PDA

Visualizza versione completa : Voglio diventare un Hacker


Prodelian
16-06-2009, 22.48.42
Ciao a tutti,
sono nuovo in questo forum...amo moltissimo l'informatica, non sono un genio ma me la cavicchio e voglio intraprendere la srada per diventare un vero e proprio HACKER(ATTENZIONE: quando dico HACKER non intendo LAMER o CRACKER, ma HACKER).
molto spesso leggo sul web frasi del genere "L'Hacker crea, non distrugge"... percio' ci tengo a precisarlo... certo diventare hacker di quelli che entrano nei computer degli altri non sarebbe male :devil: :x:... ma arrivo al dunque:SECONDO VOI COME POSSO FARE PER INIZIARE A VIVERE NEL MERAVIGLIOSO MONDO DELL'HACKING???

Grazie in anticipo per la risposta...se avete anche qualche pregramma INNOQUO da consigliarmi.... FATE VOIIII!!!!!!

Semi.genius
17-06-2009, 08.03.50
Ciao a tutti,
sono nuovo in questo forum...amo moltissimo l'informatica, non sono un genio ma me la cavicchio e voglio intraprendere la srada per diventare un vero e proprio HACKER(ATTENZIONE: quando dico HACKER non intendo LAMER o CRACKER, ma HACKER).
molto spesso leggo sul web frasi del genere "L'Hacker crea, non distrugge"... percio' ci tengo a precisarlo... certo diventare hacker di quelli che entrano nei computer degli altri non sarebbe male :devil: :x:... ma arrivo al dunque:SECONDO VOI COME POSSO FARE PER INIZIARE A VIVERE NEL MERAVIGLIOSO MONDO DELL'HACKING???

Grazie in anticipo per la risposta...se avete anche qualche pregramma INNOQUO da consigliarmi.... FATE VOIIII!!!!!!

1. Metti un titolo consono al thread
2. Dipende il cappello che vuoi usare...vuoi essere un hacker dal cappello bianco o dal cappello nero? Se come hai voluto far intendere con la frase "certo diventare hacker di quelli che entrano nei computer degli altri non sarebbe male" vuoi essere dal cappello nero, hai scelto il forum sbagliato :x:

Billow
17-06-2009, 10.18.22
spostato in internet e reti locali

Stizzo
17-06-2009, 10.48.33
Imparati un linguaggio di programmazione fondamentale come l'html, uno orientato agli oggetti (C++ o JAVA) e prova a muoverti tra diversi sistemi operativi. Fai di ogni situazione, un'occasione per imparare qualcosa, renditi sempre disponibile, e sopratutto, non spingerti subito a fare delle cose quali entrare nei computer etc. etc., l'epoca dei pionieri è finita.
Non perdere mai la voglia di imparare.

Semi.genius
17-06-2009, 11.40.15
Imparati un linguaggio di programmazione fondamentale come l'html, uno orientato agli oggetti (C++ o JAVA) e prova a muoverti tra diversi sistemi operativi.

Il linguaggio da imparare sarebbe meglio che sia attinente a cosa vuol fare.
Se vuole imparare script per lo studio delle vulnerabilità delle web application, sarebbe meglio che studiasse per bene Python e/o Perl. PEr via della diffusione di questi interpreti, lo script è "universale" per piattaforma a differenza di C++ (troppo legato alle librerie di sistema )o Java (troppo legato alla "pesante" JVM).
Se vuole hacking per produrre crack, virus ess. fondamentale è l'assembly e C per via del legame con il sistema.
E via dicendo...dipende bene da cosa vorrebbe fare.
Pero' una conoscenza generale dei linguaggi aiuta all'elasticità del programmatore, fondamentale per gli hacker.


Fai di ogni situazione, un'occasione per imparare qualcosa, renditi sempre disponibile,

(Y)

e sopratutto, non spingerti subito a fare delle cose quali entrare nei computer etc. etc., l'epoca dei pionieri è finita.
Beh, dei pionieri sì, è molto più arduo superare le difese e la buona programmazione, ma non è che sia finita finita.


