PDA

Visualizza versione completa : Addio servizio di Leva!


Kjow
29-07-2004, 16.39.23
Ragazzi, che dire... è appena passata la legge sulla sospensione dell'obbligo di leva a partire dal 1° gennaio 2005 :D

In altre parole chiunque ha il rinvio (o rinvierà) fino al 31 dicembre 2004 NON partirà più per fare il militare! :D:D:D

Il mio rinvio guardacaso scadeva proprio il 31/12/2004 :)

Byeeeeeeez

PS So' troppo felice :p

Deep73
29-07-2004, 16.43.14
Originariamente inviato da Kjow
Ragazzi, che dire... è appena passata la legge sulla sospensione dell'obbligo di leva a partire dal 1° gennaio 2005 :D

In altre parole chiunque ha il rinvio (o rinvierà) fino al 31 dicembre 2004 NON partirà più per fare il militare! :D:D:D

Il mio rinvio guardacaso scadeva proprio il 31/12/2004 :)

Byeeeeeeez

PS So' troppo felice :p

Meriteresti di farlo per partito preso.... :rolleyes:

Kjow
29-07-2004, 16.43.14
Dal sito ansa:

DIFESA: CAMERA, DAL 2005 ABOLITO IL SERVIZIO DI LEVA
L'Aula della Camera ha definitivamente approvato il provvedimento che abolisce il servizio militare obbligatorio di leva a partire dal 2005. I si' sono stati 433, 17 i no, 7 gli astenuti (i Verdi). In base al testo approvato oggi, gli ultimi a prestare il servizio di leva saranno i nati nel 1985. L'approvazione e' stata salutata da un applauso bipartisan dell'Aula.
29/07/2004 15:23

Kjow
29-07-2004, 16.43.51
Originariamente inviato da Deep73


Meriteresti di farlo per partito preso.... :rolleyes:

cioè? :confused:

Deep73
29-07-2004, 16.45.08
Originariamente inviato da Kjow


cioè? :confused:

Nulla... solo NVidia :o :D
5600, 5700, 5950... quella che vuoi tu :D

Kjow
29-07-2004, 16.50.42
;)
Mi spiace che te lo sei dovuto sorbire, ma obiettivamente era ora che lo levassero dai piedi. E' anacronistico ed inutile un servizio militare così com'era diventato... così come detto anche in aula (mi sono seguito in diretta sia la giornata di oggi dalla camera dei deputati che quella di qualche gg fa dal senato) sono 10 mesi di vita sprecata. In quel poco tempo non possono insegnare nulla di costruttivo per un esercito valido e ben preparato, togliendo tempo vitale per molte persone. Che poi sia un'esperienza importante e formativa, ok... ma al lato pratico era (divenuto) del tutto inutile, sopratutto per lo stato.

Byez :)

PS :D :D :D :D :D :D :D :D
PPS meglio una 6800 o una x800 xt :p

DavideDave
29-07-2004, 17.22.40
io son disertore

LOL :D

Macao
29-07-2004, 17.33.49
che cul

primoair
29-07-2004, 17.37.09
Originariamente inviato da Kjow
Dal sito ansa:

DIFESA: CAMERA, DAL 2005 ABOLITO IL SERVIZIO DI LEVA
L'Aula della Camera ha definitivamente approvato il provvedimento che abolisce il servizio militare obbligatorio di leva a partire dal 2005. I si' sono stati 433, 17 i no, 7 gli astenuti (i Verdi). In base al testo approvato oggi, gli ultimi a prestare il servizio di leva saranno i nati nel 1985. L'approvazione e' stata salutata da un applauso bipartisan dell'Aula.
29/07/2004 15:23
La legge non parla dei rinvii.

Kandran Kane
29-07-2004, 17.41.57
Originariamente inviato da Kjow
Ragazzi, che dire... è appena passata la legge sulla sospensione dell'obbligo di leva a partire dal 1° gennaio 2005 :D

In altre parole chiunque ha il rinvio (o rinvierà) fino al 31 dicembre 2004 NON partirà più per fare il militare! :D:D:D

Il mio rinvio guardacaso scadeva proprio il 31/12/2004 :)

Byeeeeeeez

PS So' troppo felice :p

Sono contento per te.
Io ero uno dei pochi "imbecilli" che voleva farlo...... però volevo farlo per imparare qualcosa, visto che ero costretto per un anno a stare dove non volevo........
Ricordo cose pazzesche alla visita di leva.....
Gente che si buttava polvere di mattone negli occhi.....

gente che si beveva due litri di caffè tutti in una volta e poi dava di matto durante l'AAVV(il test),

Gente che si portava l'urina della nonna da casa.....

Altri che piangevano se venivano congedati per insufficienza toracica....

In più(a Cagliari succedeva spesso), siccome ero un capellone con anfibi.... mi guadagnai l'ennesima ramata di botte da quelli in divisa....

Poi dopo tre rinvii ricevetti il congedo per sovrannumero............. ahhhhhh

Kjow
29-07-2004, 17.54.15
Originariamente inviato da primoair

La legge non parla dei rinvii.


A parte che quella quotata è un'agenzia ansa, la legge ne parla e come :)
Tra l'altro l'ho sentito in diretta TV quando lo hanno specificato in Senato ;)

Chi ha il rinvio per motivi di studio o precontratto di lavoro che scade il 31/12/2004 o oltre NON parte più :)

Byez

Deep73
29-07-2004, 17.56.11
Originariamente inviato da Kandran Kane


siccome ero un capellone con anfibi....

uahuahuahuah ROTFL :D :D :D

no... è che mi sono immaginato la scena ;)

gardy77
29-07-2004, 17.57.47
Originariamente inviato da Kandran Kane




Altri che piangevano se venivano congedati per insufficienza toracica....




Sì anch'io ho pianto però dalla gioia! :p

Uno dei pochi che era stato scartato alla visita! ;)

Paco
29-07-2004, 18.37.17
Originariamente inviato da Kandran Kane


Sono contento per te.
Io ero uno dei pochi "imbecilli" che voleva farlo...... però volevo farlo per imparare qualcosa, visto che ero costretto per un anno a stare dove non volevo........
Ricordo cose pazzesche alla visita di leva.....
Gente che si buttava polvere di mattone negli occhi.....

gente che si beveva due litri di caffè tutti in una volta e poi dava di matto durante l'AAVV(il test),

Gente che si portava l'urina della nonna da casa.....

Altri che piangevano se venivano congedati per insufficienza toracica....

In più(a Cagliari succedeva spesso), siccome ero un capellone con anfibi.... mi guadagnai l'ennesima ramata di botte da quelli in divisa....

Poi dopo tre rinvii ricevetti il congedo per sovrannumero............. ahhhhhh

Il mondo è troppo bello! :D
Chi ha avuto il rinvio per studio l'anno scorso non dovrà più farlo perchè dal primo gennaio 2005 non chiamano più.

Olè! :inn:

Kjow
29-07-2004, 23.57.43
per la cronaca:

___________________________
Tratto dal resoconto stenografico della seduta N. 641 del 21/07/2004 (Senato della Repubblica)

[...]
NIEDDU (DS-U). Signor Presidente, non avrei difficoltà a ritirare l'ordine del giorno G27.100 purché rimanga agli atti che la norma va interpretata nel senso indicato dal relatore, cioè che dal 1° gennaio 2005 non sono reclutabili coloro ai quali è stato concesso il rinvio per ragioni di studio fino a quella data.


PRESIDENTE. Invito il rappresentante del Governo a pronunciarsi.


CICU, sottosegretario di Stato per la difesa. Il Governo conferma questa interpretazione: coloro ai quali è stato concesso il rinvio non saranno chiamati a svolgere il servizio dal 1° gennaio 2005.


PRESIDENTE. L'interpretazione rimane dunque agli atti dell'Aula.
___________________________

Byez :)


PS thxz to Twentyone

Dav82
30-07-2004, 00.01.25
Originariamente inviato da Kjow
per la cronaca: cut...

MA VAI, MA VIENI!!! MA CHI SEI, MA CHI SONO!!!

