PDA

Visualizza versione completa : Context lento dopo IExplorer


stb1
21-04-2004, 16.28.21
Mi spiego meglio. Se passo da Explorer e vado ad aprire il context di un file per vedere le proprietą, il context per apparire ci mette circa 20 secondi o pił. Durante tale periodo, task manager alla mano, il PC non fą niente.
Se invece apro il Context, ad esempio del desktop, ci mette molto tempo ma dopo apre gli altri context velocissimo. Se riclicco su explorer mi ridiventa lentissimo.... non capisco perchč accade.

Una curiositą. Ho notato che quando clicco con il tasto destro invia e rieve qualche cosa dalla rete.

Alex

rio2
21-04-2004, 22.04.46
Originariamente inviato da stb1
Mi spiego meglio. Se passo da Explorer e vado ad aprire il context di un file per vedere le proprietą, il context per apparire ci mette circa 20 secondi o pił. Durante tale periodo, task manager alla mano, il PC non fą niente.
Se invece apro il Context, ad esempio del desktop, ci mette molto tempo ma dopo apre gli altri context velocissimo. Se riclicco su explorer mi ridiventa lentissimo.... non capisco perchč accade.

Una curiositą. Ho notato che quando clicco con il tasto destro invia e rieve qualche cosa dalla rete.

Alex

direi di installare spybot lo trovi qui.http://www.safer-networking.org/
vedrai che ti risolve il problema.ciao.:D :D :D

stb1
22-04-2004, 11.43.36
Purtroppo non ho risolto. :wall:

Dopo avere effettuato la pulizia dei malware, non ha trovato nulla che meritasse di essere pulito...

Alex

stb1
22-04-2004, 12.33.16
Finalmente scoperto l'arcano.
Mi era rimasto all'interno della chiave shellex il riferimento a WINRAR, che non ricordo di avere installato e rimosso... ma tanto fa, e quindi, non so con quale criterio, XP andava in giro sulla rete a cercare informazioni, forse per eseguire l'ID che identificava WinRar.

Alex

rio2
22-04-2004, 23.48.52
meglio cosi' non si finisce mai d'imparare cioa.:D:D:D