PDA

Visualizza versione completa : bustona pagona pesantona!


dave4mame
28-01-2005, 12.30.41
evviva! finalmente le nuove bustone paghe con tante tasse in meno!


facciamo due conti.

parto dallo stesso imponibile di novembre 2004 (stesso fino all'ultima centesimo).

irpef: 40 e qualche rotto euro di tasse in meno.
whoa! mi salta fuori la adsl!

uhm...
aggià, non ci sono più le detrazioni per lavoro dipendente....
uhm... 'cocane quanto ho di addizionale regionale? e di comunale?!?!!?

va beh, vediamo il netto...

COME SAREBBE A DIRE 10 EURO IN MENO DELLA VECCHIA BUSTA PAGA!?!??


disgraziati...

Nothatkind
28-01-2005, 15.46.00
Che sorpresa! :D :D

Dav82
28-01-2005, 15.47.16
E così siamo tutti felici e contenti! :)

Ci hanno ridotto le tasse! :dance:

Gigi75
28-01-2005, 15.51.20
infatti sta cosa è assurda!
Come dire "abbiamo smesso di prendervi a calci, ma aumentiamo la razione di pugni"...

a bene..grazie!

Fletcher_Christian
28-01-2005, 15.57.56
Nella busta paga di mia moglie sono scomparsi i figli!

Ora si chiamano NO TAX FAMILY TOTALE - 362.49 Imp 129.63
non riesco a capire se c'è un risoarmio o un aggravio e questo perchè le voci della busta sono una ventina.
E mancano imposta regionale e comunale!

:confused:

Brunok
28-01-2005, 15.59.05
Originariamente inviato da Dav82
E così siamo tutti felici e contenti! :)

Ci hanno ridotto le tasse! :dance:

Io si son contento.
Finalmente!
Tanto la busta paga non ce l'ho.....
Però tasse ne pago meno. :) :p (ed era ora !!!!! )

Ma in Italia non è proprio mai contento nessuno eh?
Aumentano le tasse come i governi precedenti e nessuno era contento.
Le abbassano (solo perchè c'è LUI) e nessuno è contento lo stesso...

Beh, io egoisticamente me ne frego e son contento! :):):)

L'unica cosa che mi fa girare le palle è quella merd@ di ICI e di tassa dell'immondizia! :S:S:S

Dav82
28-01-2005, 16.00.57
Originariamente inviato da Brunok
Ma in Italia non è proprio mai contento nessuno eh?

Le abbassano (solo perchè c'è LUI) e nessuno è contento lo stesso...


A dave4mame mi sembra siano arrivati 10 euro di meno... e non gli euro in più tanto decantati...

Si sta parlando di una riduzione delle tasse che diminuisce il netto, assurdo! :D

Gigi75
28-01-2005, 16.02.28
Non perchè c'è LUI, ma perchè se Lui le abbassa ma al tempo stesso siccome gli arrivano meno soldi ne passa di meno alle regioni che le aumentano..

...poi non può venire a smagliarci un sorriso beffardo dicendo "ho abbassato le tasse"

...ma brutto ]@@#@.. le hai fatte alzare agli altri!!

Brunok
28-01-2005, 16.03.15
Originariamente inviato da Dav82


A dave4mame mi sembra siano arrivati 10 euro di meno... e non gli euro in più tanto decantati...

Si sta parlando di una riduzione delle tasse che diminuisce il netto, assurdo! :D

Certo su questo non posso darti torto, è un controsenso che sa di presa in giro. Lo ammetto. ;) facciamo pubblica ammenda :wall: :)

Originariamente inviato da Gigi75
Non perchè c'è LUI, ma perchè se Lui le abbassa ma al tempo stesso siccome gli arrivano meno soldi ne passa di meno alle regioni che le aumentano..

...poi non può venire a smagliarci un sorriso beffardo dicendo "ho abbassato le tasse"

...ma brutto ]@@#@.. le hai fatte alzare agli altri!!


