PDA

Visualizza versione completa : AIDS il vaccino forse al traguardo


Flying Luka
24-09-2009, 11.00.10
http://blog.mammenellarete.it/wp-content/uploads/2008/12/stop-aids-giornata-mondiale-virus.jpg



Un vaccino sperimentale e' riuscito per la prima volta a ridurre i rischi di infezione dell'Hiv, il virus dell'Aids.

L'annuncio è stato fatto stamane a Bangkok da un gruppo di ricercatori dell'esercito statunitense e da medici thailandesi, che hanno precisato che con il vaccino il riscio di infezione diminuisce del 31%. Il risultato arriva dopo una sperimentazione su 16mila volontari in Thailandia. Secondo gli ultimi dati dell'agenzia dell'Onu Unaids, ogni giorno circa 7.500 persone in tutto il mondo vengono infettate dall'Hiv. Nel 2007 sono morte 2 milioni di persone a causa dell'Aids.

"Un vaccino preventivo ed efficace" - Anche se il risultato poterbbe apparire per ora modesto, è la prima volta che un vaccino sperimentale dà questi risultati. A confermarlo è il colonnello Jerome Kim che ha sponsorizzato la ricerca assieme all'Istituto nazionale di allergia e malattie infettive. Da lui la precisazione: "E' la prova che è possibile avere un vaccino preventivo sicuro ed efficace".

Lo studio - Si è basato sulla combinazione di due vaccini, il primo dei quali aumenta l'immunità agli attacchi dell'Hiv e il secondo rafforza la risposta dell'organismo. Si tratta dell'Alvac, della Sanofi Pasteur, e dell'Aidsvaz, sviluppato inizialmente dalla VaxGen e ora portato avanti dalla no profit Global Solutions for Incectious Diseases. La ricerca ha testato la combinazione dei due farmaci in uomini e donne thailandesi Hiv negativi, di età comprese fra i 18 e 30 anni e con rischio di contagio nella media. A metà del campione è stata somministrata la combinazione di Alvac e Aidsvax per sei mesi, agli altri solo dei placebo. Nessuno ha però saputo cosa veniva loro somministrato fino alla fine del test. A tutti sono stati forniti profilattici e consigli su come evitare infezioni sessualmente trasmissibili e a chiunque avesse poi contratto infezioni sarebbero state fornite cure antivirali gratuite.

Rischio ridotto del 31% - I partecipanti al test sono stati seguiti per tre anni, al termine della vaccinazione. E i risultati sono stati che nuove infezioni sono state registrate in 51 casi tra le 8.197 persone a cui sono stati somministrati i farmaci e in 74 tra le 8.198 che hanno invece ricevuto il placebo. Di qui la conclusione che il rischio si riduce del 31% nel caso di chi effettua la vaccinazione. Ulteriori dettagli sui risultati di questa ricerca costata complessivamente 105 milioni di dollari saranno diffuso a ottobre a Parigi nel corso di una conferenza specifica.




Fonte (inglese) (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=30176)

Frequency
24-09-2009, 11.39.41
questa è un' ottima notizia!!!! :)

LoryOne
24-09-2009, 12.13.11
Da una parte è un'ottima notizia, dall'altra si avrà un po meno paura di contrarre la malattia e meno senso di colpa da parte di chi è già contagiato e trasmette l' HIV.

SONOTRANOI
24-09-2009, 12.13.59
Certo è un'ottima notizia, se non fosse per un particolare: il virus dell'HIV è tutta una farsa, una gigantesca farsa messa in atto dalle lobby farmaceutiche e da vari enti governativi, il fine è sempre lo stesso: IL DENARO! E ora che è in arrivo il vaccino un'altra marea di soldi si riverserà nelle tasche di questa gente, poi verrà debellato del tutto fino alla prossima epidemia (qualcuno ha parlato dell'H1N1?), e così via... Intanto chi c'ha rimesso c'ha rimesso...


Marco

AndyWarrior
24-09-2009, 12.15.32
Dopo che gli è scappato il virus dai laboratori dove studiavano armi genetiche mirate, siamo comunque lontani dal 100%, dopo tutti questi anni....

Flying Luka
24-09-2009, 13.06.55
Dopo che gli è scappato il virus dai laboratori dove studiavano armi genetiche mirate, siamo comunque lontani dal 100%, dopo tutti questi anni....

