa: non è che a volte ci "fissiamo" con una persona proprio perchè questa non ci degna neanche di uno sguardo!?!?

Ho lo stesso dubbio ;)

Muttley
27-04-2005, 13.28.35
Originariamente inviato da Cricchia


ecco, appunto, Mut... cambia "deserto"!

Non è facile sicuramente.. ma non puoi neanche star male per sempre! (F)
Ehmm, scusa Cricchia mi son espresso male... acc alla fretta :p

Il deserto in questione è il "nulla" che ho trovato nelle altre ragazze che conosco o ho incontrato... nulla inteso come reazioni che scaturivano in me, anche solo dalla loro presenza o al sol a loro pensar... come, invece, mi capita ora...(F)

Spero si capisca meglio ora ;)

MUT :D

einemass
27-04-2005, 13.29.08
Originariamente inviato da Flying Luka
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.
Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.

E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?


ero nella tua stessa situazione un mese fa e ancora prima, reduce da una botta clamorosa che mi aveva fatto "odiare" l'innamorarsi. Avevo promesso a me stesso che quella sarebbe stata l'ultima volta, basta, mi so stufato di soffrire , se ci sarà una prossima volta dovrà capitare da sola, io nn farò nulla perchè accada. Almeno non me la sarò andata a cercare. Stavo bene, non soffrivo le classiche pene dell'ìnferno, leggevo, c'era il forum programmavo i miei soliti viaggi in treno , il lavoro lo tengo etc... non mi potevo lamentare.
Poi una sera è accaduto quello che nn mi aspettavo, e adesso mi rendo conto non solo di stare ancora meglio di prima ma anche che queste "situazioni" non le possiamo fuggire, ci rincorrono e prima o poi ci acchiappano. Puoi essere più veloce di loro, ma ti stancherai prima...
In definitiva il consiglio che posso darti è quello che già ti hanno dato, cioè sii te stesso e sappi aspettare..
Mio padre... per dirne una, si è sposato a 62 anni ;)
tu però vedi di fare prima :D
ciao
einemass

Thor
27-04-2005, 13.30.35
Originariamente inviato da exion
La risposta? Boh!

In realtà una risposta me la sono data, e anche abbastanza recentemente. Vivere. Punto. Non negarsi nulla per pigrizia, paura, svogliatezza, comodità, giudizio degli altri.
Fare, muoversi, conoscere, girare, non fermarsi.

approvo (Y)

non puoi fare a meno di pensarci, ogni tanto..dopo un po' ti passa, e continui con le tue cose :)

Flying Luka
27-04-2005, 13.30.42
Originariamente inviato da einemass



ero nella tua stessa situazione un mese fa e ancora prima, reduce da una botta clamorosa che mi aveva fatto "odiare" l'innamorarsi. Avevo promesso a me stesso che quella sarebbe stata l'ultima volta, basta, mi so stufato di soffrire , se ci sarà una prossima volta dovrà capitare da sola, io nn farò nulla perchè accada. Almeno non me la sarò andata a cercare. Stavo bene, non soffrivo le classiche pene dell'ìnferno, leggevo, c'era il forum programmavo i miei soliti viaggi in treno , il lavoro lo tengo etc... non mi potevo lamentare.
Poi una sera è accaduto quello che nn mi aspettavo, e adesso mi rendo conto non solo di stare ancora meglio di prima ma anche che queste "situazioni" non le possiamo fuggire, ci rincorrono e prima o poi ci acchiappano. Puoi essere più veloce di loro, ma ti stancherai prima...
In definitiva il consiglio che posso darti è quello che già ti hanno dato, cioè sii te stesso e sappi aspettare..
Mio padre... per dirne una, si è sposato a 62 anni ;)
tu però vedi di fare prima :D
ciao
einemass

:) (B)

infinitopiuuno
27-04-2005, 13.30.50
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


cut


..e ci si può accontentare di una compagna che ci tenga compagnia ...senza essere troppo esigenti :)

Uno spunto che mi ha dato Giorgio. Si diventa più "difficili" o più esigenti con il tempo?

Non per ragioni di esagerata autostima ma per evitare batoste.

Io sto pensando di vivere gli ultimi anni con il mio gatto/cane...che devo ancora comprare:D :D :D

Frequency
27-04-2005, 13.31.05
Luca quello che hai scritto è davvero bello e molto "tenero";)(Y)
Da quando mi sono lascitato con la mia ex provo piu' o meno le stesse sensazioni tue....ho paura di non riuscire piu' ad amare, ad innamorarmi...

ma sono anche convinto che la cosa quando deve succedere sa quando deve capitare....:)
come ha detto Tony, l'amore non lo si cerca, ma capita...:)


Luca, davvero...;)(F)

Nothatkind
27-04-2005, 13.43.11
Dai Luka, non ti abbattere :)

E' una strada indubbiamente lunga e mai facile, ma mi sento di mandarti un abbraccio caloroso, con la speranza che tu riesca ad aspettare serenamente e senza fretta i frutti che il futuro di potrà riservare.
In certi casi, non è giusto ricercare necessariamente le cause dei propri problemi in se stessi ;)

Non ti dico altro, ma solo perchè ho un'incazzatura mondiale addosso per conto mio :S e non ho tempo di approfondire, ma il pensiero resta valido :)

Muttley
27-04-2005, 13.43.28
Originariamente inviato da frequency
Luca quello che hai scritto è davvero bello e molto "tenero";)(Y)
Da quando mi sono lascitato con la mia ex provo piu' o meno le stesse sensazioni tue....ho paura di non riuscire piu' ad amare, ad innamorarmi...

ma sono anche convinto che la cosa quando deve succedere sa quando deve capitare....:)
come ha detto Tony, l'amore non lo si cerca, ma capita...:)


Luca, davvero...;)(F)
Speriamo che l'Amore abbia occhi anche per tutti noi allora ;)

Quello che più mi fa rabbia è chì ha l'Amore, e lo butta nel cesso...:mad: :S

MUT (F)

Yavanna Palurien
27-04-2005, 13.55.39
Originariamente inviato da Muttley

Speriamo che l'Amore abbia occhi anche per tutti noi allora ;)

Quello che più mi fa rabbia è chì ha l'Amore, e lo butta nel cesso...:mad: :S

MUT (F)

Sembrerò retorico, ma è vero che l'amore è un fiore da coltivare!!!
Perfettamente d'accordo con te Mut!!!

Eccomi
27-04-2005, 14.09.56
Originariamente inviato da Billow


anche Eccomi ???
io pure... ..

guarda che piccolo è il FORUM :)

Eggià...:)
E' stata brava Cricchietta, a ricordarsene! :p

Un solo consiglio mi sento di dare: non abbiate paura della solitudine! Non mettetevi mai insieme ad un'altra persona per paura di restare soli! Non funziona... Si uniscono due solitudini e le si sommano... :rolleyes:
Se la solitudine vi spaventa, cercate rifugio nell'amicizia: aprirsi al mondo, alle altre persone, essere disponibili disinteressatamente quando si può essere di aiuto, rende migliore anche chi è già buono di sè...
E apre le porte all'amore, perchè ciò che fa amare una persona, è la sua disponibilità e la sua capacità di amare...
Non vorrei sembrare irriverente, ma non posso non pensare a Giovanni Paolo II...(F) Perchè è stato tanto amato?
Perchè ha dato tanto amore senza attendersi nulla in cambio. ;)
Cosa voglio dire? Che il segreto per farsi amare è amare...
Attraverso una porta chiusa non entra nulla... Aprite le porte del vostro cuore... Non abbiate paura. :)

Frequency
27-04-2005, 14.11.33
Originariamente inviato da Eccomi


Eggià...:)
E' stata brava Cricchietta, a ricordarsene! :p

Un solo consiglio mi sento di dare: non abbiate paura della solitudine! Non mettetevi mai insieme ad un'altra persona per paura di restare soli! Non funziona... Si uniscono due solitudini e le si sommano... :rolleyes:
Se la solitudine vi spaventa, cercate rifugio nell'amicizia: aprirsi al mondo, alle altre persone, essere disponibili disinteressatamente quando si può essere di aiuto, rende migliore anche chi è già buono di sè...
E apre le porte all'amore, perchè ciò che fa amare una persona, è la sua disponibilità e la sua capacità di amare...
Non vorrei sembrare irriverente, ma non posso non pensare a Giovanni Paolo II...(F) Perchè è stato tanto amato?
Perchè ha dato tanto amore senza attendersi nulla in cambio. ;)
Cosa voglio dire? Che il segreto per farsi amare è amare...
Attraverso una porta chiusa non entra nulla... Aprite le porte del vostro cuore... Non abbiate paura. :)


sei grande Bruno...;)(F)

Billow
27-04-2005, 14.12.08
da quanto emerge .. - l' han detto un po' tutti -
sembra che non ci si riesca + ad innamorare...

colpa forse della vita "moderna" o dell' edonismo esasperato che ìmpera...

ma vi assicuro... => la fuori
di persone con un buon cuore e tanta voglia di stare bene.. ce ne sono

tutto sta nell'avere la fortuna di conoscerle ;)

[OT]
lo dicevo io...
pensate di + alla FI@A e meno a Berlusconi :D :D

Frequency
27-04-2005, 14.14.26
Originariamente inviato da Billow
da quanto emerge .. - l' han detto un po' tutti -
sembra che non ci si riesca + ad innamorare...

colpa forse della vita "moderna" o dell' edonismo esasperato che ìmpera...

ma vi assicuro... => la fuori
di persone con un buon cuore e tanta voglia di stare bene.. ce ne sono

tutto sta nell'avere la fortuna di conoscerle ;)

[OT]
lo dicevo io...
pensate di + alla FI@A e meno a Berlusconi :D :D



:p

handyman
27-04-2005, 14.15.57
Originariamente inviato da Eccomi


Eggià...:)
E' stata brava Cricchietta, a ricordarsene! :p

Un solo consiglio mi sento di dare: non abbiate paura della solitudine! Non mettetevi mai insieme ad un'altra persona per paura di restare soli! Non funziona... Si uniscono due solitudini e le si sommano... :rolleyes:
Se la solitudine vi spaventa, cercate rifugio nell'amicizia: aprirsi al mondo, alle altre persone, essere disponibili disinteressatamente quando si può essere di aiuto, rende migliore anche chi è già buono di sè...
E apre le porte all'amore, perchè ciò che fa amare una persona, è la sua disponibilità e la sua capacità di amare...
Non vorrei sembrare irriverente, ma non posso non pensare a Giovanni Paolo II...(F) Perchè è stato tanto amato?
Perchè ha dato tanto amore senza attendersi nulla in cambio. ;)
Cosa voglio dire? Che il segreto per farsi amare è amare...
Attraverso una porta chiusa non entra nulla... Aprite le porte del vostro cuore... Non abbiate paura. :)

(Y) Bruno sei ruosso :D ;)

Eccomi
27-04-2005, 14.16.01
No, Albè... Sono solo uno che ha sbagliato tanto, prima di trovare la sua strada. Vorrei poter veramente aiutare tanti a non commettere i miei errori. Anche se so che l'esperienza personale è necessaria... almeno qualche consiglio mi sento in dovere di darlo. :)

wilhelm
27-04-2005, 14.16.41
Originariamente inviato da Muttley

Speriamo che l'Amore abbia occhi anche per tutti noi allora ;)

Quello che più mi fa rabbia è chì ha l'Amore, e lo butta nel cesso...:mad: :S

MUT (F)

Daccordissimo!

Speriamo che abbia occhi anche per noi!

(E impariamo ad amare noi stessi un po' di più: me lo dico da solo, ma se qualcuno ci si riconosce in questo ben venga)

Eccomi
27-04-2005, 14.17.25
Originariamente inviato da handyman


(Y) Bruno sei ruosso :D ;)

WT Sarunashi ??? !!! ??? :eek:

Edit... Ho appena letto il 3d di Thor! :p

Thor
27-04-2005, 14.20.31
Originariamente inviato da Eccomi
Non mettetevi mai insieme ad un'altra persona per paura di restare soli! Non funziona... Si uniscono due solitudini e le si sommano... :rolleyes:
Se la solitudine vi spaventa, cercate rifugio nell'amicizia: aprirsi al mondo, alle altre persone, essere disponibili disinteressatamente quando si può essere di aiuto, rende migliore anche chi è già buono di sè...
E apre le porte all'amore, perchè ciò che fa amare una persona, è la sua disponibilità e la sua capacità di amare...