Non perdere mai la voglia di imparare.
(Y)

Prodelian
17-06-2009, 12.14.04
Grazie a tutti, credevo che il msg fosse stato eliminato ed invece è stato spostato...XD... cmq ancora grazie... ma per imparare quei linguaggi come devo fare??? ci sono su internet o dovrei comprare libri??

Semi.genius
17-06-2009, 12.17.38
Grazie a tutti, credevo che il msg fosse stato eliminato ed invece è stato spostato...XD... cmq ancora grazie... ma per imparare quei linguaggi come devo fare??? ci sono su internet o dovrei comprare libri??

Prima dici meglio che ramo dell'hacking vuoi seguire per consigliarti meglio e ti ripeto: cappello bianco o nero? (se non sai che cosa vuol dire..bianco http://it.wikipedia.org/wiki/White_hat e nero http://it.wikipedia.org/wiki/Black_hat ):mm:

Devi farti una cultura dei termini anche...da quanto ho letto credo che tu sia giovanissimo :)

SK888
17-06-2009, 12.20.53
però difficilmente lo si può diventare.... bisogna avere grandissima passione ed istinto. se già non sai da dove partire per impararlo non è un buon segno. non è per demoralizzarti neeee ;)

Prodelian
17-06-2009, 12.22.40
Ciao,
ottima intuizione...ho 14 anni... in poche parole: cappello bianco=buono;cappello nero=cattivo?
Se è cosi' il bianco mi dona di piu'...

Semi.genius
17-06-2009, 12.31.29
Ciao,
ottima intuizione...ho 14 anni... in poche parole: cappello bianco=buono;cappello nero=cattivo?
Se è cosi' il bianco mi dona di piu'...

Perfetto, allora prima regola del hacker dal cappello bianco, agisci alla luce del sole e informa sempre delle tue intenzioni! Ad esempio, hai 14 anni e il tuo profilo segna il compleanno nel 2000? Se te l'ho chiesto c'è un motivo, cerca di far coincidere i fatti :p

A parte questo, che ramo ti interessa del hacking 'bianco'? C'è un desiderio in particolare?

Prodelian
17-06-2009, 12.37.04
Ramo??...Ne sono molti??? Potresti elencarne qualcuno??

Semi.genius
17-06-2009, 13.36.46
Ramo??...Ne sono molti??? Potresti elencarne qualcuno??

I rami non sono proprio netti ma comunque c'è una specializzazione comunque... (la cosa ideale sarebbe un hacker specializzato in qualcosa e comporre un tiger team)

-->web exploiter: ha interese ad attaccare le web application alla ricerca di vulnerabilità come ad esempio SQL injection, DoS, Directory traversal, XSS ecc. Sono molto popolari ed è un ramo ricco e vengono impiegati per la protezione da accessi inautorizzati dall'ESTERNO prevalentemente da utenti che usano le loro applicazioni esposte su internet. Avversario: la buona programmazione delle web application e degli applicativi che usano (server SQL, server web).

-->vulnerability scanner: è più "basso livello" ed è legato alla rete. La sua specializzazione sarebbe quella di trovare falle all'interno di VPN e di rete locali che consentono accessi inautorizzati dall'INTERNO praticamente o dall'esterno pero' legato alla presenza in rete della macchina più che dalla web application che esegue. è l'idea del hacker classico, quello che sfonde le protezioni ed entra. Avversario: la buona programmazione e sopratutto i firewall

-->sniffer: sono specializzati nei tool come Wireshark o altri programmi che si ancorano alla scheda di rete, e registrano e studiano i pacchetti che escono ed entrano dalle schede di rete dei propri PC. Di solito sono utili come "guardiani" e per la ricerca di indizi che potrebbero far risalire una fuga di informazioni (esempio password) dai pacchetti. Sopratutto impiegati ache per la configurazione degli IDS. Avversari: la stenografia e la crittografia direi :p

-->Spoofer: diciamo i lupin III degli hacker, ossia spacciarci per altre persone. è correlato solitamente con lo sniffer e il suo compito è manipolare i pacchetti che gli invia modificati in modo da farsi credere un altra persona, avendo accesso a sistema interni/esterni restando ad alto privilegio. Avversari: i protocolli di sicurezza...

