PDA

Visualizza versione completa : W la SIAE


Flying Luka
29-12-2004, 13.40.30
La SIAE, altrimenti nota come Società Italiana Anonima Estorsioni ha incamerato nel 2004 la modica cifra di 44.238.410 euro (leggesi, se non fosse chiaro, 85.657.506.130,7 del vecchio conio), in aggiunta ai suoi normali compensi, grazie all'aumento esagerato sulla tassa dei supporti ottici, CD-R e DVD+/-R.
Ovvero 25 cent e 58 cent rispettivamente, molto più del del costo base dei supporti stessi.
A tutto questo vanno aggiunti 20 cent di I.V.A.

In riepiologo, oggi in "Itaglia", si paga (UDITE UDITE):

1) una tassa sul bene (musica/film)
2) una tassa sul riproduttore
3) una tassa sul software di masterizzazione
4) una tassa sul supporto vergine

Il bello è che è illegale fare copie di supporti dotati di protezione, quindi le tasse sopra esposte sono altrettanto illegali ed assolutamente senza giustificazione.

Secondo la rivista PC WORLD (da cui ho tratto questo articolo), questo porterà ad un proliferare di acquisti di supporti ottici all'estero, per altro non assoggettati a sdoganamenti ed ulteriori tassazioni, con evidente vantaggio per i nostri portafogli ed un probabile crack dei fornitori italiani.

Meditate gente.... meditate....
:mad: :mad: :mad:

Brunok
29-12-2004, 13.46.42
:S:S:S la siae è una piaga peggio della mafia.... solo che l'hanno legalizzata.... (W)(W) una banda di estorsori.... :mad:

Dark!
29-12-2004, 13.48.52
Ti dico solo che mio fratello ho un pub con il blocco dei riproduttori, otto diffusori audio e il megaschermo su proiezione: paga 100 euro di tasse per ogni diffusore più, e devo chiedere per conferma, qlcs tipo 800 euro per il megaschermo. Renditi conto di quanti soldi la SIAE si vede arrivare in cassa ogni anno.

d!

TyDany
29-12-2004, 14.50.59
:mad: (W):(

Doomboy
29-12-2004, 15.09.20
Non ho parole, giuro.

EntropheaR
29-12-2004, 15.44.59
Ladri

infinitopiuuno
29-12-2004, 15.51.18
Originariamente inviato da EntropheaR
Ladri

Ciao Thor:D si ma non dimentichiamoci quali importanti funzioni sociali svolge la SIAE; per esempio, l'ultimo dell'anno sono molto attivi nella ricerca di locali che non pagano la SIAE!

E' un ente statale, fra quelli più conosciuti, che non serve a nulla; sarebbe molto meglio "accasare" i suoi dipendenti con un prepensionamento anticipato...ci guadagneremmo tutti.
Chiedo scusa a chi lavora o ha un parente che lavora alla Siae.
Ciao

Flying Luka
29-12-2004, 15.55.38
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Ciao Thor:D

Paolo!!!!!!!! Fatto tardi ieri sera? :devil:
Il messaggio era di EntropheaR, non di Thor....

EntropheaR
29-12-2004, 16.00.40
Storia vecchia ... tempo fa si era confuso e adesso mi chiama Thor :D

Flying Luka
29-12-2004, 16.10.08
Originariamente inviato da EntropheaR
Storia vecchia ... tempo fa si era confuso e adesso mi chiama Thor :D

Prova a scambiarti l'avatar con Thor... è la volta che Paolino va in palla al 100% :devil::devil::devil:

Nothatkind
29-12-2004, 16.46.16
L'avevo detto che è l'avatar che lo fotte :D

Cmq, che dire, gran cosa la SIAE :rolleyes: :S

jedy48
29-12-2004, 16.57.22
bhè, è una cosa tutta italiana no? allora che volete? ci sono i cosidetti paradisi fiscali dove non si paga nulla, e il paradiso dei delinguenti, ladri legalizzati ecc...che è l'italia.....

Flying Luka
29-12-2004, 17.55.04
anche se molti di voi lo conosceranno già, io miei acquisti li faccio qui: puntuali, onesti e super gentili :)

http://www.nierle.it/

Doomboy
29-12-2004, 17.58.37
Originariamente inviato da Flying Luka
anche se molti di voi lo conosceranno già, io miei acquisti li faccio qui: puntuali, onesti e super gentili :)

http://www.nierle.it/

E che c'entra con la SIAE? :confused:


:p

Brunok
29-12-2004, 17.58.56
Originariamente inviato da Flying Luka
anche se molti di voi lo conosceranno già, io miei acquisti li faccio qui: puntuali, onesti e super gentili :)

http://www.nierle.it/

(Y) (Y)

Ottima segnalazione! ;)

carletto
29-12-2004, 18.53.40
..................W la SIAE.................


