PDA

Visualizza versione completa : Tutti più sicuri con la Biometria


Paco
09-01-2003, 08.23.38
Tutti più sicuri con la biometria
di Gilberto Mondi - Perché preoccuparsi se una macchina ci scruta l'iride o se un veloce scanner analizza le caratteristiche del nostro volto? Facciamoci l'abitudine, gli americani già sono predisposti. No ai tabù, nel nome dell'Ordine


09/01/03 - Commenti - Roma - I nomi sono certo inquietanti: scansione dell'iride, rilevazione dell'impronta, analisi facciale. E queste sono solo alcune delle funzionalità offerte dalle tecnologie di rilevazione biometrica, quelle pensate per tentare di identificare un individuo in modo esatto partendo dalle sue caratteristiche fisiche peculiari.

Sono tutti sistemi che, indipendentemente dalle macchine utilizzate per tali invasive analisi, evocano scenari da fantascienza e fan correre sottili brividi lungo la schiena per le conseguenze storiche e sociali che potrebbero avere una volta adottati. Chiunque abbia assorbito l'essenza di film alla Gattaca o letto qualcuno dei numerosi romanzi che toccano l'argomento biometria avrà già edificato un solido immaginario, immancabilmente schierato contro le tecnologie biometriche.

Si tratta perlopiù di pregiudizi, in quanto l'esperienza dell'essere sottoposti ad analisi biometrica in Italia e all'estero riguarda un numero relativamente esiguo di persone, un'esperienza ancora lontana su cui è difficile costruire un giudizio consapevole. Si tratta in ogni caso di pregiudizi incapaci di impedire la diffusione delle piattaforme biometriche, soluzioni alle quali le polizie di mezzo mondo si rivolgono con sempre maggiore interesse per le esigenze di sicurezza, avvertite dappertutto in misura crescente.

Due giorni fa sono stati resi pubblici negli Stati Uniti i risultati di uno studio condotto su ordine dell'Ufficio di statistica del Dipartimento della giustizia, dal quale emerge che la maggioranza degli americani nulla ha contro le tecnologie biometriche. Anzi, il 91 per cento di loro ritiene che la scansione dell'impronta delle dita prima di acquistare un'arma da fuoco sia auspicabile, per controllare che chi acquista non sia persona condannata per reati legati all'uso delle armi (!). Le percentuali dei consensi variano a seconda delle motivazioni addotte per la rilevazione biometrica: si va dal 78 per cento per il ritiro di soldi da un bancomat al 56 per cento per evitare che nei casinò entrino bari e truffatori già condannati.

Anche se i pregiudizi di cui sopra possono indurci a pensarlo, in realtà gli statunitensi interpellati per questo studio non sono dei pazzi. Quasi tutti hanno infatti messo l'accento sulla necessità che le rilevazioni biometriche siano accompagnate da chiari codici di condotta: dalla trasparenza sui motivi per i quali si ricorre a questo tipo di verifica fino al divieto per chi effettua le rilevazioni di incrociare i dati raccolti con i database raccolti da altri. E non si fanno problemi se chi esamina il loro DNA è un soggetto privato.

Qualcuno potrà obiettare, e ci hanno provato ripetutamente quelli dei diritti civili, che molte delle tecnologie utilizzate sbaglino troppo spesso, che un gel le possa ingannare oppure che una scansione del volto solo per salire su un battello sia un'enormità. La verità è che per obiettare a tutto questo tocca parlare di privacy, cioè di quel rumoroso carillon che finalmente ammuffisce solitario nelle soffitte, ormai ritornello scomodo per un mondo che, per la prima volta nella sua storia, crede di potersi aggrappare solo alla tecnologia per acquietare le proprie ansie. O per illudersi di poterlo fare.

Gilberto Mondi

http://punto-informatico.it/p.asp?i=42665

É interessante parlarne. Cosa ne pensate delle nuovo tecnologie capaci di creare per ognuno di noi un vero e proprio identikit basato sul nostro corpo, dalle impronte digitali al dna.

Lello
09-01-2003, 10.24.32
E' una notizia che conoscevo da anni..
letta su Inter.Net
affascinante tema...
con un piccolo passaggio davanti una telecamera, o dall'ottico, o guardando un binocolo....
è possibile rilevare la nostra presenza...
capire dove ci troviamo...
quanto siamo cambiati...
aggiornare la nostra mappa biometrica...
inquietante :eek: ed affascinante.... :)

Frequency
09-01-2003, 10.26.39
mi ricorda molto Minority Report.....

IMHO un futuro così è agghiacciante...:(

Fëanor
09-01-2003, 10.36.42
Originariamente inviato da frequency
...un futuro così è agghiacciante...:(

...ma, almeno in Italia, anche abbastanza lontano... ;)

Lello
09-01-2003, 10.40.18
In caso di ricovero ospedaliero, anche in un paese straniero...
sarebbe possibile riconoscerci...
in caso di perdita della conoscenza e dei documenti...
in caso di sciagure...
somministrarci le cure adeguate ai nostri bisogni,
evitando farmaci sconsigliati...
un pro...
verso altri, giustificati contro...

Fëanor
09-01-2003, 11.05.38
credo che anche dal punto di vista della sicurezza non sarebbe tanto sbagliato...

ma come al solito, pro e contro, e soprattutto coscienze sporche.. ;)

Paco
09-01-2003, 13.39.51
Originariamente inviato da Fëanor
credo che anche dal punto di vista della sicurezza non sarebbe tanto sbagliato...

ma come al solito, pro e contro, e soprattutto coscienze sporche.. ;)

(Y)

Giusto!
Dobbiamo chiederci prima di tutto se sia giusto eticamente. Dal punto di vista pratico è utilissimo, come nell'esempio di Lello, ma poi sapere di essere riconoscibile sempre e cmq mi metterebbe tantissima ansia.

Paco
10-01-2003, 10.16.31
proprio ieri si parlava di biometria e oggi viene fuori questa notizia

A scuola lo scanner della retina
Succede in un istituto cattolico inglese e la ragione ufficiale è impedire che alcuni bambini a scuola siano presi in giro dagli altri. Ecco di che si tratta


10/01/03 - News - Roma - A poche ore dall'annuncio già ne stanno parlando i giornali di mezzo mondo. Sì, perché solleva decisamente molta polvere l'annuncio dell'istituto scolastico cattolico inglese Venerable Bede secondo cui nella mensa e nella biblioteca della scuola si sta ultimando l'installazione di scanner per la retina, quella degli alunni.

A convincersi dell'utilità di questo sistema di riconoscimento biometrico è stato il preside della scuola, Ed Yates, che ha spiegato come il prossimo settembre, quando la scuola aprirà la porta ai suoi 900 studenti, il tutto sarà attivo.

La ragione ufficiale degli scanner, stando all'annuncio, è la necessità di impedire che certi alunni siano presi in giro dagli altri. Accade infatti che agli studenti più poveri la scuola regali ogni giorno il pranzo mentre gli altri devono pagarlo. Con lo scanner, sostiene il preside, si elimina il "cash" dalla mensa e si impedisce che gli alunni con meno soldi siano per questo stigmatizzati dai propri coetanei.

L'installazione dello scanner anche nella biblioteca offrirebbe invece una serie di comodità nella gestione dei prestiti dei libri, che saranno così automatizzati: basterà una scansione all'atto del prelievo e un'altra al rientro dei libri per tenere traccia dei titoli prestati.

Il preside ha voluto anche sottolineare che lo scanner utilizza luce a bassa intensità in nessun modo pericolosa per gli occhi degli studenti e soprattutto che la sua scuola "è la prima nel paese ad utilizzare questo sistema". "Ma - ha concluso Yates - questa non è una scuola James Bond per spie.. Questa non è fantascienza. Questa è tecnologia reale".

http://punto-informatico.it/p.asp?i=42682

Lello
10-01-2003, 10.39.51
Originariamente inviato da Paco
proprio ieri si parlava di biometria e oggi viene fuori questa notizia

A scuola lo scanner della retina
Succede in un istituto cattolico inglese e la ragione ufficiale è impedire che alcuni bambini a scuola siano presi in giro dagli altri. Ecco di che si tratta


10/01/03 - News - Roma - A poche ore dall'annuncio già ne stanno parlando i giornali di mezzo mondo. Sì, perché solleva decisamente molta polvere l'annuncio dell'istituto scolastico cattolico inglese Venerable Bede secondo cui nella mensa e nella biblioteca della scuola si sta ultimando l'installazione di scanner per la retina, quella degli alunni.

A convincersi dell'utilità di questo sistema di riconoscimento biometrico è stato il preside della scuola, Ed Yates, che ha spiegato come il prossimo settembre, quando la scuola aprirà la porta ai suoi 900 studenti, il tutto sarà attivo.

La ragione ufficiale degli scanner, stando all'annuncio, è la necessità di impedire che certi alunni siano presi in giro dagli altri. Accade infatti che agli studenti più poveri la scuola regali ogni giorno il pranzo mentre gli altri devono pagarlo. Con lo scanner, sostiene il preside, si elimina il "cash" dalla mensa e si impedisce che gli alunni con meno soldi siano per questo stigmatizzati dai propri coetanei.

L'installazione dello scanner anche nella biblioteca offrirebbe invece una serie di comodità nella gestione dei prestiti dei libri, che saranno così automatizzati: basterà una scansione all'atto del prelievo e un'altra al rientro dei libri per tenere traccia dei titoli prestati.

Il preside ha voluto anche sottolineare che lo scanner utilizza luce a bassa intensità in nessun modo pericolosa per gli occhi degli studenti e soprattutto che la sua scuola "è la prima nel paese ad utilizzare questo sistema". "Ma - ha concluso Yates - questa non è una scuola James Bond per spie.. Questa non è fantascienza. Questa è tecnologia reale".

http://punto-informatico.it/p.asp?i=42682
Fantastico potrei prendere il treno, l'autostrada, senza cercare abbonamenti, spiccioli, Viacard....

(Y)

gemma
10-01-2003, 10.51.14
beh, è sicuramente meno invasivo che tatuare un codice a barre sul braccio... :rolleyes:

molto inquietante...

che sia in stile Minority report è già stato detto, cmq repetita juvant...

Paco
10-01-2003, 10.58.30
Originariamente inviato da gemma
beh, è sicuramente meno invasivo che tatuare un codice a barre sul braccio... :rolleyes:

molto inquietante...

che sia in stile Minority report è già stato detto, cmq repetita juvant...

io per ora preferisco rimanere scettico verso queste nuove misure di sicurezza

Fëanor
10-01-2003, 11.00.31
Originariamente inviato da Paco


io per ora preferisco rimanere scettico verso queste nuove misure di sicurezza

forse perché le consideri "di sicurezza" e non di semplice "utilità"...

totore
10-01-2003, 11.06.24
..hanno iniziato con l' "iridiologia"
..e non hanno ancora terminato...

Lello
10-01-2003, 11.09.12
Originariamente inviato da Fëanor


forse perché le consideri "di sicurezza" e non di semplice "utilità"...
Giusta osservazione...
il problema non è il mezzo ma il controllo e l'uso...
è vecchia come il cucco paragonare bisturi e rasoio...
ma nacquero da una lama... entrambi...
per offendere e guarire...
sanare...

i primi chirurghi furono proprio i barbieri...

e sanare nel mio dialetto significa castrare il maiale...
quasi a dargli uno stato di "grazia "... poverino :eek:

la lingua che segue l'evoluzione del costume, della medicina e dell'etica...
:)

Paco
10-01-2003, 11.15.28
Originariamente inviato da Lello

Giusta osservazione...
il problema non è il mezzo ma il controllo e l'uso...
è vecchia come il cucco paragonare bisturi e rasoio...
ma nacquero da una lama... entrambi...
per offendere e guarire...
sanare...

i primi chirurghi furono proprio i barbieri...

e sanare nel mio dialetto significa castrare il maiale...
quasi a dargli uno stato di "grazia "... poverino :eek:

la lingua che segue l'evoluzione del costume, della medicina e dell'etica...
:)

ma certo
l'utilità è importante
succhione in un thread mi ha fatto notare che il computer è utilissimo per persone disabili
io faccio un altro discorso
lo dico esplicitamente

Sono ancora geloso del mio corpo!

Fëanor
10-01-2003, 11.19.29
Originariamente inviato da Paco
Sono ancora geloso del mio corpo!

mica ti piantano un'antenna in petto! :D

Paco
10-01-2003, 11.27.12
Originariamente inviato da Fëanor


mica ti piantano un'antenna in petto! :D

esiste un rapporto corpo e anima

qualcosa di talmente intimo che a nessuno è permesso metter naso

Fëanor
10-01-2003, 11.32.47
ho capito, ma mica ti fanno niente di allucinante!!

è un semplice scan della retina!

come dall'oculista...

Lello
10-01-2003, 11.34.01
Originariamente inviato da Paco


esiste un rapporto corpo e anima

qualcosa di talmente intimo che a nessuno è permesso metter naso
Questi sono i limiti, labili e sempre mobili dell'etica...
si discuteva nel 3d sulla clonazione...
i limiti diventano mobili quando le esigenze cambiano...
ma chi decide cosa e come debba evolversi...

la salute, il conservare intatto il pianeta, la sicurezza sociale...
o la speculazione, il profitto, il controllo dell'uomo sulle masse....

quando l'Umanità potrà davvero progredire...
senza odii fondati solamente sul predominio economico....

(io agli odi etnico-religiosi non ci credo... ci credono solo gli incoscenti invasati che commettono abomini... diretti da altri...
la fede come mezzo, oggi il pretesto Islam, ieri il Santo Graal dei Crociati...)

Paco
10-01-2003, 11.38.05
Originariamente inviato da Fëanor
ho capito, ma mica ti fanno niente di allucinante!!

è un semplice scan della retina!

come dall'oculista...

ragioniamo su piani diversi

tu esclusivamente su quello materialistico

gemma
10-01-2003, 11.39.51
Originariamente inviato da totore
..hanno iniziato con l' "iridiologia"
..e non hanno ancora terminato...

l'iridologia ha ben altri scopi che non la catalogazione dell'individuo :anger:

Paco
10-01-2003, 11.41.24
Originariamente inviato da Lello

Questi sono i limiti, labili e sempre mobili dell'etica...
si discuteva nel 3d sulla clonazione...
i limiti diventano mobili quando le esigenze cambiano...
ma chi decide cosa e come debba evolversi...

la salute, il conservare intatto il pianeta, la sicurezza sociale...
o la speculazione, il profitto, il controllo dell'uomo sulle masse....

quando l'Umanità potrà davvero progredire...
senza odii fondati solamente sul predominio economico....

(io agli odi etnico-religiosi non ci credo... ci credono solo gli incoscenti invasati che commettono abomini... diretti da altri...
la fede come mezzo, oggi il pretesto Islam, ieri il Santo Graal dei Crociati...)

c'è qualcosa che l'uomo non ha ancora accettato

l'essere un limite
non vivere in eterno
l'invecchiare
quando invece è nell'essere uomo

gemma
10-01-2003, 11.43.56
Originariamente inviato da Fëanor
ho capito, ma mica ti fanno niente di allucinante!!

è un semplice scan della retina!

come dall'oculista...

non è la scansione in sè, ma la catalogazione...
le forme di controllo diventano così molto più facilmente attuabili...

mi vuoi dire che il controllo lo dovrebbero temere solo i criminali?
anche io e te siamo criminali...

