PDA

Visualizza versione completa : cani aggressivi o colpa dei padroni?


afterhours
18-05-2003, 14.37.28
ciao a tutti,ho appena sentito al tg la notizia di quella bambina aggredita da un cane rottweiler..fortunatamente sta meglio.
sempre + spesso la cronaca e' piena di questi casi...cani (nella maggior parte rottweiler e pit-bull)che aggrediscono persone indifese...e la cosa brutta e' che nella maggior parte sono innocenti bambini.

amo gli animali e nn voglio criminalizzare queste 2 razze (anche se nn ho mai sentito di un bassotto che riduce in fin di vita una bambina)
pero' personalmente ritengo + importante proteggere l'incolumita' degli esseri umani (soprattutto se in tenera eta').



bisognerebbe dare pene severissime ai padroni che lasciano senza guinzaglio questi animali xche' nei fatti reali possono diventare delle potenziali armi..gia' esser un adulto e trovarsene uno davanti libero nn deve essere molto piacevole..figuriamoci se si tratta di un bambino.

girando x Milano se ne vedono tanti e molti padroni sono tutti simili,come se il cane fosse una "prolunga" x affermare il proprio ego...

e' diventata una moda possedere queste razze? xche' nn prendere un bastardino dai canili che sono pieni? forse nn fa "figo" girare col bastardino al guinzaglio invece che col pit-bull?

nn voglio pero' generalizzare,so che ci sono padroni che allevano questi animali con passione, dolcezza e amore e il cane nn da problemi..cresce in mezzo ai bambini senza aggressivita' ma purtroppo penso siano una minoranza (spero di sbagliarmi)

mi piacerebbe conoscere la Vostra opinione.

ciao :)

Geppetto56
18-05-2003, 15.10.05
C'Ŕ ben poco da dire prima di permettere a certi individui di avere un certo cane bisognerebbe vedere se sono capaci di allevarlo ho conosciuto dei rotwailer dolcissimi che pur essendo addestrati x la guardia "fuori servizio" nn disdegnavano le coccole da chiunque , purtroppo Ŕ sempre il proprietario che nn educa e nn controlla il cane in modo adeguato senza contare che dopo tutto sono sempre dei potenziali predatori