PDA

Visualizza versione completa : sfogo


mistral
08-07-2002, 07.30.59
Ciao a tutti,
lo so che quanto stò per dire è una cosa scontata, ma oggi ne ho piene le scatole.
Nel giro di pochi anni Internet è diventato:
1 - un covo di pedofili
2 - tutto ciò che prima ptevi trovare gratis (escluso il costo della connessione) oggi te lo propinano in tutte le salse sotto forma di "salate" bollette per connessioni varie (mi iferisco a musiche, e non a roba v.m)
3 - ad ogni sito che ci sicollega ci sono miriadi di "cavvllette" ovver banner multicolori, multidimensioni che alla fine di fanno perdere di vista l'effettiva ricerca e la voglia di proseguire,
4 - la casella di posta è strpiena di fantomatici guadagni, di lavori, tutti regalano tutto e soprattutto te lo mettono lì.
5 - abbiamo una rete piena di virus, worms, e quant'altro...
6 - trasformismi in chat
7 - se vuoi scambiare 2 chiacchiere non è possibile, o parli di sesso o ti chiedono di scambiare foto giusto per metter dei trojan, se vuoi parlare semplicemente di normalità, delle cose quotidiane, vieni pres per folle e ti piantano lì.
8 - ti colleghi ai siti di file-sharing e ti ritrovi il PC pieno di spioni (se va tutto bene), ecc...

Unica nota positiva questo forum ed altri simili che come catene di soppravivenza mi (ci) tengono ad Internet.

Capisco la necessità dei costi che hanno le aziende, ma si potrebbe pur trovare un rimedio affinchè anche pagando un piccolo costo si possa avere e trovare di tutto?
Forse tutto questo è possibile nel solo sito www.utopia.???

Poi non si lamentino le aziende se dopo aver finito di spennare gli ultimi polli (con le connessioni dialer e simili) ed il limone sarà del tutto spremuto, cosa altro faranno?

Billow
08-07-2002, 17.59.14
Grazie per la preferenza che ci hai dato...

purtroppo anche noi abbiamo dovuto inserire alcuni pop up per sopravvivere...

per il resto è rimasto quel tranquillo luogo di pace che era prima ;)

Doomboy
08-07-2002, 18.49.01
io lavoro con internet e per internet tutti i giorni e mi sto accorgendo con sempre maggiore chiarezza che la rete si sta nettamente dividendo in due: entro pochi anni avremo un internet "di superficie", tutto fatto di servizi a pagamento, pubblicità ecc. ed un internet ancora più underground di quanto non lo fosse prima, dove troveranno asilo tutti coloro che, avendolo visto nascere, costituiranno quella "vecchia guardia" che non ha mai avuto bisogno e mai avrà bisogno di pagare i servizi che internet può mettere a disposizione di tutti.
L'utopia di internet libero è sempre meno realistica perchè come tutti i media, anche il www risente delle leggi che governano questo mondo.
In un certo senso, come nel mondo del software ci sono accesi dibattiti tra comunità di open-sourcers ed aziende come Microsoft o simili, anche il web presto si dividerà nei due tronconi che ho già citato. E' una sorta di evoluzione "naturale" che i più saggi avevano già previsto ed alla quale si erano già preparati, creando delle comunità e dei luoghi ben separati dalla massa di siti e servizi più conosciuti, dove trovare la propria oasi.

Così credo che ognuno avrà la sua giusta dimensione perchè non bisogna dimenticare che internet non è più uno strumento "elitario" come un tempo, ma si propone a tutti in egual modo e misura. Di conseguenza, internet stesso deve essere sempre fruibile a tutti, anche chi ha meno esperienza o dimestichezza.
Quindi ben vengano anche pubblicità, servizi a valore aggiunto e quant'altro, purchè gestiti con rispetto verso gli utenti e con la giusta comunicazione diretta e non equivoca, lasciando però anche un'alternativa a chi ne sente la necessità. D'altra parte non nascondiamocelo, internet, per sua natura, non potrà mai essere condizionato più di tanto e chiunque potrà, nel bene e purtroppo anche nel male, trovare sempre tutto ciò che vuole, l'importante sarà sempre e solo saperlo cercare... :rolleyes:

Nel frattempo, è impossibile non pensare alla capacità di produrre "denaro" di intenet, strumento unico nel suo genere, ed è impossibile pensare o sperare che questa capacità non venga spremuta da chi di dovere come un limone, fino all'ultima goccia! :(

Pazienza... finchè ci sarà internet comunque tutti potranno comunicare quello che pensano al mondo, e questo è l'importante, va bene anche qualche piccolo compromesso.


PS: io la vedo così :p

Billow
08-07-2002, 19.05.43
direi che non avrei saputo esprimere meglio il concetto...

e che appoggio in pieno le tue parole ;)

IrONia
08-07-2002, 20.22.55
in fondo internet...si è vero irreale ...surreale..

sei quello che sei....diventi quello che vuoi...


internet siamo noi...

...non ci fermiamo sulla squallida facciata dei pedofili, dialer, e altre cazzate.

ormai schifo e marcio lo troviamo0 ovunque anche senza cercare nel web



basta coservare la nostra purezza di idee e scelte.

io ci sono sono qui...e la mia idea il mio pensiero sono sinceri!


ciaooooooooooo:D :D :D

Al è qui
09-07-2002, 00.51.45
Internet è come il mondo.
Dicono tutti "virtuale" ma lo è sempre meno ormai.
Fai due passi per strada e vedi sesso ovunque, dalla pubblicità alle "donnine" per strada.

Qualsiasi cosa ci sia è a pagamento. Trovi qualcuno che ti dà anche solo una caramella gratis?

Internet è il mondo.

Bisogna crearsi e cercarsi dei luoghi più consoni al nostro modo di essere.

jan_81
09-07-2002, 01.12.29
Come nella vita cè il bene e il male, ciò che serve e ciò che è superfluo o lusso....

Sta a noi scegliere...

Ciao!