PDA

Visualizza versione completa : Microsoft abbassa il prezzo di Vista


Robbi
02-03-2008, 20.04.27
http://www.01net.it/assistenza/windows_vista_pco/vista_interfaccia.jpg

Microsoft sta valutando l'ipotesi di tagliare il prezzo di Vista in 70 nazioni.

Il colosso tecnologico vuole spingere gli utenti a passare al nuovo sistema operativo, in occasione della diffusione del "Service Pack 1", il primo pacchetto di aggiornamenti del prodotto diffuso lo scorso anno. Attualmente solo il 10% delle licenze Windows in tutto il mondo fanno uso del sistema Vista, che ha dato non pochi problemi di adeguamento alle software house internazionali.






Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=24578)

vincip71
02-03-2008, 20.50.26
Attualmente solo il 10% delle licenze Windows in tutto il mondo fanno uso del sistema Vista, che ha dato non pochi problemi di adeguamento alle software house internazionali.

mhmmm... Solo alle Software House Internazionali??? E agli utenti chi ci pensa???

Il Castiglio
02-03-2008, 21.06.01
Attualmente solo il 10% delle licenze Windows in tutto il mondo fanno uso del sistema Vista ...
E la percentuale sarebbero molto piu' bassa se Vista non fosse preinstallato sulla quasi totalita' dei PC nuovi :)
(scusate se ho detto un'ovvieta').

Comunque la notizia di per se e' positiva :act:
(non per me ... io rimango con XP) :jump:

rondix
02-03-2008, 21.36.05
Sempre positivo quando si diminuiscono i prezzi :) Ma la qualita' ??? Non credo molto che cio' fara' aumentare significativamente le vendite, l'utente vuole soprattutto un sistema migliore e sino ad ora le attese sono state per la maggior parte "disattese" ...... :grrr:

DooZer
02-03-2008, 22.50.58
Vista, che ha dato non pochi problemi di adeguamento alle software house internazionali.



Se passassi a vista dovrei letteralmente buttare nel cesso la mia SondBlaster Live Platinum 5.1 perchè non ci sono i driver.

Io uso quella scheda solo esclusivamente per il frontalino con tutte le entrate e uscite, molto utile.

Con Vista dovrei buttarla per comprarmi una scheda IDENTICA e spendere come minimo 150€
Ma vaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!! :inkaz:

erkole
02-03-2008, 22.51.22
Io sono passato a Vista dopo la nuova configurazione del mio pc: un mostro.
Vista fila liscio come l'olio e per fortuna non mi da nessun problema, per cui non vi lamentate se installate un sistema operativo più avanzato in un sistema dalle risorse limitate.
Vista è stato fatto per processori potenti, per hardware potente.
Provare per credere.

ilsolitoignoto
03-03-2008, 00.28.46
Anch'io sono passato a Vista, con un nuovo computer, fatto con pezzi non proprio appena usciti (amd x2 4200+ati x1950pro+2 gb ram), all'inizio mi ha dato un pò fastidio, durante mi sta dando un pò fastidio, e credo che continuerà a darmi fastidio.
- La Microsoft ha toppato con questo sistema, del resto le uscite di personaggi eccellenti dalla società e le prime videate di Win 7 ne sono la riprova.
- Mi associo pienamente a chi dice che le vendite sono state alte grazie alle preinstallazioni, senza di queste la Microsoft avrebbe venduto solo il 3% o 4% e non il 10%.
- Non penso che il sp1 e che neanchè il sp2 verranno in aiuto di chi si ritrova Vista, anche perche Win 7 è atteso a fine 2009, cioè fra 18 mesi, il tempo tra sp1 e sp2.
- Per quanto riguarda la compatibilità stendiamo un velo pietoso sia a livello hardware che software.
+ Ha una gestione discretamente migliore della memoria rispetto ad Xp, ma a 32bit è sempre limitato a 3gb, e Dio me ne scampi e liberi da Vista 64bit.
* Conclusioni: non si possono spendere un botto di soldi in os ed hardware nuovo per poi doversi accontentare.

helen
03-03-2008, 00.45.34
Forse invece di abbassare i prezzi poteva migliorare Vista e renderlo più compatibile a programmi,giochi e hardware allora si che la percentuale di utilizzatori sale e loro gudagnano di più anche perchè,se nessuno lo vuole usare perchè è risaputo che gira poco e male nessuno spende per usare qualcosa di "instabile" e si tiene xp .

RNicoletto
03-03-2008, 10.13.34
- Non penso che il sp1 e che neanchè il sp2 verranno in aiuto di chi si ritrova Vista, anche perche Win 7 è atteso a fine 2009, cioè fra 18 mesi, il tempo tra sp1 e sp2.Questa cosa è già stata smentita da Microsoft. (http://windows7.b4it.eu/smentita-ufficiale-di-microsoft-atto-secondo-41.html) :o
- Per quanto riguarda la compatibilità stendiamo un velo pietoso sia a livello hardware che software.Su questo punto non è che te la puoi prendere completamente con Microsoft; Vista è sul mercato da quasi un anno e mezzo, se i produttori hardware e software se ne sbattono e non aggiornano vecchi driver e vecchi applicativi (perché vogliono vendere nuovo hardware e nuovi applicativi :grrr:) non puoi imputare la cosa a Microsoft. :inn:

real7
03-03-2008, 10.38.35
Forse invece di abbassare i prezzi poteva migliorare Vista e renderlo più compatibile a programmi,giochi e hardware allora si che la percentuale di utilizzatori sale e loro gudagnano di più anche perchè,se nessuno lo vuole usare perchè è risaputo che gira poco e male nessuno spende per usare qualcosa di "instabile" e si tiene xp .
Vista è un s.o. molto potente e molti utonti non vogliono capire che per farlo funzionare serve un pc adatto,
una risposta adeguata l'ha data Nicoletto,
...."Su questo punto non è che te la puoi prendere completamente con Microsoft; Vista è sul mercato da quasi un anno e mezzo, se i produttori hardware e software se ne sbattono e non aggiornano vecchi driver e vecchi applicativi (perché vogliono vendere nuovo hardware e nuovi applicativi ) non puoi imputare la cosa a Microsoft".....
tua citazione:
.....nessuno spende per usare qualcosa di "instabile" e si tiene xp .....
se vai nella sezione "Windows XP - 2003 - Vista " il 99% dei problemi riguarda XP

l0v3r
03-03-2008, 11.27.47
Io sono passato a Vista dopo la nuova configurazione del mio pc: un mostro.
Vista fila liscio come l'olio e per fortuna non mi da nessun problema, per cui non vi lamentate se installate un sistema operativo più avanzato in un sistema dalle risorse limitate.
Vista è stato fatto per processori potenti, per hardware potente.
Provare per credere.

Beh, ho installato OSX Tiger su un vecchio G3 300 MHz, 512 MB di RAM e un ATi a 128 Mb... e fila liscio come l'olio compresi tutti gli effetti grafici e tutto l'hardware... vista sul mio P4 3 GHz, 2 GB RAM, GeForce 6600 GT, tentenna, e parte dell'hardware come ad'esempio la Creative Audigy 2ZS Platinum non è riconosciuta affatto e gli unici driver in giro sono parzialmente funzionanti...

La mia conclusione: o vista è fatto male, o è fatto per favorire l'industria hardware e convincere quei quattro stupidi gamer incalliti a comprare il supercomputer di turno spendendo come 4 playstation 3, ottenento oltretutto risultati peggiori visto che parte dei giochi esistenti su vista non girano o hanno problemi...

Sinceramente rimango con XP e se proprio un giorno sarò stanco di XP mi compro un bel mac sicuro che l'apple fin'ora non ha mai fatto in modo che i loro utenti buttassero i loro "vecchi" computer.

l0v3r
03-03-2008, 11.35.53
Vista è un s.o. molto potente e molti utonti non vogliono capire che per farlo funzionare serve un pc adatto,
una risposta adeguata l'ha data Nicoletto,
...."Su questo punto non è che te la puoi prendere completamente con Microsoft; Vista è sul mercato da quasi un anno e mezzo, se i produttori hardware e software se ne sbattono e non aggiornano vecchi driver e vecchi applicativi (perché vogliono vendere nuovo hardware e nuovi applicativi ) non puoi imputare la cosa a Microsoft".....
tua citazione:
.....nessuno spende per usare qualcosa di "instabile" e si tiene xp .....
se vai nella sezione "Windows XP - 2003 - Vista " il 99% dei problemi riguarda XP

Insomma ci troviamo di fronte a quello che temevo... il giorno in cui le case produttrici hardware si saranno stancate di adeguare il loro lavoro al volere di microsoft, windows diventerà un sistema operativo inutile.

Per quanto riguarda ancora il discorso di potenza, con OSX, o con le varie distro linux hai gli stessi effetti, anzi di più senza cambiare una vite, già con 512 MB di memoria... ho proprio paura che le richieste hardware di vista siano decisamente sproporzionate rispetto a quello che offre.

EDIT: mi son dimenticato che anche XP con i vari software che si trovano in giro può avere gli stessi effetti grafici mantenendo lo stesso hardware e senza problemi di compatibilità con i programmi che si hanno già.

zen67
03-03-2008, 12.52.04
Io sono passato a Vista dopo la nuova configurazione del mio pc: un mostro.
Vista fila liscio come l'olio e per fortuna non mi da nessun problema, per cui non vi lamentate se installate un sistema operativo più avanzato in un sistema dalle risorse limitate.
Vista è stato fatto per processori potenti, per hardware potente.
Provare per credere.


Beh, ho installato OSX Tiger su un vecchio G3 300 MHz, 512 MB di RAM e un ATi a 128 Mb... e fila liscio come l'olio compresi tutti gli effetti grafici e tutto l'hardware... vista sul mio P4 3 GHz, 2 GB RAM, GeForce 6600 GT, tentenna, e parte dell'hardware come ad'esempio la Creative Audigy 2ZS Platinum non è riconosciuta affatto e gli unici driver in giro sono parzialmente funzionanti...

La mia conclusione: o vista è fatto male, o è fatto per favorire l'industria hardware e convincere quei quattro stupidi gamer incalliti a comprare il supercomputer di turno spendendo come 4 playstation 3, ottenento oltretutto risultati peggiori visto che parte dei giochi esistenti su vista non girano o hanno problemi...

Sinceramente rimango con XP e se proprio un giorno sarò stanco di XP mi compro un bel mac sicuro che l'apple fin'ora non ha mai fatto in modo che i loro utenti buttassero i loro "vecchi" computer.

:o :devil:



Insomma ci troviamo di fronte a quello che temevo... il giorno in cui le case produttrici hardware si saranno stancate di adeguare il loro lavoro al volere di microsoft, windows diventerà un sistema operativo inutile.

Per quanto riguarda ancora il discorso di potenza, con OSX, o con le varie distro linux hai gli stessi effetti, anzi di più senza cambiare una vite, già con 512 MB di memoria... ho proprio paura che le richieste hardware di vista siano decisamente sproporzionate rispetto a quello che offre.

EDIT: mi son dimenticato che anche XP con i vari software che si trovano in giro può avere gli stessi effetti grafici mantenendo lo stesso hardware e senza problemi di compatibilità con i programmi che si hanno già.

Questa è la cosiddetta scoperta dell'acqua calda.. ;) ovviamente M$ non ci tiene che si sappia...:D per gli utonti va bene così, poi gli utenti e le aziende restano sul sicuro...;)

bricci_mn
03-03-2008, 12.58.21
Questa cosa è già stata smentita da Microsoft. :o

“currently in the planning stages for Windows 7 and expects it will take approximately three years to develop. The specific release date will be determined once the company meets its quality bar for release.”

Quindi fra due settimane è pronta... :devil:

bricci_mn
03-03-2008, 13.08.05
l'apple fin'ora non ha mai fatto in modo che i loro utenti buttassero i loro "vecchi" computer.

Da vecchio retrocomputerista ed amante di gran parter dei prodotti di Apple, ti posso sinceramente contraddire.
Apple, quando decide che una famiglia non è più supportata (a partire fin dai vecchi MacOS od OSX che siano) toglie il Gestalt ID (il nome in codice della Famiglia Mac in oggetto) dal sistema operativo, e il tuo Mac, da supportato, diventa ufficialmente NON supportato e tu, su quella famiglia di computer lì, le nuove versioni non ce le metti più, a meno di hack software/hardware.

Per amor di chiarezza.

rondix
03-03-2008, 15.36.52
Su cio' che ho letto a seguire, una cosa e' evidente, per andare piu' veloci bisogna avere un motore piu' potente. Ma se installo Vista e per andare veloce devo mettere un motore potente e' logico che andro' veloce, per assurdo (ma neanche tanto) posso andare piu' lentamente di chi ha un Xp su una macchina con un motore meno potente. Allora a quale pro installo Vista ? Moltissime aziende stanno sul sicuro, prima fanno numerosi test di affidabilita', valutano i "costi" e poi decidono .... Ah! se non ci fosse stata la storia del preinstallato ....... :devil:

exion
03-03-2008, 16.05.45
L'articolo dice che a poco più di un anno dalla sua uscita le licenze Vista rappresentano il 10% delle licenze Windows.

Tenendo comunque conto che 10% delle licenze non significa 10% di Vista installati (possono esserci licenze OEM acquistate col PC e non utilizzate a seguito di un ritorno a XP, o viceversa possono esserci tante copie pirata di Vista installate ma non repertoriate), sarebbe interessante comparare questo dato con la penetrazione di XP all'Ottobre/Novembre 2002 (cioé un anno dopo la sua uscita).

Qualcuno sa dove trovare questo dato?

exion
03-03-2008, 16.18.20
Trovato :inn:

http://www.informationweek.com/news/showArticle.jhtml?articleID=205210375


Le vendite di licenze Vista nel suo primo anno di esistenza, in numeri assoluti, sono state più alte di quelle di XP nel suo primo anno sul mercato, circa il 10%.

Tuttavia, questo dato va comparato con le vendite assolute di PC: 132 milioni nel 2002; quasi il doppio, 255 milioni, nel 2007.

Ovvero secondo l'articolo che ho segnalato, nel suo primo anno di esistenza, XP sarebbe stato installato sul 69% dei PC nuovi, Vista solo sul 37%.

erkole
03-03-2008, 16.58.41
Ragazzi, quei requisiti che avete menzionato sono tuttavia ancora troppo bassi x Vista.
Questo sistema operativo infatti funziona bene e velocemente solo su un computer con hardware NUOVO e di qualità. Il tutto ha un costo relativamente alto in effetti, ma non mi venite a parlare di Leopard (o felini vari) con il quale ho a che fare ogni giorno a con la grafica, perchè è pieno di bug.
Attualmente e in un computer potente, a mio avviso, Vista 32 bit è il migliore.

bricci_mn
03-03-2008, 18.19.00
ma non mi venite a parlare di Leopard (o felini vari) con il quale ho a che fare ogni giorno a con la grafica, perchè è pieno di bug.

Veramente la maggior parte dei bachi è nei programmi di grafica stessi.
Vedi come esempio generico un QuarkXpress, che ancora soffre di taluni curiosissimi problemi di corruzione file, che se non erro sono in via di risoluzione con patch varie.
Nessun sistema operativo è comunque esente da problemi, anche gravi, e di certo Mac OSX non ne è esente.

Attualmente e in un computer potente, a mio avviso, Vista 32 bit è il migliore.

:lol:

STRALOL!!!!!

einemass
03-03-2008, 22.51.22
manco se lo regalano :D anzi pensassero ad abbassare il prezzo di xp che online è ancora "altino" ;)

Max_ita
04-03-2008, 02.02.30
Una parte dei problemi che si hanno con Vista dipendono anche dal fatto che i rivenditori ci installano le loro dotazioni software in maniera un pò indiscriminata... per il resto sono bug e problemi di compatibilità che verranno corretti con l'SP.

