PDA

Visualizza versione completa : asus Eee pc 1000hd lentissimo dopo formattazione


dhar
10-05-2013, 11.31.30
salve
ho un net book
a cui avevo provato ad installare in una seconda partizione "ubuntu"
ma tra esperimenti vari ho incasinato il tutto
così ho preso il dvd di asus ed ho formattato il netbook.
dopo la formattazione il pc è molto lento e non capisco come mai
impiega tanto tempo ad avviarsi
moltissimo per caricare mozzilla
premetto che ho pochissime applicazioni installate
ho avira come antivirusa
ho installato ccleaner per controllare le applicazioni che devono avviarsi
ma di più non sò fare
sè qualcuno mi può aiutare '
grazie

VincenzoGTA
10-05-2013, 11.38.56
Inizia a mettere in pratica i suggerimenti della seguente guida e dicci se migliora ;)


Velocizzare e ottimizzare i netbook (http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=157340)

dhar
10-05-2013, 13.06.54
ciao
nella guida che mi consigli si parla di windows starter
io ho omesso di dire che il mio sistema operativo è
windows xp
nella guida postata si parla di aggiungere memoria

" acquistare un banco di RAM da 2GB di buona qualità"

cosa che vorrei fare ..potrei avere delle info sù dove comprarla on line?

potrei anche valutare l'ipotesi di cambiare il disco rigido
come suggertito nella guida

"Cambiate il vostro disco rigido con un SSD (80€ circa per 128GB)

e anche qui sè è possibile avere delle info per comprarlo on line

ma a parte queste soluzioni ...come mai il netbook
dopo la formattazione è così lento,forse ho sbagliato qualcosa e dovrei ripetere la formattazione?

booty island
10-05-2013, 15.53.30
salve
ho un net book
a cui avevo provato ad installare in una seconda partizione "ubuntu"
ma tra esperimenti vari ho incasinato il tutto
così ho preso il dvd di asus ed ho formattato il netbook.

Potevi utilizzare Wubi per installare Ubuntu senza partizionare e incasinare nulla ;)

dopo la formattazione il pc è molto lento e non capisco come mai
impiega tanto tempo ad avviarsi
moltissimo per caricare mozzilla
premetto che ho pochissime applicazioni installate
ho avira come antivirusa
ho installato ccleaner per controllare le applicazioni che devono avviarsi
ma di più non sò fare
sè qualcuno mi può aiutare '
grazie

Marca e modello del netbook?
Hai messo tutti i driver?
Da gestione periferiche hai delle anomalie?

dhar
10-05-2013, 17.47.09
ciao
il modello è

Asus Eee pc 1000hd
sistema operativo windows XP


purtroppo mi sono fidato delle poche conoscenze che ho ed ho incasinato.
ma dopo ripetuti tentativi ho capito che linux e tutte le applicazioni che ruotano intorno al mondo di linux
non sono per me.
dunque andando in gestione periferiche
mi segnala con un punto interogativo una periferica che non funziona correttamentema non si riesce a risalire che tipo di periferica sia.inoltre io pensavo che reinstallando XP dal dischetto dell'asus
tutti i driver vengono caricati a bordo del pc correttemente...
non è così?

inoltre vorrei portare la ram a 2 giga
Cambiare il disco rigido con un SSD ,come consigliato da una guida sul forum
e sè possibile avere delle info sù dove comprarla on line
ciao

booty island
10-05-2013, 20.24.22
ciao
il modello è

Asus Eee pc 1000hd
sistema operativo windows XP


purtroppo mi sono fidato delle poche conoscenze che ho ed ho incasinato.
ma dopo ripetuti tentativi ho capito che linux e tutte le applicazioni che ruotano intorno al mondo di linux
non sono per me.
dunque andando in gestione periferiche
mi segnala con un punto interogativo una periferica che non funziona correttamentema non si riesce a risalire che tipo di periferica sia.inoltre io pensavo che reinstallando XP dal dischetto dell'asus
tutti i driver vengono caricati a bordo del pc correttemente...
non è così?