bravissimo (Y)

Frequency
27-04-2005, 14.25.22
Originariamente inviato da Eccomi
No, Albè... Sono solo uno che ha sbagliato tanto, prima di trovare la sua strada. Vorrei poter veramente aiutare tanti a non commettere i miei errori. Anche se so che l'esperienza personale è necessaria... almeno qualche consiglio mi sento in dovere di darlo. :)



per me sei grande lo stesso...;)(F)

Gergio
27-04-2005, 14.29.19
quoto in pieno Eccomi

nn dobbiamo chiuderci in noi stessi: le api si posano sui fiori, nn sui semi :o

Lu(a
27-04-2005, 14.30.53
Originariamente inviato da gergio


nn dobbiamo chiuderci in noi stessi: le api si posano sui fiori, nn sui semi :o

Me la passi 'sta canna se'?


:D :D :D :D

:p :)

Frequency
27-04-2005, 14.34.37
Originariamente inviato da Lu(a


Me la passi 'sta canna se'?


:D :D :D :D

:p :)


strunz!!!!:p

:D:D

dai che invece è una frase molto bella...;)

(a me lasciami il fondo, vicino al filtrino Lu...):D

Lu(a
27-04-2005, 14.37.20
Originariamente inviato da frequency



strunz!!!!:p

:D:D

dai che invece è una frase molto bella...;)

(a me lasciami il fondo, vicino al filtrino Lu...):D

E' bella... però m'ha fatto venire inmente sergio vestito da hippie con la fascia in testa e la voce di Verdone quando imitava il ragazzo hippie: "cioè 'n sacco bello nn dobbiamo chiuderci in noi stessi: le api si posano sui fiori, nn sui semi...cioè"

:D :D :D

Filtrino aggiudicato! :D

Gergio
27-04-2005, 14.38.31
ok, ma nn affezionartici troppo: falla girare :p

(quoto freq: strunz :p)

Frequency
27-04-2005, 14.39.20
Originariamente inviato da Lu(a


E' bella... però m'ha fatto venire inmente sergio vestito da hippie con la fascia in testa e la voce di Verdone quando imitava il ragazzo hippie: "cioè 'n sacco bello nn dobbiamo chiuderci in noi stessi: le api si posano sui fiori, nn sui semi...cioè"

:D :D :D

Filtrino aggiudicato! :D


:D:D:D http://www.italica.rai.it/cinema/luci_ombre/foto/saccobello50.jpg

Deep73
27-04-2005, 14.39.29
Originariamente inviato da infinitopiuuno

entrambi amano ma non c'è sintonia, nel senso che gli indirizzi non corrispondono.

Cambia subnet, altrimenti.... :o


:D :D :D :D :D

Eccomi
27-04-2005, 14.39.38
Originariamente inviato da frequency


dai che invece è una frase molto bella...;)



Vero! :) Sintetica e illuminante. (D)(D)

Lù, ti sei fatto "conoscere" pure da freq.... :rolleyes:

:D :D :D

Gigi75
27-04-2005, 14.40.04
Io non lo so, ma il tuo discorso è pure il mio.

Ed oltre ad essere motivi di strali funesti di chi si avvicina a me, mi rende "preoccupato" quanto te durante il giorno.

La notte no, quella è fatta per sognare le cose come si desiderano; è il giorno a mettere disordine..

Che consigli potrei darti...:rolleyes: :(

Lu(a
27-04-2005, 14.40.12
Originariamente inviato da Eccomi


Lù, ti sei fatto "conoscere" pure da freq.... :rolleyes:

:D :D :D

te pensa a venire al sarunashi day.... :D

Lu(a
27-04-2005, 14.40.56
Originariamente inviato da Deep73


Cambia subnet, altrimenti.... :o


:D :D :D :D :D

127.127.127.1


:D :D :D


:p

Gergio
27-04-2005, 14.41.36
(@ Eccomi)
maddai?
pure tu conosci l'autore di qlla frase? :)

Eccomi
27-04-2005, 14.43.48
No, ma è una citazione perfetta, inserita nel discorso e nel momento giusto. :o :)

infinitopiuuno
27-04-2005, 14.43.52
Un amore definito è un amore finito.:o

To be continued....che c'ho ancora un sacchettino di baci Perugina:)

Flying Luka
27-04-2005, 14.49.04
Nel tuo caso INFInito.......


uahahahaha che battutone! :o

Gergio
27-04-2005, 14.49.25
mi aveva tratto in inganno la parola "illuminante" scritta in corsivo...

