PDA

Visualizza versione completa : Da LG i monitor Virtualizzati


ozacchig
19-06-2009, 13.14.43
http://www.lgcommercial.com/content/images/products/N1941W_375.jpg

LG ha annunciato una nuova linea di schermi LCD SmartVine N che potranno essere utilizzati come computer virtuali consentendo a più utenti di utilizzare diversi programmi da un unico PC.

I nuovi schermi lcd SmartVine N includeranno la tecnologia di virtualizzazione di NComputing grazie alla quale un solo computer consentirà di svolgere il lavoro di più macchine, con ovvio risparmio per le aziende.

La virtualizzazione consentirà ad 11 utenti la condivisione di un unico computer ad un costo approssimativo pari a 3.000 dollari.

I monitor virtualizzati di 19 pollici saranno venduti al prezzo di 199 dollari americani a partire da questo mese.

"Ogni postazione di lavoro necessita di un monitor, quindi perché non costruire la nostra tecnologia concentrandoci direttamente sui monitor?" - Stephen Dukker, AD di NComputing.

Kurtferro
19-06-2009, 13.32.37
Io non l'ho capita :mm:

maomao
19-06-2009, 13.55.07
Non è proprio chiarissimo questo articolo ma l'unica cosa che mi viene in mente è questa:
hai un PC (ormai mooooolto potenti) al quale puoi collegare molti monitor, ognuno di questi monitor mostra il desktop di ogni singolo utente che lo sta utilizzando così che più persone possano lavorare contemporaneamente sfruttando lo stesso pc. Non mi spiego l'interazione con tastiera e mouse però! Sarà un touch screen? E per le licenze del s.o. come la mettiamo? E che scheda video servirà? Immagino forniranno loro anche quella...
Mah... mi lascia un po' perplesso sta cosa.

rondix
19-06-2009, 16.36.12
Qui' e' molto piu' chiaro ..... Link (http://www.hwn.it/virtualizzazione_desktop.html) In generale non e' un'idea cosi' nuova, in diverse aziende si lavora gia' da tempo cosi' .... Questo e' un'altro esempio simile Link (http://www.heliman.it/prodotti/vfarm/vtour.html) con evidenti vantaggi .....

TheGynius
19-06-2009, 16.36.58
Ho googlato "SmartVine N" e l'articolo più interessante e chiaro che ho trovato è stato questo:
http://www.cdrinfo.com/Sections/News/Details.aspx?NewsId=25530
Se ho capito bene su un server metto una scheda che contiene praticamente il sistema operativo dei terminali remoti, ovvero i monitor che hanno tastiera e mouse.
Mi sa che qui di virtualizzato c'è solo il marketing: è solo l'ennesima proposta dei terminali stupidi (thin client) in cui l'hardware è in parte sul server.