-->Rootkitter: la categoria più infida di hacker. Il loro compito è produrre programmi che siano invisibile all'utente e che sabotino le funzionalità del sistema scalvacando i sistemi di protezione. C'è un boom di rootkitter in questo periodo.... Avversari: anti-rootkit, protezione del sistema operativo e buon senso dell'utente

-->Social engineer: beh, il suo compito è legato allo spammer...Creare software che simulano attività umana in modo da convincere il bersaglio di essere un altra persona anche ricostruendo il sito legittimo e facendo credere sia quello. Sono quelli che fanno phishing insomma...Avversario: Il fatto che la lingua è infida... :D

-->Trojan horser: Sono quelli che producono programmi che si installano nel sistema e che permettono il controllo della macchina da remoto. Ad esempio pilotare la webcam, comandare l'hardware, farsi un giretto nell'hard disk...è una delle prime, lo dimostrano ad esempio trojan famosi come SubSeven...avversari: i firewall, gli antivirus, il buon senso dell'utente

-->Virus maker: beh, dice da sola, quelli che preparano virus con caratterestiche di occultezza all'interno di eseguibili già esistenti e con la possibilità di infettare varie locazioni in modo da distribuire l'infezione. Un altro classico... Avversari: gli antivirus, la protezione intriseca del sistema operativo

-->Worm maker: in pratica, creano dei programmi che aprono falle di sicurezza in modo che gli altri hacker possono aver accesso alla macchina (e sono entità che non si mischiano con gli eseguibili ma sono sè stanti, nella definizione classica). Lo puoi considerare come un ariete di guerra. Avversari: i firewall, gli antiworm

-->Keylogger maker: Creano tool che consentoo di registrare l'input da mouse/tastiera dell'utente così da ricostruire da ciò che ha premuto, cosa ha fatto un utente o password digitate. Avversari: la protezione intriseca dei sistemi operativi

-->beta-tester: non sempre viene considerato come hacker ma è quello che studia i programmi direttamente e cerca di capire vulnerabilità che possono farlo fallire o farli scappare informazioni che dovrebbero essere riservata. Categoria di chi fa crack per programmi giochi ecc.
Avversari: il sistema di protezione da sconfiggere...

...poi se li mischi fai altre categorie...

SK888
17-06-2009, 14.02.07
beh genius, questi però sono black hat

Prodelian
17-06-2009, 14.04.19
Wow... non è che ne capisca molto, ma.... mi piace!!!!!!
Tu quale mi consiglieresti??XDXD

Semi.genius
17-06-2009, 14.05.42
beh genius, questi però sono black hat

No, è l'attitudine è farli diventare black hat o white hat.
Se riesce a fregare il sistema lo deve comunicare se è un white hat.
Se scopre la vulnerabilità e se la tiene per sè è un atteggiamento da black hat.
Per difenderti, devi imparare come si fa l'attacco, no?

è una questione etica, ma la zone è sempre quella

Semi.genius
17-06-2009, 14.07.46
Wow... non è che ne capisca molto, ma.... mi piace!!!!!!
Tu quale mi consiglieresti??XDXD

Sei te che vuoi diventare hacker, non io ... guarda che non è come nei film che l'hacker è un figo quindi divento hacker non importa in cosa e sono un figo :x: Prima di tutto cosa non capisci?

Prodelian
17-06-2009, 14.15.02
diciamo che il mio problema è il bagaglio lessicale...capisci?

Semi.genius
17-06-2009, 14.26.29
Giusto! Ma sei un hacker?

...sono uno studente squattrinato e senza ragazza se è questo che ti interessa! :x:
Daresti dell'hacker a lui?

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/1/19/Richard_Stallman_speaking_at_Wikimania_2005-08-07.jpg

:p

Sembra una cosa da hippie, ma hacker è un modo di affrontare i problemi e le conoscenze informatiche, poi c'è la questione etica come ho detto prima.

