PDA

Visualizza versione completa : recuperare file CHK


Real Ceccano
11-06-2002, 20.57.55
Salve a tutti!
ho un piccolissimo problema : 1,05 Gb di dati si sono insiegabilmente trasformati in 5067 file .CHK :crying:
...inspiegabilmente è forse una parola grossa...sicuramente sono stato io a combinare qualche casino.... :wall:
comunque, è possibile riportare in vita qualche file o sono ormai tutti destinati a una ingloriosa fine (nel cestino)?
Promettendovi di stare più attento la prossima volta, vi ringrazio per l'aiuto che SICURAMENTE vorrete dare a un povero disperato :inn:
CIAO

IrONia
11-06-2002, 21.58.58
allora ma i file chk non sono quelli che crea scandisk????:confused: :confused:


restoration
http://hccweb1.bai.ne.jp/~hcj58401/


drive rescue
http://www.wintricks.com/software/driverescue.html


ciaoooooo:D :D

Real Ceccano
12-06-2002, 00.28.33
si, tutti quei file sono stati creati da scandisk

ho scaricato drive rescue e il programma riesce a ritrovare 1989 oggetti della forma "cluster1033861.txt" oppure .XLS o .Bmp ecc, tutti grandi 1474560 bytes.
Adesso però non riesco a capire come riportare in vita questi file
L'help di driverescue dice di rinominare questi file (credo con il nome originale) ma questo mi è impossibile perchè non ricordo i nomi di tutti i file che ho perso. Inoltre molti file erano più grandi di 1.4 mb, quindi adesso si trovano spalmati in più di un file trovato...
C'è però un modo di riprendere i file direttamente dai file CHK

Grazie comunque della risposta di prima (proverò anche l'altro programma che mi hai indicato)

Ciao

IrONia
12-06-2002, 21.43.37
Originariamente inviato da Real Ceccano
si, tutti quei file sono stati creati da scandisk

ho scaricato drive rescue e il programma riesce a ritrovare 1989 oggetti della forma "cluster1033861.txt" oppure .XLS o .Bmp ecc, tutti grandi 1474560 bytes.
Adesso però non riesco a capire come riportare in vita questi file
L'help di driverescue dice di rinominare questi file (credo con il nome originale) ma questo mi è impossibile perchè non ricordo i nomi di tutti i file che ho perso. Inoltre molti file erano più grandi di 1.4 mb, quindi adesso si trovano spalmati in più di un file trovato...
C'è però un modo di riprendere i file direttamente dai file CHK

Grazie comunque della risposta di prima (proverò anche l'altro programma che mi hai indicato)

Ciao

di niente.

ciaoooooo:D :D

fammi sapere se ci sono novità:)

Real Ceccano
12-06-2002, 23.17.39
Ciao
purtroppo le ultime notizie non sono buone: nessuno dei due programmi è riuscito a rimettere a posto la situazione. I dati restano dentro ai file chk e non riesco a recuperarli. Probabilmente i due programmi sono buoni per recuperare singoli file determinati e non una massa così grande di dati. Grazie lo stesso comunque.

Tutto questo problema però è stato creato dalla difficile convivenza sul mio pc di WIN98 e di XP, convivenza dovuta alla necessità di far funzionare un TRUST COMBISCAN che sotto xp non riesco a far funzionare.
Quando provo a installare lo scanner sotto xp, la procedura si conclude col messaggio: IMPOSSIBILE INSTALLARE HARDWARE
errore durante l'installazione dell'hardware USB DEVICE errore durante l'installazione della periferica. L'utilità di installazione delle classi ha rifiutato la richiesta di installazione o aggiornamento della periferica.

Inoltre su pannello di controllo\sistema, è indicato un malfunzionamento di una periferica di imaging\USB DEVICE, e quando provo a disinstallare ottengo: IMPOSSIBILE disinstallare la periferica. E' possibile che la periferica sia necessaria per l'avvio del computer.

Non capisco proprio cosa fare. Ho provato a scaricare dal sito della trust i driver per win2000 ma ottengo sempre lo stesso messaggio di errore

Grazie per l'aiuto, spero di darti o di ricevere buone notizie al più presto

Freeze
28-06-2002, 07.22.35
Originariamente inviato da Real Ceccano
si, tutti quei file sono stati creati da scandisk

ho scaricato drive rescue e il programma riesce a ritrovare 1989 oggetti della forma "cluster1033861.txt" oppure .XLS o .Bmp ecc, tutti grandi 1474560 bytes.
Adesso però non riesco a capire come riportare in vita questi file
L'help di driverescue dice di rinominare questi file (credo con il nome originale) ma questo mi è impossibile perchè non ricordo i nomi di tutti i file che ho perso. Inoltre molti file erano più grandi di 1.4 mb, quindi adesso si trovano spalmati in più di un file trovato...
C'è però un modo di riprendere i file direttamente dai file CHK

Grazie comunque della risposta di prima (proverò anche l'altro programma che mi hai indicato)

Ciao


Ma gli <<oggetti della forma "cluster1033861.txt" >> non si aprono perchè son troppo grandi?

Rinominali in .doc ;) PUoi farlo a mano tranquillamente :) e vedi se dentro ci sono i tuoi documenti ;)

P8257 WebMaster
28-06-2002, 17.09.00
Dunque, premetto che non conosco i programmi linkati in questo thread comunque devo dire che in linea generale è molto difficile, se non impossibile recuperare le informazioni salvate in questi file.

Questi file sono il risultato dell'esecuzione di 2 algoritmi standard contenuti in scandisk ( e nella maggior parte delle utilità diagnostiche di medio/alto livello )

- Lost Chains Recovery: algoritmo che individua ed analizza parti di dati che non sono integrate correttamente nella struttura di indicizzazione del file system. Alcuni cluster, a causa di problemi di varia natura, non sono registrati correttamente nel file system, questo produce mancati o errati riferimenti ai dati che vengono salvati in file doop la correzione. Il problema è che i cluster potrebbero essere condivisi da più file rendendo pressoché impossibile il recupero dei dati (specialmente se si tratta di programmi compilati)

- Crossed Link Recovery: questo algoritmo recupera informazioni sui cosiddetti collegamenti incrociati porzioni di dati che, per problemi vari, godono di riferimenti multipli e discordanti sulle tabelle del file system.
Recuperare questi dati è ancora più difficile perché i cluster in oggetto potrebber essere appunto "incrociati" e quindi condivisi da altri dati e potrebbero averne sovrascritto le parti mancanti.

La dimensione statica dei file non è casuale perché il numero di cluster salvati è fisso.

Bye :cool: