PDA

Visualizza versione completa : consiglio impostazioni Risparmio Energia


wines
15-05-2014, 11.51.24
quello che vi chiedo nello specifico è la disattivazione del disco rigido,
uso la modalità elevata perché per il 90% è collegato alla rete elettrica,
cambio in bilanciato se passo con la batteria;
in cambia impostazioni avanzate risparmio energia
disco rigido>disattiva disco rigido dopo
ho messo MAI

posso lasciare così?

borgata
15-05-2014, 12.41.23
La disattivazione del disco è un problema un po' controverso.
Da una parte può far risparmiare batteria, dall'altra però accorcia la vita del disco (che sopporta fino ad un certo numero di accesioni/spegnimenti).
Forse ricordi una problematica di qualche tempo fa con i sistemi linux, che bruciavano i dischi perchè li disattivavano di continuo (il problema era dovuto ad impostazioni di risparmio energetico troppo aggressive nei firmware degli hard disk e che non rispettavano le specifiche), e che veniva risolto tramite uno script cron che manteneva attivo il disco evitando la disattivazione.

Io lascerei così.
Al più prova a cambiare l'impostazione per vedere se hai dei benefici tangibili, ma ne dubito a meno che non ci sia qualche bug collegato.

PS: ricordati di specificare sempre di che sistema si sta parlando e magari fornire qualche specifica hardware, può sempre essere utile.

wines
15-05-2014, 14.27.24
PS: ricordati di specificare sempre di che sistema si sta parlando e magari fornire qualche specifica hardware, può sempre essere utile.
osp! scusa...
il sistema è Windows 8.1,

i miglioramenti possono essere suggestioni nel mio caso, l'unica cosa che avverto è la ventola che interviene spesso rispetto a prima come la sento spenta per lungo tempo (con le impostazioni che avevo prima su tot minuti), ma anche su questo potrei sbagliarmi...
cerco di comprendere il mondo dei 'portatili' che uso da quasi un anno
(prima usavo solo desktop e un portatile di scorta),
chiedevo questa particolare impostazione per lo stesso motivo per cui mi hai risposto e perché vedo i portatili come un pc 'delicato' o forse perché non posso intervenire sui componenti come facevo con il desktop...

ritornando alla mia domanda, credo che mi hai risposto bene spiegandomi che è meglio tenerlo sempre attivo che viceversa, accensione/spegnimento possono essere degli imput elettrici che a lungo andare possono compromettere l'hard-disk

AMIGA
15-05-2014, 14.53.25
Da preferire MAI su tutto ! è la cosa più naturale, ogni disattivazione o modifica può creare problematiche di varia natura. Se non vuoi far intervenire spesso le ventole e far farle faticare, devi far lavorare meno il sistema, ripulire la startup da processi inutili, disattivare aggiornamenti e ripristino di sistema e soffiare ogni tanto le ventoline di raffreddamento !

wines
15-05-2014, 16.55.54
Da preferire MAI su tutto ! è la cosa più naturale, ogni disattivazione o modifica può creare problematiche di varia natura. Se non vuoi far intervenire spesso le ventole e far farle faticare, devi far lavorare meno il sistema, ripulire la startup da processi inutili, disattivare aggiornamenti e ripristino di sistema e soffiare ogni tanto le ventoline di raffreddamento !
denk!
le operazioni che mi hai consigliato sono le prime che eseguo...
se no che vi leggo a fare ;)