PDA

Visualizza versione completa : Brunetta oscurato dagli hacker


Flying Luka
17-11-2009, 11.02.23
http://videoalberto.files.wordpress.com/2009/07/hacker_ii.jpg



Attaccato e oscurato dagli hacker il nuovo sito sulla riforma della Pubblica amministrazione (www.riformabrunetta.it (http://www.riformabrunetta.it)) che il ministro aveva appena presentato proprio ieri mattina.
Fonti del ministero riferiscono che i tecnici hanno rilevato l'attacco e che stanno lavorando per ripristinare al più presto le funzionalità del portale. Quindi partirà anche una denuncia alla Polizia Postale

Il Ministro Brunetta ha spiegato meglio la sua posizione in una nota: "Tanta attenzione sulla riforma ha evidentemente suscitato le ire di quanti avversano l'azione del ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione".

Il sito una volta funzionante servirà a monitorare lo stato di avanzamento e di implementazione della riforma della Pubblica amministrazione entrata in vigore domenica scorsa, 15 novembre.




Fonte (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=30608)

RunDLL
17-11-2009, 22.12.32
Alla grande!

Darja
18-11-2009, 09.30.22
(ANSA) - ROMA, 17 NOV - Il ministro Brunetta ringrazia gli 'hacker-fannulloni' che ieri hanno attaccato e bloccato il portale sulla riforma della Pa.
Il ministro della pubblica amministrazione commenta: 'Ringrazio gli hacker fannulloni perche' hanno moltiplicato l'immagine del nostro portale e la notizia', ha detto. 'Ovviamente - ha aggiunto - come tutti i fannulloni alla fine perdono e il portale e' tornato alla sua efficienza'.


http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/tecnologia/2009/11/17/visualizza_new.html_1618449232.html

Paolo_R
18-11-2009, 15.52.30
Non credo proprio che nessuno abbia avuto interesse a "bloccare" il neonato sito del Ministro !!!! Almeno prima di sentirne il primo vagito

Ritengo più probabile un crash da superficialismo tipico di chi usa termini tipo "fannulloni" e "Bamboccioni" ( Non dimentichiamo cosa hanno combinato con il sito che doveva e purtroppo rappresenta l' Italia :crying: :crying: ) con immenso sperpero di denaro pubblico

Dare la colpa ad altri della propria incapacità ( specialmente in tema di Internet) è tipico della classe politica e ora tenta anche di rigirare la frittata.

Bastano un paio di esempi :

i tornelli messi al ministero del tesoro ( vedere il servizio delle jene o di report, non ricordo bene anche perchè a sentire certe cose mi va il sangue al cervello ) per impedire che i dipendenti accedano allo spaccio ( un magazzino enorme con stand da ipermercato) durante l' orario di lavoro per fare acquisti dei più disparati. Un' attività gestita dal Cral aziendale che ricava, oltre al commercio, anche introiti dal subaffito dei negozi non usati. Per finire la ciliegina è data dall' essere morosi verso il demanio per MILIONI DI EURO per locazione non versata

L' annuncio di una banda larga ( 2 gb sigh!!) per tutti da subito anzi no, da quando ritroveremo gli 800 milioni destinati e impiegati per il sostegno ai disoccupati. Ma il silenzio non era più dignitoso.
Intanto l' INPS ha mandato milioni di email per invitare a richiedere la email certificata ( valida SOLO per la pubblica amministrazione) a pensionati che non sono in grado, oltre che per le carenze tecniche informatiche e/o burocratiche, di gestire in proprio le pratiche personali e SONO PRATICAMENTE obbligati a rivolgersi a terzi ( commercialisti CAF ecc ecc ) che si presentano anche come loro GARANTI.

Non sarà che si sia affossato tutto perchè rendere le persone autonome vuol dire perdere introiti ( i CAF non la devono aver presa bene e neppure l' Ordine dei Commercialisti) e il potere che ne deriva dall' essere necessariamente dipendenti da altri. Una dipendenza da non dimenticare mai e specialmente alle tornate elettorali

Annunciamo quel che dovremmo fare ma non lo facciamo perchè a noi non conviene. E così con tutti i provvedimenti presi da almeno 30 anni a questa parte.

Siamo sfortunati, noi vorremmo fare quel che promettiamo ma ....ci sono tutti contro :wall: :wall: :wall: e ci impediscono di fare l' interesse della Nazione

Ma va là, va là

RNicoletto
19-11-2009, 16.09.57
Non credo proprio che nessuno abbia avuto interesse a "bloccare" il neonato sito del Ministro !!!! Almeno prima di sentirne il primo vagito

Ritengo più probabile un crash da superficialismo tipico di chi usa termini tipo "fannulloni" e "Bamboccioni"...

Dare la colpa ad altri della propria incapacità ( specialmente in tema di Internet) è tipico della classe politica e ora tenta anche di rigirare la frittata.:act:

Comunque quando ho letto "hacker-fannulloni" mi sono rebaltato dal ridere. :lol:

Poi mi sono ricordato che questo analfabeta informatico è un Ministro della Repubblica... e mi è venuto da piangere. :crying:

forza_napoli
22-11-2009, 09.08.55
:act: Grazie Hackers !!!... M'immagino la bile di quel livoroso di sotto-specie d'individuo. Mi auguro che al più presto ritorni in quel Circo Equestre dal quale proviene con le mansioni di fenomeno da baraccone (nano). :jump:

Silence
23-11-2009, 15.23.39
:act:

Comunque quando ho letto "hacker-fannulloni" mi sono rebaltato dal ridere. :lol:

Stessa cosa che è successa a me! :x: