PDA

Visualizza versione completa : E' solo colpa dell'euro di metallo


carletto
02-10-2003, 00.09.10
Sissignori, voi non ve ne rendete conto perchè non siete in possesso delle mostruose conoscenze nel settore economico finanziario che invece pullulano nel ministro Tremonti ma i prezzi aumentano perchè il taglio da 1 euro è di metallo e non di carta.

Vergognatevi!

JMass
02-10-2003, 00.41.50
Ma certo, alla fine è sempre colpa del cittadino deficiente che sperpera istigando i bravi commercianti ed industriali a fregarlo! :o
:wall:

Skorpios
02-10-2003, 00.49.11
Originariamente inviato da carletto
ministro Tremonti


:D :rolleyes: :D

Giorgius
02-10-2003, 01.39.10
http://www.cnnitalia.it/2003/ITALIA/10/01/1709casini/CasiniSbuffa.storyvert..jpg

Parliamo di altri argomenti... La "politica", lasciamola incasinare nelle sedi competenti. ;)

Brunok
02-10-2003, 12.33.03
La potevano farla di carta invece che di metallo.
Ma non lo hanno voluto fare.... perchè le menti pensanti europee
volevano clonare il dollaro e l'hanno fatto male!
Per poi venire a dire che la colpa di tutto è sempre dei cittadini....

:wall: :wall: :devil:

Paco
02-10-2003, 15.09.19
Originariamente inviato da carletto
ministro Tremonti


Ma cos'è? Un ossimoro? :D

Sì in effetti ha ragione Tremonti, quando pago la roba il triplo è dovuto all'euro di metallo. Se fosse di carta la roba costerebbe 1/3. :eek: :confused: :rolleyes: :S (S) :D

jannaz
02-10-2003, 17.59.56
Originariamente inviato da carletto
Sissignori, voi non ve ne rendete conto perchè non siete in possesso delle mostruose conoscenze nel settore economico finanziario che invece pullulano nel ministro Tremonti ma i prezzi aumentano perchè il taglio da 1 euro è di metallo e non di carta.

Vergognatevi!

:D ma ha studiato con Vieri al cepu :D

JaNnAz

jan_81
02-10-2003, 18.06.47
Ma la detta davvero??

sarahkerrigan
02-10-2003, 19.27.22
Originariamente inviato da Giorgius
http://www.cnnitalia.it/2003/ITALIA/10/01/1709casini/CasiniSbuffa.storyvert..jpg

Parliamo di altri argomenti... La "politica", lasciamola incasinare nelle sedi competenti. ;)


...povero uomo!...ha fatto così tanto per riuscire, assieme all'Opus Dei, a farci contribuire a favore degli studenti delle scuole private! :rolleyes: (W)...e così, l'anno scorso, in regione hanno purtroppo dovuto sospendere per mancanza di fondi, i contributi per gli stages dei ragazzi delle scuole pubbliche presso il Centro Energie Alternative (Chermil) alle Canarie...peccato!...qualche ragazzo avrebbe potuto appassionarsi e studiare in quel senso...



(W)

Eccomi
02-10-2003, 19.47.36
Originariamente inviato da Paco


Ma cos'è? Un ossimoro? :D

Sì in effetti ha ragione Tremonti, quando pago la roba il triplo è dovuto all'euro di metallo. Se fosse di carta la roba costerebbe 1/3. :eek: :confused: :rolleyes: :S (S) :D

Però è un dato di fatto innegabile... La moneta pesa almeno tre volte più della banconota...:rolleyes:

IrONia
02-10-2003, 19.54.45
:D:D:D

Paco
02-10-2003, 19.54.53
Originariamente inviato da Eccomi


Però è un dato di fatto innegabile... La moneta pesa almeno tre volte più della banconota...:rolleyes:

Sul peso ti do ragione...ma con l'euro di carta i prezzi si sarebbero abbassati? Avremmo avuto meno spese sul serio?

Ma poi scusate, Tremonti non è quello del rilancio dei consumi? :D

tisifone
02-10-2003, 20.02.02
l' unica cosa lampante è che continuano a darci gli stipendi in lire, senza aumenti,e ci tocca adattarci agli arrotondamenti per eccesso dei commercianti.

afterhours
02-10-2003, 20.08.07
Originariamente inviato da tisifone
l' unica cosa lampante è che continuano a darci gli stipendi in lire, senza aumenti,e ci tocca adattarci agli arrotondamenti per eccesso dei commercianti.

gia'...:rolleyes:


x uscire a mangiare una pizza e una birra in compagnia arrivano a chiederti 20 euro a testa...ma siamo fuori?

Eccomi
02-10-2003, 21.39.38
Originariamente inviato da Paco


Sul peso ti do ragione...ma con l'euro di carta i prezzi si sarebbero abbassati? Avremmo avuto meno spese sul serio?

