PDA

Visualizza versione completa : Una verità sull' ISLAM...


Flying Luka
18-01-2005, 21.23.04
Ho letto l’editoriale di Abdel Rahman al-Rashed, in merito all’ISLAM.

È una toccante autocritica, dovrebbe far riflettere...

Dice:

E’ un fatto che non tutti i mussulmani sono terroristi, ma è ugualmente un fatto che tutti i terroristi sono mussulmani. Quelli che hanno sequestrato i bambini di Beslan sono mussulmani. Quelli che hanno sequestrato e ucciso i dodici nepalesi sono mussulmani. Quelli che hanno fatto saltare in aria i complessi residenziali di Riad e di Khoba sono mussulmani. Quelli che catturano gli ostaggi e li sgozzano sono mussulmani. Quelli che conducono attacchi suicidi sono mussulmani. Bin Laden è mussulmano. I suoi luogotenenti, i suoi consiglieri, i suoi manovali sono mussulmani.

Questo non ci dice niente su noi stessi e sulla nostra società?

Lo sceicco Yusuf al-Qaradawi, padre di due fanciulle che protette dalla polizia inglese studiano nella miscredente Gran Bretagna, giustifica e addirittura approva le uccisioni dei civili americani in Iraq.
Mi domando come farebbe a guardare in faccia la madre di Nick Berg. Mi domando anche come possa pensare d’essere creduto quando alla TV afferma che l’islam è una religione di pace, misericordia e tolleranza.

Noi mussulmani siamo malati. Davvero malati, e di una malattia molto seria. Dovremmo curarla. Il guaio è che per curare una malattia bisogna prima denunciarla, ammettere di averla. E nessuno lo ammette. Nessuno confessa di essere malato.

Non possiamo ripulire il nostro nome se non ammettiamo che il terrorismo è diventato una bruttura tutta islamica, il nostro monopolio esclusivo.
Non possiamo redimere i nostri giovani se non ci confrontiamo con gli sceicchi che per darsi un’identità posano da rivoluzionari, anzi a pseudorivoluzionari e mandano a morire i figli degli altri.
Che i propri figli, invece, li mandano a studiare nelle università americane o europee…

Trinity
18-01-2005, 21.53.31
Originariamente inviato da Flying Luka
Ho letto l’editoriale di Abdel Rahman al-Rashed, in merito all’ISLAM.

È una toccante autocritica, dovrebbe far riflettere...

Dice:

E’ un fatto che non tutti i mussulmani sono terroristi, ma è ugualmente un fatto che tutti i terroristi sono mussulmani. Quelli che hanno sequestrato i bambini di Beslan sono mussulmani. Quelli che hanno sequestrato e ucciso i dodici nepalesi sono mussulmani. Quelli che hanno fatto saltare in aria i complessi residenziali di Riad e di Khoba sono mussulmani. Quelli che catturano gli ostaggi e li sgozzano sono mussulmani. Quelli che conducono attacchi suicidi sono mussulmani. Bin Laden è mussulmano. I suoi luogotenenti, i suoi consiglieri, i suoi manovali sono mussulmani.

Questo non ci dice niente su noi stessi e sulla nostra società?

Lo sceicco Yusuf al-Qaradawi, padre di due fanciulle che protette dalla polizia inglese studiano nella miscredente Gran Bretagna, giustifica e addirittura approva le uccisioni dei civili americani in Iraq.
Mi domando come farebbe a guardare in faccia la madre di Nick Berg. Mi domando anche come possa pensare d’essere creduto quando alla TV afferma che l’islam è una religione di pace, misericordia e tolleranza.

Noi mussulmani siamo malati. Davvero malati, e di una malattia molto seria. Dovremmo curarla. Il guaio è che per curare una malattia bisogna prima denunciarla, ammettere di averla. E nessuno lo ammette. Nessuno confessa di essere malato.

Non possiamo ripulire il nostro nome se non ammettiamo che il terrorismo è diventato una bruttura tutta islamica, il nostro monopolio esclusivo.
Non possiamo redimere i nostri giovani se non ci confrontiamo con gli sceicchi che per darsi un’identità posano da rivoluzionari, anzi a pseudorivoluzionari e mandano a morire i figli degli altri.
Che i propri figli, invece, li mandano a studiare nelle università americane o europee…



(Y) Gran bell'articolo Lù :)

handyman
18-01-2005, 21.57.08
Temo per la vita di Abdel Rahman al-Rashed,dopo quello che ha scritto dovrà sempre guardarsi le spalle :(

Albachiara
18-01-2005, 21.58.27
Bello davvero !

Flying Luka
18-01-2005, 22.19.53
Originariamente inviato da handyman
Temo per la vita di Abdel Rahman al-Rashed,dopo quello che ha scritto dovrà sempre guardarsi le spalle :(

Temo di sì, avrà vita breve...

Frequency
18-01-2005, 22.24.39
gran bell'articolo davvero....
quello che ha detto fa onore a lui e a chi la pensa come lui...;)

Paco
18-01-2005, 22.46.41
Grandissimo uomo. :)

harman
18-01-2005, 22.48.09
Accidenti per due cose:
1) L'editoriale è dello scorso maggio...
2) L'editoriale è tradotto ad minchiam, quello che era It is a certain fact that not all Muslims are terrorists, but it is equally certain, and exceptionally painful, that almost all terrorists are Muslims.
è diventato
E’ un fatto che non tutti i mussulmani sono terroristi, ma è ugualmente un fatto che tutti i terroristi sono mussulmani.
il traduttore ha tralasciato un "quasi",e sicuramente l'ha fatto di proposito cambiando notevolmente il senso di questo periodo.
Meglio leggersi l'articolo originale lasciando stare stupide e mirate manipolazioni linguistiche

http://www.telegraph.co.uk/news/main.jhtml?xml=/news/2004/09/05/wosse605.xml

Trinity
18-01-2005, 22.52.12
Originariamente inviato da harman
Accidenti per due cose:
1) L'editoriale è dello scorso maggio...
2) L'editoriale è tradotto ad minchiam, quello che era
è diventato

il traduttore ha tralasciato un "quasi",e sicuramente l'ha fatto di proposito cambiando notevolmente il senso di questo periodo.
Meglio leggersi l'articolo originale lasciando stare stupide e mirate manipolazioni linguistiche

http://www.telegraph.co.uk/news/main.jhtml?xml=/news/2004/09/05/wosse605.xml



Harman perchè i tuoi interventi sono sempre così critici ed "aggressivi"?

Flying Luka
18-01-2005, 22.52.58
Non è un "quasi" che cambia il senso... bastasse quello!

Anche perchè molte parti della traduzione sono state, invece, ammorbidite a fronte di concetti espressi in inglese molto più diretti ed impietosi.

exion
18-01-2005, 22.53.19
Originariamente inviato da harman
Accidenti per due cose:
1) L'editoriale è dello scorso maggio...
2) L'editoriale è tradotto ad minchiam, quello che era
è diventato

il traduttore ha tralasciato un "quasi",e sicuramente l'ha fatto di proposito cambiando notevolmente il senso di questo periodo.
Meglio leggersi l'articolo originale lasciando stare stupide e mirate manipolazioni linguistiche

http://www.telegraph.co.uk/news/main.jhtml?xml=/news/2004/09/05/wosse605.xml

si vabbeh....

Ma non è che cambia sostanzialmente il fondo dell'articolo... :)

harman
18-01-2005, 23.00.14
Originariamente inviato da Trinity




Harman perchè i tuoi interventi sono sempre così critici ed "aggressivi"?
Chiedo scusa, non volevo essere aggressivo.
Sull'essere critico nella fattispecie lo sono perchè mi danno fastidio le "manipolazioni".
Quel piccolo quasi cambia di molto il senso dell'articolo ed un traduttore non dimentica senza volerlo un "almost"
Considero interessante l'editoriale ed infatti consiglio la lettura della versione originale.

Thor
18-01-2005, 23.16.08
grande articolo! (Y)
grandi verità!!

carletto
18-01-2005, 23.21.50
E’ un fatto che non tutti i mussulmani sono terroristi, ma è ugualmente un fatto che tutti i terroristi sono mussulmani.

E’ un fatto che non tutti i mussulmani sono terroristi, ma è ugualmente un fatto che quasi tutti i terroristi sono mussulmani.





Direi che quel quasi cambia completamernte il senso della frase.
In questo harman ha completamente ragione.
Altrimenti, vista la svista del traduttore dovremmo dedurre che i cattolicissimi irlandesi, i protestanti irlandesi, i cattolici baschi e quant'altri vorrete aggiungere sono , in effetti, musulmani
e nessuno lo sapeva.

exion
18-01-2005, 23.35.11
Originariamente inviato da carletto





Direi che quel quasi cambia completamernte il senso della frase.
In questo harman ha completamente ragione.
Altrimenti, vista la svista del traduttore dovremmo dedurre che i cattolicissimi irlandesi, i protestanti irlandesi, i cattolici baschi e quant'altri vorrete aggiungere sono , in effetti, musulmani
e nessuno lo sapeva.

suvvia... è la prima parte della frase quella importante.

Quel "quasi" anche se non c'è ogni persona di buon senso sa che c'è lo stesso :p

succhione
18-01-2005, 23.39.33
..ed ora che l'ha detto "lui"...dobbiamo riflettere su cosa ???
..Se un italiano riconosce che la mafia è una piaga tutta nostra..e che i figli della povertà erano più devoti ai boss che alle istituzioni....!?
..Queste sono affermazioni vere quanto la mia discendenza dai Borboni...
..boh!
..Se poi il senso della traduzione possa aumentare l'enfasi della verità..non può certo modificare l'inutilità della cosa, una cultura ed una storia come quella dei paesi oggi in guerra contro il capitalismo occidentale...si combattono con altrettanta cultura e storia, che dovremo scrivere soffrendo e lottando...come siamo riusciti a perdonarci i mille errori da noi commessi nei secoli scorsi...

exion
18-01-2005, 23.42.02
Originariamente inviato da succhione
..ed ora che l'ha detto "lui"...dobbiamo riflettere su cosa ???
..Se un italiano riconosce che la mafia è una piaga tutta nostra..e che i figli della povertà erano più devoti ai boss che alle istituzioni....!?
..Queste sono affermazioni vere quanto la mia discendenza dai Borboni...
..boh!
..Se poi il senso della traduzione possa aumentare l'enfasi della verità..non può certo modificare l'inutilità della cosa, una cultura ed una storia come quella dei paesi oggi in guerra contro il capitalismo occidentale...si combattono con altrettanta cultura e storia, che dovremo scrivere soffrendo e lottando...come siamo riusciti a perdonarci i mille errori da noi commessi nei secoli scorsi...

(Y)

Paco
18-01-2005, 23.49.01
Originariamente inviato da succhione
..ed ora che l'ha detto "lui"...dobbiamo riflettere su cosa ???
..Se un italiano riconosce che la mafia è una piaga tutta nostra..e che i figli della povertà erano più devoti ai boss che alle istituzioni....!?
..Queste sono affermazioni vere quanto la mia discendenza dai Borboni...
..boh!
..Se poi il senso della traduzione possa aumentare l'enfasi della verità..non può certo modificare l'inutilità della cosa, una cultura ed una storia come quella dei paesi oggi in guerra contro il capitalismo occidentale...si combattono con altrettanta cultura e storia, che dovremo scrivere soffrendo e lottando...come siamo riusciti a perdonarci i mille errori da noi commessi nei secoli scorsi...

Invece è importante perchè è difficile trovare un mussulmano disposto a dire quello che abbiamo letto.

P.S. Borbone e non Borboni...il mio prof mi rompeva le balle per sta storia. :D

infinitopiuuno
18-01-2005, 23.49.21
Originariamente inviato da Flying Luka
Ho letto l’editoriale di Abdel Rahman al-Rashed, in merito all’ISLAM.

È una toccante autocritica, dovrebbe far riflettere...

Dice:

E’ un fatto che non tutti i mussulmani sono terroristi, ma è ugualmente un fatto che tutti i terroristi sono mussulmani. Quelli che hanno sequestrato i bambini di Beslan sono mussulmani. Quelli che hanno sequestrato e ucciso i dodici nepalesi sono mussulmani. Quelli che hanno fatto saltare in aria i complessi residenziali di Riad e di Khoba sono mussulmani. Quelli che catturano gli ostaggi e li sgozzano sono mussulmani. Quelli che conducono attacchi suicidi sono mussulmani. Bin Laden è mussulmano. I suoi luogotenenti, i suoi consiglieri, i suoi manovali sono mussulmani.

Questo non ci dice niente su noi stessi e sulla nostra società?

Lo sceicco Yusuf al-Qaradawi, padre di due fanciulle che protette dalla polizia inglese studiano nella miscredente Gran Bretagna, giustifica e addirittura approva le uccisioni dei civili americani in Iraq.
Mi domando come farebbe a guardare in faccia la madre di Nick Berg. Mi domando anche come possa pensare d’essere creduto quando alla TV afferma che l’islam è una religione di pace, misericordia e tolleranza.

Noi mussulmani siamo malati. Davvero malati, e di una malattia molto seria. Dovremmo curarla. Il guaio è che per curare una malattia bisogna prima denunciarla, ammettere di averla. E nessuno lo ammette. Nessuno confessa di essere malato.

Non possiamo ripulire il nostro nome se non ammettiamo che il terrorismo è diventato una bruttura tutta islamica, il nostro monopolio esclusivo.
Non possiamo redimere i nostri giovani se non ci confrontiamo con gli sceicchi che per darsi un’identità posano da rivoluzionari, anzi a pseudorivoluzionari e mandano a morire i figli degli altri.
Che i propri figli, invece, li mandano a studiare nelle università americane o europee…

Bravo Abdel Rahman al-Rashed. Ennesima dimostrazione di umiltà e di grande forza di ricerca interiore.
Stento a credere che ci siano islamici così.

succhione
18-01-2005, 23.51.33
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Stento a credere che ci siano islamici così.

...:o..infatti era un copia ed incolla di un occidentale...chiaro no !!!

....:D

succhione
19-01-2005, 00.05.51
Originariamente inviato da Paco


Invece è importante perchè è difficile trovare un mussulmano disposto a dire quello che abbiamo letto.

P.S. Borbone e non Borboni...il mio prof mi rompeva le balle per sta storia. :D

...non posso ragionare in questi termini...quello che noi sappiamo..sulla difficoltà da parte di un musulmano ad ammettere alcune verità..deve poi creare una sorta di vittoria!
..Alla faccia dei progressi !

P.S. :
..che palle..pure ora deve continuare la persecuzione del prof?!

..:p

carletto
19-01-2005, 00.17.36
Originariamente inviato da Paco




P.S. Borbone e non Borboni...il mio prof mi rompeva le balle per sta storia.

