PDA

Visualizza versione completa : Diritto di ridere...


Gigi75
15-11-2004, 17.36.52
Ok le astrusità e le comiche che leggo in giro per lavoro le raccolgo qui..

fatevene un paio di risate...prendetelo come l'analogo dei 3d sugli utonti;)

CASSAZIONE
Esercizio arbitrario delle proprie ragioni: ecco i limiti alla sussistenza del delitto
Il reato non si configura se la violenza sulle cose riguarda "cose proprie".

e fin qui.. siamo molto seri e professionali, quando ad un certo punto si continua...

Niente pena per chi insegue con il piccone il vicino di casa, lanciandogli anche sassi (senza colpirlo), che tenta di recintare abusivamente una terra non sua

:D:D:D

Gigi75
15-11-2004, 17.40.32
Ma voi dite, al giorno d'oggi.. eggià..

allora..

Codice Civile (1940)

Art. 924 Sciami di api

Il proprietario di sciami di api ha diritto d'inseguirli sul fondo altrui, ma deve indennità per il danno cagionato al fondo; se non li ha inseguiti entro due giorni o ha cessato durante due giorni d'inseguirli, può prenderli e ritenerli il proprietario del fondo.

Ora, provate ad immaginare uno che corre per campi rincorrendo uno sciame d'api...ah.. ha il limite massimo di due giorni d'inseguimento..altrimenti se li frega il vicino :D:D:D

Lillo
15-11-2004, 17.52.04
Ma dove le hai trovate? O come le hai scoperte? :D

Thor
15-11-2004, 18.07.16
Originariamente inviato da Gigi75
Ma voi dite, al giorno d'oggi.. eggià..

allora..

Codice Civile (1940)

Art. 924 Sciami di api

Il proprietario di sciami di api ha diritto d'inseguirli sul fondo altrui, ma deve indennità per il danno cagionato al fondo; se non li ha inseguiti entro due giorni o ha cessato durante due giorni d'inseguirli, può prenderli e ritenerli il proprietario del fondo.

Ora, provate ad immaginare uno che corre per campi rincorrendo uno sciame d'api...ah.. ha il limite massimo di due giorni d'inseguimento..altrimenti se li frega il vicino :D:D:D mica solo quello! se dopo un giorno si stanca e si riposa 10', cessa di inseguirli, seppur per poco..quindi perde le api! :D

Gigi75
15-11-2004, 18.12.21
Originariamente inviato da Lillo
Ma dove le hai trovate? O come le hai scoperte? :D

La prima è pubblicata su una rivista giuridica:)

La seconda lo sai anche tu:)

infinitopiuuno
15-11-2004, 18.13.56
Il codice civile risale all'epoca agricola italiana e i fondamenti all'epoca romana. Cisono anche delle divertenti norme riguardanti il fiume che secca(il letto) e il fiume quando porta via del terreno da una riva all'altra...e la famosa Enfiteusi che nessuno ormai utilizza.

Gigi75
15-11-2004, 18.17.01
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Il codice civile risale all'epoca agricola italiana e i fondamenti all'epoca romana. Cisono anche delle divertenti norme riguardanti il fiume che secca(il letto) e il fiume quando porta via del terreno da una riva all'altra...e la famosa Enfiteusi che nessuno ormai utilizza.

Verissimo.
Infatti c'è una spiegazione "colta":)

Sta di fatto che Sciame d'api era la norma che più leggevo nei momenti di depressione in vista dell'esame di diritto privato :D:D:D

infinitopiuuno
15-11-2004, 18.19.41
Originariamente inviato da Gigi75
Ma voi dite, al giorno d'oggi.. eggià..

allora..

Codice Civile (1940)

Art. 924 Sciami di api

Il proprietario di sciami di api ha diritto d'inseguirli sul fondo altrui, ma deve indennità per il danno cagionato al fondo; se non li ha inseguiti entro due giorni o ha cessato durante due giorni d'inseguirli, può prenderli e ritenerli il proprietario del fondo.

Ora, provate ad immaginare uno che corre per campi rincorrendo uno sciame d'api...ah.. ha il limite massimo di due giorni d'inseguimento..altrimenti se li frega il vicino :D:D:D

Quando dovetti apprendere queste nozioni di diritto privato, non argomentavo, ma riflettevo su COME C@ZZ@ FA' UNO A RIPRENDERSI LE API!
COL MIELE!:D :D :D

Fletcher_Christian
15-11-2004, 18.30.46
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Il codice civile risale all'epoca agricola italiana e i fondamenti all'epoca romana. Cisono anche delle divertenti norme riguardanti il fiume che secca(il letto) e il fiume quando porta via del terreno da una riva all'altra...e la famosa Enfiteusi che nessuno ormai utilizza.

Non crediate che il medioevo sia finito!!

Io questa estate ho dovuto pagare 135 € ,quale acconto,su dei terreni sottoposti ad USO CIVICO.E sapete come se ne sono accorti?
Sono andati a finire al Catasto di Napoli a fare le ricerche,quello che era il catasto prima dell'unità d'Italia!!!

È troppo lungo e complicato da spiegare.

Comunque pagando la modesta cifra di 680 + 180 € ritornerò in possesso del MIO terreno, a pieno titolo.


:mad: :mad:

Gigi75
22-11-2004, 10.47.54
Qualche news giuridica agrodolce di oggi...

La Corte Costituzionale, come si dice in gergo, Il Giudice delle Leggi, in questi giorni si è occupata di una questione di vita o di morte per il Paese
Sosta a pagamento nelle strisce blu

Non da meno, i cugini della Cassazione Penale che, stanchi dei casi tristi e aridi, hanno voluto dedicarsi ad un'altra questione che attanaglia molti uomini: "dopo un incontro amoroso mi rompe riportarla a casa".
La Cassazione non ammette scuse!
Il cliente che riporta al lavoro la prostituta non rischia il favoreggiamento
Non potevano mica tornare a piedi, che cavalieri eh?!

..eppure c'è un titolo che forse meriterebbe più attenzione, ma è parecchio scomodo e campeggia a fondo pagina di una rivista...
In Italia quasi due milioni di bambini vivono sotto la soglia di povertà

...non fa ridere...

Manfredo
22-11-2004, 11.54.43
Originariamente inviato da Gigi75
In Italia quasi due milioni di bambini vivono sotto la soglia di povertà
...non fa ridere...


aggiungo: concentrati nell'Italia Meridionale!

Gigi75
22-11-2004, 11.57.41
Originariamente inviato da Manfredo



aggiungo: concentrati nell'Italia Meridionale!

Sud 1.365 mila
Nord 340 mila
Centro 285 mila
:rolleyes: