PDA

Visualizza versione completa : Maradona ricoverato d'urgenza


Brunok
19-04-2004, 00.15.34
Maradona ricoverato in ospedale d'urgenza

Lo ha rivelato il canale Fox senza offrire dettagli
BUENOS AIRES - Diego Maradona è stato ricoverato oggi in un ospedale di Buenos Aires. Lo ha reso noto il canale televisivo Fox senza offrire dettagli. Questa mattina, alle 11 locali (le 16 in Italia), Diego ha presenziato alla partita tra il Boca Juniors e la Nueva Chicago, vinta dai primi per 2-0.

Ancora guai per Diego Armando Maradona. Secondo quanto riferisce il canale televisivo Fox l`ex campione argentino domenica è stato ricoverato in un ospedale di Buenos Aires. Secondo alcune fonti il `Pibe de Oro` sarebbe stato colpito da uno `scompenso di carattere nervoso`, anche se non sono stati forniti altri particolari in tal senso.

Diego Maradona ricoverato in terapia intensiva
Malore a casa di amici, forse uno scompenso nervoso
BUENOS AIRES - Diego Maradona è stato ricoverato in un clinica della capitale argentina a causa di un malore mentre si trovava a pranzo con alcuni amici nella località di General Rodriguez, a circa 60 chilometri da Buenos Aires. Lo ha reso l'emittente televisiva Fox, precisando che gli amici di Diego hanno chiamato un'autoambulanza adibita a terapia intensiva. L'agenzia di stampa Telam ha reso noto che Maradona è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva della
clinica Suizoargentina della capitale. Secondo un'altra fonte Diego sarebbe stato colpito da uno«scompenso di carattere nervoso".

------------------


Caspita Diego non mi combinare anche tu un altro disastro eh?

Adelante Dieguito, fuerza y coraje!

Eccomi
19-04-2004, 00.21.18
Originariamente inviato da Brunok


Caspita Diego non mi combinare anche tu un altro disastro eh?

Adelante Dieguito, fuerza y coraje!

Assolutamente no... Vedrai che stupirà tutti un'altra volta!
(Y) :)

Brunok
19-04-2004, 00.31.22
Speriamo ma quando sento ste cose mi si rizzano i capelli anche se son cortissimi!!! Diego lo conobbi di sfuggita nel '90 ai mondiali prima della partita Argentina-Camerun giocata a Milano come inasugurazione del torneo l'8 giugno. Ci parlai (en español por su puesto ;) ) un paio di minuti ma il suo carisma era davvero notevole. Un campione assoluto, per me il migliore di tutti i tempi senza confronti. Lo vidi giocare più volte sempre con la maglia albiceleste dell'Argentina, non ho invece mai avuto l'opportunità di vederlo dal vivo con il Napoli se non ovviamente in tv.

Ghandalf
19-04-2004, 00.56.13
Quanto mi piace...:)...speriamo (Y)

Giorgius
19-04-2004, 01.02.20
http://www.as.com/diarioas/media/200404/18/futbol/20040418dasdasftb_6_I_SCO.jpg

http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?threadid=63752&pagenumber=2

;)


El ex futbolista argentino Diego Armando Maradona ha sido hospitalizado este domingo en un sanatorio privado de Buenos Aires, según informaron fuentes médicas.

Maradona fue internado en la clínica Suizo Argentina tras sufrir una descompensación. Todavía no hay detalles sobre su estado de salud.

En la mañana del domingo Maradona acudió a La Bombonera, donde vio a Boca vencer a Nueva Chicago. Según informa el diario 'Clarín', después del mediodía se empezó a sentir mal y lo trasladaron en una ambulancia a la clínica Suizo Argentina.

El ingreso en la clínica se produjo, tal y como informa el citado medio argentino, después de una decisión consensuada entre el propio Maradona y el doctor Alfredo Cahe.

Maradona, de 43 años, sufrió en enero de 2000 una crisis de hipertensión y arritmia ventricular cuando veraneaba en Punta del Este (Uruguay). Afincado desde entonces en La Habana, donde sigue un tratamiento para desintoxicarse de su adicción a las drogas, Diego regresó hace tres semanas a Buenos Aires para visitar a su familia.

handyman
19-04-2004, 01.54.23
Forza Diego :) (F)

Brunok
19-04-2004, 02.37.23
http://www.gazzetta.it/primi_piani/calcio/2004/pp_1.0.353315568.shtml

Difficile, se non impossibile, capire esattamente che genere di malore abbia colpito l'ex numero 10 del Napoli. Né la clinica privata dove l'ex calciatore è stato ricoverato, né il suo medico personale Alfredo Cahe, che lo ha subito raggiunto, hanno infatti voluto commentare la notizia (Cahe si è limitato a un laconico "Maradona è stato ricoverato, ma il suo stato di salute è tenuto segreto"). L'ipotesi più accreditata è quella che vorrebbe il malore legato all'abuso di sostanze stupefacenti da parte dell'ex calciatore argentino (crisi d'astinenza? Overdose?); per Stefano Ceci, un amico del campione argentino contattato dalla "Domenica Sportiva", si tratterebbe invece solo di una crisi respiratoria dovuta a una broncopolmonite non curata. Secondo Luis Pito, medico del Boca Juniors che ha confermato che il giocatore si trova attualmente nel reparto di terapia intensiva, si tratta di un malore caratterizzato "da febbre a 40 gradi e pressione alta, come conseguenza di un colpo di freddo che ha inciso nel suo stato di ipertensione".

http://www.gazzetta.it/Foto%20Hermes/2004/04-Aprile/19/Maradona9--310x210.jpg

Diego Armando Maradona fue internado hoy Domingo, tras sufrir una descompensación, en el la clínica y maternidad Suizo Argentina, en la avenida Pueyrredón de la Capital Federal.

La orden fue dada por su médico personal Alfredo Cahe, el mismo que lo atendiera en su pasada afección cardíaca durante comienzos de 2002. El médico había sido quien recomendó su internación en Cuba en aquella ocasión.

Hacia las 19 hs. Maradona se encontraba acompañado por su ex esposa Claudia Villafañe y su hija Gianinna en la mencionada clínica.

Diego habría asistido al partido entre Boca Jrs. y Nueva Chicago, por la mañana en La Bombonera, donde los locales vencieron por 2 tantos contra 0 y alcanzaron la punta del campeonato. Luego compartío un asado con unos amigos, en las afueras de la ciudad, donde sufrió la descompostura.

Maradona llegó a la clínica en una ambulancia acondicionada con cuidados extensivos y lo hizo desplazándose por sus propios medios.

http://www.diegomaradona.com/noticias.html

Giorgius
19-04-2004, 10.06.51
http://www2.raisport.rai.it/news/rubriche/nss/200001/10/387a210e0157b/mara2.jpg

Secondo la televisione argentina TN, Diego Maradona sarebbe stato vittima di un'overdose di stupefacenti. L'ex campione del calcio mondiale, 43 anni, è ricoverato da alcune ore in una clinica della capitale argentina in seguito a un malore. Secondo la fonte, le sue condizioni sarebbero critiche. - TeleVideo RAI

Billow
19-04-2004, 10.13.38
se devo dirla tutta NON mi è mai stato simpatico...

ha sempre usato la propria popolarità e bravura per farsi idolatrare...


cmnq un <in bocca al lupo> è d'obbligo..

Frequency
19-04-2004, 13.41.18
in bocca al lupo!(Y)

Brunok
19-04-2004, 13.54.56
Maradona è grave
'Non è cocaina'

Il Pibe de Oro ricoverato in prognosi riservata a Buenos Aires per ipertensione e cardiomiopatia. Il medico personale: "La coca non c'entra nulla". I tifosi: 'Forza Diego'

Buenos Aires, 19 aprile 2004 - L'ex calciatore argentino Diego Maradona è ricoverato in prognosi riservata in una clinica di Buenos Aires. Soffre di cardiomiopatia e ipertensione, secondo il bollettino comunicato dalla clinica. Maradona è ricoverato nel reparto di terapia intensiva da ieri, dopo essere stato colto da malore nel pomeriggio poco dopo aver assistito alla partita tra la sua ex squadra, il Boca Juniors e il Nueva Chicago.