Beh, questo non è vero. Abbassate le ha abbassate. A me per esempio le ha abbassate ed il mio non è certo un super reddito...

dave4mame
28-01-2005, 16.03.25
sembra anche a me, orca puxxana....

sai cosa mi frega del taglio dell'irpef, se poi mi aumenti in modo più che proporzionale le tasse locali!

Fletcher_Christian
28-01-2005, 16.04.13
Originariamente inviato da Gigi75
Non perchè c'è LUI, ma perchè se Lui le abbassa ma al tempo stesso siccome gli arrivano meno soldi ne passa di meno alle regioni che le aumentano..

...poi non può venire a smagliarci un sorriso beffardo dicendo "ho abbassato le tasse"

...ma brutto ]@@#@.. le hai fatte alzare agli altri!!

È la famosa legge del menga ,i suppose :D :D

Brunok
28-01-2005, 16.08.35
Originariamente inviato da dave4mame
sembra anche a me, orca puxxana....

sai cosa mi frega del taglio dell'irpef, se poi mi aumenti in modo più che proporzionale le tasse locali!

Si ma quelle locali appunto sono locali, quindi ognuno se la deve prendere con il comune la provincia o la regione. Il governo passa in secondo piano.

Gigi75
28-01-2005, 16.11.54
Se è giusto e normale e necessario che:
Il governo prende dai cittadini X
Passa alle regioni x-2
Le regioni prendono dai cittadini y

se il Governo prende dai cittadini x-2 e passa alle Regioni x-4 asè giusto normale e necessario che le regioni prendano dai cittadini y+2

Mica è colpa loro

Dav82
28-01-2005, 16.11.56
Mh... non penso proprio Bruno.
Se lo stato taglia agli enti locali, questi cosa devono fare? Non possono soccombere, quindi i soldi da qualche parte li devono pur prendere.

Ovvio che anche qui ci sono da fare dei distinguo ben precisi: se io pago più tasse comunali rispetto a quelli che abitano nel comune di fianco al mio, che ha gli stessi tipi di spese beh... c'è da pensare.

Ma da qui a dire che è colpa degli enti locali ce ne passa ;)

Dav82
28-01-2005, 16.13.25
Originariamente inviato da Gigi75
X, x-2, y, x-2, x-4, y+4

Gigi! :eek:
E adesso chi è WT-Matematicus? :p

Gigi75
28-01-2005, 16.14.00
infatti ho pensato leggendoti che ci eravamo scambiati i ruoli!
:D:D:D

Brunok
28-01-2005, 16.15.34
Originariamente inviato da Dav82
Mh... non penso proprio Bruno.
Se lo stato taglia agli enti locali, questi cosa devono fare? Non possono soccombere, quindi i soldi da qualche parte li devono pur prendere.

Ovvio che anche qui ci sono da fare dei distinguo ben precisi: se io pago più tasse comunali rispetto a quelli che abitano nel comune di fianco al mio, che ha gli stessi tipi di spese beh... c'è da pensare.

Ma da qui a dire che è colpa degli enti locali ce ne passa ;)

Le amministrazioni locali dovrebbero tagliare le spese e NON aumentare le tasse. Invece fanno sperperi su sperperi e strasperperi.... quindi me la prendo con loro a tutta ragione. :)

dave4mame
28-01-2005, 16.19.40
Originariamente inviato da Brunok


Si ma quelle locali appunto sono locali, quindi ognuno se la deve prendere con il comune la provincia o la regione. Il governo passa in secondo piano.


col cavolo.
si era parlato di "MENO TASSE", mica di meno IRPEF!

Brunok
28-01-2005, 16.38.00
Originariamente inviato da dave4mame



col cavolo.
si era parlato di "MENO TASSE", mica di meno IRPEF!


Le amministrazioni locali vogliono la loro indipendenza.
Da qui questi controsensi. E poi non è mica detto che le amministazioni locali siano per forza della stessa corrente del governo. Non si può perciò addebitare perciò la colpa al governo centrale quando quelli locali vanno controcorrente (ma possono essere anche della stessa parte politica governativa).

handyman
28-01-2005, 16.41.01
Sapete com'è la politica, quando cozza interattivamente con la materia, non ci si racapezza più e ci si perde in una TAX DEL CODEX.

