PDA

Visualizza versione completa : Sareste disposti a dare la vostra vita...


TyDany
05-10-2003, 23.58.19
...per salvarne un altra? Non dico correrre il rischio di morire per salvare un altra vita ma proprio essere sicuri di morire per salvare un altra persona.

Mi hanno appena fatto sta domanda, ci ragiono un pò e poi rispondo pure io ;)

Eccomi
06-10-2003, 00.00.10
Dipende da chi è la persona... Se per me conta più della vita, sì.

EntropheaR
06-10-2003, 00.07.31
Originariamente inviato da TyDany
...per salvarne un altra? Non dico correrre il rischio di morire per salvare un altra vita ma proprio essere sicuri di morire per salvare un altra persona.

Mi hanno appena fatto sta domanda, ci ragiono un pò e poi rispondo pure io ;)

Bella domanda...per poche persone lo farei!
Facile a dirlo ora...difficile a farlo poi!

Lu(a
06-10-2003, 09.20.54
Se non è troppo rischioso si.

Albachiara
06-10-2003, 09.23.52
Bella domanda si.. Credo proprio di si.. Ma solo per una persona al mondo.:rolleyes:

X-5
06-10-2003, 09.39.19
Originariamente inviato da Lu(a
Se non è troppo rischioso si.

Per ha detto che muori sicuramente, quindi... :D
Cmq io si, senza dubbio, dipende cmq da chi è la persona.

Lu(a
06-10-2003, 09.44.52
Originariamente inviato da X-5


Per ha detto che muori sicuramente, quindi... :D


Lo so, bhè però ci provo fino a non oltrepassare il limite, se vedo che oltre non posso farcela, mi dispiace.....

tisifone
06-10-2003, 11.20.07
in fondo non ha senso....
se è una persona cui voglio bene , quella in pericolo, probabilmente essa ne vorra' altrettanto a me.... ma se io muoio e la salvo essa vivra' sempre nel dolore e nel rimorso per il mio gesto eroico ma che ci ha divisi per sempre. Se al contrario io non la salvassi quello col rimorso e i sensi di colpa sarei io...
tagliando nel mezzo... o si crepa tutti e due, o si da ragione all' istinto di sopravvivenza e mi salvo io.
:D:D:D

Doomboy
06-10-2003, 11.25.20
Troppo facile dire di si, troppo facile pensare di no...

Credo che l'unico modo per saperlo sarebbe trovarsi in una situazione specifica, prevederlo a tavolino è impossibile.

Potrebbe invece, nella realtà, scattare quella molla che ti consentirebbe di morire anche per salvare un estraneo, così come una persona amata.

Della serie: "eroe per caso".


(Certo, dentro di me mi stò dicendo che spero che non si verifichi mai la situazione che dia risposta a questa domanda)

Brunok
07-10-2003, 12.23.13
Per un estraneo qualsiasi non credo proprio; cercherei di aiutarlo basandomi sull'istinto ma non arriverei mai a vita per vita, per un amico farei di tutto senza però correre rischi estremi, per le persone della mia famiglia, che ovviamente amo mi butterei nel fuoco e lo farei anche per il mio cane che è un membro a tutti gli effetti del nucleo familiare. Il perchè è presto detto lui ed i miei familiari sono gli unici che farebbero altrettanto e senza pensarci su 2 volte per salvare me se mai ne avessi bisogno, e me lo hanno già dimostrato almeno in parte. :)

IrONia
07-10-2003, 13.10.22
si.. per mia sorella anche subito.






ciaoo:D:D:D

Dinfra
09-10-2003, 11.07.48
Originariamente inviato da Eccomi
Dipende da chi è la persona... Se per me conta più della vita, sì.

(Y)

the real weasle
16-10-2003, 10.05.04
Bella domanda!
Non credo che si riesca a dare risposta senza esserci...
Anche perche le situazioni di questo genere di solito non sono calcolate. Succedono e basta.

Per esempio se sono su una riva del fiume e vedo qualcuno in acqua in difficoltà spero che mi tufferei, visto che come nuotatore non sono un principiante. Ma non potrei sapere se riuscirei nel mio intento o meno, oppure se ci perderei la vita... :-(
C'è anche la situazione descritto sopra: per le persone care si farebbe di tutto, ma poi chi sopravive soffre... che fare...?

Billow
16-10-2003, 10.07.38
Originariamente inviato da TyDany
...per salvarne un altra? Non dico correrre il rischio di morire per salvare un altra vita ma proprio essere sicuri di morire per salvare un altra persona.

Mi hanno appena fatto sta domanda, ci ragiono un pò e poi rispondo pure io ;)


sicuramente si... ma per la mia famiglia ESCLUSIVAMENTE....

forse rischierei... per un paio di amici che frequento dal liceo...

Billow
16-10-2003, 10.09.35
Originariamente inviato da IrONia
si.. per mia sorella anche subito.




IRonia... una battuta sorge spontanea... :D :D :D

Anch'io per tua sorella... (di cui non so NULLA) :) :D :D

NB: senza rancori ....prendila come una battuta da pizzeria.. :)

Eccomi
16-10-2003, 10.47.49
In My (Very) Humble Opinion, La risposta di Iro è molto bella...(Y)
Ma conoscendone il gusto ironico... sospetto che non abbia affatto una sorella! :D

Altrimenti... Dev'essere una donna straordinaria! :)

TyDany
16-10-2003, 12.12.20
Originariamente inviato da the real weasle
Bella domanda!
Non credo che si riesca a dare risposta senza esserci...
Anche perche le situazioni di questo genere di solito non sono calcolate. Succedono e basta.

Per esempio se sono su una riva del fiume e vedo qualcuno in acqua in difficoltà spero che mi tufferei, visto che come nuotatore non sono un principiante. Ma non potrei sapere se riuscirei nel mio intento o meno, oppure se ci perderei la vita... :-(
C'è anche la situazione descritto sopra: per le persone care si farebbe di tutto, ma poi chi sopravive soffre... che fare...?

La vedo più o meno come te (Y) appena ho un sec mi spiego meglio ;)

sarahkerrigan
16-10-2003, 17.38.16
...la vita...no...potrei rinunciare alla mia e senza esitare solo per un figlio...poi non so...sicuramente andrei (sono andata) in aiuto fin dove posso ma, se non la perdessi incidentalmente nel mentre, mi fermerei al limite...mai provato a dover soppesare in questo senso, per fortuna...

Lello
16-10-2003, 19.13.20
Si offre la propria vita senza stare lì a fare calcoli...
è il cuore che chiama...

sono gli occhi impauriti dell'altro che chiamano...
il nostro cuore risponde, se collegato, prima del cervello...
e corre in aiuto, si slancia...

il cervello pigro però, stacca la spina prima di cimentarsi...:(


io credo Daniele che tu farai la cosa giusta, quando chiamato, senza vincoli parentali, senza classifiche, senza priorità...

prima il cuore e il tuo è molto grande...

un saluto :)

TyDany
17-10-2003, 09.42.11
Grazie delle parole Lello che forse non merito, non so quanto sia grande il mio cuore ma so di certo che è molto capriccioso, in qualunque senso possiate interpretarlo, comunque penso anch'io che sul momento si facciano pochi calcoli, salvo se ci si dovesse scontrare con una paura troppo grande, ad esempio io sto a malapena a galla e non penso quindi che riuscirei a tuffarmi a salvare qualcuno che sta annegando, rimarrei bloccato per la paura ;)

ABE'S
17-10-2003, 22.03.22
Io sicuramente darei la mia vita x il mio fratellino









ZZZZZZZZZZZZZOIDBERG


PS. darei la vita anche x gli U2

(scherzo)