SI!!! :D :D :D

Birra a tutti! (B) (B) (B)

Dinfra
30-07-2004, 09.44.16
Originariamente inviato da Kjow
Ragazzi, che dire... è appena passata la legge sulla sospensione dell'obbligo di leva a partire dal 1° gennaio 2005 :D

In altre parole chiunque ha il rinvio (o rinvierà) fino al 31 dicembre 2004 NON partirà più per fare il militare! :D:D:D

Il mio rinvio guardacaso scadeva proprio il 31/12/2004 :)

Byeeeeeeez

PS So' troppo felice :p

sono contenta per te :)

The_Prof
30-07-2004, 11.12.50
Originariamente inviato da Kjow
Ragazzi, che dire... è appena passata la legge sulla sospensione dell'obbligo di leva a partire dal 1° gennaio 2005 :D

In altre parole chiunque ha il rinvio (o rinvierà) fino al 31 dicembre 2004 NON partirà più per fare il militare! :D:D:D

Il mio rinvio guardacaso scadeva proprio il 31/12/2004 :)

Byeeeeeeez

PS So' troppo felice :p

Puoi sempre partire volontario, la paga è ottima. :D

Eccomi
30-07-2004, 11.16.58
Originariamente inviato da The_Prof


Puoi sempre partire volontario, la paga è ottima. :D

Sììììììì, poi vai gratis all'estero, :devil: conosci tanta gente simpaaaaaatica, :devil: poi forse torni....:devil:

Brunok
30-07-2004, 11.36.36
Era ora :)

Paco
30-07-2004, 12.07.42
Originariamente inviato da The_Prof


Puoi sempre partire volontario, la paga è ottima. :D

:D

Ricordatevi che c'è sempre il servizio civile volontario anche se la leva non è più obbligatoria. ;)

Flying Luka
30-07-2004, 14.23.55
Trovo che abolire il servizio di leva, sotto alcuni aspetti, sia una cavolata pazzesca.

In effetti è un anno sbattuto via e non da alcun tipo di "formazione" militare, oltre ad essere un anno lontano da casa, con tutti i disagi e gli inconvenienti del caso.

Tuttosommato (io l'ho fatto quasi 10 anni fa), ritengo il militare un 'ottima scuola di vita e di socializzazione.

Ho visto molti ragazzi nella mia camerata cambiare radicalmente ed in meglio. Parlo, esempio, del classico tipo un po' snob che, volente o nolente, si trovava a dividere la branda magari con un ragazzo dell'entroterra siciliano che parlava a malapena in italiano.

Ho visto anche ragazzi, davvero imbranati e timidi, svegliarsi a contatto con i loro coetanei.

Personalmente ho imparato a gestirmi e a sopravvivere con quelle poche migliaia di lire giornaliere che (ai tempi) davano. Ho imparato ad apprezzare le piccole cose, come comperarmi un gelato, che ante militare consideravo scontato.

Non dico che lo rifarei, però ho anche dei bei ricordi.

Paco
30-07-2004, 14.48.30
Si possono fare le stesse esperienze anche fuori una caserma. ;)
La vita non è lì, la vita è ovunque.

Silence
30-07-2004, 15.30.32
Giusto PACO...e siccome anche per me questo che ho fatto era l'ultimo rinvio (26 anni), posso dire di averla scampata per poco; comunque avrei fatto il servizio civile!!!

Beh, meglio così no, già che devo ancora laurearmi e si spera fra qualche mese....se poi mi toccava buttare un altro anno, tanti saluti proprio alla pensione....se già non lo abbiamo fatto!!! :o

Comunque per fugare eventuali dubbi qui c'è scritto tutto http://www.ansa.it/fdg02/200407291719159568/200407291719159568.html


E' vero...tutto il resto è Nvidia

:D :D :D :D

exion
30-07-2004, 15.46.25
Originariamente inviato da Flying Luka
Trovo che abolire il servizio di leva, sotto alcuni aspetti, sia una cavolata pazzesca.

In effetti è un anno sbattuto via e non da alcun tipo di "formazione" militare, oltre ad essere un anno lontano da casa, con tutti i disagi e gli inconvenienti del caso.

Tuttosommato (io l'ho fatto quasi 10 anni fa), ritengo il militare un 'ottima scuola di vita e di socializzazione.

