PDA

Visualizza versione completa : Il "pedone": e' sacro!


andrea70
08-09-2003, 18.00.09
I pedoni sono un po' come gli ospiti, cioè "sacri". Quando attraversano tutti gli automobilisti devono fermarsi e dare la precedenza perchè è giusto che sia così, perchè è sempre stato così e perchè sarà sempre così. Ma sono sacri anche quando "esagerano"? Anche quando si disinteressano dell'omino rosso che lampeggia sul semaforo e proseguono il loro cammino? Anche quando nel trasferirsi da un lato all'altro della strada lontano dalle strisce (quelle pedonali, ovviamente) lo fanno con una lentezza irritante? Be', sì...anche in quei casi chi è alla guida di un'auto deve sempre e comunque cedere il passo. Invece, in Gran Bretagna, ad esempio, se un passante ha la bella idea di ignorare le indicazioni semaforiche ed attraversa anche quando c'è lo stop...allora sono davvero fatti suoi. Già, perchè se l'automobilista ha il via libera non ci sono santi: continua la sua corsa pure a costo di investire il distratto di turno. In altri termini, se il "rosso" lo deve rispettare chi guida parimenti deve fare chi va a piedi.
Per fortuna, però, in Italia si è più tolleranti. Qui il pedone è "sacro", anche quando forse non lo merita.

TyDany
08-09-2003, 18.02.41
A me è una cosa che da ai nervi, la strafottenza esagerata della maggior parte dei pedoni e peggio il fatto che se pqer disgrazia ne tocchi dentro uno che passava con il rosso finiscono per rifilare cmq la colpa a te :mad:

torakiki78
08-09-2003, 18.09.21
Suvvia..... non bisogna farsi troppo prendere dalla frenesia.... bisogna essere tranquilli sia in auto che a piedi.... è vero che molto spesso anche io noto una differenza di velocità nell'attraversare la strada (un po' come le particelle nel flusso di un liquido...e cioè veloce al centro e molto più lento verso i bordi!) però.... suvvia.... anche se aspetti quel mezzo minuto per andare magari in ufficio.... ma chi se ne frega! :)

Deep73
08-09-2003, 18.09.51
sì ok, ma pure certi automobilisti... :rolleyes:
io faccio così... ci sono le strisce? attraverso... e non ci sono cazzi, DEVI fermarti!
Altresì col rosso o fuori strisce io attraverso pure, ma mi sento consapevole che son cazzi miei. Anzi se uno mi si ferma, corro di fretta e ringrazio.

Kate
08-09-2003, 18.11.02
Sono odiosi i pedoni che passano col rosso. Ma comunque non li investo, almeno per ora...:o

afterhours
08-09-2003, 18.45.58
Originariamente inviato da Kate
Sono odiosi i pedoni che passano col rosso. Ma comunque non li investo, almeno per ora...:o

ancora + odiosi sono gli automobilisti che nn danno la precedenza ai pedoni sulle strisce... all'estero c'e' + educazione civica...

Kate
08-09-2003, 18.49.57
E' giusto dare la precedenza sempre ai pedoni, ma quando hanno il rosso hanno l'obbligo di rispettarlo come gli automobilisti...

Lu(a
08-09-2003, 20.32.13
Originariamente inviato da andrea70
Invece, in Gran Bretagna, ad esempio, se un passante ha la bella idea di ignorare le indicazioni semaforiche ed attraversa anche quando c'è lo stop...allora sono davvero fatti suoi. Già, perchè se l'automobilista ha il via libera non ci sono santi: continua la sua corsa pure a costo di investire il distratto di turno. In altri termini, se il "rosso" lo deve rispettare chi guida parimenti deve fare chi va a piedi.



Idem negli USA!

(Y)

Lillo
09-09-2003, 05.39.22
Originariamente inviato da andrea70
I pedoni sono un po' come gli ospiti, cioè "sacri". Quando attraversano tutti gli automobilisti devono fermarsi e dare la precedenza perchè è giusto che sia così, perchè è sempre stato così e perchè sarà sempre così. Ma sono sacri anche quando "esagerano"? Anche quando si disinteressano dell'omino rosso che lampeggia sul semaforo e proseguono il loro cammino? Anche quando nel trasferirsi da un lato all'altro della strada lontano dalle strisce (quelle pedonali, ovviamente) lo fanno con una lentezza irritante? Be', sì...anche in quei casi chi è alla guida di un'auto deve sempre e comunque cedere il passo. Invece, in Gran Bretagna, ad esempio, se un passante ha la bella idea di ignorare le indicazioni semaforiche ed attraversa anche quando c'è lo stop...allora sono davvero fatti suoi. Già, perchè se l'automobilista ha il via libera non ci sono santi: continua la sua corsa pure a costo di investire il distratto di turno. In altri termini, se il "rosso" lo deve rispettare chi guida parimenti deve fare chi va a piedi.
Per fortuna, però, in Italia si è più tolleranti. Qui il pedone è "sacro", anche quando forse non lo merita.

