PDA

Visualizza versione completa : windows 2003 server e client


ale1
07-07-2004, 14.45.42
Allora ribadisco anche in questo post la mia non conoscenza di W2003!!

Ho W2003 su un PC che fa da file server, solo condivisione cartelle, e forse server di stampa, i client sono PC con W2000 e NT, vorrei sapere se è possibile fare in modo che i clinet si connettano automaticamente al server quando sono in rete senza dover digitare username e password la prima volta che si collegano

Deep73
07-07-2004, 17.49.08
No.
Proprio W2003 ha definitivamente escluso share con utenti anonimi (i famosi Everyone) o senza password.

Puoi "aggirare" il problema creando uno script che monti un drive di rete al login utente (e scegli tu lo username con il quale si collega al server).
Oppure dominio.... :rolleyes:

ale1
07-07-2004, 18.32.25
Senti, un esempio di script e chiederti troppo?
Passare dall'attuale rete con workgroup e dhcp ad una rete con dominio, come?.
Sinceramente di reti con dominio non ne sò molto!

ale1
12-07-2004, 10.45.09
Dai..., qualche suggerimentino per lo script

Deep73
12-07-2004, 12.41.38
Uno script (.cmd o .bat) che include questa istruzione:

net use Z: \\nomeserver\nomeshare <passworduser> \user:<utentedelserver>

Così facendo ad ogni client all'avvio verrà montato quel disco di rete visibile in explorer (Z:). Qualsiasi accesso al server che abbia gli stessi privilegi di quelli sopra avverrà senza dialogo di login (puoi mettere l'utente amministratore, anche se è chiaramente una falla di sicurezza).

La share che esponi sul server per questo uso potrà essere semplicemente messa lì per questo scopo oppure puoi fare in modo ad esempio che sia il deposito dei documenti comuni.

Ciao ;)

Lo script va messo o in Esecuzione automatica oppure in HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\Curre ntVersion\Run

Metterlo nella corrispondente HKEY_LOCAL_MACHINE non ha molto senso.

In alternativa usi gpedit.msc (Start -> Esegui)
e nella sezione Configurazione utente -> Impostazioni di Windows -> Script ci metti lo script in Accesso. Credo sia il metodo migliore.
Chiaramente devi farlo su ogni pc client.

Deep73
12-07-2004, 12.50.35
Per il dominio la faccenda è un pò + complicata. Ti consiglierei di cercare un pò in giro.

ale1
14-07-2004, 11.08.29
Originariamente inviato da Deep73
Uno script (.cmd o .bat) che include questa istruzione:

net use Z: \\nomeserver\nomeshare <passworduser> \user:<utentedelserver>

Così facendo ad ogni client all'avvio verrà montato quel disco di rete visibile in explorer (Z:). Qualsiasi accesso al server che abbia gli stessi privilegi di quelli sopra avverrà senza dialogo di login (puoi mettere l'utente amministratore, anche se è chiaramente una falla di sicurezza).

La share che esponi sul server per questo uso potrà essere semplicemente messa lì per questo scopo oppure puoi fare in modo ad esempio che sia il deposito dei documenti comuni.

Ciao ;)

Lo script va messo o in Esecuzione automatica oppure in HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\Curre ntVersion\Run

Metterlo nella corrispondente HKEY_LOCAL_MACHINE non ha molto senso.

In alternativa usi gpedit.msc (Start -> Esegui)
e nella sezione Configurazione utente -> Impostazioni di Windows -> Script ci metti lo script in Accesso. Credo sia il metodo migliore.
Chiaramente devi farlo su ogni pc client.

Anzitutto grazie. Direi che funziona.
Ho solo un piccolo problema da risolvere.
Se utilizzo net use Z: \\nomeserver\nomeshare <passworduser> \user:<utentedelserver> su client XP ad ogni riacccensione va tutto come deve andare.
Su NT o W2000 invece ad ogni riaccensione mi compare anzitutto la finestrella che richiede la password per connettersi alla risorsa di rete in questione, se fai annulla, procede l'avvio di Windows, poi si vede che parte il file bat e quindi si connette regolarmente.

Ho provato prima di rivviare il PC a dissconnettere la risorsa di rete e al successivo riavvio nessun problema.
Si può fare in modo che lo scrip sia una delle prime cose che vengono eseguite, oppure esiste una soluzione.
Magari l'ultima soluzione che mi hai proposto >gpedit.msc (Start -> Esegui) è risolutiva ma volevo una tua "parola" prima di provare

ale1
15-07-2004, 10.44.37
Deeeeep help !!

Larthal
26-07-2004, 12.05.46
Potresti modificare il comando come segue:

net use z: \\nomeserver\nomerisorsa <password> /user <nomeuetente> /persistent:no

con il parametro persistent la risorsa non viene ricollegata all'avvio successivo e dovrebbe risolvere l'errore su win2000 (dove ho provato il comando digitando al prompt "net help use"). Il parametro è supportato anche da NT 4.

ale1
26-07-2004, 23.21.17
provo poi ti faccio sapere
grazie

ale1
04-08-2004, 23.52.27
Originariamente inviato da Deep73




In alternativa usi gpedit.msc (Start -> Esegui)
e nella sezione Configurazione utente -> Impostazioni di Windows -> Script ci metti lo script in Accesso. Credo sia il metodo migliore.
Chiaramente devi farlo su ogni pc client. [/B]

Su NT non ho trovato il comando gpedit.msc, c'è qualche cosa di simile per inserire uno script di Accesso e uno di uscita?

ale1
06-08-2004, 12.31.41
up

Deep73
10-08-2004, 16.17.01
Originariamente inviato da ale1


Su NT non ho trovato il comando gpedit.msc, c'è qualche cosa di simile per inserire uno script di Accesso e uno di uscita?

Cercando in giro ho avuto la netta impressione che quella tool per Nt4 non esiste per alcune semplici ragioni:

- da Win2000 in poi si è passati alle Group Policies in luogo delle System Policies di Nt4

- Nt4 non ha una MMC in quanto introdotta appena in win2000.

- Unico sistema per modificare alcune policies in Nt4 è usare la tool User Manager (in Strumenti di amministrazione) attraverso il menù Criteri di protezione -> Diritti utente.
Ma queste policies NON includono scripts di logon/logoff.

Ergo per Nt4 o usi scripts di dominio oppure usi il parametro in Run.

Io ho trovato qualcosa qui:

http://www.experts-exchange.com/Operating_Systems/WinNT/Q_21064630.html