Dimmi una cosa che ti interessa in particolare, anche lasciando da parte le orientazioni che ti ho detto , e fregatene dell'appellativo hacker. :x:

Prodelian
17-06-2009, 14.37.17
Allora, a me piacerebbe risolvere problemi informatici di qualsiasi genere partendo dal sistema operativo fino al web... inoltre rubare pwd (ma certamente non per scopi malefici, nn ne sarei nemmeno capace...) mi farebbe piacere....sai com'è...con gli amici, far vedere che so fare le cose e non spiegarle....XDXD

Semi.genius
17-06-2009, 14.46.54
Allora, a me piacerebbe risolvere problemi informatici di qualsiasi genere partendo dal sistema operativo fino al web... inoltre rubare pwd (ma certamente non per scopi malefici, nn ne sarei nemmeno capace...) mi farebbe piacere....sai com'è...con gli amici, far vedere che so fare le cose e non spiegarle....XDXD

Se vuoi essere un white hat comportati da tale...cerca anche su internet e informati sul loro carattere.
Soprattuto, non rubi, scopri se la password può essere trovata e usata per scopi illeciti! :p

L'atteggiamento dimostra di più che vuoi essere uno script kiddie che è un hacker. Visto che affermi una mancanza di lessico...
http://it.wikipedia.org/wiki/Script_kiddie

da qui capisci come il tuo atteggiamento imita questo e quello dei black hat... Se sei intenzionato a diventare dal cappello bianco, ovvio

Prodelian
17-06-2009, 14.57.10
Grazie per il complimento! Comunque... io vorrei tanto creare script, codici e sistemi miei.... ma nn so come iniziare...e per questo che faccio molte domande...

Semi.genius
17-06-2009, 15.00.41
Tra le categorie c'è qualcosa che non ti è chiaro, che ti interessa? C'è una cosa in particolare che hai visto e ti piacerebbe imparare?


Stile queste...

Kurtferro
17-06-2009, 15.04.36
Wow... non è che ne capisca molto, ma.... mi piace!!!!!!
Tu quale mi consiglieresti??XDXD


visto che hai solo 14 anni hai la possibilità di scegliere i tuoi studi, quindi ti consiglio di orientarti verso una università di ingegneria informatica, così vedrai che pian piano arriverai ad essere competente nel mondo informatico e potrai spingerti oltre, nel frattempo nelle librerie si trovano parecchi libri utili.

Prodelian
17-06-2009, 15.22.57
Ok avete super ragione... da dove inizio?

Semi.genius
17-06-2009, 15.31.53
Rispondere alla domande? :p

Prodelian
17-06-2009, 17.27.49
quali domande??
Kurt sapresti consigliarmi il titolo di un libro??

Doomboy
17-06-2009, 18.14.29
spostato in internet e reti locali

La Ditta, profondamente commossa, ringrazia :D

Semi.genius
17-06-2009, 18.30.50
Tra le categorie c'è qualcosa che non ti è chiaro, che ti interessa? C'è una cosa in particolare che hai visto e ti piacerebbe imparare?


Stile queste...

Semi.genius
17-06-2009, 18.39.18
Comunque se posso darti un consiglio pure su libro, prima di passare al pratico, impara l'etica che ti è fondamentale a mio parare...

Questo libro fa a caso tuo secondo me:
http://www.amazon.com/Gray-Hat-Hacking-Second-Handbook/dp/0071495681/ref=pd_cp_b_1

Inoltre guarda anche quelli consigliati...

LoryOne
17-06-2009, 22.17.50
Cappello nero, cappello bianco ...ok, ma mi raccomando la cintura ... non vorrai mica perdere i pantaloni mentre ti arrampichi fin su sulla vetta :D
Vuoi diventare un hacker ?
Allora mettiti il cuore in pace: non lo diventerai mai.
In rete potrà capitarti di imbatterti in cio che viene considerata da tutti la manifestazione dell'hacker pensiero: il così detto "Hacker manifesto".
Bene, tu dacci una letta e poi dimenticalo: Gli hacker non sono persone frustrate, tantomeno anarchiche.
Per essere un hacker devi avere la propensione allo studio, alla condivisione di idee e scoperte, alla libertà di imparare che scaturisce dalla sperimentazione.
Cio non significa necessariamente infrangere le regole al fine di dar vita ad una legge personale che prevalichi sulle altre: Ci vuole ordine nelle cose, non scompiglio.
Devi nutrire una naturale avversione nei confronti della menzogna e dell'ipocrisia, due delle più grandi piaghe da curare con il potere dell'informazione libera da censure e pregiudizi.
Devi avere la mente aperta, rispettare le competenze altrui ed accettare i consigli o le critiche mosse da altri verso di te: A volte gli altri possono avere ragione ed a volte no.
Quando capita, sii ferreo nel dimostrare che si sbagliano e cerca più che puoi di non essere offensivo.
Quando hai a che fare con persone incompetenti, non offenderle, semplicemente ignorale.
Ricorda che l'educazione è sinonimo di intelligenza ed un hacker è prima di tutto intelligente.