Nel comunicato, la clinica privata Suizo-Argentina ha spiegato che l'ex gloria del calcio mondiale, oggi quarantatreenne, soffre di ipertensione e di cardiomiopatia. La clinica non ha dato che pochi particolari, precisando semplicemente che l'ex calciatore era stato ricoverato in terapia intensiva. "La prognosi in questo momento è riservata" afferma la clinica. La cardiomiopatia è una malattia del cuore abbastanza poco frequente.

Secondo il medico personale di Maradona, Alfredo Cahe, il ricovero "non ha niente a che vedere con i suoi problemi" di cocaina.

http://qn.quotidiano.net/art/2004/04/19/5348830

Brunok
19-04-2004, 18.44.27
Maradona, lieve miglioramento

L'argentino è sempre in rianimazione a Buenos Aires per un attacco cardiaco e un'infezione polmonare. Ma il suo medico riferisce segnali incoraggianti.

Non ha sciolto i dubbi, ma ha evidenziato un lieve miglioramento delle condizioni di Maradona l'ultimo bollettino medico emesso dalla clinica dove è ricoverato l'ex giocatore a Buenos Aires. Maradona resta in prognosi riservata ed è assistito da un respiratore artificiale ma gli esami cardiologici mostrano una funzionalità cardiaca accettabile e un'evoluzione generale soddisfacente. L'ex "Pibe de Oro" si trova tuttora in rianimazione, collegato al respiratore artificiale e sedato farmacologicamente; per i sanitari che lo assistono la prognosi rimane rigorosamente "riservata".

Con il passare delle ore il quadro clinico del campione argentino è stato definito dal suo medico personale, Alfredo Cahe: l'attacco cardiaco è reso ancora più grave per una infezione polmonare. L'ultimo elettrocardiogramma ha comunque mostrato un leggero miglioramento che fa ben sperare, ma il cuore dell'argentino è comunque sotto pressione. E' stata smentita, intanto, l'ipotesi del malore legato all'abuso di sostanze stupefacenti da parte dell'ex calciatore argentino.
Secondo un comunicato ospedaliero, "la crisi ipertensiva è stata dovuta a una miocardiopatia dilatata"; per contro, "la sua reazione termodinamica iniziale (cioè a livello di circolazione sanguigna, ndr) è moderatamente favorevole". Passate le prime sei-otto ore ritenute "fondamentali", per i medici saranno "decisive" le prossime 24 per poter ipotizzare l'evoluzione generale del 43enne paziente. Il prossimo bollettino sarà diffuso domani alle 12,30 (le 17.30 italiane).

http://www.gazzetta.it/primi_piani/calcio/2004/pp_1.0.353637511.shtml

Per lo meno non è stata un'overdose come si insinuava.
Non so però se le cose siano più facili o difficili visto il complicato caso clinico.

Forza Diego, este es el partido mas importante de todos, es el partido de la vida. Non mollare!

Lu(a
19-04-2004, 19.32.51
Forza Diego!

Sei sempre nei nostri cuori, nel cuore di una città intera, grazie sempre di tutto! Sei il più grande, come te nessuno mai!

(Y) (Y) (Y)

dave4mame
20-04-2004, 10.10.59
le tasse allo stato italiano quando le paga?

afterhours
20-04-2004, 14.13.13
L'ombra della cocaina su Maradona
Trovati 900 mg nelle urine?

L'ombra della cocaina si allunga su Diego Armando Maradona. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa argentina Telam, che riporta le dichiarazioni anonime di una fonte all'interno della clinica dove è ricoverato l'argentino, "le sue analisi delle urine rivelerebbero tracce di 900 milligrammi di cocaina, un'overdose mortale per qualsiasi persona normale". Poi conclude: "La preoccupazione ora è vedere come Maradona reagirà all'astinenza".