:D

Flying Luka
28-01-2005, 16.54.07
Siete leggemente fuori strada.
Le aliquote sono diminuite, per cui a fronte delle stesso imponibile fiscale, un riduzione c'è.
Ridicola, ma c'è.

Oltretutto, le aliquote locali, sono decise AUTONOMAMENTE.
Ergo, prendetevela con con i comuni.... gli assessori, si sa, costano, sono a libro paga e non servono a nulla.

E poi, comunque, il risparmio reale non si nota dalla busta paga mensile, che è irrisorio, bensì nella busta paga di conguaglio di fine anno a dicembre.

Daniela
28-01-2005, 17.01.38
E i parlamentari infatti non costano? :D

Ma che razza di discorsi sono? :D

Cosa sta facendo QUESTO GOVERNO per me, precaria, che non arrivo bene a fine mese?

Un ca$$o bello e buono.
Pago le tasse A LUI ma PER ME non sta facendo nulla.

L'amministrazione locale, invece PER ME CITTADINA, sta facendo un sacco di cose. La mia E' una città più vivibile, e non grazie alle politiche di governo, che delle amministrazioni locali se ne sbattono.

Preferisco dare i soldi alla mia amministrazione locale, che ai tromboni del Palazzo.

Perciò se dovete parlare di sperperi nelle amministrazioni locali, vedete di non generalizzare e parlate delle vostre.

Flying Luka
28-01-2005, 17.04.43
Milano non applica alcuna addizionale comunale.

Daniela
28-01-2005, 17.08.28
Originariamente inviato da Flying Luka
Milano non applica alcuna addizionale comunale.

E allora? :confused:

Guardiamo tutti al nostro piccolo orticello, chissenefrega. Ho le tasse abbassate io, e il resto chi se ne fotte, vero?

Tanto è sempre colpa del passato eh sì.

Gigi75
28-01-2005, 17.10.52
Originariamente inviato da Flying Luka
Siete leggemente fuori strada.
Le aliquote sono diminuite, per cui a fronte delle stesso imponibile fiscale, un riduzione c'è.
Ridicola, ma c'è.

Oltretutto, le aliquote locali, sono decise AUTONOMAMENTE.
Ergo, prendetevela con con i comuni.... gli assessori, si sa, costano, sono a libro paga e non servono a nulla.

E poi, comunque, il risparmio reale non si nota dalla busta paga mensile, che è irrisorio, bensì nella busta paga di conguaglio di fine anno a dicembre.

Saranno autonome ma dettate dai bisogni.
Se supponiamo che siano sprecate, ovvio che per ridurre gli sprechi si deve mettere in atto un piano. Non si riducono certo in una finanziaria
Se supponiamo che in gran parte siano ben utilizzate, ovviamente se arrivano meno fondi dallo stato devono essere create od aumentate dagli eell.

Ora, immagino che questo ragionamento non fosse così difficile da fare..

molto più logico pensare che il Governo aveva previsto ciò, ma fregandosene ha preferito sbandierare lo slogan (cosa piuttosto tipica nei Governi di tutti i colori)

dave4mame
28-01-2005, 17.16.44
Originariamente inviato da Brunok



Le amministrazioni locali vogliono la loro indipendenza.
Da qui questi controsensi. E poi non è mica detto che le amministazioni locali siano per forza della stessa corrente del governo. Non si può perciò addebitare perciò la colpa al governo centrale quando quelli locali vanno controcorrente (ma possono essere anche della stessa parte politica governativa).

peccato che in lombardia (dove sono residente) ci sia al governo una giunta di destra...

e comunque è un discorso del cavolo.
a sto punto gli posso dare una ricetta per tagliare le tasse dell'80%.
basta che tagli tutti i trasferimenti alle regioni.
poi fa niente se tanto queste vengono a bussare alla mia porta in misura più che proporzionale.

ma può anche azzerare l'irpef, volendo; basta aumentare qualche altra imposta.

Daniela
28-01-2005, 17.19.01
Quello che dico io è: cosa cambia se mentre l'irpef diminuisce aumenta tutto il resto?

Dov'è il guadagno?

Non capisco tutto sto giubilare allora.

Non è cambiato nulla, ma proprio nulla.

dave4mame
28-01-2005, 17.21.02
si, ma scusate un momento...
cos'è, sono io l'unico che piglia una busta paga? voi avete avuto un qualche riscontro?

Flying Luka
28-01-2005, 17.38.00
Originariamente inviato da Daniela


E allora? :confused:

Guardiamo tutti al nostro piccolo orticello, chissenefrega. Ho le tasse abbassate io, e il resto chi se ne fotte, vero?

Tanto è sempre colpa del passato eh sì.

Non ho detto questo.
Dico solo che se la maggior parte dei comuni riescono a coprire le loro spese senza "taglieggiare" i lavoratori dipendenti, non vedo perchè altri comuni non debbano fare altrettanto... soprattutto a fronte di una tassa, la comunale, la cui aliquota viene arbitrariamente stabilità sulla base di un bilancio, spesso ridicolo redatto ad hoc per occultare spese altrimenti non gisutificabili.
Altro che bisogni...

dave4mame
28-01-2005, 17.46.28
fammi capire... mi stai dicendo che tu in busta paga, oltre all'irpef hai solo l'addizionale regionale ma non l'addizionale comunale?

Flying Luka
28-01-2005, 18.06.03
Esatto, a Milano non è prevista; posto e concesso che tu sia residente a Milano.


ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF 2004



I cittadini che pagano tale imposta sono 28.942.166, il 76,2% del totale dei contribuenti italiani;

Il gettito per i Comuni è di 1.344 milioni di euro;

Il gettito pro-capite dell’imposta è di euro 46,5 annui;

1.414 sono i Comuni (il 17%) che applicano l’aliquota massima (0,5%), 63 applicano l’aliquota dello 0,1%, 2148 l’aliquota dallo 0,11% allo 0,3%, 1.592 dallo 0,31% allo 0,49%;

0,35 è l’aliquota media nazionale applicata dai Comuni;

tra le città capoluogo di provincia 21 applicano l’aliquota che và dallo 0,1% allo 0,2%, 10 dallo 0,21% allo 0,39%, 26 dallo 0,41% allo 0,49%, 27 l’aliquota massima dello 0,5% mentre sono 20 quelle che non applicano l’addizionale;

Nella Hit Parade dei contribuenti più tartassati è in testa la Liguria con un gettito pro-capite di euro 62,1 annui. In coda alla classifica i contribuenti del Friuli Venezia Giulia con una quota pro-capite di euro 29,61 e la Valle D’Aosta che risparmia ai suoi contribuenti tale imposta;

Tra le città capoluogo di Regione guida la classifica Cagliari con un gettito pro-capite di euro 84,1 l’anno. Seguono Ancona euro 82,7 e Potenza euro 75,1. In coda Milano, Venezia, Perugia e Aosta che risparmiano ai propri residenti questa imposta;

Tra tutte le città Bergamo ha il più alto gettito pro capite (euro 101,9)

exion
28-01-2005, 18.16.38
Originariamente inviato da Flying Luka


Non ho detto questo.
Dico solo che se la maggior parte dei comuni riescono a coprire le loro spese senza "taglieggiare" i lavoratori dipendenti, non vedo perchè altri comuni non debbano fare altrettanto... soprattutto a fronte di una tassa, la comunale, la cui aliquota viene arbitrariamente stabilità sulla base di un bilancio, spesso ridicolo redatto ad hoc per occultare spese altrimenti non gisutificabili.
Altro che bisogni...

Si si ok....

Ma un paio di mesi fa nei discorsi del governo non si parlava di comuni, di tasse locali, di addizionali di qua e menomazioni di là :D

Ma si parlava di:

Originariamente inviato da dave4mame



col cavolo.
si era parlato di "MENO TASSE", mica di meno IRPEF!


:D http://members.aol.com/browrob549/emo/happy046.gif :D


Mai contenti in Italia? A queste condizioni, è normalissimo.
http://www.xexano.de/schoko.gif

Flying Luka
28-01-2005, 18.20.43
Appunto!
Le aliquote regionali e comunali seguono canali a sè stanti, pur rimanendo sempre tasse a tutti gli effetti.

Pensa un po' se le tasse, inteso come scaglioni IRPEF, non fossero diminuiti a fronte delle comunali e regionali che sono rimaste INVARIATE se non addirittura AUMENTATE...

Se adesso facciamo fatica, a quel punto ci tiravamo un colpo alla tempia.

exion
28-01-2005, 18.29.40
Originariamente inviato da Flying Luka
Appunto!
Le aliquote regionali e comunali seguono canali a sè stanti, pur rimanendo sempre tasse a tutti gli effetti.

Pensa un po' se le tasse, inteso come scaglioni IRPEF, non fossero diminuiti a fronte delle comunali e regionali che sono rimaste INVARIATE se non addirittura AUMENTATE...

Se adesso facciamo fatica, a quel punto ci tiravamo un colpo alla tempia.

L'ho detto a Cecco stamattina nell'altro thread sul berusca.

La maggioranza delle persone non farà la distinzione come me e te.
Tutto quello che noterà è che il berusca non manca occasione per dire "guardate come sono stato bravo, ho abbassato le tasse", mentre l'effetto sulle buste paghe è derisorio (nel senso che deride il lavoratore che la riceve)

Certo, senza quel taglio minimo delle tasse, sarebbe persin peggio. Però questo non è un calcolo comune, perché alla fine nella sostanza non cambia nulla al problema: ci sono milioni di persone che una volta campavano bene e oggi non arrivano a fine mese, con o senza taglio dell'IRPEF. Un euro di tasse in meno è certo una soddisfazione morale, ma nel concreto non serve a nulla.

Ora non è più questione di immaginare, con le tabelline dei giornali o con quelle di "Porta a porta", quanto sarà bello pagare meno tasse.
Ora le tasse si pagano di meno, e la gente si fa i suoi due conti in tasca e pensa: "tutto qui?"

Ora... elettoralmente mi va benissimo, te lo lascio immaginare.
Concretamente mi va un pò meno bene perché man mano che passano le settimane si confermano quei miei timori che tanto tu demonizzasti qualche mese fa: stato più povero, ricchezza dei consumatori invariata, economia che non riparte.

Ne riparleremo ancora fra 5 o 6 mesi, senz'altro. Però sento che anche senza essere un veggente so già come andrà a finire.


http://members.aol.com/browrob549/emo/sw017.gif

Brunok
28-01-2005, 18.44.32
Originariamente inviato da Daniela
E i parlamentari infatti non costano? :D

Ma che razza di discorsi sono? :D

Cosa sta facendo QUESTO GOVERNO per me, precaria, che non arrivo bene a fine mese?

Un ca$$o bello e buono.
Pago le tasse A LUI ma PER ME non sta facendo nulla.

L'amministrazione locale, invece PER ME CITTADINA, sta facendo un sacco di cose. La mia E' una città più vivibile, e non grazie alle politiche di governo, che delle amministrazioni locali se ne sbattono.

Preferisco dare i soldi alla mia amministrazione locale, che ai tromboni del Palazzo.

Perciò se dovete parlare di sperperi nelle amministrazioni locali, vedete di non generalizzare e parlate delle vostre.

Sperperi ce ne sono dappertutto, senza bisogno di generalizzare, ma ce ne sono praticamente in TUTTE le amministrazioni locali e non. SI dimostri il contrario se si può.

Cosa sta facendo questo governo?
Sicuraemente meglio dei suoi predecessori.

Poi chiaramente tutto è opinabile, ma quelli di prima per me sono stati molto ma molto peggio.

Finalmente c'è qualcuno che sta cercando di cambiare le cose in meglio. Che ci riesca subito è un altro discorso, ma almeno ci sta provando.

Brunok
28-01-2005, 18.46.16
Originariamente inviato da dave4mame


peccato che in lombardia (dove sono residente) ci sia al governo una giunta di destra...

e comunque è un discorso del cavolo.
a sto punto gli posso dare una ricetta per tagliare le tasse dell'80%.
basta che tagli tutti i trasferimenti alle regioni.
poi fa niente se tanto queste vengono a bussare alla mia porta in misura più che proporzionale.

ma può anche azzerare l'irpef, volendo; basta aumentare qualche altra imposta.

Ma infatti non vuol dire di che colore sia la giunta (l'ho detto prima mi pare), conta solo il fatto che sono amministrazioni locali.

Brunok
28-01-2005, 18.52.06
Originariamente inviato da Flying Luka
Appunto!
Le aliquote regionali e comunali seguono canali a sè stanti, pur rimanendo sempre tasse a tutti gli effetti.

Pensa un po' se le tasse, inteso come scaglioni IRPEF, non fossero diminuiti a fronte delle comunali e regionali che sono rimaste INVARIATE se non addirittura AUMENTATE...

Se adesso facciamo fatica, a quel punto ci tiravamo un colpo alla tempia.

Appunto ma vaglielo a spiegare all'esercito di detrattori....

MISSION IMPOSSIBLE! :devil: da quell'orecchio (il destro probabilmente ) non ci sentono proprio, sentono solo dall'altro.... :devil:

Flying Luka
28-01-2005, 18.52.17
Originariamente inviato da exion


L'ho detto a Cecco stamattina nell'altro thread sul berusca.

La maggioranza delle persone non farà la distinzione come me e te.
Tutto quello che noterà è che il berusca non manca occasione per dire "guardate come sono stato bravo, ho abbassato le tasse", mentre l'effetto sulle buste paghe è derisorio (nel senso che deride il lavoratore che la riceve)

Certo, senza quel taglio minimo delle tasse, sarebbe persin peggio. Però questo non è un calcolo comune, perché alla fine nella sostanza non cambia nulla al problema: ci sono milioni di persone che una volta campavano bene e oggi non arrivano a fine mese, con o senza taglio dell'IRPEF. Un euro di tasse in meno è certo una soddisfazione morale, ma nel concreto non serve a nulla.

Ora non è più questione di immaginare, con le tabelline dei giornali o con quelle di "Porta a porta", quanto sarà bello pagare meno tasse.
Ora le tasse si pagano di meno, e la gente si fa i suoi due conti in tasca e pensa: "tutto qui?"

Ora... elettoralmente mi va benissimo, te lo lascio immaginare.
Concretamente mi va un pò meno bene perché man mano che passano le settimane si confermano quei miei timori che tanto tu demonizzasti qualche mese fa: stato più povero, ricchezza dei consumatori invariata, economia che non riparte.

Ne riparleremo ancora fra 5 o 6 mesi, senz'altro. Però sento che anche senza essere un veggente so già come andrà a finire.


http://members.aol.com/browrob549/emo/sw017.gif

Exion io sono d'accordo con te, in linea di massima.

E sono contento che tu abbia capito cosa volevo dire:

Originariamente inviato da exion


Certo, senza quel taglio minimo delle tasse, sarebbe persin peggio.

Ma tasse o non tasse, io il problema lo vedo più focalizzato nel maledetto euro e in tutti quello che hanno allegramente duplicato i prezzi.

Se poi mi dici che doveva esserci un controllo, promesso a voce ma mai attuato in pratica, questo è un altro paio di maniche...


Io pure, come penso molti, faccio fatica ad arrivare a fine mese ed il mio tenore di vita non è certo più quello di una volta. :(

Flying Luka
28-01-2005, 18.58.06
Originariamente inviato da Brunok


Appunto ma vaglielo a spiegare all'esercito di detrattori....

MISSION IMPOSSIBLE! :devil: da quell'orecchio (il destro probabilmente ) non ci sentono proprio, sentono solo dall'altro.... :devil:
Almeno tu ed Exion avete capito il senso... :)

exion
28-01-2005, 19.02.16
Originariamente inviato da Flying Luka


Exion io sono d'accordo con te, in linea di massima.
Ma tasse o non tasse, io il problema lo vedo più focalizzato nel maledetto euro e in tutti quello che hanno allegramente duplicato i prezzi.

Se poi mi dici che doveva esserci un controllo, promesso a voce ma mai attuato in pratica, questo è un altro paio di maniche...


