PDA

Visualizza versione completa : Berlusca & Co.


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 [11] 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42

ClipperItaly
26-10-2002, 00.29.19
Originariamente inviato da sarahkerrigan
OT spudorato!!!...perdonatemi ma sono curiosa!

...magari alpino paracadutista? :) eh?...capisco quello che dici..lo sento sempre dire dagli alpini che conosco.

Un buffetto!!! :)
Continuo il tuo OT...

niente paracadute (certo pero' che mi sarebbe piaciuto vedere come si faceva a paracadutare un mulo :):D ):

ero in artiglieria da montagna (obici, ovvero cannoni che venivano smontati e portati in giro a dorso di mulo, 1 dozzina per ogni pezzo)

Avevamo dei muli enormi, il mio si chiamava Grisbi'...

Far funzionare una batteria era un lavoro che richiedeva molto affiatamento, era una palestra per imparare a lavorare con gli altri, molto prima che gli pseudo-psicologi aziendali di oggi venissero a parlarci dell'importanza della squadra ; era una scuola di solidarieta'.

Cmq non c'erano militaristi , tutta gente tranquilla e estremamente pratica: d'altra parte basta vedere i raduni degli ex Alpini, ogni anno si radunano in 100/200 mila senza mai un incidente (a parte quache sbronza micidiale con relativo mal di testa a posteriori).


(F)

Lello
26-10-2002, 00.34.52
Originariamente inviato da ClipperItaly

Continuo il tuo OT...
... era una palestra per imparare a lavorare con gli altri, molto prima che gli pseudo-psicologi aziendali di oggi venissero a parlarci dell'importanza della squadra ; era una scuola di solidarieta'.

Cmq non c'erano militaristi , tutta gente tranquilla e estremamente pratica: d'altra parte basta vedere i raduni degli ex Alpini, ogni anno si radunano in 100/200 mila senza mai un incidente (a parte quache sbronza micidiale con relativo mal di testa a posteriori).


(F)
(Y) Sono venuti a Melfi alcuni anni fa, e li ho trovati a Bari nel 92, e sono spassosissimi, da schiantare dal ridere... altro che militaristi :)

sarahkerrigan
26-10-2002, 07.10.43
Originariamente inviato da ClipperItaly

Continuo il tuo OT...

niente paracadute (certo pero' che mi sarebbe piaciuto vedere come si faceva a paracadutare un mulo :):D ):

ero in artiglieria da montagna (obici, ovvero cannoni che venivano smontati e portati in giro a dorso di mulo, 1 dozzina per ogni pezzo)

Avevamo dei muli enormi, il mio si chiamava Grisbi'...

Far funzionare una batteria era un lavoro che richiedeva molto affiatamento, era una palestra per imparare a lavorare con gli altri, molto prima che gli pseudo-psicologi aziendali di oggi venissero a parlarci dell'importanza della squadra ; era una scuola di solidarieta'.

Cmq non c'erano militaristi , tutta gente tranquilla e estremamente pratica: d'altra parte basta vedere i raduni degli ex Alpini, ogni anno si radunano in 100/200 mila senza mai un incidente (a parte quache sbronza micidiale con relativo mal di testa a posteriori).


(F)


E' LA FINE DELL' OT? UN PRESIDENTE ALPINO???? :) (non credo si sarebbe messo con Bush)

Come mi diverte leggere queste cose...:)
Fra gli alpini che conosco, uno era paracadutista. Ha fatto il militare praticamente quando io nascevo, quest'anno ha provato a buttarsi ancora dopo anni: non ricordo se è stato in occasione del raduno in Sicilia che ha raccontato minuziosamente partendo dall'allestimento del tir che hanno mandato qualche giorno prima della manifestazione.
Era contentissimo dell'accoglienza che hanno avuto...ahahah si, il vino è sempre in prima linea!!!...cmq quando raccontava e tutte le volte che lo fa, spesso in bresciano stretto:p, ha gli occhi che brillano.

Anche a me piacerebbe davvero vedere come si lancia un mulo!!!:p :p

Poi c'è un gruppo di giovani viticultori della zona di Treviso (anche la mia famiglia è di origine trevisana) che ogni tanto mi capita d'incontrare e in quell'occasione c'è il ripasso generale di tutte le canzoni di montagna :p ...immaginate quanto vino e grappa scorre nel frattempo!!!


Ciao!!:) ...un buffetto!

davlak
26-10-2002, 07.36.59
Originariamente inviato da sarahkerrigan



Anche a me piacerebbe davvero vedere come si lancia un mulo!!!:p :p



si lancia bene

Nei pensieri segreti di un asino c'è sempre
una zebra innamorata....

(L)

ClipperItaly
26-10-2002, 07.45.46
Originariamente inviato da sarahkerrigan
E' LA FINE DELL' OT? UN PRESIDENTE ALPINO???? :) (non credo si sarebbe messo con Bush)
..visto che siamo gia' in OT, fare un OT in un 3D di OT, mi sembra normale....:):)

Cmq mi piacerebbe vederlo un presidente del consiglio Alpino: non credo proprio che si metterebbe con Bush

Per gente come gli Alpini l'articolo 11 della Costituzione Italiana ha ancora valore
Cito testualmente:
L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

.... Ha fatto il militare praticamente quando io nascevo, ....
...nel 1902 ? :):D:):D ....io capisco le donne che si tolgono qualche anno, ma che pensare di quelle che se li aggiungono ? :confused:
Non sarebbe ora di correggere il tuo profilo...?:):):)
Anche a me piacerebbe davvero vedere come si lancia un mulo!!!:p :p ....mi sa che che anche volendo, non sara' + possibile: gli ultimi muli sono stati mandati in pensione diversi anni fa...

Fine di un mito...


(F)

sarahkerrigan
26-10-2002, 08.10.45
Originariamente inviato da ClipperItaly
..visto che siamo gia' in OT, fare un OT in un 3D di OT, mi sembra normale....

...


...nel 1902 ? :):D:) ....io capisco le donne che si tolgono qualche anno, ma che pensare di quelle che se li aggiungono ? :confused:
Non sarebbe ora di correggere il tuo profilo...?:)
....mi sa che che anche volendo, non sara' + possibile: gli ultimi muli sono stati mandati in pensione diversi anni fa...

Fine di un mito...


(F)

Ahahahah....pensa un pò che volevo mettere questo come avatar...e poi hai visto che delizioso cappellino e che fantastici anellini ha ai piedi? :p...e poi aggiungere "qualche anno" da un' impressione di saggezza piuttosto che togliere eh?


Per i "muli" sono sicura che qualcuno ancora c'è da lanciare! :) :p


Ciao! :) (F)

Skorpios
26-10-2002, 09.20.37
Originariamente inviato da sarahkerrigan

Per i "muli" sono sicura che qualcuno ancora c'è da lanciare! :) :p




Sìsì... e non necessariamente a quattro zampe...! :eek: :p

sarahkerrigan
26-10-2002, 09.21.31
Originariamente inviato da Skorpios




Sìsì... e non necessariamente a quattro zampe...! :eek: :p

:p

Cecco
26-10-2002, 15.16.17
FIRENZE, SEMINARIO DS SU "L'ITALIA E LE RIFORME.
Parla l'economista invitato Marcello de Cecco il quale davanti ad un'attenta e silenziosa platea tra cui D'Alema, Fassino, Angius, Mussi, dice tra l'altro:

" Di fronte ad una crisi di queste proporzioni, solo l'idea che la responsabilità possa essere di questo governo, al lavoro da meno
di un anno e mezzo, è in se ridicola." Poi continua:

"E' colpa nostra. Siamo noi e non altri che hanno governato negli ultimi anni" Ed ancora:

"O si riduce il debito o si riduce il deficit del sistema pensionistico e
per farlo non si può intervenire sul flusso ma sulla struttura. A questi pensionati, che già guadagnano poco, lo so, bisogna dire una cosa sola, che si devono sacrificare per i loro figli."

Niente da dire di fronte a questi uomini onesti, tanto di cappello.
Meditate gente, meditate.

Ciao

Lello
26-10-2002, 15.33.28
Originariamente inviato da Cecco
FIRENZE, SEMINARIO DS SU "L'ITALIA E LE RIFORME
Ciao

Citi la fonte per cortesia? :)

Lello
26-10-2002, 15.41.32
Dopo aver represso nel sangue l'atto di terrorismo

http://www.repubblica.it/online/esteri/moscadue/blitz/blitz.html

la Santa Alleanza Russo-Occuidentale potrà di nuovo concentrarsi su quanto le convenga (in termini economico-petroliferi) una guerra al baffuto dittatore Saddam.

La guerra in Cecenia, migliaia di morti... ritornano nel silenzio e nel dimenticatoio...
abbiamo ancora Ground Zero in pieno piano marketing anti-musulmano...
magliette, gadget e foto panoramiche dall'alto da vendere ai turisti.

I Ceceni pazienza per loro, sono nati sotto la religione e la telecamera sbagliata (sic!) :(

The show must go on

http://www.repubblica.it/online/esteri/moscateatro/guerra/guerra.html

Cecco
26-10-2002, 15.42.14
Originariamente inviato da Lello


Citi la fonte per cortesia? :)

Io leggo "Il Giornale" ma essendo il testo riportato tutto tra virgolette voglio sperare corrisponda alla parole dell'economista.
In ogni caso, anche perchè giustamente trattasi di quotidiano della mia parte e dunque per mia soddisfazione, ti prego controllarne la veridicità. Ciao

Paco
27-10-2002, 07.38.51
Originariamente inviato da Cecco
FIRENZE, SEMINARIO DS SU "L'ITALIA E LE RIFORME.
Parla l'economista invitato Marcello de Cecco il quale davanti ad un'attenta e silenziosa platea tra cui D'Alema, Fassino, Angius, Mussi, dice tra l'altro:

" Di fronte ad una crisi di queste proporzioni, solo l'idea che la responsabilità possa essere di questo governo, al lavoro da meno
di un anno e mezzo, è in se ridicola." Poi continua:

"E' colpa nostra. Siamo noi e non altri che hanno governato negli ultimi anni" Ed ancora:

"O si riduce il debito o si riduce il deficit del sistema pensionistico e
per farlo non si può intervenire sul flusso ma sulla struttura. A questi pensionati, che già guadagnano poco, lo so, bisogna dire una cosa sola, che si devono sacrificare per i loro figli."

Niente da dire di fronte a questi uomini onesti, tanto di cappello.
Meditate gente, meditate.