Per un attimo mi sono chiesto se qualcuno era andato fuori di cervello

Deep73
29-12-2004, 18.59.02
Originariamente inviato da Flying Luka

In riepiologo, oggi in "Itaglia", si paga (UDITE UDITE):

1) una tassa sul bene (musica/film)
2) una tassa sul riproduttore
3) una tassa sul software di masterizzazione
4) una tassa sul supporto vergine

Il bello è che è illegale fare copie di supporti dotati di protezione, quindi le tasse sopra esposte sono altrettanto illegali ed assolutamente senza giustificazione.



Io potrei pure essere d'accordo su ste tasse, ma poi che non mi si venga a punire se mi scopiazzo un film di un amico per vedermelo a casa mia! :mad: Dopotutto HO GIA' PAGATO anche per quella COPIA comprandomi masterizzatore e supporto!

Senza contare che stì str..zi pretendono il loro fott..mo bollino di m..da su ogni supporto o custodia di tale supporto che tu vai a riprodurre in ambienti pubblici (luoghi in cui è noto che l'usura del supporto è + probabile che in ambiente casalingo e sarebbe preferibile usare una copia). Inoltre c'è da stare attenti al suddetto BOLLINO in quanto molti cd ce l'hanno sul cellophane e uno distrattamente può buttarlo... il che di fatto rende IL CD INUTILIZZABILE in ambienti di cui sopra! :eek: inaudito!

Altra ridicolaggine che denota la vetustità di tale associazione di ladri e stupratori :D ... il famoso documento che dovresti compilare prima di una esibizione (qualunque si tratti) e far vedere al gestore del locale. Ora, è possibile per certe esibizioni, ma per altre è assolutamente IMPOSSIBILE!

Paco
29-12-2004, 19.04.24
Originariamente inviato da Flying Luka
anche se molti di voi lo conosceranno già, io miei acquisti li faccio qui: puntuali, onesti e super gentili :)

http://www.nierle.it/

CHE PREZZI! :eek:

Gigi75
29-12-2004, 19.08.07
Originariamente inviato da Flying Luka
anche se molti di voi lo conosceranno già, io miei acquisti li faccio qui: puntuali, onesti e super gentili :)

http://www.nierle.it/

mmm interessante.
Grazie Lu' :p :inn:

rio2
29-12-2004, 23.53.52
prezzi eccezionali.:) sono affidabili al 100% ?
per la siae vi dico solo che qualche anno fa' volevano un milione l'anno per il televisore sintonizzato sull'allora stream nel mio negozio.:D:D:D

Flying Luka
29-12-2004, 23.55.47
Originariamente inviato da rio2
prezzi eccezionali.:) sono affidabili al 100% ?


Sì, tranquillo.
Ho già comperato diversi supporti.
Affidabili, veloci, puntuali nelle consegne e ben organizzati. :)

rio2
30-12-2004, 00.01.03
Originariamente inviato da Flying Luka


Sì, tranquillo.
Ho già comperato diversi supporti.
Affidabili, veloci, puntuali nelle consegne e ben organizzati. :)

(Y) :p

Topov
30-12-2004, 00.14.00
PEr questo si compra tutto a San Marino :)

exion
30-12-2004, 04.09.33
Originariamente inviato da jedy48
bhè, è una cosa tutta italiana no? allora che volete? ci sono i cosidetti paradisi fiscali dove non si paga nulla, e il paradiso dei delinguenti, ladri legalizzati ecc...che è l'italia.....


No no...

In Francia c'è la SACEM, e funziona esattamente nello stesso modo.

Credo valga per tutta Europa.

In America poi ci sono le potentissime e ahimé ben note RIAA e MPAA, e la un pò meno nota ma non meno attiva IDSA.
Hanno strutture e rapporti con le istituzioni pubbliche completamente diversi dalla SIAE e dalla SACEM, ma gli scopi e i metodi si assomigliano moltissimo.

Queste "mega corporazioni" del diritto d'autore sono comuni più o meno a tutti i paesi occidentali, e costituiscono secondo me una stortura importante del concetto di diritto d'autore, oltre che esempi evidenti di strutture sempre più vetuste rispetto ai tempi nostri.

jedy48
30-12-2004, 15.19.20
si, ma non fanno certamente pagare i loro diritti su supporti VERGINI no?credo sia solo una delle classiche vergogne e truffe legalizzate solo italiane!

Dav82
30-12-2004, 15.21.15
Originariamente inviato da jedy48
si, ma non fanno certamente pagare i loro diritti su supporti VERGINI no?credo sia solo una delle classiche vergogne e truffe legalizzate solo italiane!

Sono dei bastardi! :mad:
Ho dovuto pagargli dei balzelli per CD che uso per portare i mmiei lavori da un pc ad un altro... :S

Flying Luka
30-12-2004, 15.51.23
Credo che il mercato di acquisto si sposterà gradualmente oltre frontiera e, alla fine, il nostro avido governo tornerà a più miti consigli... se non altro per imposizione/consiglio dei produttori di supporti che, altrimenti, si vedranno ridurre considerevolmente una buona fetta di mercato.

Thor
30-12-2004, 15.53.00
Originariamente inviato da Flying Luka
Secondo la rivista PC WORLD (da cui ho tratto questo articolo), questo porterà ad un proliferare di acquisti di supporti ottici all'estero, per altro non assoggettati a sdoganamenti ed ulteriori tassazioni, con evidente vantaggio per i nostri portafogli ed un probabile crack dei fornitori italiani. Questo HA GIA' portato a una diminuzione delle vendite di supporti vergini, in Italia, di oltre il 60% rispetto al periodo pre-balzellone. E sapete cosa dico io? IN CULO!! ben sta loro! Io sono uno di quelli che acquista all'estero..Anche se non posso fare a meno di dispiacermi per coloro che prima campavano con le vendite di questi supporti, e che sono stati costretti a chiuder baracca.. :mad:

Thor
30-12-2004, 15.53.34
Originariamente inviato da exion
No no...

In Francia c'è la SACEM, e funziona esattamente nello stesso modo.

Credo valga per tutta Europa. In Inghilterra non c'è nulla del genere, nessuna tassa equiparabile alla SIAE (Y)

exion
30-12-2004, 21.12.02
Originariamente inviato da Thor
In Inghilterra non c'è nulla del genere, nessuna tassa equiparabile alla SIAE (Y)

Nei paesi anglosassoni non c'è un sistema integrato alle istituzioni statali come da noi, ma società private (delle specie di sindacati delle multinazionali) il cui scopo è fare lobbying con potenti mezzi e pressioni di ogni genere. Il risultato suppergiù è lo stesso, cambia solo che da noi la SIAE è finanziata dal cittadino, mentre nei paesi anglosassoni a finanziare il sistema sono i consumatori.

In Inghilterra c'è la BPI, equivalente britannico della RIAA.

Thor
31-12-2004, 00.59.47
sì, ma ti assicuro che non è la stessa cosa..non c'è "levy" sui supporti..i quali costano decisamente di meno..se non fosse magari per la sterlina forte..comunque sempre meno dell'euro degli ultimi tempi..

exion
31-12-2004, 01.31.34
Originariamente inviato da Thor
sì, ma ti assicuro che non è la stessa cosa..non c'è "levy" sui supporti..i quali costano decisamente di meno..se non fosse magari per la sterlina forte..comunque sempre meno dell'euro degli ultimi tempi..

Si si, questo sono d'accordo.

Infatti in Inghilterra o in America, se tutti gli acquirenti abituali di musica e film smettessero all'unisono da un giorno all'altro di comprare, RIAA, BPI e gli altri fallirebbero assieme alle compagnie che le finanziano.

In Italia invece la SIAE continuerebbe a vivere con gli introiti delle tasse.

Però gli scopi sono comuni: un cappio intorno al collo degli artisti, quelli veri, e un'autostrada a 5 corsie per i cosidetti "produttori d'arte"

carletto
31-12-2004, 01.38.22
Originariamente inviato da jedy48
si, ma non fanno certamente pagare i loro diritti su supporti VERGINI no?credo sia solo una delle classiche vergogne e truffe legalizzate solo italiane!

Non vorrei dire una cosa inesatta ma se sbaglio exion mi correggerà.

Mi pare che in Francia la tassa sui supporti verrgini ci sia da molto più tempo che da noi.

exion
31-12-2004, 01.55.48
Originariamente inviato da carletto


Non vorrei dire una cosa inesatta ma se sbaglio exion mi correggerà.

Mi pare che in Francia la tassa sui supporti verrgini ci sia da molto più tempo che da noi.

Da prima sicuramente.
Da quanto prima non saprei dire.


Comunque mi sembra che il mercato abbia pienamente riassorbito l'aumento. Almeno personalmente, non ne ho risentito più di tanto.

Certo scoccia sapere che quella tassa viene riversata alla SIAE.

Flying Luka
31-12-2004, 02.16.39
oltretutto non si sa bene a che pro, per chi, per cosa.
Che nervi!

Brunok
31-12-2004, 02.27.17
Originariamente inviato da Flying Luka
oltretutto non si sa bene a che pro, per chi, per cosa.
Che nervi!

Si sa si sa: per ladrare!! ecco a cosa serve!!! :S:S:S :mad: