PDA

Visualizza versione completa : Intel vs Via/AMD


maikol
09-07-2001, 09.31.37
Cosa ne pensate del fatto che negli ultimi 2 anni Intel abbia sbagliato un chipset importantissimo (820), ne abbia fatti uscire due con un notevole ritardo sulla concorrenza (vedi 815 quando via aveva già in commercio da un pezzo l'Apollo 133 e il futuro 840, che supporterà le sdram ma non ancora le DDR quando oramai queste memorie avranno prezzi accessibili e saranno su nogni sistema AMD/VIA). Per non parlare poi delle CPU...I nuovi pIII a 0,13 non saranno compatibili con l'attuale Socket, stessa cosa per i P4, che oltretutto si stanno dimostrando più lenti di Athlon da un 1ghz..mah!

The Saint
09-07-2001, 14.18.50
Per non parlare delle schede madri x P4 con chipset Intel 845... che inizialmente supporteranno solo le SDRAM e non le DDR (anche se l'845 le supporta già...)!!! :(:(:(

RaFaD
09-07-2001, 17.02.45
Da quello che ho sentito il tualtain verra prodotto in basse quantità perche rapresenta una "minaccia" al p4 :S...
Ho anche visto un benchmark in cui il vecchio 440bx overcockato (solo suporta 100mhz fsb) e più veloce del 815e (non parlare del 820 col bug della SDRAM :mad:).
Ma nenche quelli dell'AMD sono dei santi...

Prova a leggere questa editoriale (in inglese), la ho trovata molto interesante:

http://www6.tomshardware.com/column/01q3/010704/independence-01.html

Cmq queste figuraccie non sono nuove per la intel: Nel "lontano" 1993-94, quando appena eano usciti i primi pentium (50,60,66mhz), oltre al problema del caldo che producevano, la prima versione aveva un bug (adesso non mi ricordo bene i detagli) che produceva errori nei calcoli, ess: 2 + 2 = 3,999999999[...]. Giusto a quel tempo la IBM, Motorola e Apple lanciano il "Power PC"... molti hanno anuciato la fine della intel :eek:
Poi la storia e finita con il power pc solo nelle mac, e la intel aveva fatto del pentium il processore che tutti voloevano :rolleyes:

maikol
09-07-2001, 19.17.58
...ricordo il bug di Intel, si dimostrò uno dei peggiori casi di cattiva gestione nella storia dell'informatica, dato che inizialmente Intel cercò di insabbiare tutto e si ritrovò succcessivamente a rimborsare miglia di clienti. Ultimamente pare che Intel abbia sbagliato alcuni calcoli sulla dissipazione di calore dei P4 e abbia nascosto ciò grazie ai processori che rallentano i cicli di clock quando viene disperso troppo calore... questo sarebbe il vero motivo per il quale i p4 girano come gli Athlon, mentre ufficialmente Intel si giustifica dicendo che non esistono ancora applicazioni ottimizzate per la sua nuova stufetta...

soloamd
09-07-2001, 20.17.55
Originally posted by maikol
Cosa ne pensate del fatto che negli ultimi 2 anni Intel abbia sbagliato un chipset importantissimo (820), ne abbia fatti uscire due con un notevole ritardo sulla concorrenza (vedi 815 quando via aveva già in commercio da un pezzo l'Apollo 133 e il futuro 840, che supporterà le sdram ma non ancora le DDR quando oramai queste memorie avranno prezzi accessibili e saranno su nogni sistema AMD/VIA). Per non parlare poi delle CPU...I nuovi pIII a 0,13 non saranno compatibili con l'attuale Socket, stessa cosa per i P4, che oltretutto si stanno dimostrando più lenti di Athlon da un 1ghz..mah!
nn è che hai un gemello???? è lo stesso mess di uno di maikol_HW del forum di hw maniac!!!:D:D:D:D:D:D:D

maikol
10-07-2001, 00.19.12
Si, sono io, volevo sapere cosa si pensa in giro della situazione Intel-Amd-Via....

Montezuma
10-07-2001, 20.45.07
Sono perfettamente d'accordo col fatto che Intel abbia fatto un po' di cazzate ultimamente. Ma non è che quelli dell'AMD brillassero di genialità fino all'uscita dell'Athlon.
Attualmente, pur avendo un PIII 1000, sono pure io convinto ( e francamente ci vuole poco) che la CPU da prendere è l'Athlon.

RaFaD
11-07-2001, 00.51.44
Originally posted by Montezuma
Sono perfettamente d'accordo col fatto che Intel abbia fatto un po' di cazzate ultimamente. Ma non è che quelli dell'AMD brillassero di genialità fino all'uscita dell'Athlon.
Attualmente, pur avendo un PIII 1000, sono pure io convinto ( e francamente ci vuole poco) che la CPU da prendere è l'Athlon.

Non credo, anche se il pIII è leggermente più lento, alemno il processore è di buona qualita: l'athlon è piu veloce... ma nessuno parla che devi usare alimentatori di almeno 300w e super-dissipatori (scalda di più) che ti fanno sudare per montarli senza spaccare il processore... non sarebbe stato migliore un cpu capace di tenere il dissipatore anzichè quei 4 supporti di gomma del c***?
In ogni modo resta il fatto che se sei capace di mettere il dissipatore senza spaccare il core del cpu, l'athlon è piu veloce e costa meno ;)
Riguardo alla AMD credo che il K-6 II sia stato il primo processore "decente": era moooolto economico, mi piaceva più del celeron, ed era tosto.

Montezuma
12-07-2001, 00.51.30
Io ho uso ancora K6 e Celeron, e quest'ultimo (overclockato o no) mi pare un gradino superiore.

waielsi
12-07-2001, 01.09.02
Secondo me, la questione e' quale persona puo' o non puo' scegliere amd o intel. In parole povere, io consiglierei un processore intel alle persone che sono alle prime armi o non vogliono avere tanti problemi, questo perche' intel garantisce delle buone perfomance e una compatibilita' assoluta (con le dovute eccezioni :D ). Consiglierei amd a chi invece ha gia' una buona ensperienza con i computer e vuole ottenere il massimo dal pc, perche' l'amd garantisce prestazioni veramente superbe (per quello che costano) pero' hanno dei problemi di incompatibilita' ed hanno bisogno di piccoli accorgimenti che un profano non prenderebbe subito in considerazione..

RaFaD
12-07-2001, 01.19.15
x montezuma
Dipende da quale... se ti riferisci al celeron "mendocino" sono d'accordo con te, ma il celeron "covington" era inferiore al k6. Infatti, i primi celeron (233-300) non avevano cache l2... la versione "mendocino" che è quella del 300a fino la comparsa del coopermine, aveva il cache nel core del processore (cosa che né il pII aveva)... che ormai è la norma in tutti i processoi.

[Edited by RaFaD on 12-07-2001 at 00:29]

Montezuma
13-07-2001, 20.09.10
Sì, sì, intendo il mendocino!