PDA

Visualizza versione completa : I monitor Lcd Scadenti ?


simonking
11-09-2004, 14.43.39
Ciao a tutti , riporto il giudizio sui monito lcd fatto dal sito multipalyer.it(videogiochi).

Secondo voi hanno ragione?


non durano niente: dopo meno di un anno di uso intensivo bisogna sostituirlo perché il cristalli liquidi si cuociono e non sono più reattivi agli stimoli elettrici (avete presente l’alone bianco che si vede sui bordi degli LCD un po’ vecchi?)
sono a risoluzione fissa: la risoluzione di un LCD indica il numero di cristalli liquidi, quindi un 1024x768 avrà 1024 cristalli liquidi per riga e 768 per colonna. Tutto bene finché si rimane nella risoluzione data, ma se si cambia (e oggi quasi tutti i giochi importati da console sono 800x600), il monitor deve interpolare. Per farla semplice: un cristallo liquido avrà il colore di un pixel, quello due posti più il là il colore del pixel successivo, mentre quello in mezzo un colore intermedio tra i due. Risultato, tutta l’immagine sarà leggermente sfocata
il refresh è più lento che nei CRT: i cristalli liquidi hanno bisogno di un po’ di tempo per cambiare colore, e questo tempo è superiore alla frequenza di refresh dei CRT. Negli LCD è possibile modificare i cristalli singolarmente invece che effettuare il refresh dell’intera videata come avviene per i CRT, questo però non toglie che nelle sequenze più frenetiche la lentezza nel cambiamento di colore dei cristalli liquidi causi un ulteriore effetto di sfocatura, limitato solo alle parti in movimento, ma comunque presente

simonking
11-09-2004, 14.44.54
Scusate, ecco il messaggio completo.

Commenti comuni
E’ importante spendere qualche parola sulla scelta dei monitor. In fin dei conti noi vediamo i giochi tramite lo schermo, quindi un buon monitor è anche più importante del resto del pc.
La moda vuole spinge per gli LCD, qui invece sono stati scelti in entrambi i casi dei CRT, perché? La risposta è semplice: gli LCD non valgono la metà di quello che costano! Gli LCD (lo stesso vale per i TFT che sono LCD con un diverso sistema di alimentazione dei cristalli liquidi: si accendono più in fretta, ma per il resto sono uguali) hanno tre enormi problemi:

non durano niente: dopo meno di un anno di uso intensivo bisogna sostituirlo perché il cristalli liquidi si cuociono e non sono più reattivi agli stimoli elettrici (avete presente l’alone bianco che si vede sui bordi degli LCD un po’ vecchi?)
sono a risoluzione fissa: la risoluzione di un LCD indica il numero di cristalli liquidi, quindi un 1024x768 avrà 1024 cristalli liquidi per riga e 768 per colonna. Tutto bene finché si rimane nella risoluzione data, ma se si cambia (e oggi quasi tutti i giochi importati da console sono 800x600), il monitor deve interpolare. Per farla semplice: un cristallo liquido avrà il colore di un pixel, quello due posti più il là il colore del pixel successivo, mentre quello in mezzo un colore intermedio tra i due. Risultato, tutta l’immagine sarà leggermente sfocata
il refresh è più lento che nei CRT: i cristalli liquidi hanno bisogno di un po’ di tempo per cambiare colore, e questo tempo è superiore alla frequenza di refresh dei CRT. Negli LCD è possibile modificare i cristalli singolarmente invece che effettuare il refresh dell’intera videata come avviene per i CRT, questo però non toglie che nelle sequenze più frenetiche la lentezza nel cambiamento di colore dei cristalli liquidi causi un ulteriore effetto di sfocatura, limitato solo alle parti in movimento, ma comunque presente
Quindi, dopo aver speso fior di denaro per comprare una scheda video mostruosa, non ha senso connetterla a un monitor che ne limita drasticamente le prestazioni e bisogna anche sostituire di continuo.
Per quanto riguarda l’alimentazione e la dissipazione del calore, nonostante per entrambe le configurazioni sia l’alimentatore che il dissipatore del processore siano tra più prestazionali, conviene spendere qualche decina di euro per riempire tutti gli slot del case di ventole. Con il caldo che fa di recente, meglio non rischiare.

rio2
11-09-2004, 14.50.29
bah ho un lcd da 4 anni e ancora non l'ho cambiato.
la risoluzione deve per forza essere quella natia per ovvi motivi.
e ancora piu' ovvio i giocatori incalliti e i grafici usano crt.

conclusione:per ufficio e utilizzatori che stanno ore davanti al monitor senza usare cad o grafica lcd.
giocatori incalliti e grafici o cad crt tutta la vita.:D:D:D

Topov
11-09-2004, 19.04.23
Per me è una grande cagata.
Ho un Samsung SyncMaster570V TFT, acquistato per un milione e seicento mila lire all'epoca.
Ce l'ho da ormai 6 anni e non ha mai fatto una piega. retroilluminazione perfetta, occhi riposati.
Lo uso davvero tanto: sta acceso 7 o 8 ore al giorno.
E' stato sfruttato molto (spratutto a gogo) ed è sempre sano.

Antonioxx79
11-09-2004, 19.11.10
Dunque per usare AutoCad un LCD anche di fascia alta, non è indicato?
E tutti i miei compagni che usano autocad su un portatile (che praticamente hanno uno schermo LCD)?

Porca miseria spendo 690 Euro per un sony 19" e poi non va bene x Autocad?

Dav82
11-09-2004, 19.26.44
Originariamente inviato da Antonioxx79
Dunque per usare AutoCad un LCD anche di fascia alta, non è indicato?
E tutti i miei compagni che usano autocad su un portatile (che praticamente hanno uno schermo LCD)?

Porca miseria spendo 690 Euro per un sony 19" e poi non va bene x Autocad?

Beh, se usi dei programmi di grafica oppure giochi, molto probabilmente avrai bisogno di cambiare risoluzione dello schermo a seconda dell'immagine, del gioco (perchè per esempio la scheda video non supporta il livello di dettaglio che vuoi a una certa risoluzione, e quindi la devi abbassare)... è per questo che un LCD, in prima analisi, non va bene...

Il discorso dei 690 Euro non lo capisco! Puoi spendere 200 mila euro e comprarti una Ferrari o una Lamborghini, ma se vuoi andare sui sentieri di montagna sicuramente non andranno bene ;)

Phoenix
11-09-2004, 19.56.43
Io sto molte ore davanti allo schermo e da quando uso LCD ho la vista più riposata. Quello che ha scritto quell'articolo sarà un giocatore incallito. :p

Topov
11-09-2004, 20.07.10
Boh!

Antonioxx79
11-09-2004, 23.53.29
Il punto è che se compro un monitor da 690 Euro deve soddisfare tutte le più disparate esigenze altrimenti non vale davvero la metà di ciò che costa.

Dav82
11-09-2004, 23.59.14
Originariamente inviato da Antonioxx79
Il punto è che se compro un monitor da 690 Euro deve soddisfare tutte le più disparate esigenze altrimenti non vale davvero la metà di ciò che costa.

Il mio pensiero l'ho già esposto su: ogni prodotto ha le proprie caratteristiche ;)

Antonioxx79
12-09-2004, 00.07.25
Si' ma porca miseria un monitor serve a visualizzare TUTTO ciò che il pc riproduce, altrimenti compro un monitor per internet, uno per giocare uno per fare grafica, è come se dovessi avere un mouse per i giochi di ruolo, uno per excel uno per photoshop ecc...:(

Antonioxx79
12-09-2004, 00.18.04
Un paio di click ed ecco che si dice su un forum in cui si parla di programmi CAD:

" non devi avere la fedelta' colore assoluta del DTP. E in piu' chi progetta deve stare molte ore davanti al video anche di notte...
Il monitor LCD e' straconsigliato... ed ora i prezzi sono in calo vertiginoso..."

Semplice, chiaro e soprattutto confortante :p LCD tutta la vita, speriamo che si vedano bene i DVD ma anche se così non fosse pazienza.

rio2
12-09-2004, 00.31.16
compralo cosi' avremo anche il tuo parere.:p :devil:

Deep73
14-09-2004, 15.07.39
Originariamente inviato da rio2
giocatori incalliti e grafici o cad crt tutta la vita.:D:D:D


Se hanno voglia di perdere gli occhi subito, per me possono anche farlo :rolleyes:

Ma che cazzate pazzesche! Come quelli che non comprano il Plasma 42" perchè fra 10 anni lo devono buttare! (è vero, ma fra 10 anni dove sarai? :rolleyes: ).

Sul fatto che non durino nulla, specie gli ultimi modelli, la vedo molto ma molto impossibile come ipotesi. Pensa che ora ci sono LCD per usi medici ad altissima risoluzione... che li fanno sapendo che il medico li dovrà buttare? Non siamo ridicoli!

Per me gli attuali LCD hanno il solo difetto della risoluzione fissa, per il resto ci sono solo vantaggi ad usarli.

Antonioxx79
14-09-2004, 20.01.28
Col PC non gioco mai, la risoluzione fissa non dovrebbe essere affatto un problema dunque, giovedì vado a ordinare il nuovo 19" LCD della Sony e spero che duri.

rio2
14-09-2004, 23.23.26
Originariamente inviato da Antonioxx79
Col PC non gioco mai, la risoluzione fissa non dovrebbe essere affatto un problema dunque, giovedì vado a ordinare il nuovo 19" LCD della Sony e spero che duri.
(Y)

tisifone
15-09-2004, 23.08.29
il discorso ha senso quando si usa il pc soprattutto per giocare , ma chi ci deve lavorare otto ore al giorno sai che occhi a pesce palla coi crt ?!! e fino a poco tempo fa era cosi' infatti . ( e cmq no e' vero che si rovinano cosi facilmente .. non tutti perlomeno ...:tie: non si sa mai ...:D