E' di Osho e la si puo' trovare nel libro "Amore e liberta'", che, tra l'altro, consiglio di leggere, dato che affronta proprio il tema su cui stiamo dibattendo :)

Deep73
27-04-2005, 14.51.56
Sarà Luka, ma fondamentalmente, casa a parte (che da quel p.to di vista stò meglio io, senza offesa, ma in spazi così angusti non ci potrei proprio stare), la tua vita la invidio un pò....

Per fortuna quest'estate qualcosa cambierà nella mia vita (lo spero tanto)....

Gigi75
27-04-2005, 14.53.00
Lu' ti dedico un testo, nella speranza che l'ultima esortazione ti (ci) serva :) (F)

Alla luna piena che ho sul viso
rivolgo me stesso pallido,
bianco di sonno alcolico.
Verdi colli in chiaro scuro...
io... chiedo scusa per il disordine
vorrei poter sorridere.

Resto solo io con la gioia che mi dò
Resto solo e corre via quello che non ho

Donna, come ti vorrei vicino
due in uno, in cielo, accanto a Dio
e il tuo sospiro addosso al mio
Pietosi colli in chiaroscuro
piegato vado, e sono senza fiato
piegato e... senza fiato
Ho un arto appeso in aria senza vita e...
a nulla serve se non a ricordare che è mio;
non c'è molta dignità nella sua posa
Muoviti, muoviti, muoviti

(Marlene Kuntz - Gioia (che mi do))

succhione
27-04-2005, 14.53.16
Originariamente inviato da Flying Luka
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.



...un giorno è il risultato di anni...
..trovarsi è una cosa speciale..può succedere tardi o non succedere mai..

infinitopiuuno
27-04-2005, 15.00.53
Originariamente inviato da Flying Luka
Nel tuo caso INFInito.......


uahahahaha che battutone! :o

Eh certo...capirai:D :D :D

TyDany
27-04-2005, 15.16.52
Originariamente inviato da Flying Luka
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.
All'orizzonte non appare nessuna candidata al posto.
Dentro senti che è quasi impensabile trovarti nuovamente innamorato di qualcuno e che in fondo la tua vita va bene anche così.
Ci pensi su, ragioni rifletti, fai bilanci e non ti sembra probabile che potresti ancora stare proprio insieme ad una persona e che lei stia con te. E che magari viviate insieme. Ti sembra così strano come se non ti fosse mai capitato.
Poi ti guardi allo specchio, facendoti la barba, e dici a te stesso: "beh chissenefrega, sto proprio bene così; ho un sacco di amici, molti interessi, leggo un casino, vedo un sacco di film, vado a teatro, viaggerò, ho il Forum che mi riempe le serate, ho anche parecchi amici virtuali, etc. etc...".

Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.
E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?

Non so darti un consiglio... anche perchè hai più o meno descritto quello che sento e provo io in questo periodo... anche se di anni ne ho 27... e la cosa folle è che non mi dispiace... cioè, ogni tanto seto la mancanza di qualcuno e mi faccio questi discorsi, ma capita ogni tanto, per il resto vivo da Dio :eek:

TyDany
27-04-2005, 15.21.58
Post doppio, c@zz :S

TyDany
27-04-2005, 15.22.15
Originariamente inviato da exion



5 anni di meno, ma le stesse considerazioni.


La risposta? Boh!

In realtà una risposta me la sono data, e anche abbastanza recentemente. Vivere. Punto. Non negarsi nulla per pigrizia, paura, svogliatezza, comodità, giudizio degli altri.
Fare, muoversi, conoscere, girare, non fermarsi.

I cambiamenti e gli equilibri nascono in noi e da noi. Sta a noi decidere cosa fare della nostra vita, e determinare cosa vogliamo farne.
Poi il resto viene da sé.

Mi rendo conto che sono parole vaghe dette così... In realtà però trovano perfetta applicazione nelle cose concrete della vita quotidiana.

Ora vado a mangiare, magari approfondisco dopo :p
Bon apétit ;)

Bravo, equilibrio... è la parola giusta! E' questo il mio problema, attualmente ho trovato un equilibrio perfetto e forse ho paura di romperlo con una relazione di cui, salvo in rari casi, non sento alcun bisogno ;)

Brunok
27-04-2005, 15.31.37
Originariamente inviato da Flying Luka
Un giorno ti alzi dal letto e scopri che sei grande (quasi 35) e non hai una compagna, una partner... nulla.
All'orizzonte non appare nessuna candidata al posto.
Dentro senti che è quasi impensabile trovarti nuovamente innamorato di qualcuno e che in fondo la tua vita va bene anche così.
Ci pensi su, ragioni rifletti, fai bilanci e non ti sembra probabile che potresti ancora stare proprio insieme ad una persona e che lei stia con te. E che magari viviate insieme. Ti sembra così strano come se non ti fosse mai capitato.
Poi ti guardi allo specchio, facendoti la barba, e dici a te stesso: "beh chissenefrega, sto proprio bene così; ho un sacco di amici, molti interessi, leggo un casino, vedo un sacco di film, vado a teatro, viaggerò, ho il Forum che mi riempe le serate, ho anche parecchi amici virtuali, etc. etc...".

Poi una notte ti svegli quasi di soprassalto e senti che potrebbe essere sempre così. Temi che potrebbe essere sempre così. Temi che ci sia in te qualcosa che non funziona tanto bene se non ti succede più di innamorarti.
E inizi a pensare che forse sbagli qualcosa. Forse è un fatto di atteggiamento mentale. Una predisposizione che non hai più.
E non ti piace affatto.

Qualcuno può darmi un consiglio?


Per me la libertà non ha prezzo. Io non sono fatto per i legami, men che meno duraturi. Ci ho provato, illudendomi, poi mi sono accorto che sto cavallo selvaggio è impossibile da imbrigliare, prima o poi scappa, non c'è niente da fare, è più forte di me, ha bisogno di volare alto e correre libero. Io sono sempre innamorato, ma di TUTTE le donne (quelle che mi piaccioni beninteso) e qui loro non sono mica più tanto d'accordo. :p :devil: e qui cominciano i problemi....

Detto in due parole: GODITI la vita fin che puoi, senza esagerare con gli strapazzi, ma vivila un pò alla giornata senza fare troppi progetti a lunga scadenza, il che non deve però voler dire di non lasciare spazio ai sogni.

;)

TyDany
27-04-2005, 15.35.50
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Uno spunto che mi ha dato Giorgio. Si diventa più "difficili" o più esigenti con il tempo?

Non per ragioni di esagerata autostima ma per evitare batoste.

Io sto pensando di vivere gli ultimi anni con il mio gatto/cane...che devo ancora comprare:D :D :D

Si, secondo me si, ma non per evitare batoste... da ragazzini è diverso, oltre la scuola non si hanno tanti altri problemi ma dopo una certa età è diverso. Il fatto è che io quando mi innamoro ed inzio una storia ci investo tutto quello che posso investire... è bellissimo l'amore ma è anche una cosa che richiede enormi risorse ed allo stato attuale non intendo buttare le mie risorse.... le investirò solo quando e se ne varrà la pena.... diciamo che voglio essere ancora più sicuro che possa essere la persona giusta ;)

TyDany
27-04-2005, 15.38.20
Originariamente inviato da Yavanna Palurien


Sembrerò retorico, ma è vero che l'amore è un fiore da coltivare!!!
Perfettamente d'accordo con te Mut!!!

Daccordissimo, l'amore non è un oggetto che una volta preso lo si piazza lì e lo si ha per sempre, richiede una certo impegno per mantenerlo e magari anche evolverlo :)

TyDany
27-04-2005, 15.40.34
Originariamente inviato da Eccomi


cut
Un solo consiglio mi sento di dare: non abbiate paura della solitudine! Non mettetevi mai insieme ad un'altra persona per paura di restare soli! Non funziona... Si uniscono due solitudini e le si sommano... :rolleyes:
cut

Quanto cose belle e verissime che sto leggendo :) Concordo pienamente ed aggiungo che per vivere bene con un altra persona dobbiamo prima imparare a vivere bene con noi stessi, se non siamo nemmeno capaci di vivere in pace da soli, come possiamo pretendere di viviere accanto a qualcun'altro? ;)

wilhelm
27-04-2005, 15.51.23
Bellissimo questo 3D. Veramente un piacere leggerlo!!!

dave4mame
27-04-2005, 15.53.44
il discorso delle due solitudini è vero...
però bisogna fare un distinguo tra quello che è e quello che si crede che sia.

mi spiego meglio.
4 anni ero estremamente restio a "buttarmi" in una storia che sembrava avesse tutte le carattarestiche dei "due solitari che si solitariano assieme".

invece...