Fëanor
10-01-2003, 11.53.55
ma perché catalogazione?

non siamo già catalogati? anagrafe, patente, documenti, medico...

sarebbe solo tutto più efficiente.

non vedo i problemi, certo che se uno ha la coscienza sporca...

e comunque sta cosa del controllo mi sa troppo di spionaggio... a chi diavolo volete che importi uno dei 50.000 valerio che stanno a Roma?

non so... mi sembra che si parli più di cospirazione che di reali benefici

Fëanor
10-01-2003, 11.55.00
ops

(B)

gemma
10-01-2003, 12.06.42
Originariamente inviato da Fëanor
ma perché catalogazione?

non siamo già catalogati? anagrafe, patente, documenti, medico...

sarebbe solo tutto più efficiente.
si, e ineludibile... :rolleyes:
Originariamente inviato da Fëanor
non vedo i problemi, certo che se uno ha la coscienza sporca...
le leggi cambiano, i reati cambiano...
tu sei a posto? davvero?
essere ebreo non era un reato, 100 anni fa...poi un giorno...
Originariamente inviato da Fëanor
e comunque sta cosa del controllo mi sa troppo di spionaggio... a chi diavolo volete che importi uno dei 50.000 valerio che stanno a Roma?
beh, magari a qualcuno molto :p

Fëanor
10-01-2003, 12.10.08
Originariamente inviato da gemma
beh, magari a qualcuno molto :p

uhuhuh... :D

resta il fatto che non la vedo così nera, tutt'altro.

penso già alla burocrazia che viene dimezzata, alla fila alle poste e a tante altre belle cosette...

uhm...

totore
10-01-2003, 12.31.45
Originariamente inviato da gemma


l'iridologia ha ben altri scopi che non la catalogazione dell'individuo :anger:

Ho solo detto:
...Hanno iniziato con....

ma tant'e'!(Y)

Paco
10-01-2003, 13.11.13
Originariamente inviato da Fëanor


uhuhuh... :D

resta il fatto che non la vedo così nera, tutt'altro.

penso già alla burocrazia che viene dimezzata, alla fila alle poste e a tante altre belle cosette...

uhm...

bhè, qui si parlava delle nuove carte d'identità che dovrebbero migliorare la burocrazia e un ministro l'ha fatta vedere a telecamere su raitre l'altra notte

sarahkerrigan
11-01-2003, 14.12.25
I benefici sono tanti e ne leggo diversi già postati...l'unica cosa che non mi piacerebbe davvero è che un giorno tot, potrebbe succedere di vedersi recapitare una comunicazione del tipo... "In seguito alla ricerca biometrica effettuata etc etc...Lei è stato ritenuto idoneo per i trattamenti tot..tot...e tot...qual'ora Lei non si presentasse, sarà passibile di sanzioni "tot" a norma di legge "tot" etc..."

Forse c'è da prendere in considerazione queste ed altre "remote"eventualità, anche se voglio pensare positivamente.




:rolleyes:



:)

Skorpios
11-01-2003, 20.40.32
Originariamente inviato da sarahkerrigan
I benefici sono tanti e ne leggo diversi già postati...l'unica cosa che non mi piacerebbe davvero è che un giorno tot, potrebbe succedere di vedersi recapitare una comunicazione del tipo... "In seguito alla ricerca biometrica effettuata etc etc...Lei è stato ritenuto idoneo per i trattamenti tot..tot...e tot...qual'ora Lei non si presentasse, sarà passibile di sanzioni "tot" a norma di legge "tot" etc..."

Forse c'è da prendere in considerazione queste ed altre "remote"eventualità, anche se voglio pensare positivamente.




:rolleyes:



:)


Premetto che non ho letto tutto il thread... ma soltanto questo post...! :o :p

Ma ciò che tu dici, Sarah, è mostruoso... :eek: ed è esattamente ciò che accade in un romanzo di fantascienza di Robert Sheckley (il mio autore preferito... senza dimenticare Robert Heinlein, Clifford D. Simak, Artur C. Clarke... ), "Accademia"... in cui tutti i giovani, dai bambini in età scolare agli adolescenti e più, vengono monitorati periodicamente mediante test attitudinali... e nel caso in cui risultassero troppo intelligenti vengono sottoposti per legge, alla quale nessuno ha alcuna possibilità di opporsi, ad un trattamento "medico" che produce effetti permanenti sul loro cervello, riconducendolo nel range legale prefissato di accettabilità intellettuale... il più efficace sistema di controllo delle masse e, soprattutto dello status quo, che il potere avesse mai escogitato... non ho parole...


:)







Ciao Sarah(F)

Paco
11-01-2003, 20.57.30
Originariamente inviato da Skorpios



Premetto che non ho letto tutto il thread... ma soltanto questo post...! :o :p

Ma ciò che tu dici, Sarah, è mostruoso... :eek: ed è esattamente ciò che accade in un romanzo di fantascienza di Robert Sheckley (il mio autore preferito... senza dimenticare Robert Heinlein, Clifford D. Simak, Artur C. Clarke... ), "Accademia"... in cui tutti i giovani, dai bambini in età scolare agli adolescenti e più, vengono monitorati periodicamente mediante test attitudinali... e nel caso in cui risultassero troppo intelligenti vengono sottoposti per legge, alla quale nessuno ha alcuna possibilità di opporsi, ad un trattamento "medico" che produce effetti permanenti sul loro cervello, riconducendolo nel range legale prefissato di accettabilità intellettuale... il più efficace sistema di controllo delle masse e, soprattutto dello status quo, che il potere avesse mai escogitato... non ho parole...


