PDA

Visualizza versione completa : un po' di politica....


Billow
07-07-2000, 23.13.00
La guerra in KOSOVO è finita da un anno....

Io ... certamente più per le mie lontane origini... che per questioni politiche....
sono sempre stato contrario al bombardamento di Belgrado e della Serbia.....

Mi sembra una volta tanto, che più che parlare di Zoff e della combricola di fannulloni come lui, che non valgono i soldi della scarpe che portano.... http://www.wintricks.com/ubb/wink.gif
bisognerebbe anche ricordarsi della storia....

tanto per creare qualche polemica.....
vi invito a leggere questo: http://www.serbia-info.com/news/1999-09/18/14614.html

ed è l'elenco di persone sparite in questi mesi......

avrei piacere di sentire anche le Vs. opinioni anche se nettamente contrastanti con le mie......

onairda
08-07-2000, 00.59.00
In Italia i politici discutono di cose frivole per distogliere il popolo dai problemi seri,fosse stato per me avrei approfittato di quella tragica occasione che ci diede la nato per spedirli tutti a casa,ma vi rendete conto che noi qui insieme a tutta l'europa stiamo ai comodi degli usa (e getta).
E certo loro hanno speso i soldi per le bombe ed adesso noi dovremo spenderli per la ricostruzione,non dimenticate che il petrolio e' salito di prezzo proprio nel periodo della guerra insieme al dollaro!!!
Lo avranno mica fatto ad hoc!!!
Schifato dei politici ma mai dell'Italia vi saluto sperando che un giorno possa esserci piu' giustizia.
Un' italiano residente all'estero (speriamo ancora per poco) Ciao.

Zenit
08-07-2000, 00.59.00
X Billow
Penso tu sia la persona più adatta, a dare informazioni in merito, visto sia i legami che la vicinanza, puoi avere una visione più chiara e veritiera della situazione.
Io da qui posso fare solo affidamento su ciò che leggo sui giornali o vedo in TV, sui quali essendo fazziosi e di parte, non puoi fare affidamento.
Infatti come dici tu parlano di Zoff o altre stronzate, e non informano su tante cose scomode, come la riforma scolastica che hanno effettuato e della quale, apparte qualche fesseria non si sa quasi nulla, se no le persone si inc@@@@@@@. http://www.wintricks.com/ubb/tongue.gif

------------------
http://www.wintricks.com/foto/image/firma1.gif

[This message has been edited by Zenit (edited 08-07-2000).]

KillingTime
08-07-2000, 01.49.00
Ho letto la pagina linkata, Billow...una lista di morti Serbi pubblicata dal governo di Milo...ci sara' sicuramente un'altra lista di morti Albanesi.
Secondo te, cosa si dovrebbe fare?

Billow
08-07-2000, 10.57.00
Ciao Killing....

ricordati di come la penso (riferito al forum di HWupgrade) http://www.wintricks.com/ubb/wink.gif http://www.wintricks.com/ubb/wink.gif

IO voglio soprattutto far riflettere sul fatto di come la STAMPA..... stia modificando e travisando la realtà.....

indubbiamente ci sono morti da entrambe le parti..... (PURTROPPO) è che si vengono a sapere solo QUELLI DELLA PARTE di comodo......

In merito a Milosevic (che detto tra noi vorrebbe dire SAPONARO) http://www.wintricks.com/ubb/biggrin.gif http://www.wintricks.com/ubb/biggrin.gif
NOn riesco a capire come un popolo con 1000 anni di cultura si sia fatto fregare da un dittatore da strapazzo come quello....

e come saprete io con i Serbi ci lavoro.....
da notare che il grosso di loro sono dissidenti anti SLOBO...

cmnq NON hanno perso occasione per segnalarmi quel link....
ps. l'elenco è riferito al solo mese di Lugl. 99 se sfogliate un po' il sito vedrete che ci sono gli elenchi degli altri mesi.....

tra l'altro dopo tutto il casino creato.... AEREI su Trieste che sganciavano bombe in surplus a 10 km dalla costa giorno e notte.... e così via

CHI MI sa spiegare cos'è cambiato ????
SLOBO è sempre la' (sorriso amaro)
i due popoli si odiano ancora + ferocemente... gli albanesi stanno creando la grande albania.... con pulizia etnica, di vendetta.....

[This message has been edited by Billow (edited 08-07-2000).]

Etabeta
08-07-2000, 13.26.00
io sono molto attaccato a questa storia, dato che sono 50% serbo e 50% italiano. Durante i bombardamenti i miei nonni materni erano a belgrado e poi in una loro casa in campagna, ma vi assicuro che non era molto piacevole. Sempre in quel periodo avevo stilato un testo con le notizie riferite dalla nato e quelle di fonti serbe, e vi assicuro che la nato sparava un numero di balle impressionanti! gli americani alla fine del bombardamento ( perche` chiamarla guerra? gli USA bombardavano i serbi da grandi altezze per non farsi beccare dalla contraerea, e poi filavano.... ) dissero di aver perduto un solo aereo. Ho una mappa serba con tutti i punti dove sono caduti aerei. Lettere, articoli. Siamo stati molto interessati al tutto io ed i miei genitori come potete capire. Se qualcuno vuole un po di materiale, me lo dice con una mail o qui e io posso spedirvelo via mail tra circa una settimana quando torno a casa, qui adesso ho poca roba.
billow, tu avrai capito un po si cosa parlo.

------------------
-------------------------
EtaBeta & C.
Home Page: <A HREF="http://www.etabeta.bbk.org" TARGET=_blank>www.etabeta.bbk.org
</A>
E-Mail:artu_1@yahoo.com
-------------------------

LionHeart
09-07-2000, 01.50.00
Io vivo molto lontano da dove è stata la guerra. L'ho vissuta (come zenit) tramite i canali di informazione pubblici, e quindi non veritieri. Ma per quanto riguarda la guerra in generale, penso di avere le idee chiare.

Potrei citare le parole del film "moughli" (si scrive così?? PERDONATE!) dove lui si chiede perché gli uomini si uccidano fra di loro, se non è necessario per la sopravvivenza degli altri. Pensateci. Noi siamo qui a parlare su dei forum, su computer che bene o male costano quanto un motorino e a volte quanto un automobile, ci bulliamo delle nostre motociclette, della nostra cultura evoluta, del nostro "essere superiori alle altre specie viventi" ma ne siamo sicuri? In fondo noi non abbiamo fatto altro che rovinare il nostro pianetino dal giorno in cui siamo venuti al mondo. E questi sono dati di fatto. La guerra nel Kosovo non è altro che una fra tante. Potrei ricordare il, purtroppo, celeberrimo olocausto degli Ebrei, o la prima guerra mondiale come guerra di trincea... Ma in tutto questo che cosa si nota? Che gli uomini non sanno fare altro che provare odio e invidia per la felicità degli altri. Non sappiamo apprezzare ciò che ci sta intorno, e tradiamo tutto e tutti per qualcosa (soldi/potere) che probabilmente vale meno di un sorriso di un bimbo di 3 anni. In tanti milleni di evoluzione umana, l'uomo ha conservato il suo istinto di predatore. Non si accontenta mai, sia dal punto di vista militare (vedi Hitler), economico (G. Cancelli) ecc. ecc.
Concludendo, credo che la guerra e l'odio siano insiti nell'uomo come la pace e l'amore, sta a noi poter cambiare gli uni con gli altri.

Oreste
09-07-2000, 22.17.00
Bel tema quello del Kossovo, l’ultimo esempio di guerra/spettacolo (in tutti i sensi, per gli show offertici dai media e per la parte interpretata dai partecipanti) a cui abbiamo assistito.

Qui in Puglia, in particolare nella zona di Bari, 30 km., c’è l’aereoporto di Gioia del Colle da cui partivano i Tornado (britannici soprattutto) ed i primi tempi c’era gente che organizzava la gita per vedere lo spettacolo, senza pensare troppo a quello che avrebbero scaricato.

La Jugoslavia, incredibile come quella che era una nazione in tutti i sensi, sino a che c’era Tito ed anche dopo, si è dissolta: alcuni anni fà (82 o 83) sono stato per una ventina di giorni, per lavoro, a Saraievo perché si era instaurato un rapporto di collaborazione tecnica tra l’azienda dove lavoro e quella che era la più grossa società di Stato per l’automazione, la Energoinvest.

Gente in gamba, mi colpiva la cura con cui raccoglievano documentazione tecnica su ad Es. circuiti integrati di origine USA che loro non potevano importare e che noi italiani ovviamente maneggiavamo.
C’era la parte mussulmana, i bazar, le moschee, completamente integrata ed accessibile – le questioni etniche sembravano assenti né a me (giovane e curioso) ne parlavano come un problema gli amici dell’Energoinvest.
Poi stetti anche a Beograd, che a me dava l’impressione in alcune zone di essere a Vienna.

E’ possibile, che un insieme di persone, anche etnicamente diverse per quelle forme di tradizioni che oggi fortunatamente stanno man mano perdendo influenza, possano stare insieme, funzionare come nazione, considerarsi un popolo solo perché e sino a che c’è un qualcuno (Tito) che riesce a farli sentire tali?

Ci hanno fatto vedere le colonne di kossovari che fuggivano perchè dice che c’era la pulizia etnica da parte dei serbi; quindi si è indignata l’Europa, poi la NATO ed infine sono comparsi i veri attori finali, gli USA.

C’è stato lo sfoggio di tecnologia, i caccia supersonici, i caccia invisibili, i missili intelligenti, le bombe ancora più intelligenti, gli Apaches – sfilarono quasi per una mattinata intera costeggiando il lungomare qui a Bari quando si spostarono dall’aereoporto di Palese in Kossovo – sembrava che dicessero “noi dobbiamo lavorare, non possiamo stare fermi”.