SORRIDI
27-04-2005, 17.17.59
Secondo me è proprio quando inizi a temere di rimanere solo, quando ti fermi, ti guardi dentro e fai un bilancio della tua vita attuale e vedi che qualcosa o QUALCUNO manca, allora forse è proprio l'inizio di una tua migliore predisposizione verso nuove amicizie che magari si trasformano in amore.

Un'altra cosa che penso fermamente è che nell'amore, anche se ci sono state batoste passate, ci si deve buttare proprio a braccia aperte...e qualcuno prima o poi ti prende (questo non vuol dire non camminare gradualmentem ma FIDARSI SENZA AVER PAURA DI SCOTTARSI).

Quando si ama e ci si abbandona ci si guadagna sempre.

;) DAJE FLY ;)

Deep73
27-04-2005, 17.24.27
Originariamente inviato da TyDany


Quanto cose belle e verissime che sto leggendo :) Concordo pienamente ed aggiungo che per vivere bene con un altra persona dobbiamo prima imparare a vivere bene con noi stessi, se non siamo nemmeno capaci di vivere in pace da soli, come possiamo pretendere di viviere accanto a qualcun'altro? ;)

Appunto. Credo che in questo momento non riuscirei a dare quello che una persona accanto si potrebbe aspettare. Dunque stò così.

Sono altamente egocentrico e non mi riesce facilmente naturale dare q.sa ad altri.

dave4mame
27-04-2005, 17.32.02
Originariamente inviato da TyDany


Quanto cose belle e verissime che sto leggendo :) Concordo pienamente ed aggiungo che per vivere bene con un altra persona dobbiamo prima imparare a vivere bene con noi stessi, se non siamo nemmeno capaci di vivere in pace da soli, come possiamo pretendere di viviere accanto a qualcun'altro? ;)

c'è solo un problema alla base di questo discorso.
quando hai raggiunto la perfezione dello "star bene con se stessi", sai quanto è difficile accettare qualcuno che ti stia tra le p@lle? :D

wilhelm
27-04-2005, 17.40.49
Originariamente inviato da dave4mame


c'è solo un problema alla base di questo discorso.
quando hai raggiunto la perfezione dello "star bene con se stessi", sai quanto è difficile accettare qualcuno che ti stia tra le p@lle? :D

Secondo me è una perfezione che ammette comunque la mancanza di qualcuno, e più è grande questa perfezione più hai da donare a qualcun'altro.

Sia amicizia o amore! Io distinguo in maniera sottile tra le due: mi piace rifugiarmi nel mio mondo, in cui due amanti sono tra le prime cose reciprocamente migliori amici, e poi tutto il resto.
Per questo non ho mai accettato l'idea ce l'amicizia e l'amore stiano su due mondi separati e distinti e che l'una non si possa in nessun modo trasformare nell'altro!

dave4mame
27-04-2005, 17.46.30
beh, non so tu; però per me all'inizio "accettare" laura (che pure è una persona con cui vado estremamente d'accordo anche a prescindere dal legame a due) all'inizio non è stato facile...

davlak
27-04-2005, 17.59.38
Originariamente inviato da Cricchia


io mi chiedo una cosa: non è che a volte ci "fissiamo" con una persona proprio perchè questa non ci degna neanche di uno sguardo!?!?
questa è una peculiarità femminile (sempre generally speaking, s'intende). (F)

Deep73
27-04-2005, 18.36.08
Originariamente inviato da wilhelm

... e più è grande questa perfezione più hai da donare a qualcun'altro.

E perchè mai dovrei farlo? :o

Chi ha detto che abbiamo NECESSARIAMENTE bisogno di qualcuno?