Ho visto molti ragazzi nella mia camerata cambiare radicalmente ed in meglio. Parlo, esempio, del classico tipo un po' snob che, volente o nolente, si trovava a dividere la branda magari con un ragazzo dell'entroterra siciliano che parlava a malapena in italiano.

Ho visto anche ragazzi, davvero imbranati e timidi, svegliarsi a contatto con i loro coetanei.

Personalmente ho imparato a gestirmi e a sopravvivere con quelle poche migliaia di lire giornaliere che (ai tempi) davano. Ho imparato ad apprezzare le piccole cose, come comperarmi un gelato, che ante militare consideravo scontato.

Non dico che lo rifarei, però ho anche dei bei ricordi.

Personalmente ho anche visto due miei ex compagni di liceo viverlo come un trauma, subito e imposto controvoglia, e non riprendersi più. Ora entrano ed escono continuamente dal SPDC locale... :rolleyes:






E per quanti si trovano in una posizione... ehm... diciamo di "vuoto legislativo"? Che succede? Liberi tutti comunque? O dovrò continuare a temere che da un momento all'altro a qualcuno venga il capriccio di dichiararmi renitente sebbene io sia perfettamente in regola?

Mr. Verbatim
30-07-2004, 16.45.27
Originariamente inviato da Paco
Si possono fare le stesse esperienze anche fuori una caserma. ;)
La vita non è lì, la vita è ovunque.

Certo, ma un anno fuori casa, a 18 anni o poco più, costretto a barcamenarti da solo, è cmq un'esperienza formativa. Ti ritrovi in mezzo a gente che non conosci con cui condividerai tante cose (belle e brutte), costretto ad osservare una routine "lavorativa" governata da precise regole, dove rispondi in prima persona del tuo operato.
E' un bel salto, passare dalla vita da studente neo-diplomato a un impegno del genere, forse è per questo motivo che pesa così tanto.
Il lato negativo è che affronti tutto questo contro la tua volontà, sei sottopagato e da un punto di vista militare e di difesa del paese è completamente inutile.

Flying Luka
30-07-2004, 16.55.42
Originariamente inviato da Mr. Verbatim


Certo, ma un anno fuori casa, a 18 anni o poco più, costretto a barcamenarti da solo, è cmq un'esperienza formativa. Ti ritrovi in mezzo a gente che non conosci con cui condividerai tante cose (belle e brutte), costretto ad osservare una routine "lavorativa" governata da precise regole, dove rispondi in prima persona del tuo operato.
E' un bel salto, passare dalla vita da studente neo-diplomato a un impegno del genere, forse è per questo motivo che pesa così tanto.
Il lato negativo è che affronti tutto questo contro la tua volontà, sei sottopagato e da un punto di vista militare e di difesa del paese è completamente inutile.

Appunto!

Mr. Verbatim
30-07-2004, 17.03.04
Originariamente inviato da Flying Luka


Appunto!

Anche io ho fatto il militare poco più di dieci anni fa e non posso dire di essere stato trattato male o di avere dei ricordi terribili, anzi ho conosciuto parecchi ragazzi in gamba. La cosa che mi è pesata di più, è stata la distanza e il fatto di non poter tornare spesso.

Eccomi
30-07-2004, 18.22.46
Originariamente inviato da Mr. Verbatim


Anche io ho fatto il militare poco più di dieci anni fa e non posso dire di essere stato trattato male o di avere dei ricordi terribili, anzi ho conosciuto parecchi ragazzi in gamba. La cosa che mi è pesata di più, è stata la distanza e il fatto di non poter tornare spesso.

Quoto tutto, meno che i dieci anni, che per me sono trenta...:eek:
ragazzi, come passa il tempo! :(
Ma perchè non mi decido mai ad invecchiare? :rolleyes: :p :D

Paco
30-07-2004, 18.53.04
Originariamente inviato da Mr. Verbatim


Certo, ma un anno fuori casa, a 18 anni o poco più, costretto a barcamenarti da solo, è cmq un'esperienza formativa. Ti ritrovi in mezzo a gente che non conosci con cui condividerai tante cose (belle e brutte), costretto ad osservare una routine "lavorativa" governata da precise regole, dove rispondi in prima persona del tuo operato.
E' un bel salto, passare dalla vita da studente neo-diplomato a un impegno del genere, forse è per questo motivo che pesa così tanto.
Il lato negativo è che affronti tutto questo contro la tua volontà, sei sottopagato e da un punto di vista militare e di difesa del paese è completamente inutile.