Musulmano e non mussulmano....:D

succhione
19-01-2005, 00.20.37
Originariamente inviato da carletto


Musulmano e non mussulmano....:D

..azz..l'ho corretta anche io...avevo, nel dubbio messo le due come Paco...crepi l'avarizia..
..:p

Paco
19-01-2005, 09.13.21
Originariamente inviato da succhione


...non posso ragionare in questi termini...quello che noi sappiamo..sulla difficoltà da parte di un musulmano ad ammettere alcune verità..deve poi creare una sorta di vittoria!
..Alla faccia dei progressi !

Se sempre più mussulmani prendono distanze dal terrorismo diventa sempre più facile combatterlo.

Originariamente inviato da succhione

P.S. :
..che palle..pure ora deve continuare la persecuzione del prof?!

..:p

:D

Paco
19-01-2005, 09.13.56
Originariamente inviato da carletto


Musulmano e non mussulmano....:D

Il vocabolario dice: Musulmano o mussulmano :p

davlak
19-01-2005, 10.16.33
si però a leggere superficialmente quella testimonianza sembra quasi che da SEMPRE il terrorismo sia una prerogativa dell'Islam e sappiamo benissimo che non è così.
c'è da circostanziare, e molto, in termini di cronologia.
io ho sempre sostenuto che l'ultimo trentennio o giù di lì abbia visto questa svolta decisa verso il terrorismo da parte di una componente (non tutta) della cultura islamica - musulmana.
ed è bene pure precisare islamica - musulmana, perchè molte comunità musulmane sparse nel mondo non hanno mai avuto niente a che vedere col terrorismo.
comunque tornando all'ultimo trentennio ribadisco per l'ennesima volta che grandissima parte della responsabilità di questo fenomeno và ascritta storicamente all'uomo di pace ( :rolleyes: ) ARAFAT, ovviamente con la complicità più o meno consapevole dei governi occidentali.

la frase che trovo più centrata comunque è la seguente:

Non possiamo ripulire il nostro nome se non ammettiamo che il terrorismo è diventato una bruttura tutta islamica, il nostro monopolio esclusivo.

sulla quale mi trovo sostanzialmente d'accordo e che sembra confermare la mia interpretazione.

Flying Luka
19-01-2005, 10.25.03
Infatti, come hai giustamente detto: "a leggere superficialmente"...

Billow
19-01-2005, 16.00.20
condivido sia Davlak che l'autore dell'articolo...

in generale cmnq MAI generalizzare ;)

Flying Luka
19-01-2005, 16.11.17
Infatti. Non a caso l'articolo dice testualmente:

Non possiamo ripulire il nostro nome se non ammettiamo che il terrorismo "è diventato" una bruttura tutta islamica, il nostro monopolio esclusivo.
E non dice "e' sempre stato".

Questa è la vera differenza, altro che i "quasi" o "almost" che siano.

LoryOne
19-01-2005, 17.48.58
Potrei rigirare la frittata vista da parte nostra con questa frase che insieme non dice nulla e dice tutto:
"Noi siamo Cristiani però casa nostra è la patria di camorristi e mafiosi"

Io vorrei trovare una risposta a queste poche domande che continuano a frullarmi in testa e che vorrei porre all 'interessato che potesse rispondermi :

1 - Perchè basta solo costruire una scuola o un ospedale che uno spregevole individuo che predica morte e distruzione venga idolatrato ?
2 - Perchè c'è gente tra voi musulmani che crede che togliere la vita ad un' altra persona sia giusto e che immolarsi sia un atto supremo ?
3 - Perchè permettete ad alcuni di voi di distorcere gli insegnamenti di Maometto ?
Non vorrei che fossero tirate in ballo le Crociate perchè come paragone lo troverei piuttosto puerile, visto che la religione fu solo un pretesto per coprire sporchi interessi ecclesiastici e quindi inutile a giustificare quest' altra guerra definita per l'ennesima volta santa.
4 - In riferimento alla precedente domanda, pensa che le nostre due religioni siano molto più vicine di quanto si possa immaginare ?
5 - Perchè etichettate chiunque non abbracci la vostra fede con "infedele" e quindi disprezzabile al punto da non considerarlo un essere umano ?
6 - Perchè i vostri capi spirituali dai quali vi dissociate per le loro idee (presumo) molto lontane dagli insegnamenti del Corano non vengono internati ?
7 - Quanti di voi non condividono davvero gli atti terroristici ?
8 - Se davvero il regime estremista Talebano e quello dittatoriale di Saddam venivano considerati oppressivi, ora che appaiono entrambi decaduti, perchè sembra che lentamente ritrovino ampi consensi tra la popolazione ?

Flying Luka
19-01-2005, 18.01.39
Sono proprio le domande senza risposte che dividono i pro-islam e quelli contro.
Se ne è discusso mesi fa fino allo sfinimento nel post dedicato alla Fallaci.
Temo che la divergenza di opinioni rimarrà insanabile.

Con l'articolo che ho trascritto non volevo suscitare alcuna politica ne riaprire una vecchia polemica.

Mi sembrava obbiettivo perchè ha messo a nudo delle palesi contraddizioni e, soprattutto, perchè scritto da uno di loro, cioè da un "libero pensatore" di fede mussulmana.

exion
19-01-2005, 18.05.18
Originariamente inviato da Flying Luka
Sono proprio le domande senza risposte che dividono i pro-islam e quelli contro.

....

La divisione c'è per chi immagina che ci sia una parte pro-islam e una contro l'islam, perfettamente schierati come il bianco e il nero all'inizio di una partita a scacchi. E' una visione manicheista che non ha riscontri nella realtà (salvo nella retorica speculare e antagonista di Bush e Bin Laden).

Lo stesso articolo che citi è lì a dimostrare che le cose sono un pelino più complesse.

Flying Luka
19-01-2005, 18.09.40
Io ho detto che c'è un pro islam ed un contro islam, non sono sceso in altri e più sottili dettagli.
Sul fatto poi che siano perfettamente schierati come il bianco ed il nero... io non l'ho scritto.
E non aggiungo altro, perchè sono stufo che mi si attribuiscano cose che non ho detto sulla base di una personalissima ed opinabile deduzione.

exion
19-01-2005, 18.17.21
Originariamente inviato da Flying Luka
Io ho detto che c'è un pro islam ed un contro islam, non sono sceso in altri e più sottili dettagli.
Sul fatto poi che siano perfettamente schierati come il bianco ed il nero... io non l'ho scritto.
E non aggiungo altro, perchè sono stufo che mi si attribuiscano cose che non ho detto sulla base di una personalissima ed opinabile deduzione.

e dai! :)

Io commento ciò che scrivi.

Anzi, faccio esattamente il contrario di quello che dici: mi baso precisamente su quello che scrivi, non posso certo andare a immaginare le sfumature che non scrivi e i sottointesi che hai pensato ma non espresso :)

Comunque se non mi ritieni più un interlocutore valido, se per partito preso consideri come assurdo tutto ciò che scrivo a priori, dimmelo chiaramente. Almeno risparmierò di farmi aggredire a parole ogni volta che rispondo a tuo post...

Flying Luka
19-01-2005, 18.27.54
Tutt'altro Exion.
Ho spesso ammesso, e non puoi negarlo perchè sta scritto, che sei un ragazzo molto intelligente.
Se vuoi ti cerco pure il post dove l'ho scritto...
Giusto un filo "gommoso".... me nessuno è perfetto. :)

exion
19-01-2005, 18.29.39
Originariamente inviato da Flying Luka
Tutt'altro Exion.
Ho spesso ammesso, e non puoi negarlo perchè sta scritto, che sei un ragazzo molto intelligente.
Giusto un filo "gommoso".... me nessuno è perfetto. :)

ok pace fatta allora :p

torno a rispettare la mia promessa fatta nel thread sulla fallaci, che è meglio per tutti :o

harman
19-01-2005, 22.58.26
Originariamente inviato da Flying Luka
Infatti. Non a caso l'articolo dice testualmente:

Non possiamo ripulire il nostro nome se non ammettiamo che il terrorismo "è diventato" una bruttura tutta islamica, il nostro monopolio esclusivo.
E non dice "e' sempre stato".

Questa è la vera differenza, altro che i "quasi" o "almost" che siano.


Non a caso anche in questo periodo il traduttore ha "dimenticato" un altro "almost"
We cannot clear our names unless we own up to the shameful fact that terrorism has become an Islamic enterprise; an almost exclusive monopoly, implemented by Muslim men and women
Sulla mala fede del traduttore non credo ci sia molto da discutere...

Flying Luka
20-01-2005, 00.31.31
Non è questo il punto... me se vuoi continuare a cavillare sui balzelli del quasi... non sarà così di certo che riuscirai ad argomentare un punto di vista logico e valido... o "quasi" valido.

harman
20-01-2005, 13.34.16
Il punto è che hai portato un articolo abbondantemente manipolato su cui fare considerazioni.
Un articolo di 8 mesi fa per la precisione...

Dobbiamo argomentare e riflettere su un articolo falso e datato?
Non mi va.

Flying Luka
20-01-2005, 13.48.40
Meglio, anche perchè stai facendo una gran figura di .....

Abbondantemente manipolato non direi, vista la dimenticanza di un "quasi".
E' di 8 mesi fa? Ok, e con questo? Il terrorismo islamico è, putroppo, sempre attuale.

succhione
20-01-2005, 13.57.13
...ma deve essere una regola quella di impastarsi sulla politica e sulla religione..?
..Che ci sia un contraddittorio..ok..quando poi, dal cercare una spiegazione alle piaghe si cade nella sassaiola...forse si perde di vista il senso della discussione...

...se ci sono delle cose in comune, perchè puntiamo il dito solo su quelle in contrasto ?
..Siamo forse un pò tutti "terroristi"...dentro..!!

harman
20-01-2005, 14.43.33
Originariamente inviato da Flying Luka
Meglio, anche perchè stai facendo una gran figura di .....