Alla fine ci hanno fatto vedere le colonne di serbi che abbandonavano il Kossovo per paura di ritorsioni: ho avuto l’impressione finale che quasi quasi è stato fatto tutto come quando in occasione di qualche importante partita di calcio vengono messe le tifoserie delle due squadre nella curva sud e nella curva nord per evitare che i soliti idioti siano capaci di ammazzarsi per il Delpiercasso di turno.

Tutto sommato penso che furono un bel po’ strumentalizzate le lotte che iniziavano a farsi tra di loro queste etnie differenti del Kossovo (il fanatismo sempre odioso e pericoloso) per movimentare un po’ di situazioni, approfittando che stà gente non riusciva a superare i motivi delle loro divisioni.

Sergio Neddi
10-07-2000, 01.21.00
x Etabeta
ne ho le scatole piene delle "balle di stato", vorrei saperne di più, ciò che conosco sono solo le succitate "balle di stato". Se hai qualcosa d'altro fammi sapere...

Billow
10-07-2000, 07.27.00
Ammazza Oreste... non potevi dare descrizione più imparziale.....

ed è proprio su quello che volevo mettere l'accento.....

ma lo sapete che Noi Italiani che abbiamo mandato le ns. bare volanti (leggi f104) a pattugliare....

abbiamo in compenso stipulato una JOINT venture .....

immaginate con CHI ??????
MA CON SLOBO MILOSEVIC....

lo sapete che nella parte Serba della bosnia esistono le pompe di benzina della "SLOBOPROM", ....
non ne sono certo al 100 % ma da contatti avuti con ministeri locali.... LORO affermano che l'investitore è AGIP o IP ......

Meditate...

Sergio Neddi
11-07-2000, 23.31.00
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

marlab
15-07-2000, 01.00.00
Gente!!!
Ma ormai l'ho capito anche io che sono + scemo di 1 gallina tonta che l'informazione, tutta l'informazione, è teleguidata o quantomeno allineata ed uniformata.
Chi Vi scrive ascolta ogni giorno almeno 3-4 telegiornali ogni volta su canali diversi. Accendi sul TG3 (quella dei rossi) e danno le notizie "A,B,C". Poi vai sul TG1 (quella dei preti e del potere dello Stato) e danno le notizie "A,B,C". Poi vai dal ricciolino del TG5, e senti di nuovo le stesse menate. Stesse notizie, stesso ordine, stessa cantilena. Su internet - almeno sui siti principali tipo mediasetonline, ecc. - stessa noia.
Possibile che tutti i giornali acquisiscano le stesse notizie e le riferiscano pari pari?
Possibile che di tutti i casini che ci sono in questo mondo, dobbiamo ciucciarci Zoff ed una montagna di calcio, quando non sappiamo più niente dell'epidemia di EBOLA in Africa o di quante guerre ci sono ADESSO nel mondo?
Ci sono Paesi asiatici colpiti da terremoti o inondazioni dove la gente muore come le mosche a centinaia di migliaia!
Ho sentito (Overland, x chi l'avesse visto su Rai 1) che anni fa in Turkmenistan c'è stato uno spaventoso terremoto, con città intere sotterrate. Ma il potere dei Soviet ha messo tutto a tacere verso l'Occidente. Ma è possibile che non ci sia stata 1 che 1 sola fonte di notizie indipendente? C'è nessuno che faccia ricerche o indagini?
Possibile che siano loro, i giornalisti, a dirci come la pensiamo, che cosa abbiamo noi nella testa? Ma non lo muovono il culo dalla sedia?
Belle le notizie di borsa, vorrei sapere a chi interessano davvero (basterebbe avere dei soldi da investire!)
Quello che + mi intorpidisce il cervello è quel continuo menare dei dati sull'occupazione e sulla produzione industriale: Ma qualcuno di Voi l'ha capito x caso se sono in calo o in aumento? http://www.wintricks.com/ubb/confused.gif http://www.wintricks.com/ubb/confused.gif http://www.wintricks.com/ubb/confused.gif

Scusate, mi sono allargato un po' troppo....


[This message has been edited by marlab (edited 15-07-2000).]

Alieno
15-07-2000, 14.28.00
Non so quanto c'entri con la guerra del Kosovo (anche se, purtroppo, penso sia pertinente), ma per capire l'ipocrisia dell'Italia basta ricordare che il nostro fantastico stato (e non Stato) manda i soldati in missioni umanitarie proprio nei paesi in cui è maggiore esportatore di mine antiuomo...

------------------
"Alcune persone vedono le cose che esistono e si chiedono: perchè?
Io immagino cose che non sono mai esistite e mi chiedo: perchè no?"

http://www.coolsurfin.com/forums/smilies/alien1.gif Alieno Radioattivo http://www.coolsurfin.com/forums/smilies/alien1.gif
http://emmepi3.cjb.net
alienuzzo@libero.it
ICQ: 10290625