PDA

Visualizza versione completa : Login ad Oracle8i


Fast-M
24-05-2004, 17.28.42
Salve a tutti, ho instalalto Oracle8i e per sbaglio ho disattivato tutti i servizi che vengono installati con Oracle e cioè:
OracleOraHome81Agent
OracleOraHome81ClientCache
OracleOraHome81DataGatherer
OracleOraHome81HTTPServer
OracleOraHome81PagingServer
OracleOraHome81TNSListener

e infine compare un servizio con il nome di un mio database creato per prova.
Quali di questi erano settati in automatico alla fine della installazione di Oracle?
Poi comunque non ho ben capito come fare il login su Oracle perchè a fine installazione mi da i seguenti dati:
nome database globale: (nome da me scelto durante installazione)
identificativo di sistema database(SID): (nome da me scelto durante installazione)
password account SYS: change_on_install
password account SYSTEM: manager
Quando uso questi dati?
Per accedere ai database che creo o a tutto il sistema di Oracle?

Xtefano
24-05-2004, 18.50.07
Mi spiace molto per te, ma temo che dovrai (a scelta) acquistare qualche k€ di manuali (e leggerli tutti con attenzione) e/o incatenare al pc qualcuno che conosca Oracle per farti spiegare come minimo la logica di base (il resto, con qualche anno di esperienza sul campo, può anche "venire da sè").

Oracle non può (e secondo me non deve) essere considerato "una potente alternativa di Access", è un altro mondo. E' si più potente, ma anche più "complicato" (anche se, conoscendolo, puoi mettere in piedi dei mini-db per le più banali necessità).

Se non hai assoluta necessità di usare Oracle (ed in questo caso hai probabilmente qualcuno più esperto di te a portata di mano) ti consiglio di cambiare strada. Vai verso db più "semplici". Con quelli potrai "smanettare" ed apprendere i concetti di base del mondo relazionale, poi (ma, ripeto, NON da solo) potrai scalare vette più elevate.

Questa risposta non vuole assolutamente scoraggiarti, ma vuole semplicemente invitarti a procedere per gradi: chi vuole imparare a volare (e non intendo come Icaro) non parte direttamente con un F-16.....


HTH


Byez

Stefano

Fast-M
25-05-2004, 01.13.39
Grazie per i tuoi consigli, Stefano.
Comunque sono già un pò avanti solo che non lo avevo precisato perchè mi sembrava inutile. Sono già un programmatore Java,C++ ed Sql e lavoro con questo ruolo in una grossa azienda di sviluppo. Il fatto è che io personalmante mi sono accostato precisamente ad Oracle da pochi giorni perchè finora ho lavorato in Mysql per quanto riguarda i DB. Ora si è presentato un progetto da sviluppare in Oracle, con Toad per gestire il client.
Se qualcuno ha qualche minuto per rispondere alle domande che ho elencato mi eviterebbe qualche oretta di impicci su problematiche superflue come un banale accesso ad un ambiente come Oracle, visto che ho un pò di robbetta da esaminare. :)
Grazie in ancicipo. :)

Xtefano
25-05-2004, 09.31.40
ok, partiamo dalle basi. Non andrò molto a fondo, solo qualche dritta per consentirti di "entrare". L'argomento è talmente vasto da non poter essere esaurito in un solo libro, figuriamoci in un forum ...

Un server Oracle db è formato principalmente da software installato (una sola volta, credo che tu lo abbia in [mountpoint]/oracle/ora81), un listener e una o più istanze di db.

I servizi che assolutamente ti servono sono, appunto, il listener e quelli riferiti alle istanze da utilizzare (1..n).
Il listener si occupa del colloquio tra il server ed i client utilizzando normalmente la porta 1521, la configurazione delle istanze gestite si trova nel file listener.ora in [oracle_home]/network/admin. Il file è modificabile con un qualsiasi editor di testi, ma questa operazione va effettuata a listener chiuso (puoi operare sul servizio o usare il comando lsnrctl).
Le istanze puoi aprirle/chiuderle tramite i servizi o con il comando oradim.

Una volta configurato il (ogni ?) client (file tnsnames.ora) puoi accedere al tuo db utilizzando user SYSTEM, pwd quella che sai e host string l'alias del db che hai inserito in tnsnames (in teoria l'alias può essere diverso tra i vari client, ma ti consiglio di non farlo ...).

Per quanto riguarda user e pwd va considerato che ogni istanza è storia a sè, l'unica costante è la presenza di SYS e SYSTEM (che devono esistere sempre) con le pwd di default che conosci.
Ovviamente il concetto di "ogni istanza è storia a sè" vale anche per tutti gli altri utenti di db (schema) e gli oggetti che a loro fanno riferimento.....

Usando TOAD (un ottimo strumento, specie nella versione Pro .... lo uso dal '97) puoi fare poi praticamente tutto. Ti consiglio la funzione "spool sql" (in fondo al menu Tools in TOAD 7.6) per vedere o salvare su file tutti i comandi sql che TOAD esegue ... è una miniera di suggerimenti.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro .....
Per qc altro ti consiglio

http://technet.oracle.com (puoi registrarti gratuitamente anche come privato, è ovviamente in inglese, ma è un pozzo senza fondo e ci sono anche svariati forum)
i newsgroup it.comp.software.database ed i vari comp.databases.oracle.xxx
abbonati (costa solo la compilazione di un questionario all'anno) a Oracle Magazine (puoi farlo da technet)


Dalle tue parti ho saputo che c'è anche una delle poche (l'unica ?) università dove si studia seriamente Oracle, tanto è vero che Confor (da cui è nata Quest Italia) ha anche una sede a Rende .....




Come inizio può bastare ??


HTH


Byez

Stefano

Xtefano
25-05-2004, 11.31.57
Dimenticavo: per i NG c'è anche tutta la storia....

http://groups.google.com/groups?as_q=oracle&ie=UTF-8&as_ugroup=it.comp.software.database&lr=&hl=it

http://groups.google.com/groups?ie=UTF-8&as_ugroup=comp.databases.oracle*&lr=&hl=it

http://groups.google.com/groups?as_q=oracle&ie=UTF-8&as_ugroup=it.comp.os.linux.*&lr=&hl=it

http://groups.google.com/groups?as_q=oracle&ie=UTF-8&as_ugroup=it.comp.os.win.*&lr=&hl=it

ecc. ecc. ....

... e comunque "Google is your friend" ;)


Byez

Stefano

Fast-M
27-05-2004, 14.52.05
Grazie per tutte le preziose informazioni, ma ora ho individuato meglio il problema.
Non riesco ad avviare in Win Xp il servizio Management Server.
Cioè lo avvio e subito mi compare un messaggio che è stato avviato e subito interrotto con la spiegazione che alcuni servizi vengono avviati e subito interrotti se non vi sono operazioni da eseguire.
Un aiuto su questo mi permetterebbe di avviare finalmente Oracle e dedicarmi all'analisi dell'ambiente.
Grazie di nuovo.
:)

Fast-M
27-05-2004, 17.23.04
Allora, mi spiego meglio. Questi sono i passi che seguo per cercare di configurare Oracle:
1-Creo un database con Database Configuration Assistant
2-Apro il DBA Studio e scelgo "Add Database to Tree"
3-Se poi cerco di connettermi al Db che ottengo nella lista del Dba Studio, mi da errore scrivendomi o che non riesce a risolvere il SID che ho immesso o altro.
C'è un modo immediato di avviare Oracle con un Db dentro senza dovere per forza conoscere l'ambiente?
:|

Xtefano
27-05-2004, 18.35.55
Non credo proprio che sia una buona idea installare il db su XP .....
... per Win so per esperienza diretta che non ci sono problemi nell'accoppiata (certificata) Ora 817 / W2k Server

Sicuramente XP non è nella griglia di compatibilità, anche se questo vuol dire poco per un ambiente di prova (ci sono innumerevoli accoppiate "non ufficiali" che funzionano benissimo, es. Linux RH e Ora 9i).

Appena trovo qualche OCP qua attorno gli chiedo se ci sono "trucchi" per XP (almeno stiamo parlando del Pro, vero ??).

Stay tuned


Byez

Stefano

Fast-M
28-05-2004, 00.30.49
Si parliamo del Pro certo.:D
Comunque sono riuscito a connettermi da Toad ad un db di prova che ho creato per prova e va tutto bene, almeno sembra.
Prima cercavo di connettermi al db dal Dba Studio di Oracle stesso e non ci riuscivo, forse perchè non capivo esattamente come configurare il SID e l'host name. Magari non è proprio possibile connettersi ad un db in quel modo dal lato server di Oracle. A questo punto mi resta solo la curiosità su come va scelto il Sid. Cioè se il nome del mio pc, del localhost è Samaritan e il dominio è il comune MSHOME di Xp, come diventa il mio SID?
nome_mio_db.Samaritan o nome_mio_db.Samaritan.mshome ?

Xtefano
28-05-2004, 09.56.15
Allora .... ho sentito anche i nostri OCP che ne vedono di tutti i colori ....

Non ci sono problemi ad installare 8.1.7 su Xp Pro, l'unica particolarità è che a causa del caching delle DLL è opportuno installare la patch del db immediatamente in modo che i servizi Oracle non sono partiti, altrimenti sei costretto a passare le patch in "provvisoria".

A proposito ... le hai già installate ?? Se hai la 8.1.7 base (8.1.7.0) ti consiglio caldamente di passare la 8.1.7.4 per risolvere un certo numero di problemi (che ti potrebbero dare fastidio anche per un semplice test).


Per quanto riguarda il SID: per SID si intende l'identificativo dell'istanza del db su un certo server ed è quella cosa che trovi in fondo al nome del servizio (es. OracleServiceXXXX). Lo trovi anche in fondo al file dei parametri di inizializzazione (es. InitXXXX.ora) ed è utilizzato nell'identificazione all'interno del file tnsnames.ora
ALIAS.world =
(DESCRIPTION =
(ADDRESS_LIST =
(ADDRESS = (PROTOCOL = TCP)(HOST = NOMESERVER)(PORT = 1521))
)
(CONNECT_DATA =
(SERVICE_NAME = XXXX)
)
)

in questo modo il software client (es. sqlplus o toad) "vede" l'istanza XXXX sul server NOMESERVER con il nome ALIAS.WORLD (o anche semplicemente ALIAS dato che WORLD è normalmente impostato come default domain in sqlnet.ora).

Puoi effettuare un test con
tnsping ALIAS


..... e il breve corso di Oracle continua .... ;)


HTH


Byez

Stefano

Fast-M
28-05-2004, 18.29.31
Capisco!
Smanettando con le tabelle dopo averle create, ho provato a fare un select nella finestra degli script e ho mandato in esecuzione.
Mi scrive che la tabella o vista è inesistente!
Sicuro non ho i privilegi, però è strano perchè mi sono loggato come Sysdba!
Non dovrei avere i privilegi massimi?
C'è per caso qualcosa da fare prima di potere scrivere del codice Sql in Toad? Tipo creare users e compagnia bella?