PDA

Visualizza versione completa : Guardia medica fuori dal comune di residenza


Alhazred
26-03-2009, 11.01.38
Vorrei un informazione: se io sono residente in una certa città, vado in un'altra per un qualche motivo e sto male, chiamo la guardia medica.... devo pagarla?

Lo chiedo perché sto parlando con una mia amica su msn e mi sta dicendo che per telefono le hanno detto che avrebbe dovuta pagarla 30€ (perché questa mia amica non si trova nel suo paese di residenza), anche se poi il medico è andato e non ha chiesto nulla. Tempo fa la chiamammo a casa mia per mia madre e alla fine della visita mia madre chiese se avesse dovuto pagare qualcosa, la risposta fu "signora, ma sta scherzando? il servizio è gratuito"

Possibile che all'interno del comune di residenza sia gratuito, mentre se ci si trova fuori si debba pagare?
Il servizio sanitario non è nazionale? O è diventato comunale e non l'ho saputo?

Sbavi
26-03-2009, 11.03.28
Una volta in un paesino di montanari mi sono ritrovato una zecca al braccio. Lo ammazzata con la sigaretta e poi sono andato alla guardia medica.

gratis

exion
26-03-2009, 11.19.28
In effetti pare proprio così.

Cercando bene sul web si trovano le informazioni.

Ad esempio questo documento della FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) relativa al Lazio:

http://ca.fimmg.org/news/2006/febbraio/accordolazio.pdf

Pagina 2, art. 25, si parla di una sorta di "ticket" per i non residenti, di 25e per le domiciliari.

Sapendo che da un pò di anni ormai la sanità è gestita à livello regionale, non c'è da stupirsi.

Benvenuti nell'Italia federalista delle Regioni.... :rolleyes:

Frequency
26-03-2009, 11.23.34
no che si paga!

Frequency
26-03-2009, 11.32.02
a me è capitato di andare dalla guardia medica al mare, e non ho pagato nulla, e un paio di volte in un paese limitrofo al mio e non ho mai pagato anche dietro mia domanda se avessi dovuto pagare qlc...

exion
26-03-2009, 11.40.15
a me è capitato di andare dalla guardia medica al mare, e non ho pagato nulla, e un paio di volte in un paese limitrofo al mio e non ho mai pagato anche dietro mia domanda se avessi dovuto pagare qlc...

Rispetto a quello che ho trovato, si parla di regioni, non di comuni. Quindi il paese limitrofo suppongo sia nella stessa regione.

Riguardo alle località balneari, ho trovato anche diversi documenti che parlano di Continuità Assistenziale stagionale, prevista per i periodi di afflusso turistico.

Comunque il modo migliore per sciogliere i dubbi è chiamare uno dei centri di Continuità Assistenziale e porre la domanda.
"Guardia Medica" era molto più bello.... Povera Italia...