Ciao

povero economista
chissà cosa gli sarà accaduto...forse è caduto dal seggiolone quando era piccino...come mi dispiace!
chi sta dicendo che è tutta colpa di questo governo, lo sappiamo che l'Italia è messa male a causa di gente incompetente che ha governato il nostro paese per 50 anni, però poi è arrivato Prodi che con D'Alema e Amato hanno portato avanti un buon lavoro, che aveva bisogno ancora di tempo, però quei simpaticoni degli italiani hanno pensato bene di cambiare e di ritornare ai vecchi tempi (si stava bene quando si stava peggio!!!)...nulla da dire, siamo davvero uno strano popolo :rolleyes:

ho visto stamattina uno strano programma su Italia 1, si intitola mi sembra "SuperPartes" :D :D :D , mi fa ridere il titolo perchè lìintervistatore ha intervistato per non so quanti minuti un onorevole di AN che diceva sempre "sì, va tutto bene...la cgil non è un sindacato, w cisl e uil, bla bla bla...niente di costruttivo...peccato, non mi ha convinto ;)
ciao

Lello
27-10-2002, 08.13.14
Originariamente inviato da Paco


ho visto stamattina uno strano programma su Italia 1, si intitola mi sembra "SuperPartes" :D :D :D , mi fa ridere il titolo perchè lìintervistatore ha intervistato per non so quanti minuti un onorevole di AN che diceva sempre "sì, va tutto bene...la cgil non è un sindacato, w cisl e uil, bla bla bla...niente di costruttivo...peccato, non mi ha convinto ;)
ciao

Vigorelli esperto in satanismo, morti scavati, suore risvegliate dal coma, produttore dei più efferati programmi in Rai e Mediaset...:mad: :mad: :mad:

Super Partes, nel senso: scriviamo e mandiamo in onda quel che ci pare... super partes..

Cecco
27-10-2002, 09.53.31
Originariamente inviato da Paco


povero economista
chissà cosa gli sarà accaduto...forse è caduto dal seggiolone quando era piccino...come mi dispiace!
chi sta dicendo che è tutta colpa di questo governo, lo sappiamo che l'Italia è messa male a causa di gente incompetente che ha governato il nostro paese per 50 anni, però poi è arrivato Prodi che con D'Alema e Amato hanno portato avanti un buon lavoro, che aveva bisogno ancora di tempo, però quei simpaticoni degli italiani hanno pensato bene di cambiare e di ritornare ai vecchi tempi (si stava bene quando si stava peggio!!!)...nulla da dire, siamo davvero uno strano popolo :rolleyes:

ho visto stamattina uno strano programma su Italia 1, si intitola mi sembra "SuperPartes" :D :D :D , mi fa ridere il titolo perchè lìintervistatore ha intervistato per non so quanti minuti un onorevole di AN che diceva sempre "sì, va tutto bene...la cgil non è un sindacato, w cisl e uil, bla bla bla...niente di costruttivo...peccato, non mi ha convinto ;)
ciao

Insomma gli italiani sono bravi ed intelligenti solo quando votano
per il cs o plaudono a certa magistratura o sono in assoluto contro la guerra o scendono in piazza contro il governo o si fanno
suggesionare dalla propaganda berlusconiana piuttosto che da quella intellettualoide e populista dei girotondi? Ciao

Cecco
27-10-2002, 10.00.29
Una curiosità che assolutamente prescinde la politica e che prende spunto dalla notizia, se vera, che un magistrato napoletano, Dott. Quatrano se non erro, avrebbe indicato il figlio dodicenne quale autore di e.mail rivendicatrice delle BR.
Mi chiedo: un fatto del genere non implica alcun tipo di responsabilità, non dico di un figlio, ma neppure di un genitore?
La vicenda si sarebbe conclusa nello stesso modo se l'autore della
marachella fosse stato mio figlio?

Lello
27-10-2002, 10.11.51
Originariamente inviato da Cecco
Una curiosità che assolutamente prescinde la politica e che prende spunto dalla notizia, se vera, che un magistrato napoletano, Dott. Quatrano se non erro, avrebbe indicato il figlio dodicenne quale autore di e.mail rivendicatrice delle BR.
Mi chiedo: un fatto del genere non implica alcun tipo di responsabilità, non dico di un figlio, ma neppure di un genitore?
La vicenda si sarebbe conclusa nello stesso modo se l'autore della
marachella fosse stato mio figlio?

Non so come si sarebbe conclusa se fossse mio figlio.
Ormai il terrorista nell'immaginario è l'uomo nero, "la mano nera" di quand'eravamo piccoli... è normale che se devo spaventare qualcuno lo faccio al meglio.

Mi viene però da chiedere, non tanto lumi sugli atteggiamenti repressivi della cosa, ma come posso proteggere l'infanzia dagli attacchi di un mondo globalizzato che farà festeggiare tra pochi giorni Halloween in Italia...
Poi tutti a disquisire sulle sette sataniche...

Abbiamo creato dei nuovi mostri (il terrorista, il matricida, il pedofilo) sbattuti in prima e seconda serata e i nostri figli in quell'età della scoperta e della trasgressione vogliono emulare...
è proprio solo colpa loro...
e noi genitori: è solo colpa nostra?
Ci vorrebbe un nuovo 3d.... ci pensa qualcuno?

Ciao :)

Giorgio Drudi
27-10-2002, 13.47.10
Originariamente inviato da Lello


Non so come si sarebbe conclusa se fossse mio figlio.
Ormai il terrorista nell'immaginario è l'uomo nero, "la mano nera" di quand'eravamo piccoli... è normale che se devo spaventare qualcuno lo faccio al meglio.

Mi viene però da chiedere, non tanto lumi sugli atteggiamenti repressivi della cosa, ma come posso proteggere l'infanzia dagli attacchi di un mondo globalizzato che farà festeggiare tra pochi giorni Halloween in Italia...
Poi tutti a disquisire sulle sette sataniche...

Abbiamo creato dei nuovi mostri (il terrorista, il matricida, il pedofilo) sbattuti in prima e seconda serata e i nostri figli in quell'età della scoperta e della trasgressione vogliono emulare...
è proprio solo colpa loro...
e noi genitori: è solo colpa nostra?
Ci vorrebbe un nuovo 3d.... ci pensa qualcuno?

Se ritieni i genitori in qualche modo corresponsabili di reati quali terrorismo matricidio pedofilia trovi eccessivo addossare ai genitori la responsabilità della prostituzione , e quindi della prostituzione anche delle loro figlie eventualmente, quando essi la giustifichino, la elogino e magari frequentino pure prostitute/i?

Ciao :)

Lello
27-10-2002, 13.58.16
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Se ritieni i genitori in qualche modo corresponsabili di reati quali terrorismo matricidio pedofilia trovi eccessivo addossare ai genitori la responsabilità della prostituzione , e quindi della prostituzione anche delle loro figlie eventualmente, quando essi la giustifichino, la elogino e magari frequentino pure prostitute/i?

Ciao :)
Giorgio volevo dire proprio il contrario, tuttaltro ch ecorresponsabili, per lo più vittime di questa corsa all'emulazione, all'imitazione sciocca...
I mostri di cui parlo li crea, ad esempio Bruno Vespa con il suo circo di nani e ballerine, Alda D'Eusanio, la De Filippi, Costanzo...

poveri genitori e poveri ragazzi.

P.S. Ultimamente siamo fuori sintonia... ma si può rimediare.
Un saluto :)

Paco
28-10-2002, 17.27.53
Originariamente inviato da Cecco


Insomma gli italiani sono bravi ed intelligenti solo quando votano
per il cs o plaudono a certa magistratura o sono in assoluto contro la guerra o scendono in piazza contro il governo o si fanno
suggesionare dalla propaganda berlusconiana piuttosto che da quella intellettualoide e populista dei girotondi? Ciao

se per questo tutti quelli che manifestano sono estremisti di sinistra :rolleyes: (non lo dico io)
che risposta è la tua?
non hai affatto replicato al mio post ;)
ciao

Cecco
28-10-2002, 17.36.00
Qui si tratta di un problema tutto interno alla sinistra poichè, almeno a mio modo di vedere, si manifesta in piazza contro il governo solo in quanto tale (di centrodestra e guidato da Berlusconi) e nel contempo si vorrebbe un'opposizione parlamentare che in qualche modo si scrollasse da dosso questo,
a dir loro, regime illiberale. Ciao

Paco
28-10-2002, 17.39.27
Originariamente inviato da Cecco
Qui si tratta di un problema tutto interno alla sinistra poichè, almeno a mio modo di vedere, si manifesta in piazza contro il governo solo in quanto tale (di centrodestra e guidato da Berlusconi) e nel contempo si vorrebbe un'opposizione parlamentare che in qualche modo si scrollasse da dosso questo,
a dir loro, regime illiberale. Ciao

e no, ti sbagli...non si manifesta contro Berlusconi perchè è Berlusconi...si manifesta contro le ... del governo Berlusconi che è una cosa completamente diversa...non ho manifestato contro qualsiasi manovra del governo ;)

Stalker
28-10-2002, 19.57.19
L'ulivo farà acqua da tutte le parti.... ma VINCE

http://www.repubblica.it/online/politica/pisa/pisa/pisa.html

VAI PISA !!!! (Y) :)

Lello
28-10-2002, 20.37.55
Originariamente inviato da Stalker
L'ulivo farà acqua da tutte le parti.... ma VINCE

http://www.repubblica.it/online/politica/pisa/pisa/pisa.html

VAI PISA !!!! (Y) :)

Ma cosa ha in testa il vecchio CCD (Follini e Casini... bambini birichini)
Fanno casino su tutto.
Follini vuole le scuse dei pianisti

http://www.repubblica.it/online/politica/immunitadodici/follini/follini.html

Casini li caccia se li scopre
http://www.repubblica.it/online/politica/immunitatredici/casini/casini.html

Ma che vuoi fare Pierferdi...
WTers del Polo ci illuminate...

Saluti

Stalker
28-10-2002, 20.45.59
Originariamente inviato da Lello


Ma cosa ha in testa il vecchio CCD (Follini e Casini... bambini birichini)
Fanno casino su tutto.
Follini vuole le scuse dei pianisti

http://www.repubblica.it/online/politica/immunitadodici/follini/follini.html

Casini li caccia se li scopre
http://www.repubblica.it/online/politica/immunitatredici/casini/casini.html

Ma che vuoi fare Pierferdi...
WTers del Polo ci illuminate...

Saluti

La verità è che il Polo si riempie la bocca di unità del loro gruppo e sfascio dell'Ulivo solo per nascondere le loro profonde contraddizioni:

1. Forza Italia. Un partito che esiste solo perchè esiste Berlusconi. Se domani il Berluska si dimettesse per andar a piantar patate quanto credi che prenderebbe il partito Forza Italia ? Un 5 % se va bene.
2. Nessuno mi ha ancora spiegato cosa hanno in comune AN e la Lega.
3. E i cristiano democratici e la Lega ???

PS. Ovviamente Cecco non ci dice ancora una parola di critica sul "suo" Polo. :)
Cecco dimmi la tua su Napoli sul 3d in rilievo. :)

davlak
28-10-2002, 20.47.48
La mia ragazza ha detto una cosa che sulle prime mi ha sconcertato: "La storia dei "pianisti" é più medioevale e nauseante di quella strage di Mosca"
Sulle prime rifiutavo di accettare questo paragone...poi riflettendoci mi son detto..."Cavolo, ha ragione!" (come quasi sempre...:( )

P.s.: per le vittime dei potenti (F)

davlak
28-10-2002, 20.54.40
Originariamente inviato da Stalker

omissis...1. Forza Italia. Un partito che esiste solo perchè esiste Berlusconi....omissis

o anche:

"un partito che non é un partito proprio perchè cià Berlusconi..." :D

Lello
28-10-2002, 21.07.12
Originariamente inviato da davlak


o anche:

"un partito che non é un partito proprio perchè cià Berlusconi..." :D

Ingrati, possiamo dare del tu al mondo... da quando c'è lui.
Vedrete che paga il conto ristorante ai deputati e chiama il suo amico Putin...
"Vi spiego io cosa è successo, andiamo in Sardegna con le figlie mie ospiti, e si fa un bel vertice antiterrorismo... con Do Nasimiento e la Vanna...."
A proposito...
l'umiliazione della Fiat, (15 giorni fa) ricevuta non in una sede istituzionale ma ad ARCORE...
povero Giovanni Agnelli nonno del Gianni (sniff sniff)

Lello
29-10-2002, 14.04.08
ROMA - Stupore, indignazione, critiche feroci, ironia per un'idea giudicata, nella migliore delle ipotesi, campata in aria: la proposta del viceministro dell'Economia Mario Baldassarri - operai licenziati della Fiat riconvertiti in infermieri - continua a far discutere....


Più articolata la bocciatura che arriva dall'ex ministro delle Finanze, il diessino Vincenzo Viscoo: "Una cosa di pessimo gusto - attacca - che mostra la mancanza di consapevolezza del dramma e della preoccupazione che stanno vivendo molte famiglie". "Siamo al di là del bene e del male - aggiunge - normalmente i governi pensano ad alternative industriali, prima di fare certe proposte".


http://www.repubblica.it/online/economia/autocalocinque/reazioni/reazioni.html

Lello
29-10-2002, 20.19.49
"Per trasmettere il Fatto su Rai Tre avremmo dovuto accorciare
il Tg. Ed è una cosa che nemmeno un direttore può fare"
No alla striscia di Biagi
La Rai si difende

Il diessino Giulietti: "Un favore a Re Silvio"

ROMA - Per far posto al "Fatto" di Enzo Biagi su Raitre alle 19.53 bisognerebbe fare una cosa impossibile: ridurre la durata del Tg regionale. Dopo l'ennesimo stop al programma di Biagi, la direzione generale dela Rai spiega così il "no" all'ipotesi del direttore di Raitre, Paolo Ruffini, di ospitare a quell'ora la striscia di Biagi. Uno stop arrivato, via lettera, dal direttore generale Agostino Saccà. Un "no" che la direzione di viale Mazzini lega a meri motivi di palinsesto, che non potrebbe essere modificato "arbitrariamente".

http://www.repubblica.it/online/politica/telescontrodue/reazioni/reazioni.html

News da Berlusconia :mad:

Stalker
31-10-2002, 07.46.55
Cambiare nome ?

http://www.repubblica.it/online/politica/crisiulivodue/crisiulivodue/crisiulivodue.html

Se ciò può servire ad allargare la coalizione, perchè no ? :)

Al di là di questo considero Bassolino un tipo in gamba.

PS. Curiosità. Sabato ero a un matrimonio a Napoli ed un parente dello sposo era l'onorevole Mattarella. :eek:

Lello
31-10-2002, 07.58.49
Originariamente inviato da Stalker
Cambiare nome ?

http://www.repubblica.it/online/politica/crisiulivodue/crisiulivodue/crisiulivodue.html

Se ciò può servire ad allargare la coalizione, perchè no ? :)


... l'onorevole Mattarella. :eek:
Concordo con te...
anche se al sondaggio su Repubblica ho votato contro...
mi sembra che non ci siamo ancora in termini di consapevolezza...
e che i nostri amici di RC vogliano cullarsi nel loro splendido isolamento...
Mastella per me può andarsene con il Polo... ne guadagnamo noi e Ceppaloni...
spero l'Ulivo o ciò che sarà che si riesca a svegliarsi in tempo...

Bassolino è bravo davvero...
Mattarella è una persona seria...

Ciao Stalker mi fa piacere leggerti...

leila
31-10-2002, 16.15.41
ORA TI VERRA' SOTTOPOSTO UN TEST!
E' BREVE!
E' COMPOSTO DA UN SOLO QUESITO!
MA MOLTO, MOLTO IMPORTANTE!

E ricordati di dare una risposta istintiva, ma
assolutamente vera!

Sei in Nord Italia, in Valtellina con precisione.

Sei nel mezzo del caos dovuto ad un'inondazione
per le incredibili piogge.
Sei un fotoreporter per la CNN e sei nel bel mezzo
del disastro.
La situazione è al limite.

Sei disperato e stai cercando di scattare le foto
più impressionanti
Intorno a te il fango distrugge case, fa sparire
persone.

La furia della natura si abbatte con una violenza
inaudita e
terrificante.

Improvvisamente vedi un uomo che sta guidando una
jeep.

Sta lottando disperatamente per non essere spazzato
via dalla corrente di fango, acqua e pietre.

Ti avvicini, ti sembra un viso conosciuto.
Lo riconosci: è Berlusconi!

Ormai ti rendi conto che la furia del fiume sta per
portarselo via.

Tu hai davanti a te due opportunità:
salvarlo o scattare una foto!
Salvare una vita o essere autore di una foto da
premio Pulitzer
che mostrerà al mondo la morte di uno degli uomini
più importanti
d'Italia.


E ora la domanda
(ricordati di rispondere con sincerità):


>>La sviluppi a colori o in bianco e nero?

Rispondete con sincerità, mi raccomado.:inn: :inn:

Ciao a tutti. Leila

ENGINE
03-11-2002, 01.54.11
30 anni.......... per almeno 30 anni non vi avremo piu' tra le scatole

ciao

leila
03-11-2002, 02.44.38
:confused:

davlak
03-11-2002, 02.57.50
Originariamente inviato da ENGINE
30 anni.......... per almeno 30 anni non vi avremo piu' tra le scatole

ciao

aaaarrrrrrggggggghhhhhhhhhh :confused: ...
Cos'é un rigurgito reazionario???????

Lello
03-11-2002, 08.23.39
Originariamente inviato da ENGINE
30 anni.......... non vi avremo piu' tra le scatole

ciao
"Allora ragazzi chi mi dice per quanti anni, considerando l'incapacità dell''Ulivo di trovare un leader,
e l'assenza di vento dove va in barca D'Alema,...
considerando la messa in piega della Moratti e la faccia intelligente di Gasparri... tra quanto tempo riavremo la Mortadella al Potere?"
"Maestro... secondo me, considerando l'aumento dell'inflazione e le repliche di Porta a Porta, per almeno 30 anni non li avremo più tra le ...."
"....Argomenti convincenti e misurati,
da vero campione della moderazione.... Bene, bravo, 7 +

http://digilander.libero.it/Ziobracco/c&r/cr_04.JPG

:D :D :D

leila
03-11-2002, 18.37.59
Originariamente inviato da Lello

"Allora ragazzi chi mi dice per quanti anni, considerando l'incapacità dell''Ulivo di trovare un leader,
e l'assenza di vento dove va in barca D'Alema,...
considerando la messa in piega della Moratti e la faccia intelligente di Gasparri... tra quanto tempo riavremo la Mortadella al Potere?"
"Maestro... secondo me, considerando l'aumento dell'inflazione e le repliche di Porta a Porta, per almeno 30 anni non li avremo più tra le ...."
"....Argomenti convincenti e misurati,
da vero campione della moderazione.... Bene, bravo, 7 +



:D :D :D

Grazie dei chiarimenti ma.......
Tu quoque, Lello ....... sganascians?

Leila:crying: :crying:

Lello
03-11-2002, 19.52.44
Originariamente inviato da leila


Grazie dei chiarimenti ma.......
Tu quoque, Lello ....... sganascians?

Leila:crying: :crying:

Almeno quelli dell'Ulivo sanno ridere....
e prendersi in giro
quelli del polo tra scatole ed altra argenteria....
hanno sempre le mani impegnate, figurati se sanno far satira su se stessi...

Ciao Leila :D :D :D

Cecco
04-11-2002, 09.23.10
Originariamente inviato da Lello


Almeno quelli dell'Ulivo sanno ridere....
e prendersi in giro
quelli del polo tra scatole ed altra argenteria....
hanno sempre le mani impegnate, figurati se sanno far satira su se stessi...

Ciao Leila :D :D :D

Guarda Lello, quella dell'ulivo giulivo e dotato di autoironia è la più grossa che mi sia capitato di sentire, ma se ti piace..
Quando parli di scatole ed argenteria tra le mani intendi dire che il governo sta rubando, che la maggioranza si sta arricchendo illecitamente?

Lello
04-11-2002, 19.02.32
Originariamente inviato da Cecco


Guarda Lello, quella dell'ulivo giulivo e dotato di autoironia è la più grossa che mi sia capitato di sentire, ma se ti piace..
Quando parli di scatole ed argenteria tra le mani intendi dire che il governo sta rubando, che la maggioranza si sta arricchendo illecitamente?
Non ti scaldare... ho solo constatato che alcuni elettori del polo in un colorito esercizio dialettico,
dal fine eloquio e vivace passione, usano termini a loro familiari.
Un sano recupero delle cose buone di una volta...
ho usato un eufemismo per le preziose scatole di Engine, aggiungendole all'argenteria... quali tesori di famiglia... da conservare con cura... :D :D :D.
Non vi ho accusato di nessuna ruberia... illecita.:mad:

AUGELLO
04-11-2002, 20.30.02
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.

che stiamo a parlare a fare...

l'unica speranza per l'ulivo è SERGIO COFFERATI, insieme a fausto ...naturalmente.

ciao

cicciofriz
04-11-2002, 21.13.16
Originariamente inviato da AUGELLO
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.

che stiamo a parlare a fare...

l'unica speranza per l'ulivo è SERGIO COFFERATI, insieme a fausto ...naturalmente.

ciao

fausto nn sarà mai una risorsa per l'ulivo
non è tipo da essere d'accordo con chicchesia

indiano2
05-11-2002, 00.09.42
Ma ke ka... dici Cecco? L'ironia a sx va bene solo contro gli avversari :devil: e ke fa quel povero governo, ruba? Nooooooooooo!!!!

Giorgio Drudi
05-11-2002, 00.10.23
Originariamente inviato da Stalker


Se dai più parole al tuo pensiero articolandolo potremmo anche trovarci d'accordo. Non trovi ?

O continui a fare il santone ? :o

:D :D
Questo l'ho visto oggi.
Vedo la cosa così. Dio è come la terra, è umile anzi è l'umiltà, e come la terra si lascia pestare e rivoltare e depositare sopra, tutto il peggio e si lascia seminare da qualunque seme e ...silenziosamente... se ci fai caso, e lascia crescere tutto... e tutto da frutti, ...dolci amari buoni cattivi, perchè è anche infinità libertà...e si lascia diventare tutto ...un verme uno scarabeo uno scarafaggio un coccodrillo e un bassotto e si lascia diventare un uomo buono cattivo piccolo alto giallo nero bianco rosso e lascia che questi uomini ne facciano di tutti colori... è una infinita energia paziente... ma non è fesso... così comunica, solamente e da sempre ... l'infinito potere dello spirito e della materia al buono ed al giusto che si chiama Cristo e costui comunica quanto del suo potere voglia comunicare ad ogni uomo che scelga la bontà. Ed è vero potere... che non teme i virus , le elezioni, la debolezza fisica nè la morte...perciò ho detto che il potere è l'amore .
Si puo dire in tanti modi, io lo dico così.

Giorgio Drudi
05-11-2002, 00.21.08
Originariamente inviato da succhione



....capisco...:rolleyes:

....di umiltà virtù.....:D

Questo l'ho visto oggi.
Non ho detto che io ho amore nè che ho potere ma solo quel che ho visto.

The_Prof
05-11-2002, 10.08.24
Originariamente inviato da AUGELLO
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.

che stiamo a parlare a fare...

Un'affermazione di questo genere presuppone che perlomeno tu sia stato testimone oculare.

Puoi mandarmi in pvt i dettagli di questi contatti, essendo io completamente all'oscuro dei fatti.... ??

Ciao :)

Paco
05-11-2002, 11.03.02
la discussione sta degenerando...tornate sulla strada maestra...non ammazziamoci tra di noi, non serve a nulla...;)
anche a me è capitato di scaldarmi, capita...però poi basta altrimenti non si cotruisce nulla, si alimenta solo odio...siete daccordo con me? ;)
ciao

Lello
05-11-2002, 11.25.01
Originariamente inviato da Paco
la discussione sta degenerando...tornate sulla strada maestra...non ammazziamoci tra di noi, non serve a nulla...;)
anche a me è capitato di scaldarmi, capita...però poi basta altrimenti non si cotruisce nulla, si alimenta solo odio...siete daccordo con me? ;)
ciao
No Paco non sono d'accordo sul fatto che la discussione degeneri.
Si esprimono opinioni...
in modo più o meno argomentato.
Gli argomenti polisti siano argomentati quanto quelli ulivisti..., poco, bene si approfondisca.
Personalmente so che i contatti con la mafia avvenivano direttamente ad Arcore, nella stalla di famiglia....

L'odio è una parola molto grossa, qui non ne vedo...

Ultimamente questa parola è stata usata da Berlusconi per colpire il movimento operaio inventandosi "una campagna di odio", causa della morte del già dimenticato Marco Biagi, ordita, secondo Berlusconi, dalla CGIL.

L'odio non fa politica, crea solchi di guerra e rancori razziali.
Non siamo a quasto punto in Italia, tantomeno lo vedo nel forum.

Un saluto :)

Paco
05-11-2002, 13.14.15
Originariamente inviato da Lello

No Paco non sono d'accordo sul fatto che la discussione degeneri.
Si esprimono opinioni...
in modo più o meno argomentato.
Gli argomenti polisti siano argomentati quanto quelli ulivisti..., poco, bene si approfondisca.
Personalmente so che i contatti con la mafia avvenivano direttamente ad Arcore, nella stalla di famiglia....

L'odio è una parola molto grossa, qui non ne vedo...

Ultimamente questa parola è stata usata da Berlusconi per colpire il movimento operaio inventandosi "una campagna di odio", causa della morte del già dimenticato Marco Biagi, ordita, secondo Berlusconi, dalla CGIL.

L'odio non fa politica, crea solchi di guerra e rancori razziali.
Non siamo a quasto punto in Italia, tantomeno lo vedo nel forum.

Un saluto :)

Lascia questi discorsi al signor Berlusconi & Co.
Noi non dobbiamo rispondere dente per dente perchè finiremmo con l'odiarci e basta.
Augello ha parlato di mafia e The_Prof ha scritto:

Un'affermazione di questo genere presuppone che perlomeno tu sia stato testimone oculare.

Puoi mandarmi in pvt i dettagli di questi contatti, essendo io completamente all'oscuro dei fatti.... ??

Ti piace ricevere di queste risposte? Io le odio e sono sincero in questo. (nulla contro The_Prof ;))
Allora lascia che Berlusconi accusi la CGIL della morte di Marco Biagi, lasciali parlare. Devono pure loro difendersi dalla nostra onestà? Pensa che qui a Modena Alleanza Nazionale sta prendendo le firme per abolire le Targhe Alterne :rolleyes: :eek: , ti rendi conto? Stiamo impazzendo. Ma è AN che sta prendendo le firme, non avrà l'appoggio dei modenesi, quelli veri...avrà l'appoggio dei ricconi e basta. Cosa avrei dovuto fare? Sarei dovuto andare in centro a dire a quei cog... che vanno contro la loro stessa salute, che ormai non possiamo farci nulla, che questo è il prezzo che dobbiamo pagare??? Ma non l'avrebbero mai capita una cosa del genere perchè loro credono di essere ancora in campagna elettorale soprattutto a Modena dove fra un anno si eleggerà il nuovo sindaco. Giocano sulle paure degli italiani, degli italiani che piangono quando vedono programmi come C'è posta per te...hai capito come funziona?
ciao;)

Cecco
05-11-2002, 13.18.52
Originariamente inviato da Lello

Non ti scaldare... ho solo constatato che alcuni elettori del polo in un colorito esercizio dialettico,
dal fine eloquio e vivace passione, usano termini a loro familiari.
Un sano recupero delle cose buone di una volta...
ho usato un eufemismo per le preziose scatole di Engine, aggiungendole all'argenteria... quali tesori di famiglia... da conservare con cura... :D :D :D.
Non vi ho accusato di nessuna ruberia... illecita.:mad:

Non mi sono scaldato proprio per niente, è che non mi aspettavo
di sentir definito giulivo ed autoironico l'ulivo oltre all'aver colto, ma prendo atto della tua precisazione, accuse forti al governo.
Ciao

Cecco
05-11-2002, 13.23.58
Originariamente inviato da AUGELLO
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.

che stiamo a parlare a fare...

l'unica speranza per l'ulivo è SERGIO COFFERATI, insieme a fausto ...naturalmente.

ciao

Precisa: Berlusconi è mafioso e/o connivente e/o associato e/o in affari con la mafia? Visto la gravità della boutade è bene che tu precisi il tuo pensiero, poichè "in contatto" può significare tutto o niente. Assumiti la responsabilità delle gravissime accuse che
vai vomitando.

Cecco
05-11-2002, 13.25.41
Originariamente inviato da indiano2
Ma ke ka... dici Cecco? L'ironia a sx va bene solo contro gli avversari :devil: e ke fa quel povero governo, ruba? Nooooooooooo!!!!

Ma che dici tu, indiano. Quale discussione hai letto?

succhione
05-11-2002, 13.27.46
Originariamente inviato da AUGELLO
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.
----------------------------------------------
Originariamente inviato da Lello
Non vi ho accusato di nessuna ruberia... illecita.

--------------------------------------------------
Originariamente inviato da Cecco

--------------------------------------------------------
ma prendo atto della tua precisazione, accuse forti al governo.
Ciao

......ma anche a pranzo....:o .....lavoro-lavoro....sempre e solo lavoro.....:D...:p

Paco
05-11-2002, 13.29.17
Originariamente inviato da Cecco


Precisa: Berlusconi è mafioso e/o connivente e/o associato e/o in affari con la mafia? Visto la gravità della boutade è bene che tu precisi il tuo pensiero, poichè "in contatto" può significare tutto o niente. Assumiti la responsabilità delle gravissime accuse che
vai vomitando.

Beccati Lello sta rispostona...capisci cosa sto cercando di farti entrare in quella tua testolina? ;)
ciao cecco ;)

Lello
05-11-2002, 13.30.24
Il 23 novembre manifestazione nazionale dell'Ulivo a Milano e a Bari.

Con L'Ulivo per il Lavoro, i Diritti e le Libertà, lo Sviluppo

Sabato 23 novembre l'Ulivo scnde in piazza per “Una nuova politica economica e sociale per l’Italia contro i guasti del governo Berlusconi”.

La manifestazione si terrà in contemporanea a Milano e a Bari per mobilitare la società italiana, i militanti e i sostenitori del centrosinistra con un messaggio nazionale di iniziativa e speranza per una nuova politica economica, ma anche di critica ai fallimenti del governo.

La scelta di Milano accompagna la forte riscossa nel Nord, dove si sta diffondendo un sentimento di ripresa del centrosinistra che i recenti successi delle amministrative ci confermano.

La scelta di di Bari mantiene fermo l’impegno fondamentale per il Mezzogiorno clamorosamente abbandonato dal governo di centrodestra.

L’iniziativa in contemporanea, con l’obiettivo di riunire la più grande partecipazione popolare in una manifestazione nelle due città, porta avanti l'attenzione al territorio e alle domande delle comunità locali e regionali oggi particolarmente colpite dalla Legge Finanziaria

Vogliamo incontrarci e discutere.... a Bari e a Milano?
Un saluto
:) :)

Cecco
05-11-2002, 13.31.10
Originariamente inviato da AUGELLO
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.

che stiamo a parlare a fare...

l'unica speranza per l'ulivo è SERGIO COFFERATI, insieme a fausto ...naturalmente.

ciao

Mi spiace, non vorrei mai farlo, ma il contenuto calunnioso del tuo intervento ho dovuto segnalarlo al moderatore.

Lello
05-11-2002, 13.32.25
Originariamente inviato da Paco


Beccati Lello sta rispostona...capisci cosa sto cercando di farti entrare in quella tua testolina? ;)
ciao cecco ;)

Vedo che usi le maniere da duro...
:D :D :D

Paco
05-11-2002, 13.34.55
Originariamente inviato da Lello


Vedo che usi le maniere da duro...
:D :D :D

io non uso le maniere da duro
hai visto cosa ha appena fatto Cecco?
forse adesso capirai cosa volevo dire prima ;) :(

Cecco
05-11-2002, 13.35.17
Originariamente inviato da Lello

No Paco non sono d'accordo sul fatto che la discussione degeneri.
Si esprimono opinioni...
in modo più o meno argomentato.
Gli argomenti polisti siano argomentati quanto quelli ulivisti..., poco, bene si approfondisca.
Personalmente so che i contatti con la mafia avvenivano direttamente ad Arcore, nella stalla di famiglia....

L'odio è una parola molto grossa, qui non ne vedo...

Ultimamente questa parola è stata usata da Berlusconi per colpire il movimento operaio inventandosi "una campagna di odio", causa della morte del già dimenticato Marco Biagi, ordita, secondo Berlusconi, dalla CGIL.

L'odio non fa politica, crea solchi di guerra e rancori razziali.
Non siamo a quasto punto in Italia, tantomeno lo vedo nel forum.

Un saluto :)

Quale sarebbe l'argomentazione? Quella di dire che Berlusconi è in contatto con la mafia perchè lo sanno tutti? No, questa si chiama calunnia e mi spiace che tu non colga la differenza.

Paco
05-11-2002, 13.36.36
Originariamente inviato da Cecco


Mi spiace, non vorrei mai farlo, ma il contenuto calunnioso del tuo intervento ho dovuto segnalarlo al moderatore.

AUGELLO
verrai chiuso nella stessa gabbia di Travaglio e Luttazzi :(
ciao
mi dispiace ;(

Cecco
05-11-2002, 13.40.50
Originariamente inviato da Paco


io non uso le maniere da duro
hai visto cosa ha appena fatto Cecco?
forse adesso capirai cosa volevo dire prima ;) :(

Cecco fa fatto ciò che qualsiasi persona sana avrebbe fatto, e l'avrebbe fatto pure se la calunnia fosse stata indirizzata a D'Alema piuttosto che a Berlusconi.
Mi sarei aspettato qualcosa del genere dalla vostra parte, seppure tu avevi ben capito che si stava creando qualcosa di estremamente sbagliato. Ciao

succhione
05-11-2002, 13.42.43
...è davvero brutto quello che riesce a fare la politica....:o

.....siete tutti presi a dirvele...mentre i signori quì nominati a malapena si curano di risolvere le incombenze x cui sono stati "eletti".......addirittura c'è chi fa scudo con il proprio avatar, alle accuse sul Suo....:eek:.........
...uauuh !! Poi dicono che non abbiamo ideali in cui credere...

Paco
05-11-2002, 13.43.26
Originariamente inviato da Cecco


Cecco fa fatto ciò che qualsiasi persona sana avrebbe fatto, e l'avrebbe fatto pure se la calunnia fosse stata indirizzata a D'Alema piuttosto che a Berlusconi.
Mi sarei aspettato qualcosa del genere dalla vostra parte, seppure tu avevi ben capito che si stava creando qualcosa di estremamente sbagliato. Ciao

appunto, anch'io, se non l'hai capito, avevo ripreso i post precedenti perchè sapevo quanto sarebbe accaduto...e credo proprio che la faccenda non finisca qui :(
ciao

Cecco
05-11-2002, 13.44.21
Originariamente inviato da Paco


AUGELLO
verrai chiuso nella stessa gabbia di Travaglio e Luttazzi :(
ciao
mi dispiace ;(

Spirito inopportuno. Travaglio e Luttazzi o coloro che i tribunali riterranno aver calunniato pagheranno, se colpevoli, come hanno
pagato giornali e persone di cd per affermazioni non provate.

Paco
05-11-2002, 13.49.09
Originariamente inviato da Cecco


Spirito inopportuno. Travaglio e Luttazzi o coloro che i tribunali riterranno aver calunniato pagheranno, se colpevoli, come hanno
pagato giornali e persone di cd per affermazioni non provate.

sei proprio arrabbiato
la finiamo qui di darci addosso come dice succione?
basta
altrimenti verrà chiuso il thread ;)

Cecco
05-11-2002, 13.51.28
Originariamente inviato da succhione
...è davvero brutto quello che riesce a fare la politica....:o

.....siete tutti presi a dirvele...mentre i signori quì nominati a malapena si curano di risolvere le incombenze x cui sono stati "eletti".......addirittura c'è chi fa scudo con il proprio avatar, alle accuse sul Suo....:eek:.........
...uauuh !! Poi dicono che non abbiamo ideali in cui credere...

No succhione la politica c'entra poco. Io credo che in un forum ci si possa anche accapigliare sulle idee, ma se si comincia a calunniare
o ad offendersi reciprocamente, beh a mio parere si degenera e cessa anche la piacevolezza di questa frequentazione.
Mi spiace non abbia colto poi il senso comico del mio avatar.

succhione
05-11-2002, 14.01.36
Originariamente inviato da Cecco


No succhione la politica c'entra poco. Io credo che in un forum ci si possa anche accapigliare sulle idee, ma se si comincia a calunniare
o ad offendersi reciprocamente, beh a mio parere si degenera e cessa anche la piacevolezza di questa frequentazione.
Mi spiace non abbia colto poi il senso comico del mio avatar.

..veramente non mi riferivo al tuo avatar....bensì all'associazione avatar/corpo, visto che sul forum ci identifica...

...vedi che ogni cosa detta...solo perchè la politica ha ormai pervaso i cervelli...diventa un'allusione !!

Paco
05-11-2002, 14.06.58
Originariamente inviato da succhione


..veramente non mi riferivo al tuo avatar....bensì all'associazione avatar/corpo, visto che sul forum ci identifica...

...vedi che ogni cosa detta...solo perchè la politica ha ormai pervaso i cervelli...diventa un'allusione !!

allora non abbiamo capito a chi ti riferivi

succhione
05-11-2002, 14.15.14
Originariamente inviato da Paco


allora non abbiamo capito a chi ti riferivi


.....vabbè...:o...ma allora le cose le devo disegnare...:D

...intendo: non mi riferivo al motivo dell'avatar....quindi all'allusività da esso rappresentata.......ma al suo metaforico nostro corpo sul forum......

.....certo che era riferito a Cecco.....poi che si sia scelto Babbo Natale....è un altro azzo.....

Paco
05-11-2002, 14.22.20
Originariamente inviato da succhione



.....vabbè...:o...ma allora le cose le devo disegnare...:D

...intendo: non mi riferivo al motivo dell'avatar....quindi all'allusività da esso rappresentata.......ma al suo metaforico nostro corpo sul forum......

.....certo che era riferito a Cecco.....poi che si sia scelto Babbo Natale....è un altro azzo.....

:D
la prossima volta va bene anche un disegno...colorato però :p

Daniela
05-11-2002, 15.01.10
Ci è stato segnalato questo thread.

Ribadisco che qui siamo per la libertà di opinione, certo è che se qui si ripropongono i toni astiosi dei dibattiti televisivi il thread verrà chiuso, e non tanto per i contenuti dei post, ma per la forma.

Ne abbiamo già abbastanza nei giornali e in tv.

The_Prof
05-11-2002, 15.39.11
Effettivamente e' manifesta la degenerazione di questo 3d.

Spesso ci accusate di adorare questo Governo e soprattutto il Presidente del Consiglio come una divinita' pagana, senza muovere alcuna critica al suo operato.

Ebbene la mia prima critica e' quella di non aver subito fatto una manovra finanziaria correttiva per coprire il buco nei conti pubblici lasciato dal precedente Governo, e di non aver da subito reintrodotto i ticket sulle prescrizioni mediche.

La seconda e' quella di non aver messo in atto quella politica economica sbandierata nella campagna elettorale, che si avvicinava di molto alle mie idee.

X PACO-----

Nemmeno io gradirei ricevere quel genere di risposta.
(nulla contro di te ;) PACO)

Ciao :)

Cecco
05-11-2002, 17.13.25
Originariamente inviato da Daniela
Ci è stato segnalato questo thread.

Ribadisco che qui siamo per la libertà di opinione, certo è che se qui si ripropongono i toni astiosi dei dibattiti televisivi il thread verrà chiuso, e non tanto per i contenuti dei post, ma per la forma.

Ne abbiamo già abbastanza nei giornali e in tv.

Scusa Daniela, premesso che mi attengo alla tua decisione, ma dunque se ho capito bene tu ritieni che definire chiunque, ed a maggior ragione il presidente del consiglio, uomo a contatto con la mafia rappresenti solo una libera opinione come tale possibile da esternare?
Per analogia, sia pure paradossale, dunque dobbiamo ritenere possibile da questo forum offendere il presidente della repubblica come il papa come chiunque di noi o magari, perchè no, bestemmiare o professare razzismo o terrorismo?
Posso convenire sull'intento palese di sdrammatizzare, tra l'altro non ho nulla di personale con augello che nulla mi ha fatto, non concordo sicuramente con la tesi della libertà di opinione quale
alibi di qualsiasi azione discutibile se non illecita.
A volte è vero, sopratutto in discussioni politiche, abbiamo alzato
la voce come dici accadere anche nei dibattiti televisivi, ma non mi
ricordo che io, Paco, Stalker, Lello, Prof, tanto per citare qualcuno degli appassionati al tema, ci si sia mai abbandonati a calunnie o ad offese personali, al massimo da parte di qualcuno ci si è avvalso di scritti e parole profferite da media od altri.
Ciao

Cecco
05-11-2002, 17.26.27
Originariamente inviato da succhione


..veramente non mi riferivo al tuo avatar....bensì all'associazione avatar/corpo, visto che sul forum ci identifica...

...vedi che ogni cosa detta...solo perchè la politica ha ormai pervaso i cervelli...diventa un'allusione !!

E' vero che a volte l'avatar, sia pure inconsciamente, tende a rappresentarci, non però nel mio caso.
In realtà prima usavo un'avatar che forse più corrispondeva alla mia personalità, poi ho pensato a qualcosa di più suggestivo ed al tempo allegro e mi sono detto che la cosa potesse essere possibile rappresentando in una immagine due persone in forte antitesi ai limiti del paradosso. La scelta poi delle due persone è stata un pò causale, tenendo però presente che bisognava in pochi millimetri poter identificare i due personaggi con certezza.
Ciao

Lello
05-11-2002, 17.33.13
La legge che tutti aspettavamo è arrivata.

La Camera approva la Cirami
L'Ulivo non vota: "Una vergogna"
Il verde Marco Boato: "Una pagina nera della Repubblica"
Il capogruppo Ds Violante: "E' una legge-vergogna"

ROMA - Tra le proteste dell'opposizione e i cartelli dei leghisti contro Nanni Moretti, la Camera ha dato il via libera alla legge Cirami. La contestatissima legge che introduce il legittimo sospetto tra le cause di remissione del processo (e che secondo l'opposizione è solo un modo per risolvere i guai giudiziari di Cesare Previti) è passata con 310 sì, 4 no e un astenuto. L'Ulivo infatti non ha partecipato al voto. E dopo il voto finale il clima a Montecitorio si è fatto davvero rovente.

Mentre i deputati di Rifondazione Comunista lasciavano l'aula, i parlamentari dell'Ulivo sono rimasti al loro posto, ma al momento della votazione hanno alzato le braccia con in mano il tesserino per il voto elettronico. Altri ancora, sempre dai banchi del centrosinistra, hanno sventolato una copia della Costituzione. Intanto, dall'altra parte, i leghisti hanno mostrato un cartello con sopra scritto "Nanni Moretti vai a lavorare", in riferimento alla presenza del regista leader dei girotondi sulle tribune di Montecitorio riservate al pubblico.

Dopo la bocciatura dei nove emendamenti presentati dall'opposizione, era stato lo speaker unico scelto dall'Ulivo per le dichiarazione di voto, Marco Boato, ad annunciare che i deputati del centrosinistra non avrebbero partecipato alla votazione finale. "Avete voluto voi questa vergogna - ha detto Boato nel suo intervento - votatela pubblicamente voi". Per aggiungere infine che quella di oggi è "una delle giornate più nere della vita del Parlamento e, forse di questa Repubblica".

Anche per il coordinatore della Margherita Franceschini si tratta di "uno dei più brutti passaggi parlamentari della storia della Repubblica, uno schiaffo a tutti i cittadini che hanno a che fare con la giustizia", mentre il suo collega di partito, il capogruppo Castagnetti, parla di "una legge che conserva profili di incostituzionalità e di illegittimità morale perché fatta per salvare un solo deputato"

"E' una legge vergogna - ha commentato il capogruppo dei Ds alla Camera Luciano Violante - perchè in un paese civile la coesione è garantita dall'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge". E quando questa legge sarà promulgata, sostiene l'ex presidente della Camera, i cittadini non saranno più uguali davanti alla legge, perché la Cirami "sottrae i potenti al giudizio dei giudici''.

.....

http://www.repubblica.it/online/politica/immunitatredici/approvazione/approvazione.html

Lello
05-11-2002, 17.51.12
Per loro non vale la Cirami

http://www.nyfavideo.com/images/shoeshine.jpg

Per loro sì

http://news.bbc.co.uk/olmedia/535000/images/_538593_berlus300.jpg

Per lui no

http://www.pegasos.de/gifs/chaplin-bi-1.gif

Per lui sì

http://news.bbc.co.uk/olmedia/1320000/images/_1323339_berlusconi150afp.jpg

Un Italia dei potenti e dei prepotenti.
Uno scenario inquietante.... una prova di quello che una maggioranza senza freni può produrre, lecitamente, in un paese democratico....
ma Ciampi che farà???

Cecco
05-11-2002, 17.51.19
Per me si tratta invece di un passo avanti per la giustizia, forse un pò tardivo, forse con qualche errore di percorso, ma mi riservo un giudizio definitivo quando avrò letto il provvedimento e capito se risolto il problema sul possibile allungamento artificioso dei tempi.
Il "tardivo" va inteso nel senso che se il legittimo sospetto già concordato fosse stato recepito al tempo in una norma, forse non sarebbe sorto il sospetto sulla coincidenza dei processi di Milano.

Cecco
05-11-2002, 17.57.10
Ciampi è una persona perbene, al di là del suo pensiero politico e dunque sono sicuro che, visto anche l'aspro dibattito creatosi nel paese, firmerà o non firmerà solo sulla base di certezze, non certo perchè tirato per la giacchetta a destra o a manca.

Cecco
05-11-2002, 18.07.01
"E' una legge vergogna - ha commentato il capogruppo dei Ds alla Camera Luciano Violante - perchè in un paese civile la coesione è garantita dall'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge". E quando questa legge sarà promulgata, sostiene l'ex presidente della Camera, i cittadini non saranno più uguali davanti alla legge, perché la Cirami "sottrae i potenti al giudizio dei giudici''.
Ma allora se è così come pensa, perchè dice "quando la legge sarà
promulgata"? Ciampi sicuramente non firmerebbe anche perchè non annoverabile alla maggioranza e dunque firmando cancellerebbe in un colpo solo tutti gli allarmi e gli improperi sbandierati. Giusto?

Daniela
05-11-2002, 18.31.28
Originariamente inviato da Cecco


Posso convenire sull'intento palese di sdrammatizzare, tra l'altro non ho nulla di personale con augello che nulla mi ha fatto, non concordo sicuramente con la tesi della libertà di opinione quale
alibi di qualsiasi azione discutibile se non illecita.
A volte è vero, sopratutto in discussioni politiche, abbiamo alzato
la voce come dici accadere anche nei dibattiti televisivi, ma non mi
ricordo che io, Paco, Stalker, Lello, Prof, tanto per citare qualcuno degli appassionati al tema, ci si sia mai abbandonati a calunnie o ad offese personali, al massimo da parte di qualcuno ci si è avvalso di scritti e parole profferite da media od altri.
Ciao


Infatti sono d'accordo con te, e a differenza tua (che non hai problemi con augello) tutti sanno della vicenda dei suoi post "sensazionali" e di come ho reagito io.

Quello che dico è che a me non va di censurare, ma nemmeno mi va che provocazioni "stile tv" vengano fatte qui, e mi dispiace appunto che persone intelligenti come te e gli altri che hai citato cadano in queste trappole.

E' ovvio che l'unica persona che possa prendere i provvedimenti a riguardo siamo solo noi Mod, è che vorrei non doverlo fare e vorrei che si parlasse come si è fatto finora, ignorando quelli che danno fiato alla bocca e basta senza argomentare le loro opinioni.

Ciao :)

Cecco
05-11-2002, 18.56.23
Originariamente inviato da Daniela



Infatti sono d'accordo con te, e a differenza tua (che non hai problemi con augello) tutti sanno della vicenda dei suoi post "sensazionali" e di come ho reagito io.

Quello che dico è che a me non va di censurare, ma nemmeno mi va che provocazioni "stile tv" vengano fatte qui, e mi dispiace appunto che persone intelligenti come te e gli altri che hai citato cadano in queste trappole.

E' ovvio che l'unica persona che possa prendere i provvedimenti a riguardo siamo solo noi Mod, è che vorrei non doverlo fare e vorrei che si parlasse come si è fatto finora, ignorando quelli che danno fiato alla bocca e basta senza argomentare le loro opinioni.

Ciao :)

Come posso convincerti che la mia reazione non ha nulla a vedere
con la politica e che dunque io ho reagito all'intervento di augello
solo per il contenuto calunnioso in sè? Beh, allora mi riporto ad altri due episodi accadutimi nel forum in passato nei quali ho chiesto l'intervento dei mod per aver ricevuto forti offese personali
reiterate anche in messaggi privati.
Anche in quel caso potresti dirmi d'essere caduto in una provocazione, ma all'offeso interessa la cosa in sè non certamente
se l'intento sia stato o meno provocatorio.
Se io chiamo st....zo qualcuno, quello si in...za e poco conta se poi io mi giustifico dicendo che ho voluto provocarlo. Per lui conta lo essere stato offeso, il resto magari interessa lo psicoloogo.
Ciao

Daniela
05-11-2002, 19.34.14
Originariamente inviato da Cecco


Come posso convincerti che la mia reazione non ha nulla a vedere
con la politica e che dunque io ho reagito all'intervento di augello
solo per il contenuto calunnioso in sè?


Aspetta!

Questo l'ho capito benissimo, è che purtroppo dopo la situazione è degenerata tra persone come te e Paco che in genere appunto si confrontano in maniera adulta e sensata.

Hai fatto bene a segnalare il messaggio, e infatti sono intervenuta. Ma che dovrei fare per te? Editare il messaggio? Bannare augello?

Ormai iniziate a conoscermi e sapete che non mi piace fare lo sceriffo, però ti assicuro (e sai anche questo) che se si sorpassa il limite prendo i dovuti provvedimenti.

Ora ho deciso di dare una possibilità a daugello di spiegarsi: se non lo farà, o nuovamente se ne uscirà con le sue uscite "colpo grosso" allora vedrò di prendere qualche provvedimento.

Lello
05-11-2002, 20.38.38
L'intervento di Don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele sulla Cirami

“Lasciatemelo dire che essere qui oggi in piazza non è una bella cosa, anche se importante e necessaria, perché la legalità, la giustizia, i diritti non dovrebbero essere l’obiettivo da inseguire, ma la precondizione perché in un paese ci sia libertà, partecipazione e democrazia. Ma voi me lo insegnate: il nostro obiettivo non può essere la legalità. Dobbiamo andare oltre la legalità e non dimenticarci che la legalità e la solidarietà sono gli strumenti per costruire giustizia.

L’obiettivo dev’essere la giustizia., incominciando dalla giustizia sociale, mettendo al centro sempre la persona, partendo dai suoi bisogni naturali e fondamentali. E voi mi insegnate che i bisogni delle persone, di tutte le persone, sono i diritti, e i diritti sono i servizi, gli spazi, le opportunità, il lavoro, l’istruzione, la casa, la salute. I diritti sono la giustizia sociale. Certo nessuno vuole dimenticare i nostri doveri, le nostre responsabilità, ma anche diritti: i diritti sociali e i diritti civili per tutti.

Allora, non si costruisce giustizia senza ricerca della verità. A volte verità difficili, scomode e ingombranti. Non possiamo fare sconti a nessuno rispetto alla verità, né ieri né oggi. Il problema della giustizia sociale non è un problema solo di oggi: alcune responsabilità vengono da lontano. Ma oggi più che mai alcuni provvedimenti legislativi già approvati, alcuni progetti di legge presentati o preannunciati sono a garanzia dei forti e non rispettano il principio e il valore dell’uguaglianza. E mentre i forti si garantiscono, i deboli pagano il prezzo dei ritardi, dell’indifferenza, dalla burocrazia, del mercato. E la protesta delle persone detenute è un grido da fare nostro. I problemi del carcere riguardano tutti, il disagio colpisce colpevoli e innocenti, detenuti e operatori, senza differenze e senza riguardi per alcuno.

Allora per tutti dovrebbe risultare necessario, razionale e umano cercare di trovare strade nuove e già indicate, mitigare le sofferenze, riportare vita e speranza anche dietro le sbarre. Mentre i forti si garantiscono e si autoassolvono, tanti poveri cristi stanno nelle galere.

Il carcere come estrema ratio: a parole lo dicono tutti, tutti sono d’accordo, ma poi quelle riforme non si fanno. Oggi il carcere serve a nascondere tanti problemi e negare responsabilità. Un altro grido da fare nostro è la riforma della giustizia minorile, in linea con una politica più portata alla punizione che al recupero. […] Un altro grido da accogliere è quello degli amici immigrati. Ne ho visti tanti su questa piazza, e per questo voglio dirvi grazie, grazie di esserci, grazie amici. So e sappiamo quanto è grande la vostra fatica. Ho letto uno striscione con scritto sopra “Volevano braccia, sono arrivate persone”. Non vi lasceremo soli: deve essere questo l’impegno di tutti. Non basta, non è sufficiente entrare in Europa, se poi l’Europa diventa una fortezza che respinge. Noi dobbiamo entrare nel mondo. A volte dicono che non è compito di preti tutto questo, mi dicono che parliamo troppo. Ma io credo faticosamente che di fronte a tante ingiustizie non si può e non si deve tacere, e che questo è compito di tutti. E nel Vangelo tutto questo è fame e sete di giustizia.
E anch’io vorrei continuare a dare una mano a Dio e a tanti uomini a saldare concretamente la terra con il cielo. La libertà di tutti si gioca sul terreno dei diritti e della giustizia di tutti. C’è bisogno da parte nostra, e da parte di tutti, di coerenza, di credibilità, di collaborazione, di continuità. Continuità e coerenza nostre, come irrinunciabili direzioni di marcia. Il legittimo sospetto, come voi ben sapete, è servito in passato per assolvere, ritardare, inquinare.

Nessuno può dimenticare il processo di mafia Notarbartolo, la strage di Portella della Ginestra,
la strage di Ciacurri, la guerra di mafia di Corleone: tutti processi rinviati, spostati in altra sede, imputati assolti in passato per il legittimo sospetto.
Allora, amici, questi mazzi di spighe sono il segno della speranza, perché proprio a Corleone, nel 1947, un giovane sindacalista, Placido Rizzotto, fu ammazzato, fu ucciso, perché voleva creare su quei terreni delle cooperative di lavoro per i giovani, per dare dignità e futuro in quella terra. Lo hanno ucciso.

E a indagare, perché Placido Rizzotto era scomparso, arrivò un giovane capitano dei Carabinieri: Carlo Alberto Dalla Chiesa, che uccideranno più tardi. E a prendere il posto di Placido Rizzotto arrivò un altro giovane segretario della Camera del Lavoro, Pio La Torre, che uccideranno più tardi.”

Roma 14 settembre 2002

http://www.igirotondi.it/donciotti.htm

Lello
05-11-2002, 20.43.24
Non c’è pace senza giustizia
di Rita Borsellino

“Grazie. Devo dirvi grazie perché in quest’ultimo tempo ho sentito troppo silenzio. Qualcuno ha detto - non cito la prima parte della frase perché non vorrei essere né fraintesa né strumentalizzata - qualcuno ha detto “Temo il silenzio dei giusti”. Troppo silenzio c’era stato: grazie di essere qui, grazie per questo applauso alla memoria di Paolo. Grazie di esserci, a difesa e sostegno di questa giustizia così maltrattata, così oltraggiata in quest’ultimo periodo. Oltraggiata spesso nell’indifferenza di troppi, o spesso nell’acquiescenza di tanti. Mi faceva male. Mi faceva male perché era costata cara, perché la conquista della legalità è costata troppo al nostro paese, è costata a tutti noi, ad alcuni di noi in modo particolare.

E questo silenzio era offensivo. Le parole delle commemorazioni, di troppi pronti a commemorare i morti e ad oltraggiare i vivi, con le loro azioni, facevano male, scavavano in quelle piaghe che non si sono mai rimarginate, perché più tempo passa, più profonde sono, più male fanno. E allora grazie oggi di questa festa, di questo essere insieme, di questo essere arrivati qui da tutte le parti; di essere qui giovani e meno giovani insieme, generazioni che si incontrano e si uniscono, perché ci sono dei valori che sono al di sopra di tutto e di tutti, o almeno così avevo sperato, avevo creduto dopo il 1992: che ci fossero dei valori che fossero davvero universali, che dovessero appartenere a tutti, che tutti dovessero sostenere e difendere.

E invece così non era stato. Oggi mi sembra di essere all’indomani di quei giorni terribili delle stragi del ’92, quando scesi in piazza, davanti all’oltraggio più grande, quello della morte, e c’eravamo ritrovati in tanti. E avevamo capito che non era vero che i siciliani erano tutti mafiosi. Avevamo capito che eravamo tanti e tanti di più. I troppi silenzi, anche i compromessi, di questo ultimo anno in particolare, mi avevano fatto pensare per un momento che la giustizia, che la legalità, non fossero patrimonio di tutti, che l’avesse acquistato qualcuno e che ne facesse quello che voleva. Oggi qui mi rendo conto che la giustizia ci appartiene, che la legalità ci appartiene, che siamo noi a doverla difendere, e siamo tanti. Siamo tanti davvero, questo ci deve dare forza, ci deve dare fiducia, ci deve far ritrovare quella serenità che avevamo perso. Io devo ringraziare Nanni Moretti, perché lo sentivo parlare praticamente per la prima volta oggi.

E lo sentivo pronunciare quelle parole che io stessa avevo dentro e che per troppo tempo forse avevo tenuto per me, che non avevo trovato la forza e il coraggio di dire ad altri. Io credo che abbia dato voce alla nostra coscienza, abbia dato voce alle nostre coscienze.

Vedo un lenzuolo lì, quelli che furono fatti all’indomani delle stragi del ’92; c’è scritto “Non li hanno uccisi. Le loro idee camminano sulle nostre gambe”. Non solo le idee di Paolo e di Giovanni.

Guardate un po’ quante gambe ci sono oggi qui a portare aventi queste idee di giustizia, di legalità, di pace. Perché non c’è pace senza giustizia. E allora, volevo farvi partecipi di una cosa un po’ mia. Ricordo che durante l’ultima campagna elettorale, per l’elezione del nostro presidente della regione, in Sicilia, l’aspirante presidente - le sue aspirazioni poi sono state premiate: è diventato presidente della regione Sicilia - ebbe una frase molto infelice, devo dire: parlò della “sceneggiata dell’antimafia dei lenzuoli”.

E io ricordo che mi indignò questa frase. Mi indignò perché quella dei lenzuoli non era stata una sceneggiata: quello dei lenzuoli era un atto di coraggio inverosimile, era la prima denuncia firmata era la prima rottura ufficiale del regime dell’omertà. Per la prima volta si aveva il coraggio di denunciare la mafia e di firmare quella denuncia: chi metteva un lenzuolo al suo balcone con scritto “No alla mafia” diceva “Io, che abito qui, che ci sto ora, con la mia famiglia, con i miei figli, io non ci sto”. Bene, oggi noi qui diciamo “Io non ci sto”. E’ un po’ come se esponessimo il nostro lenzuolo a questa finestra. Grazie ancora. Qualcuno ha detto “Non ci perdiamo di vista”. Non ci perdiamo di vista, teniamoci per mano: è anche questo il significato del girotondo, come delle catene umane che si fecero all’indomani delle stragi di mafia, significa tenersi per mano per sentirsi forti insieme. Io credo che questo sia importante. Ma guai se tutto questo restasse solo una bella giornata da ricordare e da raccontare agli altri: è importante la continuità, come in tutte le lotte per la libertà è importante la forza ma è importante la continuità. […]

Poche frasi, perché possano diventare un messaggio e un patrimonio per tutti. E dà questo messaggio a voi, ai manifestanti di Piazza San Giovanni, per dire che la pace è nelle mani di ciascuno di noi. E dice “Mi appello alla società civile organizzata perché sappia resistere ai venti della guerra e dell’illegalità. Mi auguro che questa manifestazione di Piazza San Giovanni sia un’espressione di questa Italia che si organizza per resistere.

Ciao.”

Roma 14 settembre 2002

http://www.igirotondi.it/borsellino.htm

Stalker
05-11-2002, 20.46.50
E' divertente star via qualche giorno dal forum e vedere come certi thread "storici" prendono piede. :)

Dovremmo metterci d'accordo. Non rispondere mai alle provocazioni calunniose con tono stizzito e generare flame controproducenti.
Spero che augello abbia voglia di argomentare una cosa delicata come quella che ha accennato con un tono un po' così.... se si cerca un po' in internet credo che si possano trovare testimonianze a processi e documenti seri che potrebbe essere interessante per tutti valutare.

X The_Prof: apprezzo il timidissimo tentativo di critica a questo governo. Anche se a legger bene sono critiche che alla fine ricadono sul CS (un po' come quando sui curricula si scrivono tre difetti che si riconosce avere ma che si cerca sempre di far apparire come pregi mascherati ;) ).Rimango convinto del fatto che la tua intelligenza e quella di Cecco facciano un po' difetto quando si tratta di guardare alle beghe di casa propria. Molto bravi nell'argomentare quando si tratta di attaccare.
Ma questo è normale, anche per "noi".

X Paco: condivido appieno i tuoi ultimi post. :)

Paco
05-11-2002, 21.00.51
Originariamente inviato da Stalker
E' divertente star via qualche giorno dal forum e vedere come certi thread "storici" prendono piede. :)

Dovremmo metterci d'accordo. Non rispondere mai alle provocazioni calunniose con tono stizzito e generare flame controproducenti.
Spero che augello abbia voglia di argomentare una cosa delicata come quella che ha accennato con un tono un po' così.... se si cerca un po' in internet credo che si possano trovare testimonianze a processi e documenti seri che potrebbe essere interessante per tutti valutare.

X The_Prof: apprezzo il timidissimo tentativo di critica a questo governo. Anche se a legger bene sono critiche che alla fine ricadono sul CS (un po' come quando sui curricula si scrivono tre difetti che si riconosce avere ma che si cerca sempre di far apparire come pregi mascherati ;) ).Rimango convinto del fatto che la tua intelligenza e quella di Cecco facciano un po' difetto quando si tratta di guardare alle beghe di casa propria. Molto bravi nell'argomentare quando si tratta di attaccare.
Ma questo è normale, anche per "noi".

X Paco: condivido appieno i tuoi ultimi post. :)

grazie ;)
dobbiamo renderci conto con chi stiamo discutendo...dobbiamo capire con che tipo di persone abbiamo a che fare...soprattutto quando si trattano argomenti così delicati...le urla lasciamole agli ospiti di Vespa ;)
ciao

davlak
05-11-2002, 21.40.03
Originariamente inviato da AUGELLO
che berlusconi è stato in contatto con la mafia lo sanno tutti.

che stiamo a parlare a fare...

l'unica speranza per l'ulivo è SERGIO COFFERATI, insieme a fausto ...naturalmente.

ciao

embè? che cià 'sto post che ha fatto gridare allo scandalo???
:confused:
E' come se uno mi dicesse che D'Alema era stalinista...e allora?
Mica me la prenderei tanto...
Semmai dovrebbe indignarsi il Cavaliere.
O sbaglio?
Mi sorprende anche la reazione di Daniela!
Accidenti, ma se ci si scalda tanto per una frase del genere dovremmo stare a fare a botte tutti i santi giorni anche quando pigliamo l'autobus!

Ma come, prima viene invocato il sacrosanto diritto alla polemica politica e poi ci si azzanna per una cosa che, detto inter nos, pensano il 45 % degli italiani ??? (non ci metto gli elettori del polo, perchè anche se lo pensano non lo dicono.)

Ma per favore! :mad:

darkchild
05-11-2002, 21.45.59
Che tristezza....
:(

davlak
05-11-2002, 21.50.29
che se fossi Augello ... mi inca@@erei di brutto ...

:eek:

davlak
05-11-2002, 21.57.24
Originariamente inviato da Cecco


Cecco fa fatto ciò che qualsiasi persona sana avrebbe fatto, e l'avrebbe fatto pure se la calunnia fosse stata indirizzata a D'Alema piuttosto che a Berlusconi.
Mi sarei aspettato qualcosa del genere dalla vostra parte, seppure tu avevi ben capito che si stava creando qualcosa di estremamente sbagliato. Ciao

Cecco ha fatto 'na cosa proprio strana...IMHO.


Mahh...:confused:

Giorgio Drudi
05-11-2002, 23.15.36
Secondo me è una specie di sindrome di Stoccolma,( gli ostaggi si innamorano del loro rapitore)...cavolo quanto dovete amarlo quel Berlusca...e via non siate timidi...dichiarateglielo. sorrisino

Giorgio Drudi
05-11-2002, 23.24.37
A forza di parlarne non ne potrà fare più a meno nessuno del berlusca...si evita di pensare, in confronto a lui ci si sente mammolette, e finalmente si è scoperto il perchè del male e del dolore del mondo,...se ne potrebbe fare una religione a rovescio... va a finire che vince ancora le elezioni...o diventa presidente della repubblica...oh dopo si che ci si potrebbe divertire... smile
ultimamente mi sembra di essere un free-lance :) :) :)

Daniela
05-11-2002, 23.36.44
Originariamente inviato da davlak
che se fossi Augello ... mi inca@@erei di brutto ...

:eek:


Credimi che non ne ha motivo, specialmente lui.


Mah... più vado avanti e meno vi capisco... :rolleyes:

davlak
05-11-2002, 23.53.44
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
A forza di parlarne non ne potrà fare più a meno nessuno del berlusca...si evita di pensare, in confronto a lui ci si sente mammolette, e finalmente si è scoperto il perchè del male e del dolore del mondo,...se ne potrebbe fare una religione a rovescio... va a finire che vince ancora le elezioni...o diventa presidente della repubblica...oh dopo si che ci si potrebbe divertire...

guarda un pò che ti capita adesso?!
Una sorpresa, inaspettata...per una volta, forse la prima....
un bel:






(Y) (Y) (Y) :D

Stalker
05-11-2002, 23.54.03
Io non sono d'accordo su quanto dice Davlak in questi ultimi post.

A me fa piacere che su questo 3d si tenga un tono, per quanto possibile, "alto" senza cadere nella sterile bagarre da bar sport.

Non possiamo fare post dicendo che il 45 % della gente sa che il Berluska è mafioso. Questo è un modo di argomentare che va bene in pizzeria con gli amici.

Qui siamo su una piazza pubblica in cui è necessario dare anche una certa "corporeità" al nostro argomentare.
Fare certe affermazioni, perdonami Davlak, diventa alla fine un irritante e qualunquistico luogo comune (non si diceva fino a poco tempo fa di Andreotti ???).

Argomentiamo. Quando ne abbiamo voglia. Pizzichiamoci.
Ma soprattutto:
Cerchiamo di rispettare la sensibilità di ciascuno. Se Cecco si è sentito ferito da certe affermazioni allora è giusto che Cecco se ne lamenti e che si cerchi di chiarirci.

Insomma, ripeto, cerchiamo per quanto è possibile di rispettarci, sempre.
Buonanotte.
:)

Daniela
05-11-2002, 23.57.33
Originariamente inviato da Stalker

Argomentiamo. Quando ne abbiamo voglia. Pizzichiamoci.
Ma soprattutto:
Cerchiamo di rispettare la sensibilità di ciascuno. Se Cecco si è sentito ferito da certe affermazioni allora è giusto che Cecco se ne lamenti e che si cerchi di chiarirci.

Insomma, ripeto, cerchiamo per quanto è possibile di rispettarci, sempre.
Buonanotte.
:)


Non potevo dirlo meglio (Y) :)

davlak
06-11-2002, 00.09.35
Originariamente inviato da Stalker
Io non sono d'accordo su quanto dice Davlak in questi ultimi post.

A me fa piacere che su questo 3d si tenga un tono, per quanto possibile, "alto" senza cadere nella sterile bagarre da bar sport.

Non possiamo fare post dicendo che il 45 % della gente sa che il Berluska è mafioso. Questo è un modo di argomentare che va bene in pizzeria con gli amici.

Qui siamo su una piazza pubblica in cui è necessario dare anche una certa "corporeità" al nostro argomentare.
Fare certe affermazioni, perdonami Davlak, diventa alla fine un irritante e qualunquistico luogo comune (non si diceva fino a poco tempo fa di Andreotti ???).

Argomentiamo. Quando ne abbiamo voglia. Pizzichiamoci.
Ma soprattutto:
Cerchiamo di rispettare la sensibilità di ciascuno. Se Cecco si è sentito ferito da certe affermazioni allora è giusto che Cecco se ne lamenti e che si cerchi di chiarirci.

Insomma, ripeto, cerchiamo per quanto è possibile di rispettarci, sempre.
Buonanotte.
:)

spetta 'nattimino:
1) OT sono tre giorni che cerco di contattarti sapendo che eri da ste parti...:mad: :D

2) Non ho detto che il 45% sa che berlusconi é mafioso (ho detto che lo pensa ma forse é meglio precisare lo sospetta: e ti sorprenderà sapere che io non sono tra quelli...;) )

3) se cecco si sente ferito da certe affermazioni ha il diritto di fare quello che gli pare...e io ho il diritto di disapprovare, per il semplice fatto che se non vuoi essere "ferito" (mica oltraggiato, s'intende, quello non lo ammetterei io stesso, ovviamente) non partecipi a un 3d dove si parla di politica

4) Bar dello sport??? Parli del Parlamento, per caso?

5) NON entro nel merito delle questioni qui trattate semplicemente perchè non sono sufficientemente informato e/o aggiornato, ciò non toglie che certi aspetti "formali" ho pure il diritto/dovere di annotarli e alla bisogna contestarli

6) sto apprendendo tante cose da questo 3d e non posto quasi mai per le ragioni di cui al punto 5) ...non mi schiero NON per qualunquismo ma per il semplice fatto che sono talmente annoiato dall' attuale andamento della vita politica che me ne sono estraniato da un pezzo.
Indirettamente sto attribuendo un valore notevole (e di conseguenza un rispetto) alle idee espresse su questo 3d, spero che questo sia chiaro.

:)

Giorgio Drudi
06-11-2002, 00.49.57
Originariamente inviato da davlak


guarda un pò che ti capita adesso?!
Una sorpresa, inaspettata...per una volta, forse la prima....
un bel:






(Y) (Y) (Y) :D

da suonatore a suonatore: più tonalità conosci meglio suoni :) a norma del Codice di Diritto Canonico" posso dichiararti Cristiano Cattolico. non ti offendere dimentica con queste(B) (B) (B) (B) (B) (B) (B)

davlak
06-11-2002, 02.38.11
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
da suonatore a suonatore: più tonalità conosci meglio suoni :) a norma del Codice di Diritto Canonico" posso dichiararti Cristiano Cattolico. non ti offendere dimentica con queste(B) (B) (B) (B) (B) (B) (B)

non mi offendo affatto, non mi sono mai offeso...e stavolta mi hai pure fatto sorridere, la (B) la metto io, stavolta.

Quando sono d'accordo lo dico, quando non sono d'accordo lo dico un pò + forte...

:)