PDA

Visualizza versione completa : Telelavoro?


TyDany
06-03-2004, 14.23.57
Questo topic mi è stato ispirato da un post di Handyman su "random questions" ... io chiedevo "Preferite lavorare in settimana con il caos o la sera tardi e nel week tranquilli in ufficio?" e lui mi ha semplicemente risposto "Io lavoro a casa"... istintivamente gli stavo per rispondere che cul#! Vorrei anch'io lavorare a casa, il telelavoro... poi... dopo un attimo il mio neurone si è svegliato e ha iniziato a picchiare pugni sulla scatola cranica in segno di protesta :eek::D ... già... c@zzo... e i miei amici/colleghi? Non li vedrei più :eek: quelle quattro chiacchere scambiate mentre sistemo i loro pc, i pranzi con loro, gli aperitivi post lavoro, le partite a biliardo la sera, i cineforum e tutto il resto... più, lavorando a casa non avrei colleghi :(
Ecco, ci ho ripensato, magari quando avrò qualche decina d'anni in più, ora no, niente telelavoro, preferisco andare in ufficio ed entrare la mattina salutando i miei amici :)
Voi che ne pensate?

LoryOne
06-03-2004, 15.54.34
Chi fa uso del telelavoro altro non è che una persona che svolge un particolare tipo di lavoro che non necessita della costante collaborazione dei propri colleghi.
Bisogna vedere quali e quanti lavori possono essere considerati fattibili attraverso il telelavoro.
Seondo me sono pochissimi e credo che chi faccia uso del telelavoro sia solamente attratto dalla comodità di alzarsi quando vuole dal letto, iniziare a lavorare quando vuole e finire quando vuole.

Il telelavoro può essere una valida alternativa per offrire un lavoro anche alle persone impossibilitate a spostarsi in macchina o con i mezzi pubblici, vedi ad esempio i portatori di handicap.

Al momento, almeno per me, non ne vedo la necessità.
Preferisco alzarmi presto, salutar la tazza :D, prendere l'autobus e bere un caffè con i colleghi prima di cominciare la giornata :)

einemass
06-03-2004, 16.25.31
ciao

anche io lavoro da casa ma faccio il webmaster + altre cosine varie col pc, traduzioni, riparazioni, etc.....
Personalmente preferisco lavorare la notte, si sta più tranquilli e si lavora senza interruzioni. Ovviamente solo se sto proprio incasinato altrimenti lavoro di giorno come gli altri comuni mortali. Avendo fatto innumerevoli mestieri prima di questo, anch'io ho avuto colleghi con i quali condividevo la giornata di lavoro e tutto il resto... ma la soddisfazione nel lavorare da soli sta nel fatto che ho la possibilità 1 di gestirmi completamente tutto io, 2 di fare come cavolo mi pare, esempio , se la mattina mi sveglio storto e nn ho voglia di fare un bipp :d semplicemente dormo e chissenefrega, ovviamente quel giorno nn farò una lira ma vuoi mettere la soddisfazione? :D :D
Comunque a parte gli scherzi , a me c'è una sola cosa che non piace del lavoro da "subalterno" e cioè la durata. Mi spiego...
Quanti di voi lavorano "solo" le classiche 8 ore? credo pokissimi, quanti di voi un giorno si e l'altro pure "sforano" con i tempi? ("dai resta altri 5 minuti" oppure "finiamo questo lavoro e andiamo" o anche "domani vieni una mezzora prima che c'è molto da fare"), moltissimi. A quanti di voi queste ore in più non vengono pagate? a tutti credo. Beh io questa situazione l'ho sopportata per anni (e dire che a me lo straordinario lo pagavano pure) poi ho detto basta perchè nn avevo più una vita privata, non è ke lavorassi 20 ore al gg ma il fatto di non poter pianificare manco un'uscità con gli amici perchè poteva facilmente saltare tutto per una delle frasi di cui sopra mi ha convinto a fare questo passo.Sono arrivato a lavorare 16 ore al gg, pagato benissimo, assicurato ,e in più ogni fine stagione una liquidazione, ma me ne sono andato , preferisco guadagnare il giusto ma lavorare meno e avere tempo per divertirmi , cioè lavorare per vivere e non vivere per lavorare. Ovviamente questo vale per me , metti che uno ha 6 figli,, adesso leggendo sto post si starà facendo una bella risata :p Scusate forse scrivendo so andato un pò OT ma piano piano mi sono tornati a mente quei periodi e allora me sò dovuto sfogà :D
ciao
einemass

Eccomi
06-03-2004, 20.11.47
Originariamente inviato da einemass
preferisco guadagnare il giusto ma lavorare meno e avere tempo per divertirmi , cioè lavorare per vivere e non vivere per lavorare.

Ho quotato il meglio, ma mi è piaciuto tutto quello che hai detto! :) (Y)

Lu(a
06-03-2004, 20.15.20
Io, ovunque si lavori, sono per il gruppetto di colleghi, proprio come a scuola con i compagni.

:)

Brunok
07-03-2004, 00.22.19
Tele lavoro (Y) al 90% :) ;)
vuoi mettere la comodità di lavorare come e quando vuoi e magari pure quanto???

Lu(a
07-03-2004, 00.23.54
Originariamente inviato da Brunok
Tele lavoro (Y) al 90% :) ;)
vuoi mettere la comodità di lavorare come e quando vuoi e magari pure quanto???

sarà perchè parlo di continuo e voglio sempre la compagnia ma io preferisco gli orari dell'ufficio ma almeno sono in compagnia.

:)

afterhours
07-03-2004, 00.36.15
Originariamente inviato da Brunok
Tele lavoro (Y) al 90% :) ;)
vuoi mettere la comodità di lavorare come e quando vuoi e magari pure quanto???


(D) (B) ;)