Abbondantemente manipolato non direi, vista la dimenticanza di un "quasi".
E' di 8 mesi fa? Ok, e con questo? Il terrorismo islamico è, putroppo, sempre attuale.

I quasi "dimenticati" sono più di uno
Mah, tale gran figura l'hai fatta tu riportando un tarocco.
La gran figura l'hai fatta tu perchè ignoravi che si trattava di un pezzo di 8 mesi fa.

Se volevi solamente delle manine in su ti ci metto pure la mia
Così sei contento :D

Thor
20-01-2005, 14.48.12
Originariamente inviato da harman
Il punto è che hai portato un articolo abbondantemente manipolato su cui fare considerazioni.
Un articolo di 8 mesi fa per la precisione...

Dobbiamo argomentare e riflettere su un articolo falso e datato?
Non mi va. se non ti va di argomentare e riflettere, sta' pure zitto, dato che non hai fatto altro che cavillare, facendo il bastian contrario. tra l'altro posti molto uguale a carletto..non è che ci sia qualcosa di simile pure negli ip? ;)

l'articolo è di 8 mesi fa..e allora? quel che dice non è forse sempre attuale? mah.. :rolleyes:

Flying Luka
20-01-2005, 14.49.37
Originariamente inviato da harman

I quasi "dimenticati" sono più di uno
Mah, tale gran figura l'hai fatta tu riportando un tarocco.
La gran figura l'hai fatta tu perchè ignoravi che si trattava di un pezzo di 8 mesi fa.

Se volevi solamente delle manine in su ti ci metto pure la mia
Così sei contento :D mah... inutile perdere tempo.... quando uno non vuol capire....

Quanto alla manina del quote, se vuoi posso consigliarti un posto dove starebbe senz'altro meglio e al caldo.

harman
20-01-2005, 14.58.16
Originariamente inviato da Thor
se non ti va di argomentare e riflettere, sta' pure zitto, dato che non hai fatto altro che cavillare, facendo il bastian contrario. tra l'altro posti molto uguale a carletto..non è che ci sia qualcosa di simile pure negli ip? ;)

l'articolo è di 8 mesi fa..e allora? quel che dice non è forse sempre attuale? mah.. :rolleyes:
Ecco quello che intendevo: che cercate solo un esercito di manine in su, e se non si ottiene un coro unanime di approvazione l'altro tende ad essere un pò ottuso...
Complimenti :D


Su Carletto posso metterci la manina sul fuoco (il posto caldo inteso dal buon Flying Luka immagino)che non solo lui in incognito.(anche perchè a dire il vero ignoro chi sia)

Trinity
20-01-2005, 15.01.36
Originariamente inviato da harman
Il punto è che hai portato un articolo abbondantemente manipolato su cui fare considerazioni.
Un articolo di 8 mesi fa per la precisione...

Dobbiamo argomentare e riflettere su un articolo falso e datato?
Non mi va.




Sai che ti dico harman? che ne ho piene le palle di gente come te che non fa altro che aggredire e fare polemica,cavillare e criticare,provocare e prendere in giro.
Un consiglio: fattela finita. :mad:

harman
20-01-2005, 15.08.09
Originariamente inviato da Trinity





Sai che ti dico harman? che ne ho piene le palle di gente come te che non fa altro che aggredire e fare polemica,cavillare e criticare,provocare e prendere in giro.
Un consiglio: fattela finita. :mad:
Ho cavillato? Certo
Ho fatto polemica? Magari un pò
Ho provocato? Non mi pare
Ho preso in giro? No
Ho aggredito qualcuno? NO

Il tuo intervento...
...Quello è aggredire.

E qui chiudo.

Frequency
20-01-2005, 15.17.34
http://deposito.blogs.sapo.pt/arquivo/Copy%20of%20basta.jpg


:rolleyes:

Trinity
20-01-2005, 15.18.32
Originariamente inviato da harman

Ho cavillato? Certo
Ho fatto polemica? Magari un pò
Ho provocato? Non mi pare
Ho preso in giro? No
Ho aggredito qualcuno? NO

Il tuo intervento...
...Quello è aggredire.

E qui chiudo.



No caro mio...il mio intervento è solo un amara constatazione,e non tentare di girare la frittata con me perchè quello che ha aggredito fino a prova contraria sei sempre stato tu,tant'è vero che giorni fa ti ho anche chiesto il perchè della tua "Arrabbiatura"" se ben ricordi.

Chiudi pure,di persone come te ne facciamo a meno.

succhione
20-01-2005, 15.21.25
Originariamente inviato da harman

Ho cavillato? Certo
Ho fatto polemica? Magari un pò
Ho provocato? Non mi pare
Ho preso in giro? No
Ho aggredito qualcuno? NO


E qui chiudo.

...mi permetto di dire la mia..
..hai messo a modo tuo un tappo alla discussione, ritenendo la base di tutto inutile x dibatterci..
..forse x intavolare la discussione partendo dal tuo punto di vista, che però..potrebbe urtare altri..
..resto fermo sull'idea che quando si toccano certi argomenti il tempo x pensare deve essere + lungo...e poi postare...

..;)

harman
20-01-2005, 15.25.18
Originariamente inviato da Trinity




No caro mio...il mio intervento è solo un amara constatazione,e non tentare di girare la frittata con me perchè quello che ha aggredito fino a prova contraria sei sempre stato tu,tant'è vero che giorni fa ti ho anche chiesto il perchè della tua "Arrabbiatura"" se ben ricordi.

Chiudi pure,di persone come te ne facciamo a meno.
Cavolo se ti do ai nervi!
L'intervento a cui ti riferisci me lo ricordo, l'ho trovato francamente eccessivo: ho pensato che magari ti fossi confusa con qualcun'altro ed infatti ho più o meno glissato.
Ma ora è chiaro che ti do proprio ai nervi e che qualunque cosa scrivo ti fa uscire dai gangheri.
Vabbè.

Frequency
20-01-2005, 15.29.00
Originariamente inviato da harman

Cavolo se ti do ai nervi!
L'intervento a cui ti riferisci me lo ricordo, l'ho trovato francamente eccessivo: ho pensato che magari ti fossi confusa con qualcun'altro ed infatti ho più o meno glissato.
Ma ora è chiaro che ti do proprio ai nervi e che qualunque cosa scrivo ti fa uscire dai gangheri.
Vabbè.

un consiglio..
ricordati che non sei ne il primo ne' l'ultimo che viene qui solo per provocare o per far casino...;)

Trinity
20-01-2005, 15.29.49
Originariamente inviato da harman

Cavolo se ti do ai nervi!
L'intervento a cui ti riferisci me lo ricordo, l'ho trovato francamente eccessivo: ho pensato che magari ti fossi confusa con qualcun'altro ed infatti ho più o meno glissato.
Ma ora è chiaro che ti do proprio ai nervi e che qualunque cosa scrivo ti fa uscire dai gangheri.
Vabbè.


Pensa quello che ti pare,sono stata chiara credo,ho detto quello che penso,la mia discussione finisce qui.
Datti una regolata,di avvisi ne hai ricevuti fin troppi.

Ciao.

harman
20-01-2005, 15.30.15
Originariamente inviato da succhione


...mi permetto di dire la mia..
..hai messo a modo tuo un tappo alla discussione, ritenendo la base di tutto inutile x dibatterci..
..forse x intavolare la discussione partendo dal tuo punto di vista, che però..potrebbe urtare altri..
..resto fermo sull'idea che quando si toccano certi argomenti il tempo x pensare deve essere + lungo...e poi postare...

..;)
Hai ragione, il fatto è che ritenendo sbagliato il presupposto sul quale dibattere (l'articolo citato) non mi sono per niente addentrato nella discussione nel merito.

succhione
20-01-2005, 15.36.29
Originariamente inviato da harman

Hai ragione, il fatto è che ritenendo sbagliato il presupposto sul quale dibattere (l'articolo citato) non mi sono per niente addentrato nella discussione nel merito.

...bene, ammettiamo che quello stralcio di documento fosse discutibile..ammettiamo anche che i tuoi interlocutori non hanno avuto la delicatezza di riportare la discussione sul piano generale..già molto complesso senza l'aggiunta di traduzioni..
..quindi la cosa è scivolata sul capello...
...fortunatamente..quì non c'è bisogno di un interprete...;)
..CI CAPIAMO..

Daniela
20-01-2005, 15.53.20
Che pazienza...

Paco
20-01-2005, 15.55.40
Ma perchè replicate? L'ossigeno si leva non replicando più, tanto è chiaro che è un provocatore fine a se stesso. ;)

succhione
20-01-2005, 16.04.18
Originariamente inviato da Paco
Ma perchè replicate? L'ossigeno si leva non replicando più, tanto è chiaro che è un provocatore fine a se stesso. ;)

...non mi piace guardare la cosa così..
..esco dalla tua frase, che però..merita una nota di demerito detta da una persona abituata ad affrontare le discussioni...

..è difficile in virtuale accertarsi delle sensazioni, in questo caso poi..visto che non si parlava delle Lecciso..diamo pure un margine maggiore di probabilità...

..tu Paco, sei sempre pronto però a far partire la tua manina SX della morte....:p

...;)

Nothatkind
20-01-2005, 16.07.47
http://forumspam.articblue.nl/post_related/flamewar/images/0262.jpg

harman
20-01-2005, 16.10.57
Bene, se davvero pensate che io sia un provocatore fine a "me stesso" consultate i miei post precedenti, anche in altri topic.

succhione
20-01-2005, 16.26.21
Originariamente inviato da harman
Bene, se davvero pensate che io sia un provocatore fine a "me stesso" consultate i miei post precedenti, anche in altri topic.

...mai fatto ne lo farò mai di controllare se in passato può essere scappata qualche cavolata...