Silence
04-03-2008, 02.02.36
Confermo perchè lo vivo ogni giorno, che molte persone che acquistano portatili da me in negozio, e quasi tutti hanno Vista preinstallato, chiedono di formattarlo immediatamente e mettere xp.

Tuttavia negli ultimi mesi ho visto un cambio di atteggiamento e molti clienti, vuoi per la pubblicità, vuoi perchè per alcuni, nuovo=migliore (cosa opinabile), hanno deciso di tenere Vista.

Personalmente, dati alla mano, posso dire che Vista funziona egregiamente bene se l'S.O non si trova preinstallato, poichè vengono attivate tantissime funzioni che appesantiscono e non servono a granchè.

Con installazioni "ripulite" ho visto molti portatili, normalissimi pentium 4 con 1gb di ram e scheda video condivisa, andare decisamente bene.

Max_ita
04-03-2008, 02.06.08
Personalmente, dati alla mano, posso dire che Vista funziona egregiamente bene se l'S.O non si trova preinstallato, poichè vengono attivate tantissime funzioni che appesantiscono e non servono a granchè.

Con installazioni "ripulite" ho visto molti portatili, normalissimi pentium 4 con 1gb di ram e scheda video condivisa, andare decisamente bene.

Buono a sapersi, dopo l'SP1 gli darò anch'io una ripulita.

l0v3r
04-03-2008, 11.02.45
Da vecchio retrocomputerista ed amante di gran parter dei prodotti di Apple, ti posso sinceramente contraddire.
Apple, quando decide che una famiglia non è più supportata (a partire fin dai vecchi MacOS od OSX che siano) toglie il Gestalt ID (il nome in codice della Famiglia Mac in oggetto) dal sistema operativo, e il tuo Mac, da supportato, diventa ufficialmente NON supportato e tu, su quella famiglia di computer lì, le nuove versioni non ce le metti più, a meno di hack software/hardware.

Per amor di chiarezza.

E' ovvio che a un certo punto il "molto vecchio" hardware non venga più supportato, però ho notato che apple ti dichiara "vecchio" dopo molto più tempo che microsoft: con vista microsoft ha decretato vecchi praticamente il 90% dei PC usciti che erano "nuovissimi" l'anno scorso... un anno di vita e già considerare un pc obsoleto mi sembra un pò eccessivo, non è che tutti hanno soldi da buttare un pc all'anno, e sopratutto la voglia ed il tempo di reinstallare e riconfigurare tutto daccapo.

Mi fa piacere comunque che microsoft stia pagando le proprie scelte prepotenti: vista = poche vendite e tanti ritorni a XP anche da parte delle case produttrici come DELL e ACER, office 2007 = hanno rilasciato un aggiornamento per il 2003 per il supporto dei documenti docx,xlsx,... visto che anche lì molti sono rimasti col 2003, IE7 = per essere scaricato non richiede più la verifica di autenticità, ma si può scaricare liberamente.... tanti piccoli passi indietro per limitare il più possibile l'inevitabile ed evidente flop nelle ultime scelte.

gsmet
04-03-2008, 11.47.59
Guarda, ti spiego una cosa semplice. Microsoft non dichiara VECCHIO nessuno. Microsoft fa della retrocompatibilità il suo forte! Microsoft non ha ancora rimosso il supporto a 16 bit dai suoi OS. Forse inizierà a farlo totalmente dalla versione 7. Queste lamentele dovrebbero andare rivolte ai produttori hardware SCADENTI come Creative, che fa driver OBBROBRIOSI.

Per quanto mi riguarda, i miei computer sono tutti su Vista, dall'AMD 3500+ con 512 di ram, al celeron 900 con 1 gb, al mio nuovo Q6600 con 4. Li uso felicemente, due con il DWM attivo, gli altri due senza perchè altri produttori OBBROBIOSI non hanno rilasciato driver (leggasi INTEL) e nell'altro caso perchè sto usando una scheda grafica del 2002 (quindi senza supporto a DX9 e senza driver WDDM). Per il resto non mi lamento, alcune cose sono decisamente meglio di XP, altre un po' peggio a parità di hardware.

Per chiarezza di cronaca: gli aggiornamenti per Office 2003 non sono venuti fuori perchè nessun ho aggiornato a Office 2007 -_-. Semplicemente il mercato business non esegue aggiornamenti di massa all'uscite delle nuove versioni (sia che siano a pagamento sia che siano free) e di conseguenza il supporto ai nuovi formati che Microsoft sta tentando di far diventare standard ISO sarebbe stato tarpato. E' stata quindi solo una mossa politica, più che commerciale.

Insomma ci troviamo di fronte a quello che temevo... il giorno in cui le case produttrici hardware si saranno stancate di adeguare il loro lavoro al volere di microsoft, windows diventerà un sistema operativo inutile.


Veramente è il contrario.... le case vanno a nozze con MS: tutte le polemiche sono farse. Loro godono del fatto che devono fare roba nuova, così possono non supportare hardware vecchio e avere ancora + clienti.


Per quanto riguarda ancora il discorso di potenza, con OSX, o con le varie distro linux hai gli stessi effetti, anzi di più senza cambiare una vite, già con 512 MB di memoria... ho proprio paura che le richieste hardware di vista siano decisamente sproporzionate rispetto a quello che offre.

Beh... se ti lamenti della memoria che ormai te la tirano dietro (1GB 19 euro) siamo messi proprio bene. Io ero indeciso se mettere 4 o 8 GB vedi tu... -_- tanto la differenza era di neppure 80 euro o forse meno....


EDIT: mi son dimenticato che anche XP con i vari software che si trovano in giro può avere gli stessi effetti grafici mantenendo lo stesso hardware e senza problemi di compatibilità con i programmi che si hanno già.

Ehm.... lo dovrò ripetere 1000000 volte: gli effetti possono essere uguali, la gestione degli stessi è completamente diversa e sotto XP viene svolta al 90% dalla CPU. Sotto Vista viene svolta dalla GPU.

Non sono gli stessi effetti quindi.

Confermo perchè lo vivo ogni giorno, che molte persone che acquistano portatili da me in negozio, e quasi tutti hanno Vista preinstallato, chiedono di formattarlo immediatamente e mettere xp.

Tuttavia negli ultimi mesi ho visto un cambio di atteggiamento e molti clienti, vuoi per la pubblicità, vuoi perchè per alcuni, nuovo=migliore (cosa opinabile), hanno deciso di tenere Vista.

Personalmente, dati alla mano, posso dire che Vista funziona egregiamente bene se l'S.O non si trova preinstallato, poichè vengono attivate tantissime funzioni che appesantiscono e non servono a granchè.

Con installazioni "ripulite" ho visto molti portatili, normalissimi pentium 4 con 1gb di ram e scheda video condivisa, andare decisamente bene.

OOOOOOOOOH una persona SVEGLIA!!!!!!!!!

Incredibile!

l0v3r
04-03-2008, 13.05.16
Guarda, ti spiego una cosa semplice. Microsoft non dichiara VECCHIO nessuno. Microsoft fa della retrocompatibilità il suo forte! Microsoft non ha ancora rimosso il supporto a 16 bit dai suoi OS. Forse inizierà a farlo totalmente dalla versione 7. Queste lamentele dovrebbero andare rivolte ai produttori hardware SCADENTI come Creative, che fa driver OBBROBRIOSI.

Per quanto mi riguarda, i miei computer sono tutti su Vista, dall'AMD 3500+ con 512 di ram, al celeron 900 con 1 gb, al mio nuovo Q6600 con 4. Li uso felicemente, due con il DWM attivo, gli altri due senza perchè altri produttori OBBROBIOSI non hanno rilasciato driver (leggasi INTEL) e nell'altro caso perchè sto usando una scheda grafica del 2002 (quindi senza supporto a DX9 e senza driver WDDM). Per il resto non mi lamento, alcune cose sono decisamente meglio di XP, altre un po' peggio a parità di hardware.

Per chiarezza di cronaca: gli aggiornamenti per Office 2003 non sono venuti fuori perchè nessun ho aggiornato a Office 2007 -_-. Semplicemente il mercato business non esegue aggiornamenti di massa all'uscite delle nuove versioni (sia che siano a pagamento sia che siano free) e di conseguenza il supporto ai nuovi formati che Microsoft sta tentando di far diventare standard ISO sarebbe stato tarpato. E' stata quindi solo una mossa politica, più che commerciale.



Veramente è il contrario.... le case vanno a nozze con MS: tutte le polemiche sono farse. Loro godono del fatto che devono fare roba nuova, così possono non supportare hardware vecchio e avere ancora + clienti.


Beh... se ti lamenti della memoria che ormai te la tirano dietro (1GB 19 euro) siamo messi proprio bene. Io ero indeciso se mettere 4 o 8 GB vedi tu... -_- tanto la differenza era di neppure 80 euro o forse meno....



Ehm.... lo dovrò ripetere 1000000 volte: gli effetti possono essere uguali, la gestione degli stessi è completamente diversa e sotto XP viene svolta al 90% dalla CPU. Sotto Vista viene svolta dalla GPU.

Non sono gli stessi effetti quindi.



OOOOOOOOOH una persona SVEGLIA!!!!!!!!!

Incredibile!

Per quanto riguarda la retrocompatibilità, è inutile che mi metti il supporto a 16 bit se poi non riesco ad installarlo nemmeno su un pentium 4.
Per quanto riguarda la memoria: forse non hai letto in giro che anche con vista, se installi a 32 bit dei 4 GB massimi che il sistema supporta ne vedi al massimo 3 e mezzo, se vuoi mettere 8 GB devi per forza mettere vista a 64 bit, con tutti le limitazioni del caso (circa un 60% di ciò che esiste in commercio hardware e software non funziona ancora col sistema a 64 bit). E comunque torniamo al solito discorso: un utente medio che scarica la posta, scrive due lettere e guarda qualche informazione su internet (perché questo fa un utente medio casalingo) è largamente sufficente un P3 1GHz con 256 MB di RAM e XP... quindi perché dovrebbe comprare un Core Duo con 2 GB di RAM per usare Vista? Per gli effetti grafici (il servizio di getione finetre per l'uso di Aero occupa circa 80 MB di RAM da solo... WindowBlinds su XP non arriva a 30 MB)? Sinceramente per quei 5 mesi che ho tenuto vista al lavoro, lì avevo disattivati il giorno dopo... col computer ci lavoro, non ci gioco ed il sistema operativo deve fare il sitema operativo, non il gioco... non metto 3 GB di RAM per fare in modo che Vista possa occuparne metà per le ca##ate grafiche, ma li metto per usare le 2 macchine virtuali con le quali devo lavorare.