Una dose che si sarebbe rivelata letale per chiunque, ma non per Maradona. Citando una "fonte sicura", l'agenzia di stampa statale argentina precisa che "nell'analisi dell'urina realizzata a Maradona sono stati isolati fra 850 e 900 miligrammi di cocaina". Questa quantità di stupefacente, ha spiegato la fonte, "potrebbe aver avuto conseguenze drastiche in un'altra persona, ma poiché si tratta di un tossicodipendente severo, può sopportarla".

L'ombra della droga si era subito allugata sul Pibe do Oro, ma lunedì il medico personale dell'ex calciatore, Alfredo Cahe, aveva assicurato alla stampa che "negli ultimi giorni Diego non ha consumato cocaina". In occasione della crisi del gennaio 2000 in Uruguay, fu registrata nelle urine dell'ex centrocampista della nazionale argentina una quantità simile di stupefacente, che provocò una gravissima crisi di astinenza che i sanitari faticarono molto a controllare. E proprio l'astinenza potrebbe essere adesso l'avversario principale per il corpo già molto debole di Maradona. L'agenzia Telam infatti conferma: "La maggior preocupazione sulla salute di Maradona non passa adesso solo per come risponderà quando verrà tolto il respiratore artificiale, ma per come reagirà il suo corpo all'astinenza".

Brunok
20-04-2004, 15.14.55
Io ho appena trovato questo che è in netta discordanza:

Sollievo per Diego Armando

La prognosi resta riservata, ma le condizioni del "Pibe" sono in "chiaro miglioramento". La respirazione artificiale è mantenuta solo in via precauzionale.

BUENOS AIRES (Arg), 20 aprile 2004 - Diego Maradona ha iniziato la sua seconda notte nella clinica Suizo-Argentina di Buenos Aires in rianimazione, ma la sua salute ha avuto "un chiaro miglioramento". Lo ha dichiarato ieri sera il medico personale dell'ex calciatore, Alfredo Cahe. Uscendo dalla clinica Cahe ha aggiunto che dopo la paura per il frettoloso ricovero dovuto a gravi scompensi polmonari e cardiocircolatori, "ora siamo tutti un po' più rilassati. Se ancora non abbiamo disposto la rimozione del sistema di respirazione artificiale - ha aggiunto - è per precauzione e per facilitare la terapia". Si può supporre insomma che se tutto continuerà ad andare come nelle ultime ore già nella giornata di oggi Maradona dovrebbe tornare a respirare autonomamente.
Il medico ha precisato che il 'Pibe de oro' "è ancora sotto l'effetto dei sedativi" ed ha indicato che lo stato d'animo dei suoi familiari "è buono": "Ho passato qualche tempo con Claudia (la ex moglie) e con le ragazzine (Dalma e Giannina), e c'è un altro spirito", ha spiegato Cahe.

http://www.gazzetta.it/primi_piani/calcio/2004/pp_1.0.354677291.shtml

Robbi
20-04-2004, 16.15.52
Originariamente inviato da dave4mame
le tasse allo stato italiano quando le paga?

(Y)
come campione non si discute... ma come uomo e' da paura!!

Brunok
20-04-2004, 17.36.26
Originariamente inviato da dave4mame
le tasse allo stato italiano quando le paga?

Quelle tasse doveva pagarle Ferlaino....

Originariamente inviato da robbi

come campione non si discute... ma come uomo e' da paura!!

E' un uomo, tutto lì, essere campione non siginifica per forza esser anche superman (concordo sul fatto che l'esempio dato da questo punto di vista non è certo dei migliori), un uomo come tanti con i suoi pregi ed i suoi difetti. Ce ne sono di ben peggiori....
lui alla fine ha fatto del male solo a se stesso... ed è stato tradito da molti, troppi finti amici

ledy
20-04-2004, 19.19.44
Mi dispiace per Diego Armando Maradona, ma se le cerca...cmq in ogni caso auguroni di buona guarigione :)

Robbi
21-04-2004, 08.45.13
Originariamente inviato da Brunok






E' un uomo, tutto lì, essere campione non siginifica per forza esser anche superman (concordo sul fatto che l'esempio dato da questo punto di vista non è certo dei migliori), un uomo come tanti con i suoi pregi ed i suoi difetti. Ce ne sono di ben peggiori....
lui alla fine ha fatto del male solo a se stesso... ed è stato tradito da molti, troppi finti amici


d'accordo.. comunque essere un campione secondo me significa anche e sopratutto essere un modello positivo per i + giovani, sul fatto che abbia fatto del male solo a se stesso, scusami ma non concordo, mi risulta che per riconoscere un figlio abbia aspettato una decina d'anni o giu' di li'.. di fatto costretto dalla lunga battaglia giudiziaria che la madre ha intentato, io credo che a queste persone e non solo, di male ne abbia fatto e tanto.. sui finti amici alcuni se li è scelti (leggi G. Coppola) - umanamente gli auguro di riprendersi al + presto.

afterhours
21-04-2004, 14.47.47
condivido il pensiero di Robbi

"Maradona ha il cuore al 25%"
Medico Ochoa non esclude trapianto
E' il cuore il problema di Diego Armando Maradona. Il medico colombiano Gilberto Ochoa, che in passato ha fatto parte dello staff della Nazionale argentina la spiega così: "Ha una cardiopatia dilatata e ipertrofica da molti anni: il cuore di Maradona è sano solo al 25%. La situazione non è per niente facile". Il medico ha preferito non rispondere alle domande circa l'ipotesi di un trapianto di cuore, che a questo punto potrebbe essere necessario.
Il "cuore da bufalo". Questo è il problema (o uno dei tanti...) di Diego Armando Maradona. L'argentino sarebbe ormai allo stremo delle forze per aver caricato con i suoi eccessi un cuore di per sé "malato", già di difficile gestione. A spiegarlo è stato il medico colombiano German Alberto Ochoa, che in passato fece parte dello staff della nazionale di calcio argentina. Intervistato da 'Radio Concepto 1150 AM' di Buenos Aires, Ochoa ha spiegato che "Diego ha il cuore da bufalo, un muscolo cardiaco che occupa i tre quarti della capacità toracica".

"Lui - ha proseguito - ha una cardiopatia dilatata e ipertrofica da molti anni, e quando gli feci una operazione (di artroscopia) nel 2002, il responsabile dell'unità di rianimazione della clinica, Carlos Ocampo, non voleva dare il semaforo verde all'intervento". Il cuore del Pibe secondo Ochoa sarebbe ormai allo stremo, "sano solo al 25%" e "in questo stato il muscolo genera una predisposizione agli scompensi". La soluzione a questo punto potrebbe essere anche drastica, ovvero un trapianto di cuore, come qualcuno ha ipotizzato. A domanda precisa il medico ha preferito non rispondere, di fatto nemmeno smentendo la necessità di un simile intervento. In un recente passato lo stesso Ochoa aveva dichiarato: "Temo per la vita di Diego. Con la conoscenza che ho avuto in passato della sua situazione cardiaca, ho grande paura e chiedo a Dio che non gli tolga la vita, ma la situazione non è per niente facile".

Brunok
23-04-2004, 20.07.31
Maradona sta meglio, respira senza macchine
Lo hanno comunicato i medici dell'ospedale di Buenos Aires

MILANO - Maradona sta meglio, è tornato a respirare senza l'aiuto delle macchine. Lo hanno comunicato i medici dell'ospedale di Buenos Aires dove il campione argentino è ricoverato da domenica sera per gravi problemi polmonari e cardiaci. I medici hanno potuto togliere oggi il respiratore, a cui Maradona era stato attaccato subito dopo il ricovero, avendo constatato che le condizioni dell'ex fuoriclasse erano in continuo miglioramento.

Adelante Diego, vamos Pibe ! forza che il peggio è passato! :)

Brunok
30-04-2004, 02.37.53
Maradona è uscito dalla clinica
Il comunicato: "Proseguirà altrove le terapie di recupero"
BUENOS AIRES (Arg) - Diego Armando Maradona è uscito oggi dalla clinica di Buenos Aires in cui era stato ricoverato il 18 aprile per una grave crisi cardiaca. Fonti della casa di cura hanno confermato che i medici hanno dimesso l'ex Pibe de Oro. Maradona ha lasciato la clinica alle 21 e 40 ora italiana ed è salito su un fuoristrada rosso insieme con l'ex moglie Claudia Villafañe. Secondo un comunicato della clinica Maradona è stato dimesso In un breve testo si afferma che "con l'autorizzazione dei suoi familiari per continuare altrove le terapie di recupero".

Il primo passo verso il recupero è fatto! :)

Brunok
05-05-2004, 22.46.35
Nuovo malore
Torna in rianimazione

L'ex Pibe de oro ricoverato d'urgenza a Buenos Aires. Il primo bollettino medico: "Trasgressione alimentare". Aveva lasciato la struttura senza il consenso dei medici. L'avvocato: 'Abbandono di persona'


BUENOS AIRES, 5 MAGGIO 2004 - Diego Armando Maradona è stato ricoverato d'urgenza nel reparto di rianimazione della clinica 'Suizo Argentina' di Buenos Aires.

Lo ha reso noto l'emittente 'Radio Mitre'. Il 43enne ex calciatore aveva lasciato la struttura, senza il consenso dei sanitari, giovedì scorso dopo essere stato ricoverato 12 giorni in seguito ad una crisi cardiaca.

L'avvocato argentino Enrique Piragini ha presentato a Buenos Aires una denuncia affinche' la magistratura indaghi su ''eventuali responsabilita' di quanti stanno permettendo di mettere in pericolo la vita'' di Diego Armando Maradona, ricoverato oggi per una insufficienza respiratoria nella clinica Suizo Argentina.

In uno scritto di appena 15 righe Piragini, responsabile di una associazione non governativa impegnata contro la violenza nella societa', chiede che il giudice ordini una misura ''ricovero preventivo'' nei confronti di Maradona perche', si assicura, ''siamo in presenza di una persona che puo' generare gravi danni alla sua stessa salute''.

Intanto, arriva il primo bollettino medico, secondo cui il nuovo ricovero di Diego Maradona e' dovuto ad una ''trasgressione alimentare''. Il documento dei sanitari, molto sintetico, si limita ad indicare che le condizioni di Diego ''sono stabili''.

http://qn.quotidiano.net/art/2004/05/05/5349626

ah mannaggiaaaa........

Eccomi
05-05-2004, 23.09.04
Diego Armando Maradona non è un uomo normale. Non lo è mai stato, mai lo sarà. Questa è stata la sua grandezza, questa è la sua condanna.
Speriamo che ce la faccia anche stavolta. (F)

Brunok
10-05-2004, 19.01.52
MARADONA

Diego in comunità
isolato dal mondo

Diego Armando Maradona è stato trasferito in gran segreto in un centro di riabilitazione per tossicodipendenti a Buenos Aires. Resterà 'isolato' per circa sei mesi. Al momento è sotto sedativi per evitare una crisi d'astinenza

BUENOS AIRES, 10 MAGGIO 2004 - Diego Armando Maradona si trova da domenica sera in cura presso un centro di riabilitazione per tossicodipendenti di Buenos Aires, dove sarà isolato da giornalisti e tifosi e dagli stessi familiari.

L'ex Pibe de Oro è stato dimesso per la seconda volta dalla clinica Suizo-Argentina, in cui era ricoverato da mercoledì, e trasferito in gran segreto alla clinica Parque, alla periferia ovest della capitale argentina.

L'ex campione è mantenuto sotto sedativi per evitare crisi di astinenza e i medici hanno disposto che rimanga per sei mesi sotto trattamento rigido. Nei nei primi due mesi potra' ricevere visite solo da parte dell'ex moglie e delle due figlie.
familiari avrebbero anche deciso che, appena il suo fisico lo permettera', Maradona verra' trasportato in un centro specializzato all'estero, sempre per continuare il trattamento contro la tossicodipendenza: la meta sara' scelta fra Australia, Canada, forse Cuba (ma non dove Diego si e' curato finora), e Antigua,

..................

http://qn.quotidiano.net/art/2004/05/10/5349819

afterhours
14-01-2005, 23.54.42
l'avete visto in tv???


porca vacca come si è gonfiato...

domani forse dovrebbe essere a Napoli...