:)







Ciao Sarah(F)

anch'io :eek:

Skorpios
11-01-2003, 21.08.21
Originariamente inviato da Paco


anch'io :eek:


Grazie Paco, perchè mi dai l'opportunità di spiegare meglio... io trovo assolutamente realistica (a medio/lungo termine...?) l'ipotesi formulata da Sarah... e concordo perfettamente con lei(F)... alla fine del post non sapevo se mettere :cool:, o (Y) che sarebbero potuti apparire quasi come un'approvazione della "terapia"... :eek:

Insomma, io sono rimasto favorevolmente colpito dalle parole di Sarah... e mi affianco completamente alle sue considerazioni... :cool: (Y)




;)

Paco
11-01-2003, 21.27.52
Originariamente inviato da Skorpios



Grazie Paco, perchè mi dai l'opportunità di spiegare meglio... io trovo assolutamente realistica (a medio/lungo termine...?) l'ipotesi formulata da Sarah... e concordo perfettamente con lei(F)... alla fine del post non sapevo se mettere :cool:, o (Y) che sarebbero potuti apparire quasi come un'approvazione della "terapia"... :eek:

Insomma, io sono rimasto favorevolmente colpito dalle parole di Sarah... e mi affianco completamente alle sue considerazioni... :cool: (Y)




;)

era chiaro anche prima ;)

sarahkerrigan
11-01-2003, 21.31.49
Certo che è agghiacciante!...ma siccome la storia si ripete quando si tratta di applicare qualche innovazione o d'immettere sul mercato (anche bellico)qualche novità, mi sento di voler valutare ogni aspetto, anche se molto remoto, anche se cerco di pensare in senso ottimistico...mica seguono più l'esempio di Sabin che ha donato all'umanità il vaccino antipolio e poi è morto in estrema povertà (se non ricordo male...poi controllo se ho scritto una pifferata);)



Ciao Skorpy, ciao Paco :)(F)

Skorpios
11-01-2003, 21.42.13
Originariamente inviato da Paco


era chiaro anche prima ;)


:p

Skorpios
11-01-2003, 21.43.06
Originariamente inviato da sarahkerrigan


:)(F)





:)(F)

sarahkerrigan
11-01-2003, 21.46.29
Skorpy, sappi che tu sei l'unico possessore dell'unica copia di quello stramaledetto libro che hai citato prima...l'ho cercato come un'indiavolata per tutta Milano ma non è assolutamente reperibile...mi pare un pò come Il caso Francesca di Zane o come L'Invenzione di Morel che ho finalmente trovato dopo due anni...:rolleyes:






:)(F)

Skorpios
11-01-2003, 22.53.52
Originariamente inviato da sarahkerrigan
Skorpy, sappi che tu sei l'unico possessore dell'unica copia di quello stramaledetto libro che hai citato prima...l'ho cercato come un'indiavolata per tutta Milano ma non è assolutamente reperibile...mi pare un pò come Il caso Francesca di Zane o come L'Invenzione di Morel che ho finalmente trovato dopo due anni...:rolleyes:






:)(F)


:p Sarah, mi dispiace davvero tanto averti involontariamente fatta girare addirittura :p per tutta Milano alla ricerca di ciò che non avresti mai potuto reperire...!!! :p :D

Insomma, L'Accademia è un romanzo breve, contenuto in un'antologia pubblicata un pò :p di tempo fa nella collana Urania - Classici, col titolo "Mai toccato da mani umane"... :cool: e non credo tu possa più trovarla... forse, spulciando qualche catalogo che riporti anche i titoli contenuti all'interno delle antologie, potresti anche riuscire...

Ma... se riesco io... ti farò una sorpresina...! :)(F)

sarahkerrigan
11-01-2003, 23.13.09
Ahhrrgghh!!!...e ho fatto anche diventare matta la gente dei negozi!!!...mi hai dato l'informazione tempo fa, ma solo come titolo e autore!!!:anger:

Che roba!...vorrà dire che ora solo la sorpresina mi sarà di conforto...(F)

sarahkerrigan
11-01-2003, 23.21.34
...non andrò a spulciare un beato niente :o

Skorpios
11-01-2003, 23.24.29
Originariamente inviato da sarahkerrigan
Ahhrrgghh!!!...e ho fatto anche diventare matta la gente dei negozi!!!...mi hai dato l'informazione tempo fa, ma solo come titolo e autore!!!:anger:

Che roba!...vorrà dire che ora solo la sorpresina mi sarà di conforto...(F)


:D














(... Skorpy non poteva immaginare che Sarah avrebbe poi voluto acquistare il libro... sarebbe stato più preciso, altrimenti... moooooolto più preciso..... ma tanto tanto tanto.....!!! ) :p :D (F)

Skorpios
11-01-2003, 23.27.13
Originariamente inviato da sarahkerrigan
...non andrò a spulciare un beato niente :o



:D ROTFLOL :D

Fëanor
12-01-2003, 14.32.11
dopo queste due pagine di bacini, sorrisetti, fiorellini e quaranta "a capi" sarebbe possibile rientrare IT?
anche perché, almeno per me, mi sembra che le vostre considerazioni siano da fantascienza SFRENATA.

diamoci una regolata dai...

Skorpios
12-01-2003, 21.36.39
Originariamente inviato da Fëanor
dopo queste due pagine di bacini, sorrisetti, fiorellini e quaranta "a capi" sarebbe possibile rientrare IT?
anche perché, almeno per me, mi sembra che le vostre considerazioni siano da fantascienza SFRENATA.

diamoci una regolata dai...


