PDA

Visualizza versione completa : PC BLOCCATO!!!!!!!!!!!!


nico
19-03-2001, 23.03.52
Ciao a tutti. Chi puo aiutarmi a risolvere il seguente problema? Mi si blocca 1 o 2 volte la settimana il pc e ogni volta, non funzionando crtl+alt+canc per riavvivarlo, sono costretto a spegnerlo manualmente, con la conseguenza che quando lo riaccendo, mi fa fare una vera Via Crucis, per risettarlo. 1° Compare una finestra (azzurra) che mi dice che sta facendo la diagnosi dell'unita C (questo è un processo che dura 10 min.) 2° Trovati cluster perduti: continua o annulla? Non funzionando il mouse, l'unico tasto che rispondeva era INVIO,(ok?). 3°mi dice che trovato delle catene perse: SI NO ANNULLA .Premo invio .Insomma per farla breve , dura altri 10 passaggi come questi . Perchè secondo voi? Perchè quando mi si blocca, neanche ctrl+alt+canc funziona e devo spegnerlo manualmente? Giazie a tutti in anticipo.P.S. rispondere in trmini semplici grazie

Nemo
20-03-2001, 01.34.51
Il perchè si blocca è già di per sè difficile da stabilire avendo il computer sotto mano...
Chiedendoti quali applicazioni hai aperto quando si blocca, è solo la punta dell'iceberg bisognerebbe prima controllare "lo stato di windows" se ci sono conflitti tra periferiche ecc.. ecc..
Per la via crucis, quello è normale
1) è lo scandisk che serve a correggere gli errori sull' hard disk
2) vuol dire che quando hai resettato il pc l'hd stava scrivendo, non ha completato la scrittura e lo scandisk sta correggendo quella parte di hd dove c'è l'errore
3) premere invio è giusto ma se usi le frecce o il tasto tab riesci a selezionare anche gli altri pulsanti.
Ciaz

nico
20-03-2001, 19.48.19
Grazie Nemo, ma dato che io sono abbastanza inesperto, vorrei capire alcune cose.Devo dire prima di tutto che mi si blocca in applicazioni diverse, es.Excel,word, photoshop etc.Ma il fatto è che fino a qualche tempo fa ,quando riaccendevo manualmente dopo il blocco, si limitava a fare lo scan disk e mi si posizionava alla fine direttamente sulla schermata principale, pronto a lavorare. Mentre le ultime volte,oltre allo scan disk, mi fa la "diagnosi dell'un.C" con la conseguente analisi della "directory" (1300 controlli), controllo delle "catene", etc. etc. come dicevo va molto per le lunghe, con circa 10 fasi, ed a un certo punto devo inserire un floppy "per il salvataggio dei culster perduti" Quindi mi fa il "sommario" ed infine il "prospetto" dopo di che finalmente va sulla schermate principale.Poi a proposito dei tasti, come posso premere tasti se non funziona il puntatore? Spero di essere stato chiaro . Grazie in anticipo

Vitoz
20-03-2001, 22.26.12
ti sposti sul tasto interessato con le frecce,il tasto si evidenzia e tu premi invio: deve per forza essere possibile

per il resto,il tuo scandisk mi pare di capire che si comporti + o - come uno scandisk /surface o simile lanciato da dos,e cmq puoi anche evitare di salvare i cluster persi

francamente non mi ricordo se c'entri qualcosa con lo scandisk di default in caso di arresto critico,ma cmq vai su programmi-accessori-utilita' di sistema-scandisk e settalo su "controllo standard" (che se non c'entra tanto vale,quando ti serve un controllo fisico della superficie,lo risetti su "approfondito" prima di lanciarlo)

Nemo
20-03-2001, 22.36.36
Il salvataggio dei dati perduti è una procedura quasi inutile nel senso che i frammenti che recupererai a meno che non facciano parte di un file di testo saranno inutilizzabili.
Per premere un tasto come (SI) (NO) ecc... basta che con le frecce della tastiera o il tasto tab della tastiera tu ti ci posizioni sopra e premi "invio" (sulla tastiera).
Per il problema ti ripeto ci potrebbero essere le cause + disparate un istruzione di programma che blocca windows..
un virus, un difetto hardware... insomma c'è una vasta scelta :(
Cosa ti posso consigliare...
1) scaricati un pulitore di registro come regclean http://www.jv16.org/ oppure http://casper.wintricks.it/dustbuster/dustbuster.html il pulitore di Casper, se magari avessi sottomano le norton utilities...
2) procurati un antivirus aggiornato
3) non lo so poi vedremo magari potrebbe essere un conflitto di driver :(
intanto prova questi ciax

PCinceppato
20-03-2001, 23.35.58
Io per esperienza dopo aver provato di tutto(regclean,norton utilities,pulitori di vario genere disinstallazioni e reinstallazioni senza inzozzare i registri,cambio driver, impostazioni wintricks ecc...) il mio consiglio è sempre quello della FORMATTAZIONE TOTALE o perlomeno reinstallazione del sistema operativo(magari una nuova versione) rinominandone la cartella windows e il file win.com ; questa è la soluzione suprema la migliore di tutte. Tuttavia necessita un minimo di dimestichezza nonchè esperienza ed è una procedura drastica e lunga dato che bisogna reinstallare tutto.