Ma poi scusate, Tremonti non è quello del rilancio dei consumi? :D


Abbassati? Per niente... Al massimo ci avremmo pensato un pò di più, prima di tirar fuori il bigliettone... Ma poi lo avremmo fatto lo stesso, perchè in fin dei conti, aumento o no, stavamo comprando quel che ci serviva...
Notare anche come sull'"affaire" euro si siano buttati, tra i primi, i giornali quotidiani (ecco perchè ne parlano così poco...)
Con un colpo da maestro, si sono aggiudicati tre aumenti, grazie alla moneta unica... Pochi mesi prima dell'entrata, passando da 1500 a 1700 lire... Al passaggio da 1700 a 1900... Purtroppo 1900 lire corrispondevano a 0,88 euro... Problemi con il resto... Che vuoi che siano altre 38 lire... Ma sì, arrotondiamo!


http://www.pippotirillo.it/Evvaaaaiiiii.gif

Brunok
02-10-2003, 22.50.53
Ben detto Eccomi! I giornali hanno tutto l'interesse a non farne un polverone.... ecco una volta di più come si informa e disinforma....!!!

carletto
02-10-2003, 23.13.27
Originariamente inviato da jan_81
Ma la detta davvero??


Si, e il bello che non è che lo ha detto all'osteria con un bicchiere di rosso davanti.

Lo ha detto al microfono durante un consesso internazionale.

Lionsquid
02-10-2003, 23.19.14
Originariamente inviato da brunok
La potevano farla di carta invece che di metallo.
Ma non lo hanno voluto fare.... perchè le menti pensanti europee
volevano clonare il dollaro e l'hanno fatto male!
Per poi venire a dire che la colpa di tutto è sempre dei cittadini....

:wall: :wall: :devil:

per clonare il dollaro avrebbero dovuto fare 1 euro di carta...


invece si parte da 5, si sà..l'europa è...snob! :)


ciao

carletto
02-10-2003, 23.25.22
Io vorrei capire, e datosi che sono un pò, tanto, gnocco sarò grato a chi mi aiuterà a farlo, che differenza ci sarebbe stata se avessimo avuto l'euro di carta.

Non lo chiedo a Tremonti perchè forse non lo sa neppure lui.

Lo chiedo, implorante, a tutti quelli che sostengono, nella sua scia, che l'euro avrebbe dovuto essere di carta.

Non ditemi che quell'associazione a delinquere formata dai commercianti che hanno calcolato il cambio 1 euro 1000 lire si sarebbero astenuti dal farlo se invece della monetina avessimo avuto in tasca dei pezzi di carta.

calibro64
03-10-2003, 01.02.34
Originariamente inviato da carletto


Non ditemi che quell'associazione a delinquere formata dai commercianti che hanno calcolato il cambio 1 euro 1000 lire si sarebbero astenuti dal farlo se invece della monetina avessimo avuto in tasca dei pezzi di carta.




di certo l'avrebbero fatto ugualmente, ma noi acquirenti forse ci stavamo piu' attenti prima di spendere un biglietto in piu', rispetto alla monetina che assomiglia tanto al 500lire e fa meno impressione darla via per poco

Brunok
03-10-2003, 01.21.44
Originariamente inviato da calibro64


di certo l'avrebbero fatto ugualmente, ma noi acquirenti forse ci stavamo piu' attenti prima di spendere un biglietto in piu', rispetto alla monetina che assomiglia tanto al 500lire e fa meno impressione darla via per poco

Per l'appunto: è una questione psicologica e pratica allo stesso tempo. Alla moneta si da meno valore ed ingombra di più così quasi fai di tutto pur di sbarazzartene. E poi la bellezza di 8 monetine (1, 2 , 5, 10, 20, 50 cts e 1 e 2 €) diverse contro le 4 (1, 5, 10, 25 cts.) circolanti del dollaro (qualcosa di buono c'è anche lì anche se può sembrar strano) crea una confusione notevole ed ingombro e peso nel borsellino....

Ma questo era evidente ancora prima che entrasse in circolo...

I commercianti il cambio 1000 £ire = 1 €uro lo avrebbero fatto lo stesso.... con conseguente raddoppio del costo della vita altro che quegli sfacciati dell'Istat altri che ci propinano la storiellina dell'orso di un'inflazione ben più bassa della realtà. Pare quasi che quelli la spesa non la facciano mica, che non paghino le bollette e via dicendo....

carletto
03-10-2003, 02.12.11
Originariamente inviato da calibro64


di certo l'avrebbero fatto ugualmente, ma noi acquirenti forse ci stavamo piu' attenti prima di spendere un biglietto in piu', rispetto alla monetina che assomiglia tanto al 500lire e fa meno impressione darla via per poco

Si vede che non vai mai a fare la spesa.:D

Se devi comperare il pane, la pasta, ecc, ecc,ecc. hai ben poco da stare più attento.
Carta o lamiera paghi, paghi, paghi, paghi............................................. .................................................: mad:


Mi dirai che posso anche girare qualche negozio per vedere dove costa meno.
Hai ragione ; ma vallo dire a tutte quelle centinaia di migliaia di anziani che, causa l'età, sono forzatamente legati al ladro sotto casa.


Il sugo del discorso non è nella carta o nel metallo; abbiamo purtroppo dei personaggi che avrebbero dovuto esercitare un seriocontrollo su cio che avveniva e che dovrebbe anche oggi esercitarlo su ciò che sta avvenendo; purtroppo questi signori sono stati e sono in ben altre faccende affaccnedati questo problema non fa parte delle loro preoccupazioni.

Però devono trovare una scusa per il popolo bue ed ecco l'ingegnata! Visto che al governo c'erano loro e quindi non possono dare la colpa a quei biechi comunisti che s'erano prima di loro eccoche il capro espiatorio diventa il vil metallo. E mandano allo sbaraglio un consulente fiscale al quale non darei in gestione neppure il libretto di risparmio de mio nipotino. E lo hanno anche fatto ministro delle finanze.





DIO SALVI L'ITALIA

jan_81
03-10-2003, 09.45.39
Originariamente inviato da carletto



Si, e il bello che non è che lo ha detto all'osteria con un bicchiere di rosso davanti.

Lo ha detto al microfono durante un consesso internazionale.

Ma guarda sto pirla!

Ma dove andremo a finire.. cominicio ad avere paura.. seriamente!

Albachiara
03-10-2003, 10.05.27
Originariamente inviato da afterhours


gia'...:rolleyes:


x uscire a mangiare una pizza e una birra in compagnia arrivano a chiederti 20 euro a testa...ma siamo fuori?

Ti ho battuto... Due pizze 1 bott. di acqua ( manco la birra ) e due caffè 35€ :( .

Brunok
03-10-2003, 11.30.04
Il fatto poi in pizzeria (ed altre attività) è che i prezzi vista proprioa la mancanza di unità in carta li hanno arrotondati non di 1 €uro alla volta, ma di 5 in 5 ovvero a colpi di 10.000 delle vecchie nostalgiche belle lirette (a proposito avessero fatto qui il referendum non passava mica l'€uro come in Svezia). Ecco il problema è la mentalità. In Italia è stato peggio che negli altri paesi che peraltro i loro problemini ridotti li hanno avuti lo stesso. Ma qui si sa siamo campioni del mondo.

come dicevano a Zelig:

E' Una Rapina Organizzata !!!!

(W) :S :anger: :mad:

In quanto a ministri il predecessore non è che fosse migliore: fanno pena e schifo tutti e 2!
3monti e Viskio! li vedi e skappi ar gesso!

Dinfra
03-10-2003, 11.49.36
Originariamente inviato da carletto
Sissignori, voi non ve ne rendete conto perchè non siete in possesso delle mostruose conoscenze nel settore economico finanziario che invece pullulano nel ministro Tremonti ma i prezzi aumentano perchè il taglio da 1 euro è di metallo e non di carta.

Vergognatevi!


:D :D :D

Mi sto rotolando dalle risate :D

Tremonti è proprio un esperto.....comico!!!

afterhours
05-11-2003, 17.35.19
Frutta e verdura a 2 euro nelle piazze


Da sabato 8 novembre per sei settimane, i City Angels distribuiranno nelle piazze di periferia 400 cassette di frutta e verdura messe a disposizione dai commercianti ortofrutticoli.


MILANO – Cassette di frutta e verdura saranno messe in vendita a due euro ciascuno nelle piazze della periferia milanese. Da sabato 8 novembre e per sei settimane, i City Angels venderanno gli ortaggi messi a disposizione gratuitamente dai commercianti ortofrutticoli.

"Abbiamo voluto dare un messaggio chiaro della sensibilità che Milano dimostra in un momento così delicato per il carovita", dice l'assessore al Commercio Predolin, mentre Mario Furlan dei City Angels sottolinea come l’iniziativa sia “un modo concreto per aiutare i meno abbienti andando a casa loro, in periferia".

Palazzo Marino annuncia poi che il Comune sta preparando una guida ai prezzi più convenienti. Il volumetto sarà distribuito attraverso le associazioni dei consumatori e aiuterà, nelle intenzioni del Comune, chi fa la spesa a scegliere fra i prodotti più convenienti a seconda della stagione e degli andamenti del mercato.

Ecco l'elenco delle piazze dove, ogni sabato a partire dalle 10, si potranno acquistare le circa 400 cassette a prezzi modici:

8 novembre, piazza Schiavone, zona Bovisa;
15 novembre, piazza Madonna della Provvidenza, zona Quinto Romano;
22 novembre, Via Amoretti davanti all’ex supermercato, quartiere Quarto Oggiaro;
29 novembre, piazzetta di via Ucelli di Nemi angolo via Monteuliveto, zona Ponte Lambro;
6 dicembre, piazza Don Saturnino Villa, zona Muggiano;
13 dicembre, via Ripamonti 181.

(5 NOVEMBRE 2003, ORE 15:50)