PDA

Visualizza versione completa : Ubuntu 18.04 ("Bionic") e VirtualBox 5.2.10 per Windows


retalv
27-04-2018, 23.40.32
https://www.ubuntu-it.org/
https://www.virtualbox.org/

Ho ragione di credere che il rilascio quasi simultaneo non sia una coincidenza, ma l'attesa a far uscire questa nuova versione di Virtualbox parrebbe essere dovuta all'esigenza di un "final test" con la release ufficiale della LTS di Ubuntu.

Proverò questa nuova LTS e se nei 2-3 mesi al rilascio di Mint LTS "mi garberà" abbandonerò seppur a malincuore l'ottima Linux Mint ... troppi rimaneggiamenti in corso d'opera nella 16.04 ... :dntknw: ... e finalmente spazzato via quell'obbrobrio di Unity da Ubuntu (parere personale).

borgata
27-04-2018, 23.49.45
Leggevo che hanno rimesso XORG come server, e se vuoi Wayland devi abilitarlo tu dopo l'installazione. E se non sbaglio c'è anche la telemetria (seppure anonima) attiva di default.

retalv
28-04-2018, 00.03.07
Leggevo che hanno rimesso XORG come server, e se vuoi Wayland devi abilitarlo tu dopo l'installazione. E se non sbaglio c'è anche la telemetria (seppure anonima) attiva di default.

https://linuxhub.it/2018/01/29/perche-ubuntu-18-04-lts-utilizzera-xorg-default-non-wayland/

La telemetria è disabilitabile in fase di installazione.
Ma almeno lo dicono... vogliamo parlare di MS? :asd:

borgata
28-04-2018, 23.40.46
Ma almeno lo dicono... vogliamo parlare di MS? :asd:
Vabbè, con MS è come sparare sulla croce rossa :asd:

Non sapevo che per la telemetria fosse proposta la scelta in fase di installazione, meglio così, tutto tempo risparmiato.

retalv
30-04-2018, 11.39.47
Mi sono accorto di aver sbagliato sezione e ho spostato il 3D nella sezione più adatta... sorry.

retalv
30-04-2018, 12.22.55
Mmmm... :mm:

Forse mi sono abituato troppo bene con Mint e a me tutti questi automatismi e contestualmente il ritorno alla commandline non piacciono molto...

A una prima occhiata tutto (per come lo uso io) funziona bene, ma a parte le indubbie evoluzioni del sotto scocca e la probabile noia dei developers ad implementare GUI per l'utente standard, continua parzialmente a mancare l'evoluzione alla semplificazione di utilizzo...

Una bella botta la darà anche la mancanza di versioni x86 che costringeranno l'utenza a rivolgersi altrove: oggi come oggi penso che spesso Linux sia una alternativa per le nuove macchine e per le vecchie diventi una delle poche possibilità di riutilizzo.

E' solo una prima impressione, ma se mi tolgono la possibilità (o meglio l'illusione) di essere io il gestore del sistema cade anche il mito di Linux... :dntknw: ... rimane il fatto che per certi utilizzi continua ad essere comunque tra i migliori, qualsiasi forma intendano dargli.