..comunque, la cosa della lettera scritta dal tale credi davvero possa essere determinante x cambiare il senso della discussione ?
..Sai, mi preoccupa pensare che i miei post..tradotti..possano essere interpretati male..:p

...:)

infinitopiuuno
20-01-2005, 16.34.09
Non saprei, tra Islam e Berlusconi, quale dei due mali:) porta ad una maggiore tensione dibattica.....

succhione
20-01-2005, 16.37.32
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Non saprei, tra Islam e Berlusconi, quale dei due mali:) porta ad una maggiore tensione dibattica.....

...la seconda porta sicuramente molti + posti di lavoro....:rolleyes:
....:D

Paco
20-01-2005, 16.45.11
Originariamente inviato da succhione


...non mi piace guardare la cosa così..
..esco dalla tua frase, che però..merita una nota di demerito detta da una persona abituata ad affrontare le discussioni...

..è difficile in virtuale accertarsi delle sensazioni, in questo caso poi..visto che non si parlava delle Lecciso..diamo pure un margine maggiore di probabilità...

..tu Paco, sei sempre pronto però a far partire la tua manina SX della morte....:p

...;)

Io invece la vedo così perchè mi da fastidio l'arroganza. ;)

Paco
20-01-2005, 16.49.50
Originariamente inviato da harman
Bene, se davvero pensate che io sia un provocatore fine a "me stesso" consultate i miei post precedenti, anche in altri topic.

L'ho scritto io, perchè spari subito dicendo PENSATE?
A me basta questo topic. Ti hanno spiegato che non cambia il senso della discussione e tu continui prendendoti pure gioco di Flying Luka?
Ma come posso andare avanti a discutere in questo modo?
E qui si chiude, altrimenti il mio consiglio diventa aria fritta. :D

succhione
20-01-2005, 17.04.28
Originariamente inviato da Paco


Io invece la vedo così perchè mi da fastidio l'arroganza. ;)

...l'arroganza è un treno che transita....se incontra gli scambi adeguati, si incammina sul binario giusto...
...vedi con te..ha funzionato in altre circostanze e x altre "virtù"...:p
..anche x me naturalmente...:)

harman
20-01-2005, 17.51.19
Originariamente inviato da Paco


L'ho scritto io, perchè spari subito dicendo PENSATE?
Ho usato il plurale perchè EVIDENTEMENTE non sei l'unico ad averlo detto...

davlak
20-01-2005, 20.25.44
Originariamente inviato da harman

...ora è chiaro che ti do proprio ai nervi e che qualunque cosa scrivo ti fa uscire dai gangheri.
Vabbè.
ecco, come dire...ciao compare :D ...siamo almeno in due, io e te intendo...stesso trattamento...no, te lo dico così sai che non sei solo.
che poi sarei curioso di sapere i motivi...mah...:rolleyes:

p.s.: io non penso affatto che tu sia un provocatore. ;)

Paco
20-01-2005, 22.04.05
Originariamente inviato da succhione


...l'arroganza è un treno che transita....se incontra gli scambi adeguati, si incammina sul binario giusto...
...vedi con te..ha funzionato in altre circostanze e x altre "virtù"...:p
..anche x me naturalmente...:)

Può darsi che tu abbia ragione...ma non ti montare la testa...:p ;)

succhione
20-01-2005, 22.17.08
Originariamente inviato da Paco


Può darsi che tu abbia ragione...ma non ti montare la testa...:p ;)

...ci penserò sù...non sò...:p

carletto
20-01-2005, 23.55.16
Originariamente inviato da Thor
tra l'altro posti molto uguale a carletto..non è che ci sia qualcosa di simile pure negli ip? ;)

:




Se io volessi postare con due nick non userei chiaramente lo stess Ip caro il mio furbacchiotto.

carletto
20-01-2005, 23.56.08
Ar me pais i disu "Furb cme Garabuja"

exion
21-01-2005, 00.34.19
Originariamente inviato da carletto
Ar me pais i disu "Furb cme Garabuja"

Ma che è sardo questo? Ar me par brigašc! :D

(però en r valun d'la briga se dise "paisë", e "fürb com ina gurp")

carletto
21-01-2005, 00.46.24
Originariamente inviato da exion


Ma che è sardo questo? Ar me par brigašc! :D

(però en r valun d'la briga se dise "paisë", e "fürb com ina gurp")

Non è sardo.

Gli è che siamo più o meno sullo stesso parallelo e la distanza non èpoi così tanta.

exion
21-01-2005, 00.58.26
Originariamente inviato da carletto


Non è sardo.

Gli è che siamo più o meno sullo stesso parallelo e la distanza non èpoi così tanta.

:eek:

Iscritto nel Dicembre 2000...

Finalmente eXion nel 2005 si svegliò... e capì che carletto per "regno di Sardegna" si riferiva al regno sabaudo, e non a quello aragonese....


:inn: :o

carletto
21-01-2005, 01.08.26
Originariamente inviato da exion


:eek:

Iscritto nel Dicembre 2000...

Finalmente eXion nel 2005 si svegliò... e capì che carletto per "regno di Sardegna" si riferiva al regno sabaudo, e non a quello aragonese....


:inn: :o

:D (D)