PDA

Visualizza versione completa : Il vaccino antiinfluenzale ha fatto...flop


Fletcher_Christian
04-02-2005, 19.41.54
Anche le associazioni dei consumatori sul piede di guerra.

http://www.adusbef.it/consultazione.asp?Id=2554&T=P

Ma mi chiedo (retoricamente):ci si può fidare ancora di qualcuno-qualcosa?:confused:

Fletcher_Christian
04-02-2005, 19.44.40
Scusi Ministro ma non posso trattenermi dal ridere

uauauauahahhahahahahhahahahah

Thor
04-02-2005, 19.46.51
be', a me non sarebbe cambiato nulla, alla fine..l'influenza me la sono beccata l'altro ieri..ieri ho passato la giornata a letto con 40 di febbre (ecco perché non ho postato su wt), e oggi sono sui 38..

mia madre ha rotto le balle che avrei dovuto fare il vaccino..le devo far leggere l'articolo..anzi, ora lo stampo!

Gigi75
04-02-2005, 19.47.56
Io non l'ho fatto= 5 giorni di febbre (di cui 48 ore a 40°)
Mia madre l'ha fatto= 5 giorni di febbre più lieve, ma cmq molti dolori articolari, di testa ecc ecc.

NOn ha funzionato un granché.Ma certo che il vaccino funziona perchè si presume (e spera) che l'influenza da quanto viene isolata a quando colpisce non si modifichi. Evidentemente..stavolta così non è stato.

Prendersela con qualcuno è davvero da stupidi..salvo a non volersi fare pubblicità..:rolleyes:

exion
04-02-2005, 20.01.48
Originariamente inviato da Gigi75
Io non l'ho fatto= 5 giorni di febbre (di cui 48 ore a 40°)
Mia madre l'ha fatto= 5 giorni di febbre più lieve, ma cmq molti dolori articolari, di testa ecc ecc.

NOn ha funzionato un granché.Ma certo che il vaccino funziona perchè si presume (e spera) che l'influenza da quanto viene isolata a quando colpisce non si modifichi. Evidentemente..stavolta così non è stato.

Prendersela con qualcuno è davvero da stupidi..salvo a non volersi fare pubblicità..:rolleyes:

Concordo.

“A che è servito vaccinarsi, se- dicono le denunce- ci siamo dovuti imbottire di antipiretici e antibiotici, spendere centinaia di euro di visite, non senza rischi di complicazioni influenzali ? A cominciare dalle ricadute, arrivate puntuali.

Se queste persone hanno preso antibiotici, suppongo sia stato il medico a prescriverglieli. E se i medici hanno prescritto antibiotici, è molto probabile che quelle persone non fossero influenzate, ma avessero altro, a meno che tutti i medici siano impazziti di un colpo prescrivendo inutili antibiotici contro una malattia virale.

I dati veri e dfinitivi li daranno i medici di famiglia tra un paio di mesi.

Gigi75
04-02-2005, 20.07.25
Ma guarda che è assurdo!
Mica prendendo il vaccino uno fa un contratto. Lo Stato o chi per lui si assume il dovere di non far ammalare?

Se vuoi prendi il vaccino, se credi e speri che possa essere un buon deterrente, altrimenti non lo prendi.
Nessuno ti prega!

Se non funziona, andrà meglio la prossima volta. Oppure la prossima volta non lo prenderai.

Ma chi se ne frega che hai preso antibiotici a iosa!
Sono malattie che esistono da sempre!Qualcuno ha detto loro per caso che il vaccino debellava l'influenza?

..ma che gente assurda e ottusa!

Brunok
04-02-2005, 21.14.28
Mah, io l'ho fatto come ogni anno da quando son tornato e non ho mai preso nulla.... facciamo le corna tocchiamoci (plurale maiestatis) le palle ferro legno e quant'altro debiti scongiuri e via dicendo, perchè non vorrei proprio fossero le ultime parole famose ma devo dire che con me funziona. :)

TyDany
04-02-2005, 21.57.14
Io non l'ho fatto come ogni anno, mi sono fatto la mia sana influenza, mi è passata senza prendere quasi nulla e ora sto meglio di prima :o

Flying Luka
04-02-2005, 22.13.30
Il vaccino anti-influenzale se fatto una volta, ovvero senza il cosiddetto "richiamo" dopo (mi pare) 1 mese, può essere del tutto inutile, cioè come neanche averlo fatto; cosa peraltro chiaramente scritta nel fogliettino allegato.
Ho fatto questo errore 4 anni fa, e mi sono beccato l'influenza alla grande.

Se fatto il primo anno x 2 volte, e gli anni successivi 1 volta sola, si dovrebbe essere sufficientemente immunizzati.

infinitopiuuno
05-02-2005, 00.12.53
Originariamente inviato da Brunok
Mah, io l'ho fatto come ogni anno da quando son tornato e non ho mai preso nulla.... facciamo le corna tocchiamoci (plurale maiestatis) le palle ferro legno e quant'altro debiti scongiuri e via dicendo, perchè non vorrei proprio fossero le ultime parole famose ma devo dire che con me funziona. :)

Eh si caro Brunok, ma il picco dell'influenza non è ancora giunto....

infinitopiuuno
05-02-2005, 00.16.16
Originariamente inviato da Gigi75
Ma guarda che è assurdo!
Mica prendendo il vaccino uno fa un contratto. Lo Stato o chi per lui si assume il dovere di non far ammalare?

Se vuoi prendi il vaccino, se credi e speri che possa essere un buon deterrente, altrimenti non lo prendi.
Nessuno ti prega!

Se non funziona, andrà meglio la prossima volta. Oppure la prossima volta non lo prenderai.

Ma chi se ne frega che hai preso antibiotici a iosa!
Sono malattie che esistono da sempre!Qualcuno ha detto loro per caso che il vaccino debellava l'influenza?

..ma che gente assurda e ottusa!

Beh però lo consigliano vivamente ai malati di cuore, agli anziani e ai diabetici(my brother); quindi consigliare un vaccino che se funziona bene, se no pace e amen, stride con il consiglio stesso che viene dai medici e dal Ministero della Salute.

Lionsquid
05-02-2005, 01.14.04
Originariamente inviato da Flying Luka
Il vaccino anti-influenzale se fatto una volta, ovvero senza il cosiddetto "richiamo" dopo (mi pare) 1 mese, può essere del tutto inutile, cioè come neanche averlo fatto; cosa peraltro chiaramente scritta nel fogliettino allegato.
Ho fatto questo errore 4 anni fa, e mi sono beccato l'influenza alla grande.

Se fatto il primo anno x 2 volte, e gli anni successivi 1 volta sola, si dovrebbe essere sufficientemente immunizzati.

(Y) corretto!...

ma attenzione.. abbonarsi ai vaccini può creare situazioni pericolose...

è bene vaccinarsi se si lavora in ambinti frequentati da moltissime persone (ospedali, scuole, caserme, sportelli pubblici)... una volta iniziato bisogna seguire la prassi per 3 anni...

ma passati i 3 anni molti medici suggeriscono di staccare almeno 1 anno

carletto
05-02-2005, 02.02.54
Premessa, per bruno: non per tutti i vaccini è necessario il richiamo. Quelli di ultima generazione non lo prevedono.



Quell'articolo è pieno di colossali boiate scritte da uno che :
1 - non capisce niente
2 - ci capisce ma pensa che il popolo sia bue e solleva un polverone perchè a qualcuno conviene

Ha ragione il gigi.
Tutti i vaccini, di qualsiasi genere, funzionano.
(Può pur sempre capitare putroppo che per qualche motivo, su qualche organismo, possano non attecchire, ma questo è ampiamente previsto dalle casistiche ed il margine di rischio è tsalmetnte ridotto da non essere preoccupante a livello di numeri.)
Occorre tener presente che per realizzare un vaccino occorre, prima, isolare il virus che provoca l'infezione. Se non c'è il virus non c'è il vaccino.
Per cui i vaccini presenti sul mercato difendono da tutti i virus noti.
Se, nel mentre, si sviluppa un'infezione di nuovo tipo è chiaro che nessuno è protetto. Ma questo non dipende dal vaccino bensì dal fatto che a provocarla è stato un virus ancora sconosciuto.
E' che il vaccino sia una valida protezione contro i ceppi conosciuti è sempre stato detto chiaramente da tutti i ministri della sanità di qualsiasi colore. Per cui, è il mio parere, chi ha provocato quell'articolo è completamente in malafede. Non poteva ignorare uno dei più semplici principi della ricerca medica e della farmacologia.

Brunok
05-02-2005, 02.56.00
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Eh si caro Brunok, ma il picco dell'influenza non è ancora giunto....

ma io mi riferisco a tutti questi anni...


e poi non vorrai mica portare sfiga ne? guarda che ti vengo a prendere con la Enza Influ !!!

Originariamente inviato da carletto
Premessa, per bruno: non per tutti i vaccini è necessario il richiamo. Quelli di ultima generazione non lo prevedono.



Non saprei esattamente ma da quanto mi aveva detto lo stesso medico essendo i ceppi influenzali in continuo mutamento ed essendoci ogni anno delle varianti sarebbe necessario ripetere annualmente, visto poi che la copertura sembra sia di 5-6 mesi e non di più.

Originariamente inviato da TyDany
Io non l'ho fatto come ogni anno, mi sono fatto la mia sana influenza, mi è passata senza prendere quasi nulla e ora sto meglio di prima :o

sana???? :mm: :mm: non è che sia poi così sana l'influenza viste poi le possibili complicazioni che può avere....

contento tu .... di star male e farti l'influenza...

io preferisco prevenire ovviamente per quanto possibile. :)

TyDany
05-02-2005, 03.58.34
Originariamente inviato da Brunok


cut

sana???? :mm: :mm: non è che sia poi così sana l'influenza viste poi le possibili complicazioni che può avere....

contento tu .... di star male e farti l'influenza...

io preferisco prevenire ovviamente per quanto possibile. :)

Non è che sono contento di farmela, ma tanto vaccino o no prima o poi te la fai lo stesso secondo me... è il discorso del raffreddore, se non ti impasticchi lo devi sopportare per ben sette giorni, se invece lo curi dura solo una settimana ;)

Brunok
05-02-2005, 04.08.21
Originariamente inviato da TyDany


Non è che sono contento di farmela, ma tanto vaccino o no prima o poi te la fai lo stesso secondo me... è il discorso del raffreddore, se non ti impasticchi lo devi sopportare per ben sette giorni, se invece lo curi dura solo una settimana ;)

comunque da quel che ne so se anche ti viene l'influenza avendo fatto il vaccino ti prende in forma più tenue che non avendolo fatto...

così almeno dicono. :)

infinitopiuuno
05-02-2005, 11.29.53
Originariamente inviato da Brunok


comunque da quel che ne so se anche ti viene l'influenza avendo fatto il vaccino ti prende in forma più tenue che non avendolo fatto...

così almeno dicono. :)

Vero per quanto mi riguarda e per quanto mi hanno riferito..quest'anno non l'ho fatta l'antinfluenzale..speriamo bene perchè è proprio brutta...fanno male tutte le ossa...brutta roba...

dave4mame
07-02-2005, 13.42.40
non l'ho mai fatto e l'ultima influenza l'ho fatta 3 anni fa (2 gg di febbre a 38)...