PDA

Visualizza versione completa : Anche loro cittadini europei


Alef
04-10-2003, 20.36.11
http://www.infolav.org/nn-home-page-ie.htm

03/10/2003- 4 Ottobre Giornata Mondiale dedicata agli animali: anche loro sono cittadini europei! La Conferenza Intergovernativa riunita domani a Roma garantisca protezione agli animali nella nuova Costituzione UE. LAV, EfAW e Parlamentari di tutta Europa ne discutono in Campidoglio

Sempre alla pagina della LAV c'è l'altra notizia di una inutile strage di cavallini:

La LAV ha incaricato i suoi legali di inoltrare un esposto-querela contro ignoti affinché siano intensificate le indagini delle forze dell’ordine sulla strage dei Cuadeddus i cavallini tipici dell’entroterra sardo, avvenuta lo scorso fine settimana, annunciando la costituzione di parte civile nell’eventuale procedimento penale a carico dei responsabili.

Nella notte tra il 27 e il 28 settembre, infatti, nell’Altopiano della Giara, una zona che si divide tra le province di Cagliari e Nuoro, un “commando” ha ucciso a colpi di arma da fuoco ventiquattro cavallini “cuaddedus” che si trovavano momentaneamente ricoverati, all’interno di un recinto, in un centro di raccolta perché sottoposti a cure da parte di alcuni volontari della Cooperativa Le Sugherete. La morte dei pony è stata verificata dai Carabinieri di Gesturi e Sanluri e dai veterinari della competente A.S.L. 6 accorsi sul posto a seguito della segnalazione dei volontari della Cooperativa.

La strage è ancora più grave se si considera che i cavallini trucidati appartengono ad una specie rarissima e dalle origini incerte, presente solo in alcune zone della Sardegna dove è protetta e pascola liberamente allo stato brado.

Contro il maltrattamento dei cavalli e per il loro riconoscimento come “animali d’affezione”, al pari di cani e gatti, sabato 18 e domenica 19 ottobre la LAV sarà in 300 piazze d’Italia per chiedere ai cittadini di firmare la petizione a sostegno della Proposta di Legge formulata dalla LAV affinché il cavallo sia finalmente considerato un “animale d’affezione”, ne vieti di conseguenza la macellazione, l’utilizzo in spettacoli o manifestazioni che comportino l’esecuzione di esercizi innaturali, pericolosi, stressanti o contrari alla sua dignità, il divieto di esperimenti compresi quelli di clonazione.

La Proposta di Legge della LAV contiene anche una serie di norme volte a disciplinare: l’anagrafe equina, la custodia e la cura del cavallo, l’addestramento e l’impiego in spettacoli e competizioni, l’istituzione di pensionati pubblici per i cavalli a fine carriera e un Fondo per il loro mantenimento, l’istituzione di una Commissione Tecnica Ministeriale.

Ricordiamoci di firmare

Alef

Lu(a
04-10-2003, 20.39.28
Bene, fa piacere. :)

P.S. Pensavo fosse un topic rivolto ai nuovi paesi che stanno entrando nell'Unione Europea pur non facendo parte dell'Europa in senso gografico. :mad: IO NON CI STO!

Alef
04-10-2003, 21.10.14
A che cosa non ci stai?
Il riconoscimento del diritto degli animali sarebbe un raro esempio di civiltà.
Se ti riferisci all'allargamento dell'Europa, più che motivi geografici ci sono motivi economici, anche a me riesce difficile riconoscere i turchi o anche i bulgari come europei.

Alef

Lu(a
04-10-2003, 21.11.35
Originariamente inviato da Alef

Se ti riferisci all'allargamento dell'Europa, più che motivi geografici ci sono motivi economici, anche a me riesce difficile riconoscere i turchi o anche i bulgari come europei.

Alef

Mi riferisco proprio a questo!

Turchi, Bulgari ecc......:mad:

Ma perchè?


Vabbè, non è il 3d adatto. Sorry! :)

mao
04-10-2003, 21.19.48
Un (F) per i cavallini,
E invece aggiungo:
Si può discutere dei turchi, ma i bulgari sono in effetti europei quanto noi: sono slavi esattamente come tutti gli altri slavi che faranno parte dell'unione dall'anno prossimo.
E fosse per me, anche Israele dovrebbe a buonissimo diritto entrare nell'UE.

Lu(a
04-10-2003, 21.23.34
Originariamente inviato da mao
U
E fosse per me, anche Israele dovrebbe a buonissimo diritto entrare nell'UE.

Si, certo! Mettiamoci pure l'India!

:rolleyes:

EntropheaR
04-10-2003, 21.38.28
Originariamente inviato da Lu(a


Si, certo! Mettiamoci pure l'India!

:rolleyes:

Non sappiamo più come fare per tenere testa economicamente agli USA... :rolleyes:

Lu(a
04-10-2003, 21.39.35
Originariamente inviato da EntropheaR


Non sappiamo più come fare per tenere testa economicamente agli USA...

...lascio perdere le mie opinioni...


E vogliano unirci con i Bulgari, Turchi ecc. per tenere testa agli USA?

mao
04-10-2003, 21.53.59
Scusa, ma che c'entra l'India? Mi sembra che con gli altri Stati ci sia un legame storico politico, no? insomma, Israele geograficamente sta in Asia, ma non puoi negare che la sua nascita e la sua storia siano legate strettissimamente alle vicende europee.
L'India no, è sata solo colonizzata dagli inglesi.
La Bulgaria E' Europa, solo che non è abbastanza ricca per entrare nell'UE.

Brunok
04-10-2003, 21.54.54
Ottima segnalazione Alef! (Y) (Y) ;) Loro sono molto più europei di alcuni stati citati.

Contro il maltrattamento dei cavalli e per il loro riconoscimento come “animali d’affezione”, al pari di cani e gatti, sabato 18 e domenica 19 ottobre la LAV sarà in 300 piazze d’Italia per chiedere ai cittadini di firmare la petizione a sostegno della Proposta di Legge formulata dalla LAV affinché il cavallo sia finalmente considerato un “animale d’affezione”, ne vieti di conseguenza la macellazione, l’utilizzo in spettacoli o manifestazioni che comportino l’esecuzione di esercizi innaturali, pericolosi, stressanti o contrari alla sua dignità, il divieto di esperimenti compresi quelli di clonazione

La mia firma, inutile dire c'è fin da subito.!!! :)

EntropheaR
04-10-2003, 21.56.45
Originariamente inviato da Lu(a



E vogliano unirci con i Bulgari, Turchi ecc. per tenere testa agli USA?

Infatti, ma non so proprio cosa pensare...

Paco
04-10-2003, 22.24.01
Originariamente inviato da EntropheaR


Non sappiamo più come fare per tenere testa economicamente agli USA... :rolleyes:

Ma cos'è, si è alzato un altro muro di Berlino? :D
Pensate ancora a ste storie? Credete ancora che l'Europa voglia tenere testa economicamente agli USA? Presto scoprirete che gli USA e l'Europa economicamente sono talmente vicine da far venir la pelle d'oca. Vi accorgerete che non sono gli Usa che preoccupano l'Europa, ma i paesi in via di sviluppo. E Cancùn (sapete cosa è successo?) è una prova lampante. ;)

Ciao

Paco
04-10-2003, 22.27.00
Scusami Alef, ti volevo ringraziare per la notizia. ;)