PDA

Visualizza versione completa : Win Xp


snaky78
11-10-2001, 14.38.03
Impressione dopo averlo "visto" x 3 ore:
1) E' un 2000 con una interfaccia utente + accattivante
2) E' un 2000 pure x i drivers: insomma un ci sono x niente.
3) Ha dato problemi con Sk Uta100 dell'abit....da dos non vuole partire
4) Microsoft ci sta legando sempre d+ con la sua registrazione...che a detta di alcune riviste, sembra che ci prendano pure i S/N della CPU
5) Ha bisogno di molto spazio su Disco e un bel po' di memoria (192Mb sufficienti)
6) Ancora devo provare le incompatibilità con 2000.

A voi che ve ne pare?

blackfate
11-10-2001, 19.27.25
192 MB di memoria??? Dimmi che non ti stai riferendo alla RAM!!!
Ora nemmeno 128 bastano più?!:mad: :eek:

Cmq ora anche il passaggio a Linux sarà difficile: Ho sentito che Microtrozz ha brevettato delle parti di codice che pure Linux utilizza, mettendo quest'ultimo fuori legge, e con esso i suoi utenti.....
Spero che sia solo una cazzata.... ma chi me l'ha detto è piuttosto informato su ste cose!!!!:(

snaky78
11-10-2001, 20.10.57
Si....mi riferivo proprio alla RAM.
Ma 6 ad avermi sciokkato con la notizia di Linux :-(

Oberdan
11-10-2001, 20.15.03
Originariamente inviato da blackfate
Ho sentito che Microtrozz ha brevettato delle parti di codice che pure Linux utilizza, mettendo quest'ultimo fuori legge, e con esso i suoi utenti.....

Ma per piacere... :eek: :D :D :D

funnysoft
11-10-2001, 20.17.17
Io possiedo un pc con PII 350 MHz e 192 mega di RAM...
winxp rc1 gira discretamente....anche se in effetti, lasciando in disparte il fattore grafico comunque azzeccato, non è poi cambiato così molto rispetto ai precedenti windows....

Cmq mi accontento....

EcHo2K
12-10-2001, 13.10.12
bah, a me non dispiace affatto, l'unica cosa e' che mi sta sulle balle il processo di registrazone, ma usi le versione corporate e stai alla larga pure dal WPA ;)

per quanto riguarda la storia di Linuzz mi pare na caxxata, la stragrande maggioranza del codice linux e' sotto licensa GPL, quindi microsoft non puo' appropriarsene, puo' farlo con tutto cio' che e' sotto licenza BSD, ma questo lo ha gia' fatto (vedi stack TCP/IP di win2k...)

Flak
12-10-2001, 15.23.57
Impressione dopo averlo "visto" x 3 ore:

Un po' pochino, dai :)


1) E' un 2000 con una interfaccia utente + accattivante

Vero, del 2000 ha preso tutto, ma questo lo si sapeva, no?


2) E' un 2000 pure x i drivers: insomma un ci sono x niente.

Veramente... ci sono eccome. Del 2000 ci sono tutti e oltre. In rete ormai trovi più driver per 2000/XP che per 98ME!


3) Ha dato problemi con Sk Uta100 dell'abit....da dos non vuole partire

su questo non mi esprimo, ma ti credo sulla parola :)

4) Microsoft ci sta legando sempre d+ con la sua registrazione...che a detta di alcune riviste, sembra che ci prendano pure i S/N della CPU

Anche se fosse. che problema ci sarebbe? La CPU -per lo meno- non può essere piratata... per cui... :D In fondo cosa ne sappiamo, su chi, cosa e quando è entrato sul nostro PC? Sai quanti applicativi, usati ogni giorno... lo potrebbero fare?

5) Ha bisogno di molto spazio su Disco e un bel po' di memoria (192Mb sufficienti)

Considerato il costo medio di un HD da ... diciamo 10 Gb? ... non è un grosso prolema, o no? Certo su macchine un po' "vecchiotte" con HD piccoli è un pasticcio... ma nessuno impone il passaggio ad XP, in quei casi (anzi.. fosse per me non lo farei mai).

6) Ancora devo provare le incompatibilità con 2000.

Parlo per esperienza personale, per cui non voglio dire "non è vero". Nel mio caso e nel caso di altri due colleghi (che stanno usando XP da un po'), di problemi non ce ne sono stati se non con la Ati All in Wonder e con una vecchia scheda audio... ISA!!!

Il mio PC ha una marea di periferiche, tra scanner, stampante, webam, ecc... e non mi ha chiesto un driver che fosse uno :). Per la stabilità che ti posso dire... non ho mai avuto esperienze così positive con un sistema della M$... certo l'esperienza con ME (esperienza negativa, intendo) ha reso tutto molto più roseo :D :D.

Io sto usando la versione corporate e lo trovo splendido. Più veloce del 2000, sfizioso, performante. Nessun problema con gli applicativi (giochi compresi). Non so come giri con Duke Nukem 3D da DOS, OK... ma chissene, sinceramente :).

RobinWood
12-10-2001, 16.46.17
Uso WinXPpro da un dieci giorni buoni e funziona tutto alla perfezione, se si esclude un fastidioso problema con la SB LIVE! che non vuole proprio funzionare nei giochi e nelle applicazioni D3D... Se la disabilito funziona tutto, ma se voglio l'audio devo pregare in cinese e non sapendo il cinese non funziona un tubo... Mah spero nei drivers per XP, quando usciranno...

Flak
12-10-2001, 16.49.48
Io ho la Live! player 1024 (quella standard, insomma). La riconosce senza problemi, utilizzando i 4 speaker + subwoofer senza problemi (salvo Winamp che va solo in stereo, ma è un problema noto). Ho letto che Liveware XP uscirà per metà ottobre, per cui non ci vuole ancora molto. Che problemi hai esattamente?

RobinWood
12-10-2001, 16.53.52
E' semplicissimo, ogni volta che faccio partire un gioco, o la demo del 3DMark2001 o qualsiasi applicazione D3D, si chiude tutto e torno al Desktop... Se disabilito la Live questo non succede... Per il resto funziona tutto a meraviglia... il che è veramente strano per un nuovo s.o. :)

Bartman
12-10-2001, 17.15.01
bisogna aspettare i driver .. che non so perchè la creative non ha ancora rilasaciato.... cmq a me è sembrato un buon prodotto WinXP .... anche se non l'ho provato con i giochi!

aspetto la versione RTM ..

Flak
12-10-2001, 17.24.05
Ok allora facciamo una domanda diversa: che sistema hai? Scheda madre, Sk video, ... :) sii preciso ;)

blackfate
12-10-2001, 18.56.53
Originariamente inviato da EcHo2K
per quanto riguarda la storia di Linuzz mi pare na caxxata, la stragrande maggioranza del codice linux e' sotto licensa GPL, quindi microsoft non puo' appropriarsene, puo' farlo con tutto cio' che e' sotto licenza BSD, ma questo lo ha gia' fatto (vedi stack TCP/IP di win2k...) [QUOTE]Originariamente inviato da EcHo2K

In effetti non l'ho letto da nessuna parte, ma, ripeto, chi me l'ha detto è uno che si tiene informato su queste cose, e poi vorrei porre alla vostra attenzione due punti che potrebbero suffragare la tesi:

A- Con l'uscita del sistema operativo per Mac "MacOs X" integrante un kernel Unix la distanza tra l'utenza Linuxiana e quella del sistema di casa Apple si assottiglia notevolmente, tanto che in un prossimo futuro si potrebbero formare due blocchi di utenza: di Windows e di Mac+Linux per l'appunto.

B-Se poi consideriamo le dichiarazioni che da "mamma Microtrozz" sono state fatte, e cioè (riporto qui quanto scritto su Linux Magazine di Agosto/Settembre 2001):

<<Allchin: Linux è antiamericano, contrario all'etica del denaro senza la quale il capitalismo finirà per morire

Mundie: Linux va ammazzato perchè microtrozz non può prenderne delle parti per farne del software proprietario con cui guadagnare (ma qui io parlavo di codice comune a entrambi gli OS,..... poi, se voi mi dite che non ce n'è, allora sono lieto di rimangiarmi tutto... tanto l'ha detto il mio amico....:D )

Ballmer: E' disonesto che le autorità pubbliche finanzino progetti basati su Linux solo perchè così i risultati rimangono a disposizione di tutte le aziende che vogliono utilizzarli, mentre sarebbe più corretto che questi rilevanti investimenti pubblici fossero destinati asd imprese che possono trarne cospicui vantaggi economici senza condividere nulla con il resto dell'Umanità

GATES: LINUX E' UN CANCRO E VA ESTIRPATO!>>

penso non sia da sottovalutare la possibilità che questi signori siano disposti a fare di tutto per evitare che sempre più utenti migrino dal loro sistema a Mac o Linux, che poi l'abbiano fatto rendendo protetti da copyright parti presenti sia in linux che in windows o con altri mezzi poco importa di fronte alla certezza di un'ostilità ormai dichiarata.....