kronos
21-03-2001, 09.30.50
Anche secondo me!
La migliore medicina è la formattazione!
Con i pc recenti non ci si mette + neanche cosy tanto a farlo!

nico
21-03-2001, 16.52.57
Grazie a tutti (Nemo Vitotz Pcinceppato kronos) per i suggerimenti .Cerchero di assimilare gli utili consigli .
Ma se dovessi decidere per la riformattazizone totale, e salvo il salvabile su floppy etc., non è possibile che una volta rifotmattato , conl'inserimento dei vecchi file, mi riporta ai vecchi problemi? Insomma l'eventuale problema può essere "ovunque" ,quindi anche su un semplice "File"?
Forse la mia terminologia non è professionale, ma spero di essere stato chiaro.Ciao e grazie ancora

Vitoz
21-03-2001, 18.34.42
prima di tutto,hai 98 o 98 SE o cosa ? se hai 98 e riesci a farti prestare un SE,tanto meglio

prima di formattare,puoi anche provare a reinstallare il sistema operativo,che non e' detto ti risolva i problemi,ma formattare x formattare... ;)

fai cosi': crei una nuova cartella in c e la chiami tipo "win" o quello che vuoi,inserisci il cd di win (che devi avere,ovviamente),e ne copi il contenuto (basta anche solo la cartella con le cabs e il setup,ma tanto per non farla difficile copiati tutto,poi e' una cartella che dopo puoi benissimo eliminare) nella cartella che hai appena creato

trovi il file win.com nella tua c:\windows e lo rinomini win.old,riavvii il pc IN MODALITA' MSDOS,da dos vai nella cartella che hai creato prima,es: da C:\ batti cd win (o il nome con cui la hai chiamata se non e' win),e digiti setup.exe,parte l' installazione,ad un certo punto ti propone c:\windows0000 come directory di installazione del OS,invece devi installarlo solo in c:\windows,cioe' dove risiede il tuo attuale OS

cosi' facendo installi ex-novo l' OS mantenendo pero' le tue attuali impostazioni,se gli errori continuano e se non trovi un responsabile sicuro,allora.....

cmq prima di tutto,back up di quello che ti serve

(cmq io ho bestemmiato due giorni su un pc che si bloccava a casaccio quando gli pareva,e poi ho scoperto che era il mouse che andava in corto... :mad: )

in bocca al lupo

nico
21-03-2001, 19.46.42
Grazie Vitoz per la risposta esaudente che mi dai, ma devo subito dirti che se mi metto a fare io, piu che in bocca al lupo avrei bisogno di un grande c........dato che come dicevo ho appena iniziato con il pc.Comunque salvero la tua risposta e me la studio con calma, poi vedro se me la sento di tentare.P.S.però il mouse lo controllerò. Ciao

Vitoz
21-03-2001, 19.56.38
nel tuo caso il mouse non penso proprio sia,ti si bloccherebbe 10 volte al giorno e non 2 o 3 alla settimana :)

tienici aggiornati,bye

nico
23-03-2001, 15.41.55
Ciao a tutti,devo subito dire che non me la sento di formattare il pc da solo, non sono ancora in grado.Comunque ho seguito il consiglio di Nemo , cioè ho scaricato il pulitore di sistema della Casper, il DustBuster, e sono rimasto meravigliato dalle prestazioni dopo averlo attivato per la prima volta. Mi va molto, ripeto molto più veloce!!!!!!! Per fare un esempio, io ho un 4 gb di cui era disponibile il 2,3 dello spazio prima del DustBuster, ma dopo la pulizia mi ha liberato altri 9 mb portando lo spazio disponibile a 2,22!!!!!! Tra l'altro eliminando un sacco di file inutili (!) e naturalmente aumentando la velocità sensibilmente. Ora io mi chiedo:
1° Dato che uso in modo regolare le Norton Utititys per il System check, Win doctor, Disk doctor etc. e la deframmentazzione di window , come mai i miglioramenti nella velocità li ho notati (eccome!) solo dopo il DustBuster?
2° Cioè devo sempre continuare ad usare le altre "cose?" E se si' cosa esattamente e cosa no?
3° Il DustBuster non esclude gli altri?
4° Siamo sicuri che TUTTI i file che trova sono INUTILI?
D opo di che devo dire che se non nasconde pecche è un pulitore ottimo e lo consiglio a tutti.Ciao a tutti e grazie
P.S. magari ora il pc mi si blocca meno.

Nemo
23-03-2001, 19.52.40
Oltre che sul sito della Casper :D
C'è un bel post qui sul forum
http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?threadid=4454
1) Va a capire cosa ha tolto... :)
2) si, tutto
3) no lavora a sè
4) :rolleyes:...una volta era questioni di punti di vista ora dovrebbero essere stati corretti