PDA

Visualizza versione completa : Protezioni e scansioni automatiche


ymarti
11-02-2003, 21.50.29
Un consiglio, vi chiedo... ;)
fino a poche ore fa non usavo l'autoprotezione e lo scan delle mail del mio antivirus (NAV 2003) in quanto ho sempre scansionato tutto ci che ho scaricato dal web, sono sempre stato attento ad aprire files sconosciuti e poi ho sempre pensato che le due funzioni rallentassero troppo il PC (soprattutto per il mio vecchio AMD k6 II).
Adesso sto provando a tenere attivate l'autoprotezione e la scansione automatica e, a parte un lieve rallentamento in avvio sistema, non poi che intralcino come pensavo....(anche se ho la CPU pi bellina :D)
La domanda, o voi guru del forum :), : come vi comportate? Avete attivi i moduli di autoprotezione dei vostri antivirus? Servono davvero o sono palliativi?
Grazie per ogni eventuale risposta.....

Fox96
12-02-2003, 09.54.01
Guarda per ottimizzare un po potresti impostare la scansione smartscan in modo che il norton effettui la scansione solo hai file che hanno come estensione quelli + a rischio
Ciao

pablo
12-02-2003, 10.34.58
Io ho disinstallato il NAV dopo averlo comprato... fa un po' te! :D

Attualmente uso un antivirus da dos che, come tale, non ha moduli di autoprotezione da attivare...mai preso niente...
... anche vero che ho un pc datato (pII 266 64mb ram)...

:)

exion
12-02-2003, 14.34.22
Io uso Norton AV 2002, il 2003 avviava dei processi non molto "chiari" che rallentavano il sistema molto piu' del 2002 e ho preferito disinstallarlo.

Sulla protezione in tempo reale, secondo me ne vale la pena:
1) nel momento in cui usi Outlook o un client di posta equivalente
2) se usi software di file-sharing per scaricare non solo mp3 ma anche file eseguibili

Nel primo caso, utile avere la protezione in tempo reale, perch aprire per sbaglio un allegato infetto senza protezione presto fatto, con la protezione invece il messaggio viene bloccato immediatamente al suo ingresso

Nel secondo caso invece rischi di scaricare un file che credi essere magari l'ultimo emulatore per playstation o quello screensaver che cercavi da tempo, mentre invece ti sei appena scaricato un virus o un trojan: la protezione in tempo reale ti impedisce giustamente di lanciarlo.

Senza contare i virus in stile Nimda, che si diffondono anche tramite server web compromessi: io me lo sono beccato navigando su un banalissimo e fidatissimo sito di recensioni cinematografiche (quindi non si puo' certo dire che la mia fosse una navigazione imprudente su siti strani), e ho dovuto reinstallare windows. Se avessi avuto la protezione in tempo reale non sarebbe successo.

xatto
12-02-2003, 14.48.43
penso che se uno vive in internet...kazaa...winmx o belinate varie non puo non avere un antivirus sempre attivo......
il rischio di compremettere il pc troppo alto......

e specialmente sulla posta elettronica.......esistono virus che si diffondono in maniera allucinante con questo metodo inviando automaticamente il virus a tutte le persone in rubrica....

basta che un tuo amico si becca il virus e te te lo pendi senza aver fato niente.......pensa che a me mi aveva inviato una mail infetta volftp......

pablo
12-02-2003, 15.43.33
Originariamente inviato da exion

Sulla protezione in tempo reale, secondo me ne vale la pena:
1) nel momento in cui usi Outlook o un client di posta equivalente


...in effetti non uso outlook, ma un client che mi permette di inviare/ricevere mail in puro testo...

;)

Brunok
12-02-2003, 16.10.10
NAV 2002. Io uso l'autoprotezione e la scansione automatica della posta in fase di scaricamento (questa si delle volte rallenta un p lo scarico delle email). Mai preso nulla. Le poche volte che stato necessario intervenuto immediatamente. Cmque lo aggiorno costantemente.

;)

Cecco
12-02-2003, 16.32.59
Considerato che il pericolo viene sopratutto dalle e.mail e suoi allegati, un programmino come "magic mail monitor" rappresenta il primo baluardo di sicurezza poich controlla la posta direttamente dal server e non la scarica direttamente. Ciao

ymarti
13-02-2003, 20.55.12
Ok...grazie: lascio attivo tutto
:)
In effetti i virus che si "diffondono tramite server web compromessi" non sono da sottovalutare....mi sa che ho rischiato un p troppo: riformattare tutto una bella menata!


:D

Ciao a tutti