Scarica tutti i driver da quì, installali uno ad uno, riavvia quando richiesto e alla fine controlla se questa anomalia scompare.

inoltre vorrei portare la ram a 2 giga

Attenzione ad acquistare un banco SO-DIMM DDR2 da 2 GB :) come spesa (http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85Z%C3%95%C 3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=sodimm%20ddr2%202gb&sprefix=sodimm+ddr2+2%2Caps&rh=i%3Aaps%2Ck%3Asodimm%20ddr2%202gb) sei intorno ai 30€.

Cambiare il disco rigido con un SSD ,come consigliato da una guida sul forum
e sè possibile avere delle info sù dove comprarla on line
ciao

XP ha prestazioni scadenti con i SSD (non supporta il trim), dovresti passare a Seven per avere un buon miglioramento.

VincenzoGTA
10-05-2013, 20.50.16
Attenzione, di recente ho avuto a che fare mi pare proprio con quel modello di netbook ed aveva la RAM saldata...

Verifica prima di fare l'acquisto ;)

borgata
10-05-2013, 20.54.29
XP ha prestazioni scadenti con i SSD (non supporta il trim), dovresti passare a Seven per avere un buon miglioramento.
Più che a Win7 a Win8, Win7 fa troppa fatica con qui processorini.
Per l'SSD si prende il più economico del lotto, l'hardware del netbook non premetterebbe comunque di sfruttarlo adeguatamente.

booty island
10-05-2013, 21.52.51
Eight bisogna vedere se lo digerisce... casomai gli consiglierei di lasciare il disco di serie e valutare un upgrade della RAM; ogni ulteriore spesa è anche antieconomica per il valore residuo di quel netbook, imho :)

dhar
11-05-2013, 17.04.03
ciao
il link per i drivers non funziona.sè gentilmente controlli e mi puoi ripristinare il link.
inoltre una volta installati qualè la corretta procedura di installazione?

tramite l'applicazione speccy ho controllato il tipo di ram chè è montata sul pc

Type DDR2 Size. 1024 MBytes. Channels #single .DRAM Frequency99,8 MHz

CAS# Latency (CL) 4 clocks. RAS# to CAS# Delay (tRCD) 3 clocks. RAS# Precharge (tRP) 3 clocks . Cycle Time (tRAS) 9 clocks
potreste darmi da questi dati l'esatta conferma sè la mia memoria e del tipo saldata e quindi non sostituibile...o invece la posso cambiare e quindi l'indicazione del supporto sicuro che serve a me.
inoltre sarebbe possibile passare a windows 8?
e come dovrei fare?
grazie

booty island
11-05-2013, 20.04.56
ciao
il link per i drivers non funziona.sè gentilmente controlli e mi puoi ripristinare il link.

http://www.asus.com/Notebooks_Ultrabooks/Eee_PC_1000HD/#support_Download_17

inoltre una volta installati qualè la corretta procedura di installazione?

Domanda un pò strana...
Per installare basta eseguire l'installer e seguire le indicazioni a schermo.


tramite l'applicazione speccy ho controllato il tipo di ram chè è montata sul pc

Type DDR2 Size. 1024 MBytes. Channels #single .DRAM Frequency99,8 MHz

CAS# Latency (CL) 4 clocks. RAS# to CAS# Delay (tRCD) 3 clocks. RAS# Precharge (tRP) 3 clocks . Cycle Time (tRAS) 9 clocks
potreste darmi da questi dati l'esatta conferma sè la mia memoria e del tipo saldata e quindi non sostituibile...o invece la posso cambiare e quindi l'indicazione del supporto sicuro che serve a me.

Puoi fare l'upgrade non ho mai visto finora un eeePC con la RAM saldata :)
Nel link di qualche post sopra trovi il modulo che cerchi.

inoltre sarebbe possibile passare a windows 8?
e come dovrei fare?
grazie

Devi acquistare la versione upgrade, ma ti avviso che non costa poco e per il valore residuo del netbook non sò se ne valga la pena.
Piuttosto opterei per una distro Linux ottimizzata per i netbook, ce ne sono parecchie.

borgata
11-05-2013, 21.38.51
Eight bisogna vedere se lo digerisce... casomai gli consiglierei di lasciare il disco di serie e valutare un upgrade della RAM; ogni ulteriore spesa è anche antieconomica per il valore residuo di quel netbook, imho :)
Se digerisce Win7 dovrebbe avere ancora meno problemi con Win8.
Win8 necessita si SSE2, PAE e NX (quest'ultimo è l'unico ad avermi dato problemi con hardware datato, ma i netbook sono abbastanza recenti).
Bisogna giusto vedere se per la scheda video esistono i driver almeno per Vista.

La licenza upgrade è valida solo se il sistema montato è almeno XP Home (con sistemi basic o starter non va, per XP non mi pare sia un problema comunque), e cercando bene si trova ancora a buon prezzo (avendo venduto meno del previsto, si trovano ancora in vendita versioni scontate, ho visto il box a 35 euro su ebay, e un'offerta sul sito microsoft in UK a 45 euro mi pare).

Ovviamente visto lo scarso valore del netbook non ha senso investirci più di tanto, la soluzione Linux è sicuramente ottima se il sistema risulta adatto alle tue esigenze.

booty island
11-05-2013, 22.29.57
Per digerire Windows 8 non intendevo il netbook, ma l'utente :)

Io (a livello hardware) farei solamente l'upgrade della RAM.

Come sistema (ripeto) una distro leggera ottimizzata e improntata all'utilizzo nei netbook, oppure XP Lite (nLite o XPLite che sia).

borgata
11-05-2013, 23.42.58
Addirittura l'utente? Dai, pregiudizi a parte, cambio poco e niente rispetto a Win7 per un uso Desktop.

Il problema con Linux è che l'utente entra in un altro modo e deve comunque avere quel po' di voglia di acquisire dimestichezza con un sistema che non è quello che ha sempre usato.
Se si ha questa voglia, beh, per me è consigliatissimo. Ci sono anche distribuzioni particolarmente leggere con cui una macchina di questo tipo rinasce completamente.

Per quanto riguarda l'upgrade dell'hardware, io sarei restio anche per la ram.
A seconda dell'uso che se ne fa, 1GB può andare bene e ci si può accontentare, la DDR2 costa troppo oggi. Trovandola usata a meno invece se ne può parlare.
L'SSD è decisamente castrato sul netbook, però è anche l'ideale per un computer di questo tipo: lo rende molto più reattivo (e dato che i netbook non sono proprio dei fulmini di guerra la cosa si sente parecchio) e più trasportabile (nessuna paura di urti, consumi inferiori del reparto dischi, silenzio). Purtroppo ha un certo costo, ma di contro potrebbe rendere il computer molto più usabile e quindi longevo.

booty island
12-05-2013, 11.19.13
Addirittura l'utente? Dai, pregiudizi a parte, cambio poco e niente rispetto a Win7 per un uso Desktop.

Come ben sappiamo non tutti gli utenti digeriscono Windows 8; invece cambia radicalmente se viene abilitato il desktop classico.

Il problema con Linux è che l'utente entra in un altro modo e deve comunque avere quel po' di voglia di acquisire dimestichezza con un sistema che non è quello che ha sempre usato.
Se si ha questa voglia, beh, per me è consigliatissimo. Ci sono anche distribuzioni particolarmente leggere con cui una macchina di questo tipo rinasce completamente.

Esatto, addirittura il suo netbook aveva anche Linux preinstallato (come molti eeePC).

Per quanto riguarda l'upgrade dell'hardware, io sarei restio anche per la ram.
A seconda dell'uso che se ne fa, 1GB può andare bene e ci si può accontentare, la DDR2 costa troppo oggi. Trovandola usata a meno invece se ne può parlare.

É una spesa da circa 30€; se conta di tenerlo ancora per un pò può valerne la pena, dipende anche dagli applicativi che utilizza.

L'SSD è decisamente castrato sul netbook, però è anche l'ideale per un computer di questo tipo: lo rende molto più reattivo (e dato che i netbook non sono proprio dei fulmini di guerra la cosa si sente parecchio) e più trasportabile (nessuna paura di urti, consumi inferiori del reparto dischi, silenzio). Purtroppo ha un certo costo, ma di contro potrebbe rendere il computer molto più usabile e quindi longevo.

Sono d'accordo in parte, il costo di un SSD rasenta i 100€ e forse vale più la pena su un netbook nuovo, IMHO.

dhar
12-05-2013, 11.53.47
ho installato i drivers
ma non è cambiato nulla.
in gestione periferiche adesso è tutto a posto.

il net non è nato con preinstallato un sistema operativo di windows XP


sono stato io ad installare ubuntu sù un'altra partizione
e mi sono incasinato cercando di modificare le preferenze di avvio.

per la ram
si sono disposto a spendere una 30 di euro sè ottengo un miglioramento

grazie delle risposte

borgata
12-05-2013, 12.36.11
Ottieni un miglioramento solo se tu, normalmente, usi più ram di quella disponibile, altrimenti potrebbe non esserci alcun miglioramento tangibile.
WinXP è vecchio e non usa neppure tecniche di prefetch (utilizzando la ram non occupata da software in esecuzione).

Ma perché non formatti tutto e vedi se con una nuova installazione il problema si risolve?

borgata
12-05-2013, 12.45.49
Come ben sappiamo non tutti gli utenti digeriscono Windows 8; invece cambia radicalmente se viene abilitato il desktop classico.
Ho detto "pregiudizi a parte" ;)
Il desktop è sempre li e funziona come prima, per l'uso limitato che si può fare di un notebook cosa cambierebbe?
Oltretutto sui netbook a meno di non forzarle non funzionane neppure le "app" (risoluzione troppo bassa), per cui è ancora più vicino ai vecchi sistemi.
Se poi proprio non lo si digerisce, bastano 10 secondi per installare un programmino che ti ricrea il menu start e ti nasconde la ModernUI.
Se proprio deve fare il passaggio, insomma, non ha senso usare sistemi più vecchi, più pesanti e oltretutto più costosi (dato che una licenza upgrade da XP a Win8 si trova ancora a prezzi accettabili).

Certo, una buona distribuzione linux in questi casi secondo me è decisamente meglio e non costa nulla, ma li si che il problema del "non digerire" diventa concreto.

É una spesa da circa 30€; se conta di tenerlo ancora per un pò può valerne la pena, dipende anche dagli applicativi che utilizza.
Sarà che pagare la ram il doppio di quel che vale mi infastidisce, secondo me aumentare la ram ha senso solo se ne ha proprio bisogno (e con XP 1Gb generalmente basta per l'uso che si fa dei netbook) o se la trova, magari usata, ad un buon prezzo.

Sono d'accordo in parte, il costo di un SSD rasenta i 100€ e forse vale più la pena su un netbook nuovo, IMHO.
Si siamo sugli 80-90 euro per 120/128 GB.
C'è però da dire che l'SSD fa davvero la differenza, e che comunque può essere sempre riciclato altrove.
Anche comprando un netbook nuovo, senza SSD, il limite del reparto dischi è sempre quello.
Al più si potrebbe comprare un subnotebook al posto del netbook, li si che ci sarebbe differenza.

dhar
12-05-2013, 14.35.47
ciao
si accetto il consiglio di formattare nuovamente
e dato che ci sono mi armo di coraggio e vorrei previo consiglio
riprovare con un sistema operativo linux...adatto al mio netbook
ciao

AMIGA
12-05-2013, 16.23.18
Io prima di mettere Linux (comunque lento) farei una prova, io solitamente non li trovo tanto lenti dopo questa cura:

- Disabilitare Aggiornamenti Windows
- Disabilitare Punti di Ripristino
- Fixare tutte le voci della startup con HijackThis escluso il solo antivirus
- Eliminare qualche servizio "aggionamenti vari" (non proprio necessario)
- Disco mai troppo pieno
- Installare un Antivirus leggero come ClamWin o al massimo Microsoft Security Essentials, ClamWin non è real-time quindi ultraaaaa leggero.

Se poi vuoi far volare quel giocattolino e in pochi secondi caricare un sistema operativo, allora la scelta potrebbe essere AROS, come prima volta da fare su Pendrive e mai in dual boot con altri OS se non si è espertoni, pena la distruzione di tutti i dati.

booty island
12-05-2013, 18.38.49
ciao
si accetto il consiglio di formattare nuovamente
e dato che ci sono mi armo di coraggio e vorrei previo consiglio
riprovare con un sistema operativo linux...adatto al mio netbook
ciao

Per il tuo netbook ci sono distribuzioni che si adattano perfettamente al tuo netbook, senza alcun aggiornamento hardware, ad esempio:

xPUD (http://xpud.org/index.en.html) - Requisiti minimi ridottissimi (256MB di RAM e 64MB di spazio su HD) e avvio in circa 10 secondi.

