PDA

Visualizza versione completa : Multi Boot


roxarius
12-11-2000, 10.35.09
Ho un PC basato su PII 350, 128MB ram, un HD 4GB. Vorrei ora aggiungere un altro HD da 15 o 20 GB. La mia intenzione è di installare 3 sistemi operativi (win me o 98se, win 98se per giochi ed esperimenti vari, Linux). L'idea è di suddividere il disco nuovo in 3 parti per i tre sistemi e sullo stesso canale IDE mettere il cd-rom,sul secondo canale mettere il vecchio hd e il masterizzatore. Per fare ciò avevo intenzione di usare partition magic (o magari qualcosa di più economico) per creare le tre partizioni primarie tra cui selezionare all'avvio e che poi risulterebbero invisibili l'una all'altra, il vecchio HD impostarlo come partizione estesa per renderlo visibile a tutti i SO e metterci i dati in comune. E' una soluzione giusta oppure ci sono altri modi per fare ciò tramite i semplici fdisk e boot.ini senza correre rischi (sono rimasto un pò spaventato :eek: da ciò che ho letto in alcuni threads del forum)?
grazie a tutti ;)

Oreste
12-11-2000, 11.18.31
Originally posted by roxarius
Ho un PC basato su PII 350, 128MB ram, un HD 4GB. Vorrei ora aggiungere un altro HD da 15 o 20 GB. La mia intenzione è di installare 3 sistemi operativi (win me o 98se, win 98se per giochi ed esperimenti vari, Linux). L'idea è di suddividere il disco nuovo in 3 parti per i tre sistemi e sullo stesso canale IDE mettere il cd-rom,sul secondo canale mettere il vecchio hd e il masterizzatore. Per fare ciò avevo intenzione di usare partition magic (o magari qualcosa di più economico) per creare le tre partizioni primarie tra cui selezionare all'avvio e che poi risulterebbero invisibili l'una all'altra.....


ben arrivato roxarius, sei andato bene per tutta la parte che ho riportato sopra; il discorso sulla partizione estesa non regge.

Anche io uso in triple boot Win2000, WinME, Win98SE gestito dal bootmagic.

Per crearti tre partizioni primarie su cui installare s.o. puoi usare solo programmi tipo PartitionMagic, perchè fdisk ti permetterebbe di crearti una sola primaria.

Allora il disco nuovo lo metti come master sul canale ide1 (probabilmente sarà un udma33); sarebbe preferibile mettere come slave su ide1 il vecchio hd, oppure mettici il driver del cd-rom se è anch'esso udma33.

Insomma il concetto è quello di mettere le periferiche più veloci su ide1.

Poi ti crei tre partizioni primarie, diciamo 2 GB ciascuna, più che sufficienti per il s.o. e i programmi che vuoi provare.

Il resto dello spazio dell'hd sarà partizione estesa in cui puoi creare unità logiche.

Poi sempre da PM rendi attiva una partizione primaria alla volta, hidden le altre due, riavvi e installi il relativo s.o.

Alla fine devi attivare quella di Win98SE o WinME ed installarci il bootmagic che gestirà l'avvio dei s.o.

Ciao

roxarius
12-11-2000, 15.24.36
Non ho mai usato Partition magic di persona, quindi non so bene come funziona. Io vorrei installare i tre sistemi operativi sul nuovo HD ed usare il vecchio (oltre che come unità di scambio fra le varie partizioni hidden) per metterci il file di swap e i programmi in comune per i sistemi WIN, più vari file.
Se non ho capito male, dovrei installare il sistema operativo "principale" sul nuovo HD, poi installare partition magic per crearci le nuove partizioni primarie. A questo punto il vecchio HD è rimasto con la sola partizione primaria. Poi tu mi dici "Il resto dello spazio dell'hd sarà partizione estesa in cui puoi creare unità logiche. Poi sempre da PM rendi attiva una partizione primaria alla volta, hidden le altre due, riavvi e installi il relativo s.o.". Le unità logiche le creo con fdisk o sempre con PM? Inoltre come faccio a rendere attiva una partizione alla volta, PM ha qualche componente dos che si avvia prima del sistema operativo e quindi lo decido al momento oppure devo installare PM in ogni s.o.?
Potresti indicarmi la procedura esatta?
C'è un indirizzo da cui poter scaricare Partition magic col bootmagic?
Grazie

Oreste
12-11-2000, 18.49.30
vedi roxarius, se non lo hai mai usato pm, può essere un problema per te.

Comunque il pm opera anche con i floppy nel senso che durante la installazione ti permette di creare due floppy, uno di boot e l'altro con il programma vero e proprio.

Non è necessario installarlo su tutti e tre i s.o. ovviamente potrai usarlo solo dal s.o. in cui è installato.

PM dispone di un comando da menù per rendere attive o nascoste le partizioni.

Il PartitionMagic è un programma commerciale e dovrebbe essere acquistato; in rete puoi trovare altri programmi ed anche descrizione (in inglese) su come partizionare

http://www.users.intercom.com/~ranish/part/

http://www.users.intercom.com/~ranish/part/primer.htm

bella pagina di spiegazioni sul partizionamento

Boot Manager OSL2000

http://www.osloader.com

roxarius
15-11-2000, 21.31.48
Ho deciso, prendo un nuovo HD e partition magic. Ora però avrei bisogno di conoscere la procedura. Vediamo se vado bene:
Installo il nuovo HD come master e il vecchio lo imposto come slave. Installo il sistema operativo, poi PM e creo le partizioni necessarie. E' ora che devo scegliere quali devono essere primarie e quali ognuna deve vedere? Poi arriva il momento di installare gli altri s.o. Come si fa a scegliere quale partizione attivare se si parte da CD o da floppy? oppure si mettono i file di sistema sulle varie partizioni primarie? E se dovessi reinstallare il s.o. primario perderei anche gli altri o basterà reinstallare PM per risistemare tutto.

Oreste
15-11-2000, 21.56.16
Se ne è già parlato nel forum - guardati i post che trovi al link:

http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?threadid=2111

roxarius
16-11-2000, 21.55.00
Grazie tante, purtroppo (per te) non ho letto tutti i forum.
Farò più attenzione in seguito.