PDA

Visualizza versione completa : Linux su portatile...impossibile :(


skizo
26-02-2003, 14.46.47
Ciao a tutti vi spiego subito il mio problema...

Ho un vecchio portatile con p75 8mb e per rivitalizzarlo volevo mettere linux.
Primo problema, o lo accendo con il cd-rom oppure con dischetto, in oltre non fa boot da cd...
Ho provato a installare mulinux su dischetto per poi clonarlo su hd ma l'operazione non funge (da li poi volevo installare linux...)
Allora ho pensato di installare il caldera-dos e poi bootare con cd-rom linux e installarlo.
Nada, i driver del cd-rom non funzionano manco a pregare in aramaico. Ho reinstallato almeno 5 volte...
A questo punto ho trovato un boot loader geniale chiamato XOSL che permette di far fare il boot da cd anche a chi ha un bios del 1918.
Tutto felice faccio il boot con linux, arrivo alla schermata pcmcia, dico no alla richiesta di caricare driver pcmcia, dico di andarsi a cercare i files su cdrom e appare un'altra schermata con scritto "initializing cd-rom".... dopo una decina di minuti di vorticosa lettura del cd-rom il programma di installazione esce fuori con un messaggio di errore "signal 9"....rebot
:mad: :mad: :mad: :mad:
Penso di avere il cdrom spaccato...

Detto ciò, come cavolo lo installo linux??? Mi hanno detto che posso farlo via rete... ma non ho la scheda e nemmeno la rete... è possibile farlo via seriale?
Metto i file di installazione su un'altro pc e gli dico di andarseli a prendere da la... sarà lentissimo, ma è possibile? Se si come?

dankemille!

Gergio
26-02-2003, 17.17.56
riesci a bootare da cd?
perchè allora non provi knoppix e poi lo trasferisci su hd?

N.B.: magari ti ho suggerito una bestiata, ma da qndo ho scoperto knoppix, lo uso pure per prepararmi la colazione!!!

resia
28-03-2003, 02.25.59
Originariamente inviato da skizo
Ciao a tutti vi spiego subito il mio problema...

Ho un vecchio portatile con p75 8mb e per rivitalizzarlo volevo mettere linux.
Primo problema, o lo accendo con il cd-rom oppure con dischetto, in oltre non fa boot da cd...
Ho provato a installare mulinux su dischetto per poi clonarlo su hd ma l'operazione non funge (da li poi volevo installare linux...)
Allora ho pensato di installare il caldera-dos e poi bootare con cd-rom linux e installarlo.
Nada, i driver del cd-rom non funzionano manco a pregare in aramaico. Ho reinstallato almeno 5 volte...
A questo punto ho trovato un boot loader geniale chiamato XOSL che permette di far fare il boot da cd anche a chi ha un bios del 1918.
Tutto felice faccio il boot con linux, arrivo alla schermata pcmcia, dico no alla richiesta di caricare driver pcmcia, dico di andarsi a cercare i files su cdrom e appare un'altra schermata con scritto "initializing cd-rom".... dopo una decina di minuti di vorticosa lettura del cd-rom il programma di installazione esce fuori con un messaggio di errore "signal 9"....rebot
:mad: :mad: :mad: :mad:
Penso di avere il cdrom spaccato...

Detto ciò, come cavolo lo installo linux??? Mi hanno detto che posso farlo via rete... ma non ho la scheda e nemmeno la rete... è possibile farlo via seriale?
Metto i file di installazione su un'altro pc e gli dico di andarseli a prendere da la... sarà lentissimo, ma è possibile? Se si come?

dankemille!

Domanda .... il floppy esiste ?

resia
28-03-2003, 02.39.17
ops .... l'ho vosto adesso !!!
Allora...vai sul un pc con win 98 installato .... avvialo con un disco di boot ( e quindi in modalità dos ).
inserisci il primo disco della distribuzione che devi installare nel lettore ( oppure ti copi la cartella dosutils e la cartella Images nel C...cartelle che normalmente sono nel cd linux) e tramite i comandi dos ti sposti nella cartella dosutils.
A questo punti digiti rewrite..... ti viene chiesto da dove copiare l'immagine.... e tu gli indichi un file che è dentro l'altra cartella che ti ho fatto copiare ( images)...
Il file da indicare in teoria possono essere 2 ... ma il più indicato per notebook è il pcmcia.img (l'altro dovrebbe essere boot.img ....meglio se controlli)...indichi dove scrivere il disco d'avvio ----> a ovviamente devi aver tolto il floppy d'avvio di win e aver messo floppy vuoto.
A sto punto è fatta ....fai il boot da floppy ( quello appena creato ) sul notebook e dopo aver bootato gli dici, quando ti viene chiesto di pescare ii file d'installazione sul cd !!!!
Facci sapere

Marko
28-03-2003, 12.08.29
Fai come resia, creati il dischetto di boot per Linux.
Poi ti consiglio di installare una distro vecchia magari redhat 6 o 6.1 oppure mandrake 6 o 7 che hanno ancora kde 1.1.2 che per il tuo pc dovrebbe andare bene.
Puoi anche provare knoppix e poi installarlo su hd se riesci a fare il boot da cd però scordati di usare kde 3 perchè troppo pesante per il computer in cui vuoi installare linux.

clark
28-03-2003, 22.45.26
Originariamente inviato da Marko
Fai come resia, creati il dischetto di boot per Linux.
Poi ti consiglio di installare una distro vecchia magari redhat 6 o 6.1 oppure mandrake 6 o 7 che hanno ancora kde 1.1.2 che per il tuo pc dovrebbe andare bene.
Puoi anche provare knoppix e poi installarlo su hd se riesci a fare il boot da cd però scordati di usare kde 3 perchè troppo pesante per il computer in cui vuoi installare linux.

Potrebbe provare ad installare Vector Linux (l'immagine iso è attualmente allegata al numero di Aprile 2003 di Linux Magazine), l'ho provata e debbo dire che è leggerissima, usa IceWM come Gui predefinita.