PDA

Visualizza versione completa : C:\windows oppure C:\altronomeascelta?


Bet
09-03-2001, 11.14.03
Domanda forse banale:
in fase di installazione del s.o., ci sono delle controindicazioni nel chiamare con un altro nome la directory che normalmente è c:\windows?

james
09-03-2001, 11.16.56
Parlando di pura teoria direi di no.
Guardando la pratica si perche' poi i programmi che installi hanno come riferiemnto standard c:\windows ecc

Io ti consiglio onde evitare rogne di non cambiare e lasciare c:\windows

Bet
09-03-2001, 11.37.42
Ok, ma anche se nelle varie installazioni di windows non ho mai usato altri nomi, non penso proprio che i vari programmi che installi piazzino i loro files in windows automaticamente: sicuramente cercheranno la directory giusta.

james
09-03-2001, 11.40.13
Fidarsi e bene non fidarsi e meglio e poi windows ha già problemi perchè aggiungerne di nuovi ti pare?:)

Oreste
09-03-2001, 12.01.11
lasciatemi aggiungere qualcosa.

Se si parla della installazione di Win98 o Win98SE, durante la fase di setup, quando viene proposta la directory di installazione, il sistema crea una variabile d'ambiente, la winbootdir, che prende il nome della directory di installazione, ad es. d:\windows, e rimane sempre caratterizzata da questo nome.

La si può vedere nel file msdos.sys.

Siccome è una variabile di sistema, che si può richiamare in file batch ad es. con %winbootdir%, tutto quello che viene dopo e che punta alla directory di windows, andrà a leggere il contenuto della winbootdir.

Bet
09-03-2001, 13.11.14
Quindi nessuna controindicazione?
E per ME cambia qualcosa?

Grazie

Oreste
09-03-2001, 13.32.32
Anche WinME usa la variabile di sistema winbootdir, ed una volta che questa viene battezzata con il nome della directory di installazione di Windows, le rimane appiccicato addosso, a meno che artificialmente da un prompt del dos "a malicious operator" non scriva:

set winbootdir = altrodrive:\altradir

Da quel momento in poi tutti i vari setup che vanno ad interrogare la variabile winbootdir per sapere dove stà installato il Windows, punteranno al nuovo nome della variabile.

Quato però rimane memorizzato nella RAM volatile del pc ed al successivo reboot tutto torna come prima, per la migliore condizione di ME.


[Edited by Oreste on 09-03-2001 at 13:35]

LordDerfel
15-03-2001, 12.38.45
Nessuna controindicazione :)
Come dice Oreste i programmi solitamente richiamano
%winbootdir% o %windir% quindi non c'è da preoccuparsi.
Io ho installato sia Win2k sia WinMe in due cartelle diverse( e in due partizioni diverse ) da quelle predefinite e funziona tutto alla perfezione.
Anzi, a volte è anche più conveniente :)
Ho visto alcuni virus fatti da programmatori inesperti che cercavano C:\windows\ mentre la cartella di win era nel disco D :D

Freeze
23-05-2002, 21.02.38
Riesumo questo thread (in cui con molta felicità leggo due post del grande Oreste ;)...che ci ha abbandonati :( :crying: )

Mi domando e dico:
nel winboot.ini (o msdos.sys) ci sono:

WinDir=C:\WINDOWS
WinBootDir=C:\WINDOWS


che differenza c'è tra windir e winbootdir?

grazie in anticipus ;)