EasyPeasy (http://www.geteasypeasy.com/) - Derivata di Ubuntu è completa e leggera.

In entrambe l'interfaccia è estremamente semplice e intuitiva.
Volendo puoi testarle prima senza rischi via:

1) live
2) virtual machine
3) Wubi

AMIGA
12-05-2013, 21.07.14
Io sul mio AspireOne Z5 oltre ad IcarOS e AspireOS, ho anche EasyPeasy e devo dire che EasyPeasy è utilizzabile ma in confronto alle distro AROS è come confrontare in velocità una Tartaruga con un Gatto.

http://www.amigapage.it/images/upload/computer/2012/10/I01102012-1.jpg

dhar
12-05-2013, 21.39.30
- Disabilitare Aggiornamenti Window
questo lo so fare

- Disabilitare Punti di Ripristino
anche questo

- Fixare tutte le voci della startup con HijackThis escluso il solo antivirus
qui non ho capito granchè

- Eliminare qualche servizio "aggionamenti vari" (non proprio necessario)
anche qui mi è difficile capire cosa toccare

- Disco mai troppo pieno
si è abbastanza pulito

- Installare un Antivirus leggero come ClamWin o al massimo Microsoft Security Essentials, ClamWin non è real-time quindi ultraaaaa leggero.
questo è fattibilissimo

Se poi vuoi far volare quel giocattolino e in pochi secondi caricare un sistema operativo, allora la scelta potrebbe essere AROS, come prima volta da fare su Pendrive e mai in dual boot con altri OS se non si è espertoni, pena la distruzione di tutti i dati.

qui ho dei forti dubbi senza una guida



xPUD - Requisiti minimi ridottissimi (256MB di RAM e 64MB di spazio su HD) e avvio in circa 10 secondi.

EasyPeasy - Derivata di Ubuntu è completa e leggera.

anche qui occorrono delle guide
sè potete indicarmi qualche guida
vi sarei grato

borgata
12-05-2013, 22.56.40
Secondo me non c'è bisogno di ricorrere a distribuzioni estreme, che sono roba da pentium2.
Ci sono diverse distribuzioni leggere adatte allo scopo, che puoi installare senza rinunciare ad sistema moderno e completo.
Un Debian + Gnome dovrebbe essere adeguato, ovviamente se troppo pesante si può sempre provarne sempre più leggeri.

Io prima di mettere Linux (comunque lento)
Non ho capito questa affermazione, cosa intendi?

AMIGA
12-05-2013, 23.01.02
- Fixare tutte le voci della startup con HijackThis escluso il solo antivirus
qui non ho capito granchè


Esegui HijackThis (http://www.filehippo.com/download_hijackthis/) clicchi su Scan spunti tutte le caselline a sinistra delle chiavi in esecuzione e clicchi su Fix Checked. In questo modo elimini tutto quello che il sistema precarica (applicazioni che puoi eseguire comodamente da Start quando realmente servono). Il Fix eliminirà queste voci che non saranno più caricate in avvio, velocizzando di tanto il sistema, non fai alcun danno non sono applicazioni del sistema ma accessori quasi sempre inutili.


- Eliminare qualche servizio "aggionamenti vari" (non proprio necessario)
anche qui mi è difficile capire cosa toccare

I servizi quasi sempre sono necessari, ma solidamente ci sono due voci di google update o altre applicazioni che tu non vuoi che si aggiornino o che non ti servono. In questo caso i servizi e solo i servizi, non puoi eliminarli con HijackThis, per farlo devi prima stoppare i servizi da Gestione


Se poi vuoi far volare quel giocattolino e in pochi secondi caricare un sistema operativo, allora la scelta potrebbe essere AROS, come prima volta da fare su Pendrive e mai in dual boot con altri OS se non si è espertoni, pena la distruzione di tutti i dati.

qui ho dei forti dubbi senza una guida



Qui si complica la vita, già un grande esperto PC, non sarà capace di installarlo e ancora più difficile la sua gestione. AROS è ancora acerbo ma già così e incredibilmente proebito per chi non ha mai utilizzato AMiGA OS. Quindi lascialo stare AROS, a limite lo provi prima il Live CD, IcarOS ha comunque un bel manuale per l'installazione e l'uso di AROS, lo trovi QUI (http://www.icarosdesktop.org/)



EasyPeasy - Derivata di Ubuntu è completa e leggera.

anche qui occorrono delle guide
sè potete indicarmi qualche guida
vi sarei grato

Questo è più vicino ai sistemi Windows, anche perchè utilizza uno stesso Browser (Firefox) e poi EasyPeasy ha un'interfaccia intuitiva e semplice

AMIGA
12-05-2013, 23.10.30
http://fruityclan.99k.org/hijackthis-fix-checked.gif

EasyPeasy
http://4.bp.blogspot.com/_iCb5kw9O7hY/TFvtwcK1WtI/AAAAAAAAFDs/4tGKPi3cxoA/s1600/16-1.png

IcarOS
http://www.amigapage.it/images/upload/computer/2012/04/I13042012-1.jpg

AMIGA
12-05-2013, 23.17.26
Non ho capito questa affermazione, cosa intendi?

Intendo che non è fluido quando si fanno cose impegnative come vedere filmati sul Browser, operazioni sulle preferenze, come salvataggi caricare più applicativi etc.., altra cose è con AROS, dove ogni cliccata scoppia un palloncino :Oh-yea:

borgata
13-05-2013, 00.07.31
Intendo che non è fluido quando si fanno cose impegnative come vedere filmati sul Browser, operazioni sulle preferenze, come salvataggi caricare più applicativi etc.., altra cose è con AROS, dove ogni cliccata scoppia un palloncino :Oh-yea:
Guarda che su linux non succede nulla di tutto questo.
Può capitare che qualche installazione abbia problemi con i driver video e quindi l'accelerazione hardware, ma in generale le distribuzioni linux non hanno alcuno dei problemi sopra citati.

AMIGA
13-05-2013, 00.44.39
Ma allora vuol dire che tutti i istemi linux sono lenti nelle operazioni, io sul mio piccolo AspireOne non trovo una grande velocità nel fare le operazioni come su un sistema Windows della stessa portata. Ho provato altre distro come Ubuntu e il piccolino soffocava ! a proposito borgata, sul topic di Mozilla ti avevo chiesto qualcosa, hai qualche risposta in merito !

borgata
13-05-2013, 01.24.47
No, non sono affatto lenti. Probabilmente hai avuto qualche problema nelle tue installazioni.
Anzi, un sistema linux con DE leggero è tendenzialmente più reattivo dei sistemi windows, soprattutto di quelli vecchietti come XP.

La cosa su firefox me l'ero persa, ora rimedio.

AMIGA
13-05-2013, 02.22.16
Ma forse tu non hai mai provato un AspireOne senza HD, con una SD tardona a più non posso !

borgata
13-05-2013, 09.26.34
Il vecchissimo aspire con il pseudo SSD? Guarda che quel sistema lo davano persino con linux preinstallato.
Il disco è effettivamente tragico, ma per quel sistemino a maggior ragione una distribuzione superleggera di linux (leggera sia in esecuzione che come uso del disco) può davvero fare ottime cose.

Ovviamente, per te che sei appassionato Amiga, metterci AROS sembra la soluzione ideale, ma credo che una distribuzione leggera di Linux possa fornire un sistema più supportato e completo per un utente più generico.

xilo76
13-05-2013, 17.25.55
Se vuoi installare xp, ma non ha già il service pack 3 installato (ovvero ti tocca scaricarlo e installarlo dopo l'installazione di xp), considera di usare questa procedura (clic) (http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=157609)

AMIGA
13-05-2013, 17.52.12
Ovviamente, per te che sei appassionato Amiga, metterci AROS sembra la soluzione ideale, ma credo che una distribuzione leggera di Linux possa fornire un sistema più supportato e completo per un utente più generico.
Si, in effetti quando me lo hanno regalato ho subito pensato di installarci su AROS e visto che aveva la SSD rotta (non più visibile manco dal bios), ho deciso di sfruttarlo con le Pendrive e un HD esterno. Tre pendriver e l'HD esterno dedicate alle distro AROS (IcarOS, AspireOS e AROS Broadway) e una Pendriver con EasyPeasy Linux. La differenza è enorme per quanto riguarda il caricamento del sistema con AROS non si fà in tempo a contare che il sistema è gia caricato (pochissimi secondi). Nonostante AROS non abbia ancora un grane parco software, ho provato a catturare lo schermo mentre ci lavoravo sopra, questo (http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=1K64o4MtjV4) è il risultato, la scattosità del filmato è dovuto al software che ancora deve essere perfezionato, ma la qualità è discreta.

booty island
13-05-2013, 18.50.10
C'è da dire che AROS è decisamente più minimale rispetto a EasyPeasy, quest'ultima è pur sempre una Ubuntu... probabilmente Chrome OS è decisamente più rapido e reattivo di EP.

AMIGA
13-05-2013, 19.05.15
C'è da dire che AROS è decisamente più minimale rispetto a EasyPeasy, quest'ultima è pur sempre una Ubuntu... probabilmente Chrome OS è decisamente più rapido e reattivo di EP.
Questo è un confronto che non si può fare, minimale in che senso ? forse non conosci la nuova struttura AROS, AmigaOS è stato sempre una scheggia anche quando I PC-Windows più potenti rimanevano al punto di partenze quando AmigaOS passava il traguardo, eppure AmigaOS aveva un contenitore più che "Massimale" nei confronti dei PC che in quel periodo erano in bolleta a livello grafico e sonoro e non caricavano una mazza, mentre amiga montava in DEVS un sacco di device, in L gli handler, in LIBS una caterva di libreria e chi più ne ha più ne metta.

Una parentesi, prova ha togliere la pendriver dove è installato EasyPeay a caldo senza fare la chiusura e vedrai che fine fa il sistema, questo dimostra che anche Linux ha il vizio di scrivere, con AROS solo dopo la centesima volta corrompi il sistema, perchè li non scrive nessuno.

booty island
13-05-2013, 20.37.35
Questo è un confronto che non si può fare, minimale in che senso ?

Nel senso che non è ancora completo e finito per un utilizzo quotidiano, ha ancora delle carenze, ma è normale che sia così :)

forse non conosci la nuova struttura AROS, AmigaOS è stato sempre una scheggia anche quando I PC-Windows più potenti rimanevano al punto di partenze quando AmigaOS passava il traguardo, eppure AmigaOS aveva un contenitore più che "Massimale" nei confronti dei PC che in quel periodo erano in bolleta a livello grafico e sonoro e non caricavano una mazza, mentre amiga montava in DEVS un sacco di device, in L gli handler, in LIBS una caterva di libreria e chi più ne ha più ne metta.

Stai parlando di moooolto tempo fà :)

Una parentesi, prova ha togliere la pendriver dove è installato EasyPeay a caldo senza fare la chiusura e vedrai che fine fa il sistema, questo dimostra che anche Linux ha il vizio di scrivere, con AROS solo dopo la centesima volta corrompi il sistema, perchè li non scrive nessuno.

Prova su un sistema Linux live, EasyPeasy scrive e salva la sessione nella pen drive :)

Poi scrivere... che significa? Tutti i sistemi fanno cicli di read/write :)

Poi, senza offesa, paragonare un sistema come Aros a Linux ce ne corre...

Capisco il cuore amighista, capisco molte cose, ma bisogna essere un pò obiettivi...

Linux ha oltre 20 anni di sviluppo con una community vastissima, è utilizzato praticamente ovunque, sia a livello server che desktop, è un sistema fatto e finito, mentre AROS ha ancora delle carenze come la mancanza della memoria protetta, mancanza di driver e altro ancora.;)

AMIGA
13-05-2013, 22.48.11
Linux ha oltre 20 anni di sviluppo con una community vastissima, è utilizzato praticamente ovunque, sia a livello server che desktop, è un sistema fatto e finito, mentre AROS ha ancora delle carenze come la mancanza della memoria protetta, mancanza di driver e altro ancora.;)



Booty sei stato un Amighista e chi meglio di te può capire, a parte il cuore fedele "il primo amore non si scorda mai", Linux in 20 anni secondo me non ha fatto nulla, la stava, la è rimasto e la rimmarrà per sempre, mentre Amiga in un paio di anni è diventato il computer più venduto e usato nel mondo avendo un seguito più che vastissimo, dopo quasi 30 anni di fallimento è ancora vivo, mai nessuno aveva osato tanto, anzi a pure figliato meravigliose creature, dove basterebbe una piccolo investimento per farli ritornare sul podio. Amiga divento gia famoso, quando primeggiò in una grande fiera dell'informatica stando sotto un lenzuolo "non aveva ancora una casa o meglio un case", mentre linux era e sarà sempre un anonimo OS di nicchia.

Solo qualche publicità fatta nelle varie parti del mondo, a quando quella di Linux !

Spot TV 1 (http://www.youtube.com/watch?v=F49oGQtRgdU)

Spot TV 2 (http://www.youtube.com/watch?v=wMzEldjaYd0)

Spot TV 3 (http://www.youtube.com/watch?v=F1R9tgDuuTo)

Spot TV 4 (http://www.youtube.com/watch?v=cr9Tb1AHqIQ)

Spot TV 5 (http://www.youtube.com/watch?v=pU-S8Y6R2Bk)

Spot TV 6 (http://www.youtube.com/watch?v=dp0Z8sFPk4Y#t=m10s)

Spot TV 7 (http://www.youtube.com/watch?v=W7DmoagS8Ww)

Spot TV 8 (http://www.youtube.com/watch?v=hAgWv9Fr_UI)

Spot TV 9 (http://www.youtube.com/watch?v=uXkYFqHyV98)

Spot TV 10 (http://www.youtube.com/watch?v=iNR5vxAR22A)

booty island
13-05-2013, 23.59.39
Booty sei stato un Amighista e chi meglio di te può capire, a parte il cuore fedele "il primo amore non si scorda mai",


Io ero, sono e sarò sempre supporter della Commodore del tempo che fù (C64 & Amiga), ma...

Linux in 20 anni secondo me non ha fatto nulla, la stava, la è rimasto e la rimmarrà per sempre,

A livello desktop senz'altro non avrà mai i numeri per impensierire Windows, però lato server primeggia a livello mondiale :)

mentre Amiga in un paio di anni è diventato il computer più venduto e usato nel mondo avendo un seguito più che vastissimo, dopo quasi 30 anni di fallimento è ancora vivo, mai nessuno aveva osato tanto, anzi a pure figliato meravigliose creature, dove basterebbe una piccolo investimento per farli ritornare sul podio. Amiga divento gia famoso, quando primeggiò in una grande fiera dell'informatica stando sotto un lenzuolo "non aveva ancora una casa o meglio un case", mentre linux era e sarà sempre un anonimo OS di nicchia.

Ripeto: stiamo parlando di 25 anni fà :), erano tempi ben diversi.

Solo qualche publicità fatta nelle varie parti del mondo, a quando quella di Linux !
cut


Al tempo non c'era Internet, e l'unico modo per pubblicizzare un home computer era la TV e le riviste specializzate...

Attualmente la pubblicità maggiore (per rilevanza e visualizzazioni) proviene proprio da Internet, e quì la pubblicità per Linux non manca assolutamente :)

dhar
15-05-2013, 10.02.50
ciao
scrivo per aggiornare per chiudere questa mia richiesta di aiuto
premetto che ero entrato nell'ottica di riformattare il pc
ma prima ho voluto seguire i vostri consigli

"- Disabilitare Aggiornamenti Windows
- Disabilitare Punti di Ripristino
- Fixare tutte le voci della startup con HijackThis escluso il solo antivirus
- Eliminare qualche servizio "aggionamenti vari" (non proprio necessario)
- Disco mai troppo pieno
- Installare un Antivirus leggero come ClamWin o al massimo Microsoft Security Essentials, ClamWin non è real-time quindi ultraaaaa leggero"

ho incontrato delle difficoltà con HijackThis e credo di aver fixssato qualche voce di troppo,anche sè ho seguito una guida (purtroppo in inglese)ma nel complesso sono contento ,ho imparato un mucchio di cose.
adesso ho riformattato ed è tutto più normale rispetto a prima .
ho applicato i vostri consigli per tenerlo più leggero e snello.
ma sono deciso a installare uno dei sistemi alternativi che mi avete consigliato
per l'esattezza
EasyPeasy
e approfondire IcarOS
grazie della vostra pazienza
un saluto a tutto il forum

booty island
15-05-2013, 18.47.00
Ottima scelta, li metti in dual boot e sei a posto.