PDA

Visualizza versione completa : Jammie capro espiatorio download


WinTricks
21-06-2009, 10.19.14
http://media3.washingtonpost.com/wp-dyn/content/photo/2009/06/14/PH2009061400735.jpg



Mamma Jammie è l'imputato cavia scelta dall'industria discografica americana per dare una lezione a tutti i downloader: scaricare musica senza pagare i diritti d'autore può costare caro, molto caro. Per l'esattezza, la casalinga del Minnesota, 32 anni, madre di quattro figli che lavora per una tribù indiana, è stata condannata ieri da una seconda giuria di un tribunale federale a pagare un risarcimento punitivo di 1,9 milioni di dollari per aver illegalmente scaricato 24 canzoni da Internet: 80 mila dollari per ogni violazione del copyright, con gran soddisfazione della Record Industry association of America (Riaa), l'associazione dei produttori discografici. Jammie Thomas Rassett è rimasta choccata, anche perché scaricare legalmente le canzoni dei suoi cantanti preferiti (No Doubt, Sheryl Crow, Gloria Estefan e Linkin Park) le sarebbe costato solo 99 cents a brano. Era già stata condannata a pagare 220 mila dollari alla Riaa in un primo processo nel 2007, ma il procedimento era stato annullato per vizio di forma.

Sostenuta dalle associazioni per i diritti civili, intende ricorrere in appello: ma non è detto che le convenga. Infatti pare che l'industria discografica si ritenga soddisfatta per la vittoria in tribunale e non intenda procedere a incassare l'esorbitante multa: si «accontenterebbe» di un accordo extra-giudiziale e Jammie attende di sapere di quanto si tratti. Ma non ha molte speranze, dice, di essere in grado di pagare quanto le verrà richiesto. A Jammie arriva la solidarietà di tutto il mondo dei downloader «peer-to-peer», che condividono musica, software, film, giochi e quant'altro su Internet e si immedesimano preoccupati per la loro sorte, e di chi - come le associazioni dei consumatori - pensa che l'industria stia esagerando.





Fonte (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=29497)

Gringo
21-06-2009, 10.37.00
Per quanto ne vogliano farcredere la gente, in tutto il pianeta
la legge è dalla parte di chi ha i soldi, non so come si sia potuto
arrivare a creare "Persona Fisica" e "Persona Giuridica" ma una
qualunque Major anche se havesso il più spudorato TORTO la
avrebbe vinta SEMPRE, una persona Normale nel migliore dei casi
porta a casa 4000$ al mese (Magari ...) una Major fa qualche
milione di dollari al GIORNO (Poverini, muoiono di fame...) e di
sicuro i 20 Avvocati migliori sulla piazza, contro l'Avvocato
d'Ufficio non è che ci siano speranze, anche perchè quando
una Major perde al primo confronto, dopo comincia pure ad
"oliare con moneta sonante gli ingranaggi" il che alla fine
auita il "Giudice Imparziale" a decidere, e di sa come deciderà.

Basta vedere anche le varie Multe che le "Major" prendono
in Italia se le multa come un normale cittadino, per pubblicità
ingannevole od occulta al massimo si beccano 20.000€ che
paragonate agli incassi è come che se venissi io beccato in
autostrada a 300Km/h fossi multato con €1,65, chi non
lo farebbe.

In processi del genere, andrebbe rivisto tutto, la pena andrebbe
rivista su un indice di Guadagno reale.

Perde la persona che guadagna 4000$ paga 100 volte tanto
perde la Major che fa 31 Milioni di $ al mese, paga 100 volte tanto.

Ci sarebbe la coda degli avvocati che per solo il 10% dell'incasso
ti aiuterebbe gratuitamente in caso di certi tipi di processo.

Ma questo è solo "Sognare" in un mondo dove il denaro è TUTTO
non si farà mai un qualcosa per difendere la gente NORMALE.

Davide71
21-06-2009, 13.34.46
Per quanto ne vogliano farcredere la gente, in tutto il pianeta
la legge è dalla parte di chi ha i soldi, non so come si sia potuto
arrivare a creare "Persona Fisica" e "Persona Giuridica" ma una
qualunque Major anche se avesse il più spudorato TORTO la
avrebbe vinta SEMPRE, una persona Normale nel migliore dei casi
porta a casa 4000$ al mese (Magari ...)

Normale!? Ma chi sei il figlio segreto dello psiconano? 4000 $ sei fuori di testa, semmai ne porta a casa 3000 o meno dollari (negli States non ci sono ritenute sulla busta paga, ma la sanità la paghi ed a caro prezzo, se vuoi vivere tranquillo).

Il problema è che tutta la musica è protetta da copyright, che sia giusto o meno, così è la legge, mi sembra stupido però pagare per sentire una musica di 10 anni fa, magari una cavolo di cover di una nuova patetica popstar, messa lì dalle major discografiche per speculare e basta. Poi in Italia abbiamo la SIAE che è uno scandalo (altro che mafia e camorra).........cmq sia in Italia come nel resto del mondo ci sono SOLO sprechi e speculazioni gratuite. La musica dovrebbe essere gratis al pubblico, al massimo far pagare i servizi per i download, e magari "massacrare" i fan ai concerti live, potrebbe essere un'idea, mentre invece molti (i soliti schifosi capitalisti) vogliono lucrare e speculare facendo il meno possibile, come se gli fosse tutto dovuto.
Insomma questa signora che sia recidiva o meno, è stata scelta a caso, una donna che deve allevare 4 figli, come diamine farà ad andare avanti e gli fai questo scherzo. Solo negli States possono succedere queste cose, gli Stati Uniti è il paese dei controsensi e dei paradossi, i cari "americani" prima di "sputare" sentenze su paesi europei, farebbero bene a sciacquarsi bene la bocca e guardarsi in casa.

bye

4luglio
21-06-2009, 19.20.01
loro hanno mamma Jammie noi abbiamo mimì metallurgico che si fa gli ammortizzatori sociali .... in casa
http://www.onep2p.it/18/11/2008/coppia-di-torinesi-denunciati-per-pirateria/

RNicoletto
22-06-2009, 11.34.42
L'ho già detto e lo ripeto: la scelta delle Major di accanirsi contro questa donna è IMHO un boomerang. L'immagine dei ricchi avvoltoi delle case discografiche che se la prendono con la mamma di 4 figli appartenente al ceto medio-basso non li favorirà certo né a livello legislativo (i politici non amano accostare la propria immagine a quella di "ricchi avvoltoio") né tanto meno a livello di informazione.

RNicoletto
22-06-2009, 11.36.25
loro hanno mamma Jammie noi abbiamo mimì metallurgico che si fa gli ammortizzatori sociali .... in casa
http://www.onep2p.it/18/11/2008/coppia-di-torinesi-denunciati-per-pirateria/2.200 GigaByte!!?? :eek:

Ma avevano un data-center in casa?? :fool:

Mass8
22-06-2009, 17.05.24
2.200 GigaByte!!?? :eek:

Ma avevano un data-center in casa?? :fool:
O la notizia è stata scritta senza pensare oppure questi hanno un po esagerato.