PDA

Visualizza versione completa : Obama mette Google sotto inchiesta


WinTricks
13-06-2009, 15.31.09
http://www.localseoguide.com/wp-content/uploads/2008/11/obama-google1.jpg



Il presidente U.S.A. Obama punta il dito sul mega piano di Google di trasferire milioni di libri online. Il Dipartimento di Giustizia U.S.A. infatti ha inviato una nota formale al colosso di ricerca Internet informandolo che l'Antitrust stanno investigando sulla possibilità che l'accordo fatto con i vari editori non violi le leggi sul copyright. Lo ha confermato il legale di Google, David Drummond.

Una nota informativa sull'inchiesta e stata inviata ancher a Lagarderès Hachette Book Group. Nell'accordo firmato lo scorso ottobre tra Google e l'associazione degli editori americani il motore di ricerca si era impegnato a versare 125 milioni di dollari per creare un registro degli autori che permetta loro di venir pagati quando i loro libri finiscono online. L'amministrazione Usa ora vuole far luce sull'accordo.





Fonte (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=29439)

4luglio
13-06-2009, 17.37.25
Bravooooooo

Pero' che differenza con l' Italia :jump:
spero che almeno questo si possa dire .... ;)

gsmet
13-06-2009, 18.39.51
Il presidente U.S.A. Obama punta il dito sul mega piano di Google di trasferire milioni di libri online. Il Dipartimento di Giustizia U.S.A. infatti ha inviato una nota formale al colosso di ricerca Internet informandolo che l'Antitrust stanno investigando sulla possibilità che l'accordo fatto con i vari editori non violi le leggi sul copyright. Lo ha confermato il legale di Google, David Drummond.

Cioè loro investigano sul fatto che non le violi?!?! non dovrebbero invistigare sul fatto che le violi?

Cmq la fonte citata non riporta i dati citati qui... è la fonte giusta?

4luglio
13-06-2009, 20.15.50
Cioè loro investigano sul fatto che non le violi?!?! non dovrebbero invistigare sul fatto che le violi?
Cmq la fonte citata non riporta i dati citati qui... è la fonte giusta?

evidentemente per gli usa la libertà di mercato è una cosa seria investigano prima che il danno sia o meno compiuto ...
la fonte è giustissima in pratica Google sta per pubblicare milioni di libri ancora sotto copyright che nessuno stampa più e darà una percentuale agli autori ed editori il che la renderà nel giro di pochissimo anche il monopolista degli editori ... e quindi in futuro potrebbe ad essere l' unica a decidere chi deve diventare scrittore e chi no ...
Per l' attuale gov Usa evidentemente questa possibile situazione sarebbe inaccettabile. Mentre per altri non è così ad es. un partito di furbetti potrebbe dire: basta che pubblica i miei che problema c' è?