Ti sono stai dati buoni consigli dagli amici del forum e spero di aver dato anch'io il mio contributo.
Vorrei solo aggiungere una sorta di riepilogo delle regole dei buoni pensanti:

Se vuoi essere un hacker, impara cio che sembra inutile: Impara a leggere
Se vuoi essere un hacker, impara cio che sembra superfluo: Impara a scrivere
Se vuoi essere un hacker, impara ad essere curioso: non scordarti mai di imparare
Se vuoi essere un hacker, sii paziente ... nessuno ti corre dietro
Se vuoi essere un hacker, ricordati che l'hacking non è mai una perdita di tempo
Se vuoi essere un hacker, ricordati di andare in cerca di veri hackers sul web
Se vuoi essere un hacker, condividi il tuo sapere con gli altri e presta orecchio ai loro consigli
Se vuoi essere un hacker, non pensare mai di essere uno di loro

Ora che sei sulla buona strada per iniziare, ricomincia a leggere dall'inizio: Inizia a capire cio che è scritto qui: http://www.arl.wustl.edu/~lockwood/class/cs306/books/artofasm/toc.html

;)

Sergio Neddi
17-06-2009, 23.01.19
Lo-hacker che bontà!

http://www.loacker.it/img/user/1159d220_imgT7Hofy.jpg

:p

LoryOne
18-06-2009, 07.57.19
Per me il Neddi è il #1, sempre detto io :D

SK888
18-06-2009, 07.57.26
Cappello nero, cappello bianco ...ok, ma mi raccomando la cintura ...

[...]


Se vuoi essere un hacker, sii paziente ... nessuno ti corre dietro


quotone, concordo pienamente in tutto (Y)

Semi.genius
18-06-2009, 08.19.11
Cappello nero, cappello bianco ...ok, ma mi raccomando la cintura ... non vorrai mica perdere i pantaloni mentre ti arrampichi fin su sulla vetta :D


No, scusa, quadriamo un attimo... stai dicendo che cappello bianco e cappello nero sono stronzate, pero' gli stai dando consigli etici allla "sii paziente", "non pensare di essere uno di loro"? Sei un pochetto incoerente :x: Se ti riferivi invece al legame con l'abbigliamento, i LIBRI ne parlano, quindi è una cultura comune. (vedi ad esempio il libro che ho linkato)

E poi non per forza deve sapere l'assembly...dipende sempre da cosa vuole fare!


Se, adesso, hacker intendi "persona acculturata" in generale è un paio di maniche, se intendi "persone che sfida le difese" è un conto.

Vabbè per me la questione è chiusa, se ha solo voglia di fare lo script kiddie, faccia pure...

LoryOne
18-06-2009, 09.24.55
O genius, lo sai che io faccio sempre battute (a volte son c@zz@te, ma vado a ruota libera).
Il cappello bianco o nero (o anche grigio) è un simbolo, non ha niente a che vedere con l'abbigliamento: uno dei tanti modi che hai per cercare di distinguerti, per appartenere ad un gruppo di elite. Esistono hacker anche in giacca cravatta o in camicia e jeans se è per questo.
Per cio che attiene la cultura hacker, lo so benissimo che esiste: non l'ho disconosciuta in alcun modo, mi pare.

"E poi non per forza deve sapere l'assembly...dipende sempre da cosa vuole fare!"
Puoi programmare anche senza conoscere ne come è fatto ne come funziona un computer, ma esiste una grande differenza tra un hacker ed un programmatore.

Per quanto riguarda il "non pensare di essere come loro", se sostieni di essere un hacker di fronte ad un hacker, cio che otterrai è indifferenza. Cio che ricerchi è il sapere che ti manca, quindi l'umiltà nell'apprendere e la certezza che c'è sempre chi ne sa più di te.
L'approccio all'hacking è quello della pazienza, non della fretta.

L'etica fa parte dell'hacker; è intrinseca nel suo modo di essere, di agire, di pensare.
L'informatica è un campo ricompreso nell'hacking, ma anche la medicina, la chimica, la fisica, la psicologia, ecc non ne sono escluse.
Qualunque lavoro tu svolga, se lo svolgi con passione, curiosità ed interesse, può condurti verso il corretto approccio all'hacking.
L'hacking è una filosofia di vita, inutile negarlo, inutile non riconoscerlo. ;)

Semi.genius
18-06-2009, 09.44.28
O genius, lo sai che io faccio sempre battute (a volte son c@zz@te, ma vado a ruota libera).
Il cappello bianco o nero (o anche grigio) è un simbolo, non ha niente a che vedere con l'abbigliamento: uno dei tanti modi che hai per cercare di distinguerti, per appartenere ad un gruppo di elite. Esistono hacker anche in giacca cravatta o in camicia e jeans se è per questo.

Beh, sì, ovvio..l'abito non fa il monaco. Intendevo "i riferimenti all'abbigliamento" perché cappello con etica può sembrare strano...se non si pensa ai Cowboy... :p

"E poi non per forza deve sapere l'assembly...dipende sempre da cosa vuole fare!"
Puoi programmare anche senza conoscere ne come è fatto ne come funziona un computer, ma esiste una grande differenza tra un hacker ed un programmatore.

Non in quel senso....deve sapere come funziona una cosa questo è pacifico, ma se una persona è interessata in particolar modo ad un "ramo", che dia animo e corpo su quella. Se devi provare a fare attacchi semplici come SQL injection, XSS e quanto altro, l'assembly ti serve poco e niente. Ti potrebbe servire su quelli più raffinati. Non deve mica provare a fare cose raffinate con assembly, la pazienza come hai detto prima di tutto.


Per quanto riguarda il "non pensare di essere come loro", se sostieni di essere un hacker di fronte ad un hacker, cio che otterrai è indifferenza. Cio che ricerchi è il sapere che ti manca, quindi l'umiltà nell'apprendere e la certezza che c'è sempre chi ne sa più di te.
L'approccio all'hacking è quello della pazienza, non della fretta.

L'etica fa parte dell'hacker; è intrinseca nel suo modo di essere, di agire, di pensare.
L'informatica è un campo ricompreso nell'hacking, ma anche la medicina, la chimica, la fisica, la psicologia, ecc non ne sono escluse.
Qualunque lavoro tu svolga, se lo svolgi con passione, curiosità ed interesse, può condurti verso il corretto approccio all'hacking.
L'hacking è una filosofia di vita, inutile negarlo, inutile non riconoscerlo. ;)
Ma infatti non lo nego (Y)

..ho voluto quadrare per il fatto del cappello che mi sembrava che la intendessi come una questione "irrisoria" e da fissati... che a livello contenuto tecnico lo è in effetti, ma credo che l'etica con cui lo si affronta sia la cosa più importante prima del lato tecnico visto che per difenderti, devi imparare ad attaccare e se non lo si prende nella giusta etica, non è una buona cosa.

LoryOne
18-06-2009, 10.57.37
Sono daccordo con te sul fatto che l'assembly non gli serva per il SQL injection, o l' XSS, ma puoi pensare di portare a termine un attacco via web senza conoscere l'HTML + il linguaggio di scripting ? Nel secondo caso è ovvio, ma nel primo non è affatto escluso.
Cio comporta l'applicazione di qualcosa che fa da complemento al tema principale, quindi in linea di massima la formazione di un hacker non esclude cio che viene ritenuto dai più superfluo.
Conosco php, grande linguaggio, ottimo per il web, ma esistono anche ruby, pyton, perl, perchè non studiare anche quelli ?
Chi lo dice che non servono ?
Imparare altri linguaggi fa parte dell'apertura mentale, della predisposizione a trovare soluzioni ad un problema, a capire. :)

Semi.genius
18-06-2009, 11.52.27
Sono daccordo con te sul fatto che l'assembly non gli serva per il SQL injection, o l' XSS, ma puoi pensare di portare a termine un attacco via web senza conoscere l'HTML + il linguaggio di scripting ? Nel secondo caso è ovvio, ma nel primo non è affatto escluso.

A chi vuole fare virus o trojan non li serve molto conoscere HTML e Javascript.. mentre per chi fa quel genere di attacchi è fondamentale:p Per questo ho detto, dipende da cosa vuole fare.


Cio comporta l'applicazione di qualcosa che fa da complemento al tema principale, quindi in linea di massima la formazione di un hacker non esclude cio che viene ritenuto dai più superfluo.
Conosco php, grande linguaggio, ottimo per il web, ma esistono anche ruby, pyton, perl, perchè non studiare anche quelli ?
Chi lo dice che non servono ?
Imparare altri linguaggi fa parte dell'apertura mentale, della predisposizione a trovare soluzioni ad un problema, a capire. :)

Lo so infatti avevo detto nei miei primi post


Pero' una conoscenza generale dei linguaggi aiuta all'elasticità del programmatore, fondamentale per gli hacker.


Non è che serva proprio conoscere quei linguaggi (a parte se deve leggere qualche reference) ma usarne di più aiuta all'elasticità. ...tanta gente affacciata nei penetration test, può non aver mai studiato assembly perché semplicemente nei tiger team sono impiegati in altro.

LoryOne
18-06-2009, 12.18.24
Puo darsi che tu abbia ragione (dico può darsi).
Forse io non ho una cultura poi così vasta dell argomento.
In fondo io conosco solo Tiger Man :D , figurati un po i tiger team !
Tu ne sai qualcosa di più ? M' interessa ... spara :)

Semi.genius
18-06-2009, 14.15.41
Puo darsi che tu abbia ragione (dico può darsi).
Forse io non ho una cultura poi così vasta dell argomento.
In fondo io conosco solo Tiger Man :D , figurati un po i tiger team !
Tu ne sai qualcosa di più ? M' interessa ... spara :)

I tiger team è un termine abbastanza vecchiotto che indica un gruppo di hacker professionisti, specializzati e dal cappello bianco (alias dichiarano le loro azioni e lasciano tracce ovviamente senza manomettere o rubare :p ) che si concentrano a fare test di penetrazioni delle difese delle organizzazioni che l'assoldano (o sono proprio interni all'organizzazione come ad esempio quello (malaugarato) di Telecom-Sismi).
Adesso si dice in generale penetration tester/hacker etici...

Fai conto che essendoci tante orientazioni, i gruppi di tiger team sono stati anche molto vasti... uno dei più importanti gruppi hacker formali ancora esistenti sin da adesso, il Chaos Computer Club in Germania, ne ha più di 4000 membri attuali....non credo che sinceramente si ottenerà oraramai uno dei record tenuti dalla Red Hacker Alliance in Cina, circa 80.000 membri nel 2004.

In Italia di famoso c'era sØftpj (che ancora fa delle conferenze) ma diciamo che non è rimasto nessuno di noto e importante (tranne quelli interni alle aziende :p ).

LoryOne
18-06-2009, 15.23.23
Grazie genius per le info.
Quando dici che i membri di un tiger team sono impiegati in altro piuttosto che nell'attività di penetration testing/ethical hacking, ti riferisci al fatto che sono impiegati in aziende per altri scopi, oppure il loro raggio di azione è limitato all'attività citata ma solo per testare i dispositivi di antiintrusione sul perimetro aziendale ?

Prodelian
18-06-2009, 21.59.01
Ok, credo che iniziero' imparando il linguaggio di programmazione python... dicono che è semplice ma molto utile...
Semi.Genius sei grande, grazie per il tuo aiuto... sto arricchendo il mio bagaglio lessicale informatico ed ho un po' di difficolta' sul capire bene cos'è l'array... comunque ci sentiamo, a presto e grazie ancora a tutti!!!

RNicoletto
22-06-2009, 12.35.10
Chissà perché ma tutta questa conversazione mi ha fatto tornare in mente questo (http://genius.aliosha.org/archivio/2004/06/04/diario-hacker/). :p

LoryOne
22-06-2009, 13.56.32
557 visite in 3 giorni. Direi che va alla grande.
Forum spento ? Tema azzeccato !! :D