Ciao andrea70. :)
Concordo sul fastidioso atteggiamento di certi pedoni che non si considerano utenti della strada, al pari di tutti, e sfidano la pazienza e l'educazione anche degli spiriti più miti. Aggiungo quelli che attraversano percorrendo in obliquo la corsia, senza accorgersi del maggior percorso che compiono e del tempo in più che impiegano. :grrr:
Ma poi sono tanti gli esempi di inciviltà stradale, e "quei" pedoni non ne sono il solo esempio.
Tuttavia, mi permetto di correggerti (sebbene immagini il sarcasmo della tua frase ;) ) circa la "tolleranza" che in Italia si avrebbe, in dose maggiore, nei confronti dei suddetti.
Teoricamente, un pedone che non attraversa sulle strisce (potendolo fare, ovviamente) può venir multato.
Purtroppo, però, il pedone sta sulla strada come una formica tra i cavalli. Non so se il paragone rende. :rolleyes: :D
Qui a Roma, ogni volta che concludi un attraversamento pedonale tiri un sospiro di sollievo. Spesso, il fatto che un automobilista si sia fermato per darti la precedenza, non significa che un altro non lo possa sorpassare e "tirarti giù" senza neanche accorgertene. :(
E d'altra parte, se un pedone non rispetta la segnaletica che fai, lo investi? Se un'auto non ti da la precedenza, le vai addosso lo stesso?
Lascio volutamente i discorsi in sospeso (che si capisce dove vanno a parare), concludendo, e convenendo, che la mancanza di rispetto è oltremodo irritante, ma non lasciamo terreno fertile all'abbrutimento, guidiamo con prudenza e continuiamo a cedere il passo. ;)

P.S.
Ho avuto modo di sperimentare le strade inglesi... :eek:

Eccomi
09-09-2003, 08.44.43
Vero. La situazione a Napoli non è molto diversa da quella di Roma.
Ed anche il fatto che (almeno in teoria) il pedone potrebbe essere multato. Anni fa a Rimini fui aspramente ripreso da una vigile per aver attraversato, da pedone, con il rosso. Forse la cosa che mi dà più fastidio è trovarmi fermo al semaforo con un gruppo di persone in attesa del verde e vedere altri che attraversano senza aspettare. :wall:

Dinfra
09-09-2003, 10.03.01
Originariamente inviato da Eccomi
Forse la cosa che mi dà più fastidio è trovarmi fermo al semaforo con un gruppo di persone in attesa del verde e vedere altri che attraversano senza aspettare. :wall:

(Y)

Cmq non sempre gli automobilisti si fermano per far passare i pedoni, anche sulle strisce. I ragazzi in motorino sono i peggiori. E se non ti butti in mezzo alla strada non attraversi mai.

:(

succhione
09-09-2003, 10.19.50
...come sulla strada..nella vita, rispettare un codice non significa ignorare le regole che in esso non sono scritte !!
..Che un pedone o un "coglione" faccia abuso del suo stato..rende l'altro solo libero di essere peggio o meglio di lui...

sarahkerrigan
09-09-2003, 10.29.46
Originariamente inviato da Lillo


Spesso, il fatto che un automobilista si sia fermato per darti la precedenza, non significa che un altro non lo possa sorpassare e "tirarti giù" senza neanche accorgertene. :(


E' ciò che è successo a me...stavo completando l'attraversamento dell'incrocio a semaforo giallo...ho visto che, più avanti, un pedone che stava attraversando senza nemmeno degnarsi di guardare...ho rallentato fino a quasi fermarmi e mi dicevo "Và, che incosciente"...la mia auto ha coperto gran parte della visuale ad un automobilista che, passando a tutta velocità a semaforo ormai rosso, non si è accorto dell'uomo che stava finendo di attraversare e lo ha ucciso...un terribile ricordo...è stato un attimo: quando mi sono resa conto, sentendo il rombo alle mie spalle e vedendomi per un secondo allineata all'altra auto, ho frenato istintivamente arrestando così anche quel poco di movimento, restando quindi qualche metro indietro...diversamente, rimbalzando, il pedone sarebbe probabilmente finito sul mio cofano... :(
Ho voluto dare la mia testimonianza ai vigili e ricordo che, alla prima udienza, l'avvocato dell'investitore, durante l'attesa per fare la deposizione, mi si avvicinò circospetto, quasi dandomi le spalle, bisbigliandomi velocemente che non poteva farsi vedere a parlare con me :D ...cavolo, mi suggeriva cosa dire etc :eek: cavolo, io avevo già verbalizzato la mia versione con i vigili!...ho capito poco ma abbastanza per rendermi conto che, anche in queste "piccole" vicende giudiziarie, c'è sempre qualcuno che tenta d'influenzare a proprio vantaggio :anger:

Lucavettu
09-09-2003, 10.45.03
Originariamente inviato da sarahkerrigan


E' ciò che è successo a me...stavo completando l'attraversamento dell'incrocio a semaforo giallo...ho visto che, più avanti, un pedone che stava attraversando senza nemmeno degnarsi di guardare...ho rallentato fino a quasi fermarmi e mi dicevo "Và, che incosciente"...la mia auto ha coperto gran parte della visuale ad un automobilista che, passando a tutta velocità a semaforo ormai rosso, non si è accorto dell'uomo che stava finendo di attraversare e lo ha ucciso...un terribile ricordo...è stato un attimo: quando mi sono resa conto, sentendo il rombo alle mie spalle e vedendomi per un secondo allineata all'altra auto, ho frenato istintivamente arrestando così anche quel poco di movimento, restando quindi qualche metro indietro...diversamente, rimbalzando, il pedone sarebbe probabilmente finito sul mio cofano... :(
Ho voluto dare la mia testimonianza ai vigili e ricordo che, alla prima udienza, l'avvocato dell'investitore, durante l'attesa per fare la deposizione, mi si avvicinò circospetto, quasi dandomi le spalle, bisbigliandomi velocemente che non poteva farsi vedere a parlare con me :D ...cavolo, mi suggeriva cosa dire etc :eek: cavolo, io avevo già verbalizzato la mia versione con i vigili!...ho capito poco ma abbastanza per rendermi conto che, anche in queste "piccole" vicende giudiziarie, c'è sempre qualcuno che tenta d'influenzare a proprio vantaggio :anger:

è x colpa di questi incoscenti che alla fine ci rimettiamo con limiti di velocità più bassi, controlli + severi.. ecc...

sarahkerrigan
09-09-2003, 10.48.52
Originariamente inviato da Lucavettu


è x colpa di questi incoscenti che alla fine ci rimettiamo con limiti di velocità più bassi, controlli + severi.. ecc...



...infatti Luca! (Y)...lì, si sono dati appuntamento, un bandito e un distratto...:rolleyes:...e successivamente (l'avvocato) uno sciacallo!

Deep73
09-09-2003, 12.25.52
sono i ragazzini sui motorini. Se ne infischiano di tutto e di tutti, NON sanno guidare, NON hanno la benchè minima idea della segnaletica e delle regole implicite ed esplicite della strada, sono pericolosi (te li trovi ovunque e nn sai + da che parte andare) ed dulcis in fundo (è quello che mi da + fastidio) alla fine sono quelli + tutelati negli incidenti (perchè si fanno male).

:mad:

... la cosa + preoccupante è che pure gente + adulta si rimbecillisce quando sale su un motorino... :(

Lu(a
09-09-2003, 12.27.32
Originariamente inviato da Deep73
sono i ragazzini sui motorini. Se ne infischiano di tutto e di tutti, NON sanno guidare, NON hanno la benchè minima idea della segnaletica e delle regole implicite ed esplicite della strada, sono pericolosi


idem quelli nella macchine 50!

:rolleyes:

JMass
09-09-2003, 12.34.46
Originariamente inviato da Deep73
sono i ragazzini sui motorini. Se ne infischiano di tutto e di tutti, NON sanno guidare, NON hanno la benchè minima idea della segnaletica e delle regole implicite ed esplicite della strada, sono pericolosi (te li trovi ovunque e nn sai + da che parte andare) ed dulcis in fundo (è quello che mi da + fastidio) alla fine sono quelli + tutelati negli incidenti (perchè si fanno male).

:mad:

... la cosa + preoccupante è che pure gente + adulta si rimbecillisce quando sale su un motorino... :(

Bello guidare a Trieste tra i motorini che passano a dx e sx, eh! :wall:

Il massimo è quando su una strada a più corsie mi fermo davanti alle strisce per far passare un pedone e ai lati vengo superato da altri veicoli che invece non si fermano e che rischiano d'investire il suddetto pedone. Pensano forse che mi sono fermato per godermi il panorama di qualche minigonna? :rolleyes: :anger:

Brunok
09-09-2003, 13.05.20
Il Pedone codice alla mano ha comunque e sempre ragione, visto che c'è l'obbligo di non investire da parte dei conducenti anche se uno non è sulle strisce.
Tuffarsi però in mezzo alla strada è da kamikaze perchè è sempre e comunque il pedone a farsi male ed anche molto, non certo l'automobilista. Quindi la prudenza da tutte le parti è per lo meno auspicabile, anche se è un pò utopistica visto che sembra diventata un optional (purtroppo)!

ABE'S
18-09-2003, 23.28.26
Il pedone è sacro finche lo sei tu, ma quando ti metti o al volante o in sella, le cose cambiano.

Dinfra
19-09-2003, 10.24.57
In Italia non c'è rispetto per i pedoni, qualche giorno fa un motorino dopo un sorpasso a destra, è spuntato da dietro un'automobile mentre attraversavo, mi ha mancata per un millimetro...:(

:anger: