PDA

Visualizza versione completa : procedura per modifcare chiavi reg


mikk76
10-11-2004, 12.21.14
arieccomi :)
sto leggendo con grande interesse la sezione relativa alle modifche del registro di sistema..i particolare mi intereserebbe provare quelle chiavi di registro che aumentano la velocitā di apertura/chiusura e la gestione della cache..
vorrei chiedervi: visto che il mio sistema č stabile ed efficiente (ma si cerca sempre di migliorarlo :D ) faccio prima una copia del registro con un programma tipo ERUNT (a proposito..perchč non usare l'esportazione da regedit?) e in caso di problemi lo riprstino?
grazie mille per le risposte! (D)

4ndr3w
10-11-2004, 19.58.20
Non ti conviene fare una copia delle chiavi che intendi modificare? Eviti problemi dovuti all'installazione / disinstallazione di software: se installi un nuovo programma e poi ripristini la vecchia copia del registro, il programma potrebbe non funzionare e creare altri problemini a Windows..

Ciao ciao.

4ndr3w

RNicoletto
11-11-2004, 10.03.07
Originariamente inviato da mikk76
...faccio prima una copia del registro con un programma tipo ERUNT (a proposito..perchč non usare l'esportazione da regedit?) e in caso di problemi lo riprstino?
SI, conviene sempre fare un backup prima di apportare modifiche al registry di Windows.

ERUNT funziona meglio della normale esportazione dal registry perchč:
EruNT crea il file erdnt.inf contenente le informazioni relative al sistema salvato ed al percorso del registro. Per esempio:
[Creation]
"09-11-2004 09:07:16"
[SystemRoot]
"C:\WINDOWS"
In questo modo, anche se lanci il programma di ripristino (ErdNT) da un'altra unitā, _quel_ backup creato da C: andrā sempre a ricostruire i file indicati da _quel_ percorso, che si trovano su C:.
Dunque il differente registro del so utilizzat per emergenze, non verrā toccato.
http://62.101.68.209/forum/showthread.php?s=&postid=766031#766031

mikk76
11-11-2004, 10.15.10
(Y) (Y) (Y)