Daniela
14-01-2005, 23.55.31
http://nix82.altervista.org/faccine/arrabbiato1.gif

Flying Luka
15-01-2005, 00.05.59
Chi è causa del suo mal...... :rolleyes:

Brunok
15-01-2005, 00.12.09
Originariamente inviato da afterhours
l'avete visto in tv???


porca vacca come si è gonfiato...

domani forse dovrebbe essere a Napoli...

Si si l'ho visto... :( :(

infinitopiuuno
15-01-2005, 00.13.45
Sniffi se stesso. Ha fatto tanti errori e abbiamo chiuso un occhio; poi ne hai commessi altri. Io vorrei ricordarlo solo come calciatore del Napoli e dell'argentina....da troppi anni è l'ombra di se stesso e non voglio vederlo così. Non vorrei vederlo mai più.

succhione
15-01-2005, 12.24.10
Originariamente inviato da Billow
se devo dirla tutta NON mi è mai stato simpatico...

ha sempre usato la propria popolarità e bravura per farsi idolatrare...


cmnq un <in bocca al lupo> è d'obbligo..

...segue che...
..ogni uomo deve farsi carico dei suoi errori..
...questo personaggio, fortunato x aver avuto il dono di saper far ruotare "le palle" in mezzo mondo...pagato milioni a rotazione...poi ha deciso di fare qualche figlio quà e là, qualche altro vizietto su e giù, ma niente di + di un qualsiasi uomo medio, mediocre, privo del dono di saper dare calci alla fortuna....

...se dovessi scegliere tra lui e qualcun'altro.....

...come giocatore lo ho ammirato, come ammiro un attore mentre interpreta un ruolo....

Kandran Kane
15-01-2005, 13.49.48
Originariamente inviato da Billow
se devo dirla tutta NON mi è mai stato simpatico...

ha sempre usato la propria popolarità e bravura per farsi idolatrare...


cmnq un <in bocca al lupo> è d'obbligo..

beh sempre più simpatico di quella chiavica isterica d'invidia, offesa ai francesi di Platini.

Mi è sempre piaciuto Maradona, l'ho sempre tifato ed è stato un bene che sia finito nel Napoli. Ma è lui che ha meritato la strada, non la squadra che ha meritato lui.

In ogni caso, Forza Diego.

Lillo
15-01-2005, 14.03.18
Ieri sera mi è capitato di vederlo in un servizio giornalistico.
E' impressionante come si sia deformato. Sembra debba esplodere... :(
Mi fa tanta tristezza (F)

Flying Luka
15-01-2005, 14.10.42
A me non fa tristezza per nulla, e non ho pietà per chi distugge la sua esistenza in un modo del genere.
Dotato di un talento calcistico straordinario, conteso, adorato, ricco e famoso...

Cosa può chiedere un uomo che dalla vita ha avuto praticamente tutto?

Considero Maradona un insulto per chi, magari, dotato di un talento uguale o quantomeno simile, ha avuto meno fortuna.

La cosa mi lascia del tutto indifferente, scusate il cinismo ma non riesco a provare ne pietà, ne compassione... nulla.

Fëanor
15-01-2005, 14.16.14
l'inizio della sua fine è stato proprio l'arrivare al Napoli secondo me :(

Lillo
15-01-2005, 14.16.41
Originariamente inviato da Flying Luka
A me non fa tristezza per nulla, e non ho pietà per chi distugge la sua esistenza in un modo del genere.
Dotato di un talento calcistico straordinario, conteso, adorato, ricco e famoso...

Cosa può chiedere un uomo che dalla vita ha avuto praticamente tutto?

Considero Maradona un insulto per chi, magari, dotato di un talento uguale o quantomeno simile, ha avuto meno fortuna.

La cosa mi lascia del tutto indifferente, scusate il cinismo ma non riesco a provare ne pietà, ne compassione... nulla.
La tua reazione è comprensibile e di fondo la condivido, ma la pena per l'uomo rimane, nonostante le mille contraddizioni della sua vita... (F)

Ciao Lù. :)

Dinfra
15-01-2005, 19.43.03
Ho visto Maradona ieri in TV era irriconoscibile.

:(

Kandran Kane
15-01-2005, 19.56.51
Originariamente inviato da Flying Luka
A me non fa tristezza per nulla, e non ho pietà per chi distugge la sua esistenza in un modo del genere.
Dotato di un talento calcistico straordinario, conteso, adorato, ricco e famoso...

Cosa può chiedere un uomo che dalla vita ha avuto praticamente tutto?

Considero Maradona un insulto per chi, magari, dotato di un talento uguale o quantomeno simile, ha avuto meno fortuna.

La cosa mi lascia del tutto indifferente, scusate il cinismo ma non riesco a provare ne pietà, ne compassione... nulla.

LuKa io non son così sicuro che egli fosse totalmente consenziente nel "rovinarsi".
Non ti trovo cinico, perché spesso uso anche io forme simili, e non mi sento cinico.

Ma quando si tratta di forme di dipendenza come quella di Maradona, preferirei ascoltare prima di esprimere un'opinione.
Per ora quello che provo è più o meno ciò che ha scritto Lillo, anche se con il consueto e naturale distacco.

Eccomi
15-01-2005, 20.30.44
Originariamente inviato da Flying Luka
A me non fa tristezza per nulla, e non ho pietà per chi distugge la sua esistenza in un modo del genere.
Dotato di un talento calcistico straordinario, conteso, adorato, ricco e famoso...

Cosa può chiedere un uomo che dalla vita ha avuto praticamente tutto?

Considero Maradona un insulto per chi, magari, dotato di un talento uguale o quantomeno simile, ha avuto meno fortuna.

La cosa mi lascia del tutto indifferente, scusate il cinismo ma non riesco a provare ne pietà, ne compassione... nulla.

I panni altrui ci vanno sempre stretti. :o

infinitopiuuno
15-01-2005, 20.43.00
Originariamente inviato da Flying Luka
A me non fa tristezza per nulla, e non ho pietà per chi distugge la sua esistenza in un modo del genere.
Dotato di un talento calcistico straordinario, conteso, adorato, ricco e famoso...

Cosa può chiedere un uomo che dalla vita ha avuto praticamente tutto?

Considero Maradona un insulto per chi, magari, dotato di un talento uguale o quantomeno simile, ha avuto meno fortuna.

La cosa mi lascia del tutto indifferente, scusate il cinismo ma non riesco a provare ne pietà, ne compassione... nulla.

Se consideri il calcio solo uno sport allora ti si può dare ragione.

Se consideri il calcio qualcosa di più, allora Maradona, quello che io ricordo nel Napoli(quasi da solo ha vinto uno scudetto), lo devi considerare non un semplice fuoriclasse ma uno dei più grandi artisti della geometria del calcio...e quanti artisti si sono poi "fatti", ma rimangono e si ricordano per quello che hanno prodotto nel loro "campo" e poco importa della loro vita dissoluta...Maradona uomo per me è già "morto" da anni ma maradona calciatore non morirà mai.

Eccomi
16-01-2005, 01.55.01
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Se consideri il calcio solo uno sport allora ti si può dare ragione.

Se consideri il calcio qualcosa di più, allora Maradona, quello che io ricordo nel Napoli(quasi da solo ha vinto uno scudetto), lo devi considerare non un semplice fuoriclasse ma uno dei più grandi artisti della geometria del calcio...e quanti artisti si sono poi "fatti", ma rimangono e si ricordano per quello che hanno prodotto nel loro "campo" e poco importa della loro vita dissoluta...Maradona uomo per me è già "morto" da anni ma maradona calciatore non morirà mai.

Stavolta sono completamente d'accordo con te. Soprattutto su: Maradona uomo per me è già "morto" da anni ma maradona calciatore non morirà mai. (Y)


___________________________________
Credo che ti ignorino entrambi di proposito...

Thor
16-01-2005, 01.58.50
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Maradona uomo per me è già "morto" da anni ma maradona calciatore non morirà mai. ben detto!

però come non provar tristezza, quando ci si ricorda del maradona pibe de oro, forse il più grande calciatore di tutti i tempi..ingrassato e imbolsito, conciato così..