Io pure, come penso molti, faccio fatica ad arrivare a fine mese ed il mio tenore di vita non è certo più quello di una volta. :(

Temo che il carovita sia un sintomo, non la causa.

A parte questo... ne stappiamo una, che siamo d'accordo? :p http://members.aol.com/browrob549/emo/eatdrink007.gif

Fletcher_Christian
28-01-2005, 19.18.16
Messi a confronto lo stipendio di dicembre e quello di gennaio 2005

Non capisco se c'è risparmio(forse c'è) ma netto l'aumento dell'imposta regionale e di quella comunale

Anno 2004 addizionale regionale totale € 993,33

Anno 2004 addizionale comunale totale € 148,55

Anno 2005 a. r. mensile € 90,30 * 12 = € 1083

Anno 2005 a. c. mensile € 13,50 * 12 = € 162

Forse andiamo pari
:rolleyes:

Flying Luka
28-01-2005, 19.39.26
La devi moltiplicare x 11 non per 12.

E' una tangente... osp, volevo dire tassa, che si paga da gennaio a novembre. :)

Fletcher_Christian
28-01-2005, 19.47.32
Originariamente inviato da Flying Luka
La devi moltiplicare x 11 non per 12.

E' una tangente... osp, volevo dire tassa, che si paga da gennaio a novembre. :)

Grazie:dormirò tranquillo grazie alla tua risposta.

Solo un cruccio:perche 11 e non 12?
:)

Flying Luka
28-01-2005, 19.50.45
Perchè è stato deciso di spalmarla su 11 rate anzichè 12, anche perchè a dicembre c'è il conguaglio fiscale annuale dove, sulla base del reddito imponibile lordo dell'anno in corso, viengono determinati i nuovi importi per l'add. reg e com.

Brunok
28-01-2005, 19.52.49
Originariamente inviato da Brunok


Ma infatti non vuol dire di che colore sia la giunta (l'ho detto prima mi pare), conta solo il fatto che sono amministrazioni locali.

Mi autoquoto! perchè devo aggiungere una cosa importante IMHO naturalmente:

Il discorso delle amministrazioni locali ovunque deficitarie è dovuto proprio al fatto che siamo in Itaglia!

In Germania, Austria ed altri paesi lasciando stare il discorso di superiorità/inferiorità che non c'entra una mazza, va riconosciuta la loro innegabile efficienza e serietà che garantisce qualità. Ed infatti basta andare a Vienna, Monaco od Amburgo e sei in un altro mondo. Pur con tutte le difficoltà che anche lì sono derivate da sto cavolaccio di €uro! Ma lì almeno i risultati si vedono. Qui invece..... è meglio stendere un velo pietoso. Non per nulla quando acquisti un qualsiasi prodotto made in Germany è sinonimo di qualità. Porto poi l'Austria come esempio primario perchè è qui vicino e perchè qui a TS ancor oggi dopo 500 anni di dominio degli Asburgo, c'è ancora chi rimpiange quei tempi e si continua a dire con nostalgia che l'Austria era ed è un paese ordinato, l'Itaglia invece è quello che è. Ciò nonostante orgoglioso comunque di essere italiano ben inteso, non vorrei venire appunto frainteso. Però se ce l'ho con le amministrazioni locali un motivo c'è, eccome se c'è.

Dark!
28-01-2005, 21.55.30
Ma sul trono del potere non lo capiscono che al cittadino comune, lavoratore operaio con famiglia, del taglio delle tasse non gliene frega un'emerita sega? Che vengano presi provvedimenti per abbassare il costo della vita, quando vado a far la spesa arrivo alla cassa che ho le palle girate. E che facciano qlcs per la benzina, spendo il 20% in più rispetto a due anni fa.


d!

DavideDave
02-02-2005, 10.15.01
Originariamente inviato da Fletcher_Christian

E mancano imposta regionale e comunale!

:confused:

mi sembra che a milano non ci siano....ora non ricordo se quelle regionali o comunali...

EDIT: non c'è la comunale...ma ci son le multe dei vigili bast@@i...e dei verdoni...che sarebbero gli ausiliari...