Mi sembra un'accusa un po' pesante... soprattutto se consideri i milioni di morti che questa malattia ha causato. :(

Hai fonti certe ed attendibili per provare quanto asserisici?

Frequency
24-09-2009, 14.02.35
Certo è un'ottima notizia, se non fosse per un particolare: il virus dell'HIV è tutta una farsa, una gigantesca farsa messa in atto dalle lobby farmaceutiche e da vari enti governativi, il fine è sempre lo stesso: IL DENARO! E ora che è in arrivo il vaccino un'altra marea di soldi si riverserà nelle tasche di questa gente, poi verrà debellato del tutto fino alla prossima epidemia (qualcuno ha parlato dell'H1N1?), e così via... Intanto chi c'ha rimesso c'ha rimesso...


Marco


Mmmm...
Non è che vedi un po' "troppi" complotti in giro?

Mc|Atm0s
24-09-2009, 15.33.32
SONOTRANOI, io lavoro ogni giorno con i pazienti HIV+, non sai quello che dici.
Non basta leggere quattro idiozie o qualche video su internet per sapere le cose.
Se vedessi quello che vedo io ogni giorno ti pentiresti di quello che hai detto.

AndyWarrior
24-09-2009, 16.16.30
Mi sembra un'accusa un po' pesante... soprattutto se consideri i milioni di morti che questa malattia ha causato. :(

Hai fonti certe ed attendibili per provare quanto asserisici?
Assolutamente sì, basta leggere quei libri dove riportano quello che i media non osano.
Se vuoi sconvolgerti le idee leggi La strage dei genetisti (non è un romanzo, è un trattato giornalistico) ;)

Dicono che sia una malattia derivata dalle scimmie, nulla più
Peccato che era una scimmia di laboratorio...

SONOTRANOI
24-09-2009, 17.10.13
SONOTRANOI, io lavoro ogni giorno con i pazienti HIV+, non sai quello che dici.
Non basta leggere quattro idiozie o qualche video su internet per sapere le cose.
Se vedessi quello che vedo io ogni giorno ti pentiresti di quello che hai detto.

E cosa c'era il fatto che tu vedi pazienti affetti da HIV con quello che ho detto, me lo spieghi?

Questo virus non è di origine naturale, punto. Se poi la gente vuole credere che lo sia perchè ritiene che nel mondo non esistano persone in grado di crearlo in laboratorio al solo scopo di fare soldi, è un altro discorso, e comunque la sofferenza di queste persone, che il virus sia naturale o artificiale, non penso cambi qualcosa.


Marco

Siddhartha
24-09-2009, 18.30.55
Certo è un'ottima notizia, se non fosse per un particolare: il virus dell'HIV è tutta una farsa, una gigantesca farsa messa in atto dalle lobby farmaceutiche e da vari enti governativi, il fine è sempre lo stesso: IL DENARO! E ora che è in arrivo il vaccino un'altra marea di soldi si riverserà nelle tasche di questa gente, poi verrà debellato del tutto fino alla prossima epidemia (qualcuno ha parlato dell'H1N1?), e così via... Intanto chi c'ha rimesso c'ha rimesso...

Marco

Si infatti e ti dirò di più, quando facevo il militare, un tenente dei c.c., di cui ero molto amico mi ha detto che il virus dell'aids era un esperimento che facevano in america nei laboratori segreti e la storia in parole povere è questa: dice che questo virus lo hanno sperimentato su ergastolani ai quali hanno offerto di essere liberi a patto di fare da cavie, e molti chiaramente hanno accettato, visto che o morire in carcere o essere liberi e vivere anche per poco, ormai non avevano molto da perdere, solo che quel virus (artificialissimo) per alcuni mesi su alcuni individui non si è "attivato" e pensando che non era cosi pericoloso,come ebbero modo di vedere in seguito, questi "portatori" se ne andavano in giro a scopare qua e la tranquillamente ecc ecc e poi si è espansa a macchia d'olio. (Questo virus è da oltre 40 anni che gira indisturbato per il mondo)
Questa è la versione ufficiale militare, poi ognuno è libero di credere alle favole che sparano i media in televisione giorno per giorno :grrr:

Flying Luka
24-09-2009, 19.02.53
Mah... a me questa storia del virus da laboratorio sa un po' di film di fantascienza.