Se poi sono un povero ignorante paranoico abbiate pazienza... ho solo 128 di Ram C**zo!!!!:D :D :D

Oberdan
12-10-2001, 21.12.40
Originariamente inviato da blackfate
penso non sia da sottovalutare la possibilità che questi signori siano disposti a fare di tutto per evitare che sempre più utenti migrino dal loro sistema a Mac o Linux, che poi l'abbiano fatto rendendo protetti da copyright parti presenti sia in linux che in windows o con altri mezzi poco importa di fronte alla certezza di un'ostilità ormai dichiarata.....

Non te la prendere a male, ma stai facendo una gran confusione di concetti, di idee e di fatti. :eek:
Ieri avevi scritto che Microsoft aveva meso "fuori legge" Linux e chi lo usa, cosicché ti ho risposto molto lapidariamente. ;)
Adesso riposti delle notizie e poi trai delle conclusioni molto confusionarie....
Allora chiariamo.
Che a Microsoft il mondo Linux faccia girare gli zebedei è un fatto! :)
Che i giramenti di scatole dei vertici Microsoft possano trasformarsi in leggi è una bufala.
Che la Microsoft possa brevettare parti di codice di Linux (pubblicato sotto GPL) è altrettanto una bufala e, questo si, sarebbe contro le leggi vigenti.
Che Microsoft faccia pressione sulla pubblica amministrazione americana, affinché questa non utilizzi Linux, ma i suoi prodotti, è un evidente tentativo ti tirare l'acqua al proprio mulino.
Quindi, giusto per concludere, Linux continueremo ad utilizzarlo come e quanto ci piace (sempre di più in tutto il mondo) alla faccia dei torcimenti di stomaco che questo causa ai vertici di Microsoft.
Microsoft, dal suo canto, cercherà ancora di più di ostacolare, diffamare e dire peste e corna di Linux; ma una cosa è certa: non potrà MAI renderlo ILLEGALE!!! :)

blackfate
13-10-2001, 14.07.57
Ok, non ne faccio certamente una questione personale, e spero di poter continuare ad usare Linux pure io.... vedremo con la tecnologia .net cosa succederà... di sicuro la vita del partigiano non sarà facile....:)

RobinWood
13-10-2001, 14.58.50
allora, elenchiamo... AmdK7M, Ath700@850 (e ho provato anche a riportarlo alla frequenza default ma non cambiava un tubo...) e GeForce256 SDR...

blackfate
13-10-2001, 17.16.39
Evidentemente non sono l'unico che scrive roba poco attendibile:
Direttamente da dove si scarica: :cool:

Requisiti di sistema per Windows XP
Per utilizzare Microsoft® Windows® XP occorre:


PC con processore 233 MHz (sistema a uno o due processori);* si consiglia un processore 300 MHz o superiore delle famiglie Intel Pentium/Celeron, AMD K6/Athlon/Duron o compatibile.
Si consiglia 128 :D :D :D MB di RAM o più (64 MB sono il requisito minimo, tuttavia le prestazioni potrebbero essere ottimali quando si utilizzano alcune funzionalità o applicazioni)
1,5 GB di spazio disponibile su disco rigido :eek:*
Monitor e scheda grafica Super VGA (800 x 600) o con risoluzione superiore
Unità CD-ROM o DVD-ROM
Tastiera
Mouse Microsoft o periferica di puntamento compatibile



* I requisiti effettivi possono variare a seconda della configurazione del sistema e delle applicazioni e funzionalità che si sceglie di installare. Per l’installazione di rete potrebbe essere necessario ulteriore spazio disponibile su disco rigido.
Nota: se il PC disponibile non soddisfa i requisiti per Windows XP, molti produttori offrono PC pronti per Windows XP, che rappresentano la soluzione migliore per l'aggiornamento a Windows XP.

snaky78
13-10-2001, 18.01.24
Microsoft mi ha abituato a non fidarci di quello che dice....i requisiti consigliati che ci offre, corrispode al minimo indispensabile per far partire il prodotto....peccato che poi non ci si puo' lavorare x niente!

Ricordo che win 98 richiedeva:
- 486 dx2
- 24mb di ram

Quanti di voi.....hanno inziato a lavorare con Win98 solo quando avevano almeno 64Mb-128Mb di Ram e un PII a 300Mhz?

Quindi anche con XP credo che si sia ripetuta la stessa cosa. X i quei dati vanno letti cosi':

Requisiti x XP:

- PIV a 1400Mhz
- RAM consigliata almeno 384...che ne dite?


Saluti!!!

Flak
13-10-2001, 18.36.40
Provato con 1000 Mhz + 256 mb ram, andava (e ci mancherebbe) come va ora (512 ram, 1400 mhz) :)