PDA

Visualizza versione completa : Nuova installazione: 3 partizioni?


mattia
28-10-2004, 17.35.59
Ciao,
ho letto da qualche parte il seguente consiglio.
Per installare per bene XP conviene installarlo e poi creare 2 partizioni aggiuntive, da dedicare a "Documenti" e "file swap/temporanei".
La situazione consigliata sarebbe questa:

<hd0> Windows e Programmi - Partizione primaria - File system NTFS - Monitoraggio attivo

<hd1> Documenti e dati - Partizione primaria - File system NTFS - Monitoraggio disattivato

<hd2> Swap / Temp - Partizione primaria - File system NTFS - Monitoraggio disattivato

Che ne pensate?
Che benefici si hanno?
Grazie! :)

Flying Luka
28-10-2004, 18.00.26
Io, personalmente ho fatto così:

1° hard disk/3 partizioni

1a Partizione = File di avvio di Windows + pagefile (swap) - FAT 16
2a Partizione = Windows + Programmi - NTFS
3a Partizione = Documenti - NTFS

_________________________________

2° hard disk/nessuna partizione - FAT 32

cartelle di files temporanei di sistema e di internet, cavolate, e quant'altro di scarsa importanza.

La configurazione che hai esposto, secondo me, dovrebbe avere il file di swap all'inzio dell' Hard Disk e non alla fine. :)

mattia
28-10-2004, 18.23.01
Certo che la tua è un po' più complicata della mia ...:D

Come distinguo i file di avvio dagli altri di Windows? :timid:

Perchè si fanno queste partizioni? E' una questione di sicurezza, di velocità...:confused:

Flying Luka
28-10-2004, 18.52.03
Innanzitutto i files di avvio sono nascosti e non penso sia possibile spostarli manualmente; personalmente è una cosa che ho fatto in fase di installazione di XP.

Premesso che le scuole di pensiero e le teorie sono molte, io ho fatto queste partizioni per avere:

1) un file di swap a fisarmonica separato dal sistema operativo e che altrimenti lo frammenterebbe ogni 2 x 3;

2) poter creare un immagine del sistema operativo senza interferiere col resto e poter, all'occorrenza, ripristinare l'immagine;

3) il file di swap separato ed allocato all'inzio dell' hard disk (o in un hard disk separato) che dovrebbe, almeno in teoria, apportare un miglioramento a tutto la gestione del sistema e della momoria.

mattia
28-10-2004, 19.01.28
Originariamente inviato da Flying Luka
poter creare un immagine del sistema operativo senza interferiere col resto e poter, all'occorrenza, ripristinare l'immagine

Cioè se ho capito bene fai un'immagine solo della tua seconda partizione "Windows+programmi" e, all'occorenza, ripristini quella e basta. Mmm molto interessante...

Ci sono delle controindicazioni ad applicare le 3 partizioni su un sistema multiutente (tipo 1 amministratore + 2 account limitati) ?

Grazie mille per l'aiuto! :) :) :)

Flying Luka
28-10-2004, 19.19.39
Esatto, faccio un'immagine sulla seconda partizione: Windows + programmi e all'occorenza ripristino quella e basta (esempio crash di sistema, cappellate varie, programmi testati e cancellati, ecc, ecc.. tutte quelle cose che "sporcano" il sistema operativo e che col tempo inevitabilmente lo rallentano).

Non penso ci siano controindicazioni con più accounts.

Ad ogni modo, NON prendere per oro colato i miei suggerimenti. Quella che ho espsosto è una mia personalissima configurazione.
Può essere che qualcuno di questo forum abbia delle idee migliori. ;)

mattia
28-10-2004, 19.22.25
Certo grazie :) ovviamente attendo pareri da tutti i wintrickers...
(D)

rio2
29-10-2004, 01.08.25
1) da 2gb fat16 da dedicare allo swap (facoltativa)
2) sistema operativo
3) dati vari e immagini

inutile spostare i temporanei anzi di solito rallenti il sistema.:)

Sbavi
02-11-2004, 17.24.08
Corregetemi se sbaglio.
Lo swap è il file pagefile.sys normalmente allocato in c: che ha come dimensione quella da noi impostata in memoria virtuale????
Se si come si fa a spostarlo e perchè la partizione deve essere fat16?
grazie.

Dav82
02-11-2004, 17.27.18
Cmq veri incrementi di prestazioni si hanno mettendo il pagefile su un disco DIVERSO da quello dove risiede il SO e soprattutto ANCHE su un CONTROLLER diverso da quelle del disco del SO ;)