Il fatto che le considerazioni e i comportamenti a cui ti riferisci siano superiori alla tua portata e ti facciano sentire ingiustificatamente autorizzato ad esprimere le tue "direttive" in una maniera così arrogante mi lascia del tutto indifferente... anzi, mi fa sorridere...

Esagerare artatamente ed a proprio uso e consumo la lettura della realtà o, meglio, di ciò che non gradisci della realtà, non è operazione che trova il mio consenso... essendo una "strategia" già diffusamente sperimentata ed applicata dagli strumenti di comunicazione di massa... i quali, evidentemente, riescono ad agire molto più in profondità di quanto io potessi immaginare su determinati soggetti, caratterizzati da determinati profili psicologici... suggestionandone un'emulazione...

Inoltre, la fantascienza, il cui ingrediente fondamentale è, guarda un pò, la fantasia, non solo ha dimostrato in svariate occasioni di essere incredibilmente realistica, pur nell'ovvio scetticismo che possano incontrare determinate ipotesi, ma non può certamente essere sottoposta alle preventive limitazioni della tua intelletualità... credo...

Non ti piace certa fantascienza...?

Pazienza...!

Non ti piacciono certi sorrisi e certi fiori...?

Pazienza...!

Non ti piacciono certi a capi (come li definisci tu)...?

Pazienza, Feanor...!

O vorresti che ci omologassimo al tuo parzialissimo modo di pensare per non arrecarti "disturbo"...?

E giacchè ci siamo omologassimo anche la letteratura fantascientifica, o ciò che ci ispira, ai tuoi preferenziali paletti mentali...?

Bah...!

Per la prossima volta, Feanor... prima di parlare degli IT o degli OT (di quelli che tu consideri tali, beninteso...) altrui... e di inserirti in maniera così compiaciutamente brusca in un thread... faresti meglio a pensare ai tuoi... di OT... (o di IT che siano...) e, soprattutto, a considerare e a tenere a mente che al mondo esistono, indipendentemente da ciò che tu riesca o non riesca ad immaginare, anche altri modi di pensare... di ragionare... di sviluppare un'idea... oltre al tuo...

Ammesso che tu riesca davvero a concepirlo, naturalmente...

Fëanor
12-01-2003, 21.43.16
ummammamia...

ecco ridi, e pensa alla salute...

ciao skorpy. (F)


























:)

davlak
12-01-2003, 22.08.06
Il fatto é, Skorpios, che ci sono persone, come me, per esempio, che di biometria non sanno molto e a cui piacerebbe documentarsi e leggere con un pò più di fluidità, anche non partecipando attivamente al 3d.
Il che, come ben puoi comprendere, diventa una impresa ardua, o, se preferisci, troppo impegnativa, per chi si collega al forum con un atteggiamento mentale un pò più sciolto per esempio del tuo, capisci?

E considera anche che, se il tuo intento nel postare é, come immagino, simile a quello di noi comuni mortali, cioè sì di esternare il nostro pensiero, ma anche di comunicarlo e scambiarlo con altri, diventa difficile assai non saltare a piè pari sui tuoi post.

Se poi il tuo intento non é quello, ritieni tranquillamente nulla questa mia opinione.

Ma ti invito a considerare anche un altro aspetto: gli stessi utenti che invece, al contrario di me, partecipano al 3d attivamente, sbaglierò, forse, ma ho l'impressione che dopo un pò si ritirino in buon ordine, si, insomma, si astengano dal postare....

Ecco, tutto qua.

:)

gemma
12-01-2003, 22.13.09
chess playing...
I see...
(F)

Skorpios
12-01-2003, 22.26.08
Originariamente inviato da davlak
Il fatto é, Skorpios, che ci sono persone, come me, per esempio, che di biometria non sanno molto e a cui piacerebbe documentarsi e leggere con un pò più di fluidità, anche non partecipando attivamente al 3d.
Il che, come ben puoi comprendere, diventa una impresa ardua, o, se preferisci, troppo impegnativa, per chi si collega al forum con un atteggiamento mentale un pò più sciolto per esempio del tuo, capisci?

E considera anche che, se il tuo intento nel postare é, come immagino, simile a quello di noi comuni mortali, cioè sì di esternare il nostro pensiero, ma anche di comunicarlo e scambiarlo con altri, diventa difficile assai non saltare a piè pari sui tuoi post.

Se poi il tuo intento non é quello, ritieni tranquillamente nulla questa mia opinione.

Ma ti invito a considerare anche un altro aspetto: gli stessi utenti che invece, al contrario di me, partecipano al 3d attivamente, sbaglierò, forse, ma ho l'impressione che dopo un pò si ritirino in buon ordine, si, insomma, si astengano dal postare....

Ecco, tutto qua.

:)


davlak... io la tua opinione la considero come preferisco... e non la preferisco...

Il tuo è un modo molto "personale" di fare forum... sei onnipresente dovunque ci sia da "inzuppare il pane"... e a me quest'attitudine non è mai risultata gradita...

Prova a segnalare questo thread ed il mio nick ad un Mod... protesta ufficialmente presso lo Staff... e, soprattutto, pensa ai tuoi, di post e di comportamenti, che ai miei ci penso io...

E non mi parlare di fluidità... non proprio tu, davlak...

Per il resto, valgono le stesse considerazioni di cui due o tre post più sopra...

Ah... un'altra cosa... mi sono già stufato di discutere...

davlak
12-01-2003, 22.39.48
Originariamente inviato da Skorpios



davlak... io la tua opinione la considero come preferisco... e non la preferisco...

Il tuo è un modo molto "personale" di fare forum... sei onnipresente dovunque ci sia da "inzuppare il pane"... e a me quest'attitudine non è mai risultata gradita...

Prova a segnalare questo thread ed il mio nick ad un Mod... protesta ufficialmente presso lo Staff... e, soprattutto, pensa ai tuoi, di post e di comportamenti, che ai miei ci penso io...

E non mi parlare di fluidità... non proprio tu, davlak...

Per il resto, valgono le stesse considerazioni di cui due o tre post più sopra...

Ah... un'altra cosa... mi sono già stufato di discutere...

Hai perso l'applombe, vedo...per così poco? :D

Mi deludi Skorpios...


p.s.: ma che significa "inzuppare il paneeee???"
:confused:

davlak
12-01-2003, 22.45.34
Ah, dimenticavo: non ho più voglia di discutere....'notte....
(S)

sarahkerrigan
13-01-2003, 02.03.54
Originariamente inviato da Fëanor
dopo queste due pagine di bacini, sorrisetti, fiorellini e quaranta "a capi" sarebbe possibile rientrare IT?
anche perché, almeno per me, mi sembra che le vostre considerazioni siano da fantascienza SFRENATA.

diamoci una regolata dai...



Cavolo!!!...abbiamo appena finito di scherzare io e te, decisamente OT su un'altro 3d, circa il mio passaggio a Roma e adesso che è capitato anche qui non ti sta più bene? :rolleyes:
...così facendo ce ne vorranno almeno 3 o 4 di googol!:D

...a me piace anche giocare intanto che rifletto...mica è una trincea questa o una caserma!

...per il resto è già stato esauriente quello che ha scritto Skorpios (Y)(F)




Per quanto riguarda il mio post IT, dopo aver constatato gli eventuali benefici di questa scienza, ho valutato un'altra possibilità, anche se remota, che non mi pare sia troppo fantascientifica...tutto è sotto controllo e lo sarà sempre di più... e basta che io scriva qualcosa di molto "forte" su questo 3d e mi trovo i carabinieri a casa.


Pensa alla salute e sorridi, non farti il sangue amaro per qualche fiorellino in più! :)

davlak
13-01-2003, 02.11.37
Ma si, sarah, hai ragione pure tu...:)
Io mi ero solo permesso di fare una annotazione pacifica ma proprio pacifica a Skorpios, ma santo Dio lui l'ha presa proprio male...

Magari se avessi detto "ragà fermatevi 'nattimino" e ciavessi messo una faccina (oh, ma lo sai che devo fare un corso di smilies?...proprio non sono capace a usarle), non sarebbe successo tutto sto malinteso.

Eddai, mica voleva essere offensivo il mio post.

Dai, beviamoci su pure stavolta, e chiudiamo qui...;)

(D) (F)

sarahkerrigan
13-01-2003, 07.36.04
Originariamente inviato da davlak
Ma si, sarah, hai ragione pure tu...:)
Io mi ero solo permesso di fare una annotazione pacifica ma proprio pacifica a Skorpios, ma santo Dio lui l'ha presa proprio male...

Magari se avessi detto "ragà fermatevi 'nattimino" e ciavessi messo una faccina (oh, ma lo sai che devo fare un corso di smilies?...proprio non sono capace a usarle), non sarebbe successo tutto sto malinteso.

Eddai, mica voleva essere offensivo il mio post.

Dai, beviamoci su pure stavolta, e chiudiamo qui...;)

(D) (F)


Non è questione di avere ragione o meno Dav: in queste cose, tendo a mettere principalmente in primo piano l'effetto che questi atteggiamenti hanno su di me, in modo da non permettere a nessuno di reprimere le mie qualità, di non rimanerne condizionata se non in funzione del regolamento.



(D)

Fëanor
13-01-2003, 09.39.06
Originariamente inviato da sarahkerrigan
Cavolo!!!...abbiamo appena finito di scherzare io e te, decisamente OT su un'altro 3d, circa il mio passaggio a Roma e adesso che è capitato anche qui non ti sta più bene? :rolleyes:

inizio OT

infatti è successo UNA volta, non in ogni thread che frequento...

dove molto spesso vedo persone che ci mettono 5 post per salutarsi, altri 6 post per complimentarsi a vicenda del post precedente e altri 4 per salutarsi e avvertirsi di avere pvt...

finito OT

alla nostra (B)

Skorpios
13-01-2003, 10.10.17
Feanor, ma sei proprio incredibile, davvero... e stai anche esagerando... come d'altronde è tipico delle persone come te...

Vuoi fare la morale...?

Proprio tu...?

Mi fai sorridere...

Non solo no hai nemmeno letto ciò che ti ho postato, e se lo hai letto dubito che tu abbia compreso davvero, ma adesso... sei al lavoro... stai fregando il tuo capo (e soprattutto te stesso) "distraendoti" con il forum... tutto compiaciuto della tua straordinaria "furbizia"... esternando le tue frustrazioni... facendoti paladino di una causa persa... e vuoi fare la morale a noi...?

Mi fai sorridere ancora...

Le tue esternazioni sul modo di fare forum sono assolutamente risibili... e non sei certo tu a poter insegnare a chicchessia come comportarsi... non credi...?

Pensaci... se ti riesce... tra una pratica e l'altra...

Fëanor
13-01-2003, 10.19.32
ridi, ridiiiiii
che fa bene :)

"tipico delle persone come te"... :D

"le mie frustrazioni"... :D

"tra una pratica e l'altra"... :D

hai ragione, è una causa persa.

(B) alla tua...

ciao skorpy (F)

Skorpios
13-01-2003, 10.20.37
Non vedo ancora qualcuno... ma arriverà... da un momento all'altro... ne sono certo... e così chiudiamo il cerchio... ci siamo tutti... coloro che tramano... coloro che vengono usati... coloro che sono tanto buoni e incontrano soltanto cattivi sulla propria strada... coloro che sguazzano nell'ipocrisia più subdola... coloro che sono sempre pronti a fomentare flames e poi dicono che non c'entrano nulla... coloro che prima dicono di non voler disturbare e di desiderare di postare e poi non lo fanno... coloro che si sfogano su thread innocenti seminando zizzania ai quattro venti... coloro che sono sempre pronti ad esternare le proprie irrealizzazioni nascondendosi dietro la loro stessa incapacità... coloro che vorrebbero inutilmente risovere i loro squallidi problemi attraverso l'innocente forum...

Ma per favore... e soprattutto per il Forum... fatela finita...

Daniela
13-01-2003, 12.21.04
La piega che ha preso anche questo thread non mi piace per nulla.

Ormai sono giorni che c'è una atmosfera di tensione e nervosismo da parte di tutti, ma proprio tutti i members, nessuno escluso, dove sembra quasi che l'unico obiettivo sia cercare anche il minimo pretesto per poter litigare o provocare un litigio o contestare tout-court.

Questo non va bene.

Invito tutti a rimanere in topic, e calmarsi, altrimenti si chiude qui.

Confido ancora nella capacità dei members di usare il forum per quello che è, cioè un luogo dove discutere civilmente e confrontarsi su ogni argomento con rispetto e tolleranza reciproca.

Se così non sarà, temo che dovremo apportare qualche cambiamento di condotta.

Smart75
13-01-2003, 19.48.04
Originariamente inviato da Skorpios
Feanor, ma sei proprio incredibile, davvero... e stai anche esagerando... come d'altronde è tipico delle persone come te...

Vuoi fare la morale...?

Proprio tu...?

Mi fai sorridere...

Non solo no hai nemmeno letto ciò che ti ho postato, e se lo hai letto dubito che tu abbia compreso davvero, ma adesso... sei al lavoro... stai fregando il tuo capo (e soprattutto te stesso) "distraendoti" con il forum... tutto compiaciuto della tua straordinaria "furbizia"... esternando le tue frustrazioni... facendoti paladino di una causa persa... e vuoi fare la morale a noi...?

Mi fai sorridere ancora...

Le tue esternazioni sul modo di fare forum sono assolutamente risibili... e non sei certo tu a poter insegnare a chicchessia come comportarsi... non credi...?

Pensaci... se ti riesce... tra una pratica e l'altra...

Guarda, l'ho quotato tutto quanto non perché sei tu ma perché, devo dire, non ti sei regolato.

Ma come, tu parli tanto di morale del forum, di non dover commentare quello che fanno gli altri, ognuno fa quello che vuole, nessuno può dire niente a nessuno... e poi scrivi queste c@gate?

Cioè.. TU IL PALADINO DEL FORUM che giudichi altre persone solo perché ti hanno detto "SI POTREBBE TORNARE I.T."??

Chi è risibile, e perché? E tu chi sei?
Quali frustrazioni? E tu chi sei?
Persone "come te"? E tu chi sei?
"Proprio tu?" Aoh, ma tu chi sei?

Magister Ludi... come se dice a Roma... ma chi te conosce?

Ovvero, parla poco, e parla per te. Non fare dichiarazioni che poi ti si ritorcono contro. E non riempirti la bocca di parolette forbite, non servono a niente e nessuno.

Fai la persona seria. Se ti danno un consiglio o un parere, impara a leggerlo bene prima di avvelenarti la vita e roderti il fegato. E, sopratutto, quando parli di morale di qualcuno fallo in PVT e non sbandierarlo ai quattro venti (come tua abitudine).

Ciao skorpy (F)

Pensa alla salute, va...

Daniela
13-01-2003, 20.04.44
Smart?

Leggi sopra.

Non ho fatto un richiamo così, tanto per sport... l'ho fatto perchè va ascoltato. (1)

E visto che non mi hai ascoltato, si chiude.

Smart non è la prima volta che fai ste uscite.

Sappi che qui non sono gradite.

Se proprio ti diverte rifomentare flames morti, situazioni appena calmate, falle da un'altra parte, ma non qui.



(1) E non perchè "io sò io e voi nun siete un c@zzo" come diceva Alberto Sordi, ma perchè i richiami dei moderatori hanno sempre un motivo ben preciso. Chiaramente rimasto inascoltato in questo caso.

Daniela
13-01-2003, 20.09.28
E comunque, e qui mi rivolgo dal primo all'ultimo partecipante di questo e altri thread, sembra che ultimamente non vi interessi più di parlare ma solo di litigare e fare ripicche.

Avrebbe potuto essere un bel thread, ma vi siete preoccupati soltanto di insultarvi l'uno con l'altro, a vedere chi offendeva di più.

Peccato... l'unica cosa che mi resta da dirvi è allora

complimenti per la maturità e la collaborazione nei nostri confronti che avete dimostrato con i vostri comportamenti, davvero...