Un po' come il complotto FBI/CIA per il World Trade Center, come il fatto che Paul McCartney sia un sosia, e come tante altre leggende metropolitane che girano da anni in rete e non.....

Comunque sia, spero che questo vaccino funzioni davvero e, oggi come oggi, penso sia già una buona cosa che l' HIV+ si sia riuscito a trasformarlo in uno stadio cronico senza per forza dover degenerare in AIDS.

Speriamo! :)

R.A.Z
24-09-2009, 19.35.46
l'hai detta giusta tu: "ognuno è libero di credere alle favole che sparano i media in televisione giorno per giorno" ...questa versione è proprio una favola,anzi una boiata.
facciamo un rapido confronto e immaginiamo in un contesto bellico
L'hiv:
-si trasmette per via ematica e sessuale
-il virus si distrugge dopo 5 min se a contatto con gli uv della luce solare e a contatto con l'aria in 30 min
-periodo di incubazione di un paio di anni morte mesi a seguire

vaiolo (tipica arma biologica):
-diffusione aerea e per contatto
-alle ns latitudini si conserva per 10 settimane nell'ambiente esterno 24 ore in piena esposizione solare
-uccide in 10gg

Hiv ne esce sconfitto su tutti i fronti

bellatrix
24-09-2009, 20.49.23
AIDS (http://www.ilvirusinventato.it/).
Prima di postare qualsiasi commento dopo questo post, consiglio vivamente di leggere tutto quel documento.

RunDLL
24-09-2009, 21.30.00
Vivere come Dio comanda non è meglio del vaccino?! :mm:

bellatrix
25-09-2009, 07.09.55
Vivere come Dio comanda non è meglio del vaccino?! :mm:

Cioè?
Spiegaci cosa ci comanda Dio. :inn:

Già, perchè ho la strana sensazione che alcune malattie abbiamo a che vedere con le religioni. :mm:

RNicoletto
25-09-2009, 11.51.21
Vivere come Dio comanda non è meglio del vaccino?! :mm:Beh... dipende dal Dio in cui credi. :devil:

bellatrix
25-09-2009, 12.12.41
Beh... dipende dal Dio in cui credi. :devil:

HAHA!! Grande.
Poi, è molto divertente il fatto che un credente debba essere vittima di un dio piuttosto che un altro a cui non crede: ogni religione ha un suo dio con le sue regole.
Ergo, non si tratta dello stesso dio se "impone" regole diverse.

il_nando
25-09-2009, 12.53.53
Quella degli ergastolani mi sembra un pò una boiata... poi obiettivamente, cosa vuoi che ne sappia un tenente dei cc di affari top secret americani... dai!!! :wall:

ed ebola!! doveva distruggere il mondo!! dov'è finito? aspetta il 2012??? :devil:

Scherzi a parte : ma avete letto la metodologia con cui è stato fatto lo studio??? un mio amico allevatore di suini è molto più scientifico.... :)

Che cazzate si fanno per fare soldi... non c'è davvero limite.

Il vero rischio, adesso che non ci si vaccina più, è che qualche pirla apra un bel vasetto di vaiolo liofilizzato... ricordate il vaiolo. A volte ritornano....

bellatrix
25-09-2009, 13.02.43
Quella degli ergastolani mi sembra un pò una boiata... poi obiettivamente, cosa vuoi che ne sappia un tenente dei cc di affari top secret americani... dai!!! :wall:

Secondo me la cultura dei film ha preso piede. :D
In altre parole, i segreti americani sono panzarate.

Il vero rischio, adesso che non ci si vaccina più

E meno male (http://www.google.it/search?hl=it&lr=&rlz=1G1GGLQ_ITIT346&num=100&ei=5aK8SqLdCZCqmwPC8ciVDQ&sa=X&oi=spell&resnum=0&ct=result&cd=1&q=danni+vaccini&spell=1)!!!

Flying Luka
25-09-2009, 14.05.31
Credo che il "vivere come Dio comanda" sia nè più ne meno un frase fatta alla stessa stregua di "Dio li fa e poi li accoppia" e via discorrendo..... senza per forza entrare in una polemica etico/religiosa.

E in effetti come frase mi trova molto d'accordo se applicata all' AIDS, ovvero depurata del contesto "religioso" essendo - ripeto - un frase d'uso comune.

In altre parole: usare il preservativo, fare sesso "con testa" e buon divertimento a tutti! ;)