PDA

Visualizza versione completa : Floppy disk protetti e Windows 2000


stefano68
25-09-2000, 23.13.06
Ciao a tutti, sono Stefano.
ho un grosso problema che tormenta me e alcuni miei clienti che hanno deciso di "autoinstallarsi" Windows 2000 Pro senza prima richiedermi un apposito intervento tecnico o quantomeno alcune delucidazioni, ed ora sono incavolati neri (chi è causa del suo mal...) con me e con Mister De Cancellis...
Vendo software gestionali che utilizzano dischi protetti e non duplicabili (forse...): per far partire il software è necessario inserire uno di questi dischi nell'unità floppy ed eseguire un file batch "di partenza". Premetto che non sono ancora riuscito a sapere nel dettaglio come funzionano tali protezioni, realizzate da una ditta specializzata che, chiaramente, non svela il segreto a nessuno: so soltanto che i dischi chiave sono stati "scientificamente rovinati". Ebbene: in WIndows 3.x e 9x non c'è alcun problema: il floppy e le sue protezioni vengono letti tranquillamente, anche se si sente che il floppy fa una fatica bestia, e quindi il software parte senza problemi; in WIndows NT 4.0 è invece necessario sostituire il file "Floppy.sys" con una versione modificata chissà come (sempre dalla stessa ditta), dopodichè tutto magicamente si mette a funzionare. In WIndows 2000, purtroppo, 'sto trucchetto non funziona più, anche se i distributori del software mi garantiscono piena compatibilità. Pazienza: Win2000 sarà più cattivo... ma per me sono rogne!!! Avete mai avuto a che fare con problemi di questo tipo? C'è qualche opzione nascosta da utilizzare per far digerire meglio i floppy protetti a Windows 2000? Chiedo umilmente lumi a voi, dato il pochissimo tempo che mi rimane per spulciare tra i segreti del sistema operativo...
Grazie 10000 per quanto potrete dirmi.
Stefano

The Saint
27-09-2000, 01.25.16
Credo che non ci sia altra soluzione che rivolgerti ai distributori del software...
Ciao!

stefano68
27-09-2000, 22.40.14
Grazie, The Saint... ma ho a che fare con un "muro di gomma", ovvero con dei personaggi intenzionati più a vendere a tutti i costi i loro pacchetti software (promettendo una sorta di "onnicompatibilità") che a fornire assistenza tecnica ai loro rivenditori (i quali a loro volta sono tenuti ad assistere tecnicamente gli sventurati clienti e a raccoglierne il malcontento e gli insulti...)
Ebbene, gli ho tampinati per telefono fino a quando mi hanno finalmente passato un "supertecnico": scocciato, mi ha detto che "da loro" tutto funziona alla perfezione su Win 2000, semplicemente utilizzando il "floppy.sys" di NT modificato per la lettura delle protezioni. Quando gli ho detto che secondo me stava raccontando balle (a quanto mi consta, in Win 2000 non è più il vecchio "floppy.sys" di NT a controllare il floppy, ma un nuovo aggeggio di nome "flpydisk.sys", abbinato al controller "fdc.sys", il fenomeno non sapeva più che pesci pigliare, tanto che ha iniziato a vaneggiare di FAT32 e di NTFS5 (secondo lui il fatto di utilizzare l'uno o l'altro sistema sarebbe cruciale...) per poi troncare bruscamente la conversazione...
A 'sto punto, mi domando: a parte il tipo di protezioni che hanno ficcato nei dischetti (che non mi è dato conoscere), mi confermate che il nuovo driver per il floppy in Win2000 è "flpydisk.sys" e non "floppy.sys"? E poi, il fatto di utilizzare sui dischi fissi FAT32 o NTFS5 è rilevante ai fini della lettura di un floppy disk? (me ne sorprenderei alquanto...)
A proposito: ho tentato una mossa tanto ingenua quanto pericolosa. Ho preso il floppy.sys taroccato di NT e l'ho rinominato in flpydisk.sys, sostituendolo poi all'originale nella cartella \WINNT\SYSTEM32\DRIVERS. Risultato: Win 2000 ha subito rigenerato automaticamente il suo bel driver originale... mica scemo, ah? (Come si disabilita 'sta rigenerazione automatica dei files di sistema? Altro bel quesito...)
Vi ringrazio nuovamente e mi scuso per la scocciatura: in ogni caso, sappiate che sono tre giorni che vago tra i motori di ricerca e la KB Microsoft alla ricerca di qualche barlume di spiegazione, senza trovare un piffero... mi toccherà sul serio comprarmi il Resource Kit!
Ri-grazie di tutto e salutoni!