Comunque, i soldi sono i vostri, se volete comprarci un PC nuovo, fate pure, ma non vi aspettate chissà cosa da Vista, che con XP non si possa fare.

gsmet
04-03-2008, 14.07.43
Per quanto riguarda la retrocompatibilità, è inutile che mi metti il supporto a 16 bit se poi non riesco ad installarlo nemmeno su un pentium 4.

Ehm... non so se hai letto: CELERON 900 più sopra o AMD 3500+.


Per quanto riguarda la memoria: forse non hai letto in giro che anche con vista, se installi a 32 bit dei 4 GB massimi che il sistema supporta ne vedi al massimo 3 e mezzo, se vuoi mettere 8 GB devi per forza mettere vista a 64 bit, con tutti le limitazioni del caso (circa un 60% di ciò che esiste in commercio hardware e software non funziona ancora col sistema a 64 bit).

Io direi che è meglio smettere di leggere e iniziare a provare eh?

Attualmente il limite dei 4GB è naturale ovviamente visto che con 32bit non indirizzi + di 4GB. Inoltre di quei 4, circa 1GB viene oscurato dalla scheda video (dipende dal quantitativo di RAM Video) e da altre periferiche e altro. Nel mio caso sul mio sistema circa 1,1 GB (due schede da 512).

Passando a 64Bit l'unica cosa non riconosciuta era un controller scsi da 15 euro. Ho rotto le palle al produttore per i driver a 64bit e mi hanno fornito una beta.

Per quanto riguarda il resto basta comperare prodotti Vista Premium Ready e sei apposto.

Pure Creative Audicacca4 funziona e il supporto Creative per la suddetta scheda è no scadente... di più..... e li maledico creative e i ritardati mentali che ci lavorano. Basta leggere il forum per capirlo.


E comunque torniamo al solito discorso: un utente medio che scarica la posta, scrive due lettere e guarda qualche informazione su internet (perché questo fa un utente medio casalingo) è largamente sufficente un P3 1GHz con 256 MB di RAM e XP... quindi perché dovrebbe comprare un Core Duo con 2 GB di RAM per usare Vista? Per gli effetti grafici (il servizio di getione finetre per l'uso di Aero occupa circa 80 MB di RAM da solo... WindowBlinds su XP non arriva a 30 MB)?

Perchè un utente dovrebbe aggiornare da Windows 2000 se legge solo la posta? Non ne ha motivo e nessuno lo obbliga OVVIAMENTE. Il tuo discorso è sbagliato sin dalle fondamenta. Qui nessuno ti sta gridando addosso AGGIORNA e soprattuto nessuno te lo sta imponendo. Soprattutto visto che secondo te un utente medio casalingo "giracchia su internet". Cmq fidati... 256 mega di ram non bastano visto che firefox li raggiunge in un attimo.

Il discorso su WindowsBlinds e DWM (Aero che centra?) dimostra che non sai neppure di cosa stai parlando. WindowBlinds sfrutta la GDI la quale ha una pecca fondamentale: deve ridisegnare il contenuto delle finestre ad ogni spostamento delle stesse, comprese le finestre nascoste visto che l'area di disegno è unica. DWM invece crea un'area di disegno per ogni finestra, in questo modo non sei costretto a ridisegnare il nascosto quando sposti qualcosa, ma solo nel caso i controlli interni varino di dimensione. Il prossimo passo è evitare di disegnare anche quelli con funzioni GDI.

Ah per la cronaca: hai ancora ribadito il fatto dei 256 MB di ram che attualmente sono la cosa meno cara in assoluto nel mondo PC visto che con 100 euro ti fai 4GB di RAM.


Sinceramente per quei 5 mesi che ho tenuto vista al lavoro, lì avevo disattivati il giorno dopo... col computer ci lavoro, non ci gioco ed il sistema operativo deve fare il sitema operativo, non il gioco... non metto 3 GB di RAM per fare in modo che Vista possa occuparne metà per le ca##ate grafiche, ma li metto per usare le 2 macchine virtuali con le quali devo lavorare.

Comunque, i soldi sono i vostri, se volete comprarci un PC nuovo, fate pure, ma non vi aspettate chissà cosa da Vista, che con XP non si possa fare.

Ah giusto l'altro ieri ho fatto girare 4 macchine virtuali, da 1GB l'una di Ram con 4 OS diversi per evitare riutilizzo della stessa (anche se non penso siano così ottimizzati i prodotti di virtualizzazione) e nel frattempo giocavo a Crysis a 64Bit con tutto al massimo a 1280x800. E per chi conosce Crysis sa cosa vuol dire.

Un mio conoscente che vende PC è rimasto BASITO di fronte al video che ho girato. Pensava che non stessi usando Vista x64. Ha praticamente detto che è impossibile. Avrei pure uppato il video su youtube se non avessi ehm... come dire... tirato qualche parola colorita di troppo verso MacOS X Tiger che non vuole girare su vmware e Ubuntu (che andava bene ma mi piaceva l'idea di offenderla).

Per la cronaca... il DWM non era disattivato.