Se permetti decido io cosa fare a 18 anni e non lo Stato. ;)
Per come sono fatto io lo avrei vissuto male perchè odio fare quello che mi viene imposto, è la mia natura, non è un principio.

Fëanor
30-07-2004, 22.31.58
Io sono partito volontario nel Battaglione san Marco 5 anni fa.

Ho fatto cose che non avrò mai più occasione di fare, e l'unico motivo per cui non sono rimasto era la città di merda in cui sono stato.

Mi sono divertito e lo rifare mille volte...

afterhours
30-07-2004, 23.05.17
io potevo evitarlo xche' la piena nel 94 ha colpito la mia zona e si poteva chiedere l'esonero ma ho deciso di partire cmq...era un'esperienza che volevo fare e non mi sono pentito affatto...2 mesi a Viterbo e 8 al 50° stormo di Piacenza...reparto Vigilanza Aeronautica Militare

Flying Luka
31-07-2004, 10.17.08
Originariamente inviato da Mr. Verbatim


Anche io ho fatto il militare poco più di dieci anni fa e non posso dire di essere stato trattato male o di avere dei ricordi terribili, anzi ho conosciuto parecchi ragazzi in gamba. La cosa che mi è pesata di più, è stata la distanza e il fatto di non poter tornare spesso.

ri - concordo.
Il mio servizio di leva non è stato come una vacanza, ma mi è servito a togliermi un po' di quell'indolenza accumulata negli anni tra le mura domestiche e l'iperprotettività del nucleo famigliare.

Ho letto di gente che l'ha presa male, come un' imposizione... o peggio ancora di gente che si è fatta venire mega esaurimenti nervosi...

Mah... rimango sempre scettico di fronte a questi casi e soprattutto dubbioso sulla stabilità psichica di certi elementi, pur riconoscendo la fragilità e sensibilità di alcuni ragazzi.

In fondo il militare è, anzi era, più una scuola di disciplina che altro. L'imparare ad attenersi a determinate regole, seppur assurde ed incomprensibili.

Penso che chi non lo farà si risparmi un anno da impiegare senz'altro meglio, ma che si perda anche un anno che, sotto certi aspetti, può anche essere utile e divertente.

Tommy_hell
31-07-2004, 10.19.18
Io ho fatto la visita ad aprile e sono stato dichiarato rivedibile!! hazzo: com'è che mi va a finire? quando ci hanno consegnato il foglio, ci hanno detto che forse non saremmo mai + stati chiamati per via di questa legge. Chi lo sa??

ciau!! :devil:

Flying Luka
31-07-2004, 10.31.13
Originariamente inviato da exion


Personalmente ho anche visto due miei ex compagni di liceo viverlo come un trauma, subito e imposto controvoglia, e non riprendersi più. Ora entrano ed escono continuamente dal SPDC locale... :rolleyes:



Scusami Exion, ma pur non dubitando di quanto dici e dispiacendomi per i tuoi ex compagni di liceo, temo che qualsiasi esperienza, diciamo fuori dalla consuetudine e dall'ordinario, avrebbe fatto COMUNQUE crollare la loro psiche prima o poi.

Se non fosse stato il servizio di leva, la prima cosa storta nella loro vita, o qualsvoglia imposta e/o controvolgia, temo avrebbe sortito lo stesso effetto.

Ed è proprio qui il punto della questione e dell'utilità (se volgiamo chiamarla così) del servizio di leva: l'imparare e l'accettare un' imposizione, che ti piaccia o no, volente o nolente, consenziente o controvoglia.

La prima di una lunga serie di imposizioni che poi nella vita, chi per motivi professionali, familiari, sociali, ecc... e chi per altri, tutti ci troveremo inevitabilmente a far fronte ed accettare.