PDA

Visualizza versione completa : RAID 1: recupero dati da un disco


bellatrix
05-05-2009, 12.13.32
Posseggo un NAS configurato in RAID 1: due dischi da 500gb in EXT2.
Da qualche giorno non pi possibile accedere al server interno.

I dati sono ancora sui dischi, quindi, se inserisco uno di questi dischi su un PC capace di leggere l'EXT2, riesco a recuperare i dati?

Essendo RAID 1 (quindi i dati scritti due volte) dovrei riuscire a leggere almeno un disco, no? :mm:

Thor
05-05-2009, 12.38.52
s, se erano RAID1 e non ti partito il controller, oppure entrambi i dischi, dovresti riuscire a leggere tutto.

bellatrix
05-05-2009, 15.39.41
Speriamo. Questa sera provo.

Conosci qualcosa per leggere da Windows (Vista) una partizione EXT2?

borgata
05-05-2009, 15.48.00
Puoi provare questo (http://sourceforge.net/projects/ext2fsd/), oppure questo (http://www.fs-driver.org/).
Entrambi driver ext per windows, il primo open source, il secondo freeware.
Dovrebbero essere tutti e tre facilmente utilizzabili.

Altrimenti puoi tentare con una distribuzione live di linux.

bellatrix
05-05-2009, 18.45.44
Puoi provare questo (http://sourceforge.net/projects/ext2fsd/)

Recuperato tutto grazie a questo driver.

GRAZIE!!!! :act: :act:
Grazie Thor e Borgata.

omardesko
17-11-2010, 18.43.30
Recuperato tutto grazie a questo driver.

GRAZIE!!!! :act: :act:
Grazie Thor e Borgata.

Scusa come lo hai collegato l'HD in raid 1 alla macchina windows? con un controller esterno USB o altro?

bellatrix
17-11-2010, 21.09.08
Semplicemente ho preso il disco (SATA) e l'ho messo su uno slot ancora libero internamente al PC.

hakbad
05-01-2015, 19.31.17
perdonatemi, ho scaricato il prg ma non capisco come si usa. vedo solo statistiche e numeri. non vedo altro e non capisco come fare la procedura corretta.

AMIGA
05-01-2015, 20.12.36
Ciao hakbad benvenuto sul forum, quale dei due programmi hai scaricato?

hakbad
06-01-2015, 13.09.13
Ciao Amiga, ho scaricato quello che ha usato Omardesko "Ext2 File System Driver for Windows" ma volevo precisare, non so se lo stesso che il mio raid non su un Nas, credo cmq che sia gestito da un sistema linux interno e leggo che il file system un EXT3

tof63
06-01-2015, 14.03.34
Potresti provare il programma gratuito Linux reader della Diskinternal.
Se riesce a leggere le partizioni, ti permette di salvare su un altro disco usando un'interfaccia simile a quella di Explorer.

Questo il sito: http://www.diskinternals.com/linux-reader (http://www.diskinternals.com/linux-reader/)

hakbad
06-01-2015, 17.03.17
l'ho installato. ma nella voce "driver" devo cambiare qlsa?

tof63
06-01-2015, 17.20.14
Cos' la voce "driver"?
Se parli del Linux Reader, mostra la videata dove la leggi.

AMIGA
06-01-2015, 17.43.46
Dovresti vedere il Volume Linux da gestione Volumi, vedi figura

http://blogmotion.fr/wp-content/uploads/2009/10/diskinternals-linux-reader.png

hakbad
06-01-2015, 17.55.10
in allegato l'errore.

AMIGA
06-01-2015, 18.02.39
Spero che il disco non abbia altri problemi, non sono esperto Linux ma dallo screenshot sembra che il volume venga visto, non conosco Linux Reader, dovresti vedere se il programma ha qualche specifica funzione per il montaggio o qualcosa di simile, altra prova che potresti fare quella di usare un CD-Pendriver Live basato Linux.

tof63
06-01-2015, 18.19.45
http://forum.wintricks.it/attachment.php?attachmentid=19734&d=1420563282
Dall'immagine pare che ci siano 2 dischi collegati, entrambi visti da Windows: uno da 2TB visto come C: e un altro da 500GB sul quale installato Windows visto come F:

Quel messaggio d'errore compare se clicchi sulle icone dei dischi fisici, ma normale: i dischi fisici non si possono aprire...

Mi sa che il disco del NAS non stato collegato correttamente, controlla i cavi, sia quello dei dati che quello dell'alimentazione.

Ovviamente do per scontato che tu abbia tolto il disco dalla custodia del NAS e l'abbia installato direttamente dentro il pc (o dentro un box USB).

AMIGA
06-01-2015, 18.36.44
Si, forse sarebbe meglio spiegare prima dove posizionato il "disco linux" e come lo hai collegato al PC

hakbad
07-01-2015, 12.05.48
nulla.... ho attaccato l'hd normale come secondario e tutti i fili sono attaccati, con altri hd sono operazioni che faccio normalmente, non mi mai capitato di mettere un cavetto errato :(

ho riavviato il sistema e ho lasciato solo l'hd primario e questo del nas. ma nulla. sempre solito errore.
:dntknw:

tof63
07-01-2015, 13.05.11
Non ho capito se il disco del NAS compare nella videata che hai postato prima oppure no. Da quanti GB o TB ?
Accedendo dal BIOS elencato tra i dischi installati? Se s, con quale sigla?

Come ho gi detto, se per "solito errore" intendi la finestra con scritto Can't open disk..., quello NON E' un errore perch quel messaggio compare sempre se si clicca col tasto sinistro del mouse su uno qualsiasi dei dischi che compaiono nella parte bassa della finestra dal titolo Phisical drives. Cliccare col tasto sinistro equivale ad "aprire" e dischi fisici NON SI POSSONO APRIRE.

Se il disco del NAS fosse il primo che si vede nella parte alta della videata, quello della lettera C: da 2TB, dovrebbe avere gi una formattazione riconosciuta da Windows e non una Linux. Prova a cliccare sopra a questo disco col tasto sinistro e vedi cosa contiene.

AMIGA
07-01-2015, 19.25.40
Prova con R-Linux Free Recovery (http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=163639) recensito da me questa mattina qui su Wintricks, poi ci sarebbe R-Studio (http://www.data-recovery-software.net/) che ricostruisce il RAID.

hakbad
09-01-2015, 10.22.38
ho usato R-Linux che recupera, mi pare di aver letto, anche i dati. dopo un giorno pieno di "Scan" mi ha trovato un albero che nell'hd non mai esistito. e i file all'interno con ce ne sono. ho sbagliato qlsa oppure l'hd vuoto???

hakbad
09-01-2015, 10.27.16
ecco il link dell'immagine, qui si vede meglio.
https://dl.dropboxusercontent.com/u/8693702/Senza-titolo-3.jpg

AMIGA
09-01-2015, 12.08.45
Unito la discussione !
Se ti ha trovato vecchie cose, questo significa che qualcuno le aveva fatte, oppure Linux interpreta male, non sono esperto di questo sistema, e non mi mai piaciuto proprio per il suo modo di gestire le cose. Prova a fare una scansione con TestDisk (http://www.cgsecurity.org/wiki/TestDisk) (Software Multipiattaforma), questo programma ritrova le partizioni e permette di salvarle, il programma consente anche di vedere il contenuto.

KaleyCuoco
27-05-2018, 10.06.16
come questo:
https://www.recovery-tool.com/data-recovery/file-recovery.html