Per quanto riguarda la situazione lavorativa concordo. Chissenefrega di DWM e quant'altro: a lavoro non servono neppure i temi. Disabiliterei il tutto pure io e infatti 512 di ram a quel punto sono + che sufficienti.

Ma poi... voglio dire: se tutti sti problemi hanno portato ad un abbassamento del prezzo di VISTA ma benvenga. Almeno tutta STA FUD che gli è stata fatta attorno ha portato a qualcosa di buono. Anche perchè anche se gran parte della FUD è e rimane solo FUD (cioè cazzate fatte e dette da persone che poco capiscono o magari non hanno neppure avviato Vista su una macchina reale ma solo in una VM) altre non sono poi tanto irreali, anche se magari dirette contro le persone sbagliate e il prezzo di un os come windows al giorno di oggi è VERAMENTE troppo elevato anche visto il genere di concorrenza che ormai si deve preparare ad affrontare.
Ma io 300 euro su un Ultimate li spenderei volentieri se mi permettessero di installarla su tutte le mie macchine. Quindi per me questa diminuzione non è ancora ABBASTANZA e con tutti i dindi che prende Microsoft potrebbe essere ancora di più e spero che sarà così a breve.

Cacciavite
04-03-2008, 15.59.25
Attualmente il limite dei 4GB è naturale ovviamente visto che con 32bit non indirizzi + di 4GB. Inoltre di quei 4, circa 1GB viene oscurato dalla scheda video (dipende dal quantitativo di RAM Video) e da altre periferiche e altro. Nel mio caso sul mio sistema circa 1,1 GB (due schede da 512).

Beh questo non è propriamente esatto... avevo già scritto altrove (http://www.wintricks.it/forum/showpost.php?p=1457188&postcount=15)
Infatti con alcune distribuzioni Linux a 32 bit pare si possa andare oltre i 4GB (non ho provato direttamente ma solo letto).

gsmet
04-03-2008, 17.15.36
Beh questo non è propriamente esatto... avevo già scritto altrove (http://www.wintricks.it/forum/showpost.php?p=1457188&postcount=15)
Infatti con alcune distribuzioni Linux a 32 bit pare si possa andare oltre i 4GB (non ho provato direttamente ma solo letto).

Beh certo, io parlavo per Windows Vista anche se non ho direttamente specificato, visto il topic del thread.

l0v3r
04-03-2008, 18.53.38
Ehm... non so se hai letto: CELERON 900 più sopra o AMD 3500+.


Io direi che è meglio smettere di leggere e iniziare a provare eh?


Dunque, ho iniziato a fare i primi programmi nel 1991, e da allora ho sempre fatto programmatore, sistemista e tecnico a partire dai cari vecchi 8086 per arrivare ad oggi, direi che di prove ne ho fatte abbastanza.


Attualmente il limite dei 4GB è naturale ovviamente visto che con 32bit non indirizzi + di 4GB. Inoltre di quei 4, circa 1GB viene oscurato dalla scheda video (dipende dal quantitativo di RAM Video) e da altre periferiche e altro. Nel mio caso sul mio sistema circa 1,1 GB (due schede da 512).

Passando a 64Bit l'unica cosa non riconosciuta era un controller scsi da 15 euro. Ho rotto le palle al produttore per i driver a 64bit e mi hanno fornito una beta.


Beato te, in tutt'italia facciamo assistenza al nostro software a centinaia di aziende e di periferiche professionali sotto vista 64 nemmeno l'ombra di drivers (sto parlando di scanner professionali kodak e canon) per il momento i driver sono in fase di sviluppo, ma le aziende che li hanno comprati non possono aspettare i driver in quanto devono scannerizzare qualche migliaio di documenti al giorno.

Per non parlare di schede audio che per esperienza personale e quella dei miei colleghi sotto vista 64 sono di più quelle che danno problemi che quelle che funzionano enon mi riferisco solo a creative, ma anche buona parte delle schede audio integrate... lo so che sono delle fetecchie, ma mica devono tutti fare editing audio professionale, per ascoltare l'audio di un film o un MP3 avanzano anche quelle...


Per quanto riguarda il resto basta comperare prodotti Vista Premium Ready e sei apposto.


Appunto, comprare hardware nuovo. Quello vecchio non vista premium ready te lo metti...... boh, non so... a scelta.


Pure Creative Audicacca4 funziona e il supporto Creative per la suddetta scheda è no scadente... di più..... e li maledico creative e i ritardati mentali che ci lavorano. Basta leggere il forum per capirlo.


Su questo sono daccordo con te, che Creative abbia un supporto schifoso non lo metto in dubbio, e come Creative anche Logitech e la stessa Microsoft dove fino a qualche settimana fa sotto Vista non aveva ancora il supporto per il lettore multimediale Zune... ma allora chi ha fatto la scelta sbagliata di spendere 200 € per una scheda da un produttore con supporto pessimo, butta tutto... o tiene XP?


Perchè un utente dovrebbe aggiornare da Windows 2000 se legge solo la posta? Non ne ha motivo e nessuno lo obbliga OVVIAMENTE. Il tuo discorso è sbagliato sin dalle fondamenta. Qui nessuno ti sta gridando addosso AGGIORNA e soprattuto nessuno te lo sta imponendo. Soprattutto visto che secondo te un utente medio casalingo "giracchia su internet". Cmq fidati... 256 mega di ram non bastano visto che firefox li raggiunge in un attimo.


Infatti me lo chiedo anche io, perché uno dovrebbe passare a vista se non ne ha bisogno? Ma infatti il fulcro del discorso non è se passare o non passare a Vista, il mio intervento era diretto a tutti quelli che affermano che il passaggio a Vista è indolore e che Vista funziona perfettamente con tutto come XP, e tutti quelli che lavorano nel settore informatico sanno perfettamente che non è così e che il passaggio a Vista richiede un adeguamento HW e SW.
Se poi a te è andata bene ed ha funzionato tutto, ben per te, fai parte di una piccola e fortunata parte di utenti... posta le caratteristiche del tuo hardware così possiamo già avere il nome di qualche periferica da te gentilmente testata.


Il discorso su WindowsBlinds e DWM (Aero che centra?) dimostra che non sai neppure di cosa stai parlando. WindowBlinds sfrutta la GDI la quale ha una pecca fondamentale: deve ridisegnare il contenuto delle finestre ad ogni spostamento delle stesse, comprese le finestre nascoste visto che l'area di disegno è unica. DWM invece crea un'area di disegno per ogni finestra, in questo modo non sei costretto a ridisegnare il nascosto quando sposti qualcosa, ma solo nel caso i controlli interni varino di dimensione. Il prossimo passo è evitare di disegnare anche quelli con funzioni GDI.


Invece so perfettamente come funziona windows, come detto sopra sono un programmatore da tanti anni, ed ho anche detto "se vuoi gli effetti grafici ci sono software per XP" non sono sceso in dettagli sul funzionamento... se parli di GDI e DWM lo capiamo io e te e pochi altri, molti leggendo diranno "ma che ca##o stanno scrivendo?".
Se non ti sta bene che gli effetti ti occupino processore, non li metti come puoi fare su Vista.
Se vuoi solo le trasparenze, ad esempio le schede nVidia lo supportano a livello hardware senza importunare il GDI.


Ah per la cronaca: hai ancora ribadito il fatto dei 256 MB di ram che attualmente sono la cosa meno cara in assoluto nel mondo PC visto che con 100 euro ti fai 4GB di RAM.


E tu non hai ancora capito che anche se costassero 1 € si deve comunque aggiornale l'hardware che senza vista va già bene così e quindi se uno non ha effettiva necessità di vista fa bene a non usarlo (mio personalissimo parere contestabile... visto che su internet ancora c'è libertà di espressione e di parola).


Ah giusto l'altro ieri ho fatto girare 4 macchine virtuali, da 1GB l'una di Ram con 4 OS diversi per evitare riutilizzo della stessa (anche se non penso siano così ottimizzati i prodotti di virtualizzazione) e nel frattempo giocavo a Crysis a 64Bit con tutto al massimo a 1280x800. E per chi conosce Crysis sa cosa vuol dire.

Un mio conoscente che vende PC è rimasto BASITO di fronte al video che ho girato. Pensava che non stessi usando Vista x64. Ha praticamente detto che è impossibile. Avrei pure uppato il video su youtube se non avessi ehm... come dire... tirato qualche parola colorita di troppo verso MacOS X Tiger che non vuole girare su vmware e Ubuntu (che andava bene ma mi piaceva l'idea di offenderla).

Per la cronaca... il DWM non era disattivato.

Per quanto riguarda la situazione lavorativa concordo. Chissenefrega di DWM e quant'altro: a lavoro non servono neppure i temi. Disabiliterei il tutto pure io e infatti 512 di ram a quel punto sono + che sufficienti.

Ma poi... voglio dire: se tutti sti problemi hanno portato ad un abbassamento del prezzo di VISTA ma benvenga. Almeno tutta STA FUD che gli è stata fatta attorno ha portato a qualcosa di buono. Anche perchè anche se gran parte della FUD è e rimane solo FUD (cioè cazzate fatte e dette da persone che poco capiscono o magari non hanno neppure avviato Vista su una macchina reale ma solo in una VM) altre non sono poi tanto irreali, anche se magari dirette contro le persone sbagliate e il prezzo di un os come windows al giorno di oggi è VERAMENTE troppo elevato anche visto il genere di concorrenza che ormai si deve preparare ad affrontare.
Ma io 300 euro su un Ultimate li spenderei volentieri se mi permettessero di installarla su tutte le mie macchine. Quindi per me questa diminuzione non è ancora ABBASTANZA e con tutti i dindi che prende Microsoft potrebbe essere ancora di più e spero che sarà così a breve.

Su tutta quest'ultima parte sono daccordo... di fatti il mio primo intervento non era contro chi installa vista o chi lo usa, era per dire a erkole, che ha scritto che vista è fatto per un computer potente, che appunto per questo è normale che le vendite sono basse, più basse del previsto, se invece Vista fosse stato fatto per macchine medie e meno esigente in fatto di risorse sicuramente le cose sarebbero andate diversamente e magari adesso stavamo tutti scrivendo dal nostro bel pc con sopra Vista.

Vedi gsmet, tante volte queste discussioni prendono fuoco anche pensando allo stesso modo, ma soppesandosi solo su delle sottiliezze delle frasi o su delle cose date per scontato. In tutto il discorso, io non ho assolutamente detto che tu sei un ignorante che non sa quello che scrive, ma ho semplicemente detto che allo stato attuale, un passaggio a Vista è per molti prematuro visto che non tutti hanno la fortuna di avere hardware e software vista compliant.