PDA

Visualizza versione completa : nuova mobo intel


matp.pere
28-05-2008, 18.36.39
vorrei un consiglio su una mobo nuova con supporto processore intel a non + di 100€ di fascia media

matp.pere
09-06-2008, 11.09.50
up

The Saint
09-06-2008, 11.28.47
Se vuoi comprare una scheda madre veramente buona sui 100€, ti consiglio la Asus P5K PRO (fascia medio-alta)... altrimenti a meno di 100€ ce ne sono una marea, anche con video integrato, etc... la scelta dipende dalla tue esigenze. ;)

Silence
09-06-2008, 12.33.26
Io invece ti consiglierei l'Asus p5kc.

Costa sui 103 euro, modello evoluto della p5k con in più due slot per ram ddr3, oltre ai quattro ddr2.

Almeno non ci stai a rimettere le mani se vuoi mettere le nuove memorie.

La scheda è questa: http://www.yourfilehost.com/media.php?cat=image&file=P5KC_popup.jpg

borgata
09-06-2008, 13.16.13
Trovo qualitativamente migliore la Gigabyte GA-EP35-DS3R (rev. 2.1), si trova sempre sui 100 euro.

Roy Mustang
09-06-2008, 14.03.35
Vai tranquillo sull'ASUS!E' la marca migliore.....nessun problema e ed è perfetta....informati bene però prima di comprare.....potrebbe bastarti per altri 10 anni una di quelle nuove nuove!bye

Silence
09-06-2008, 14.48.33
Trovo qualitativamente migliore la Gigabyte GA-EP35-DS3R (rev. 2.1), si trova sempre sui 100 euro.

Ti quoto perchè effettivamente non hai tutti i torti...l'avevo pure provata ma mi era passato di mente.
Ottima scheda anche questa :)

EffOfSii
10-06-2008, 05.41.44
Vai tranquillo sull'ASUS!E' la marca migliore.....nessun problema e ed è perfetta....informati bene però prima di comprare.....potrebbe bastarti per altri 10 anni una di quelle nuove nuove!bye


Sempre se tra 10 anni la tua/sua/nostra esigenza sarà quella di far girare ankora solo windows xp o windows vista sp1..................... :mm:

matp.pere
10-06-2008, 11.50.41
innanzitutto grazie e vorrei una non tanto con supporto per la ram ma con più pci-e 2.0 e con supporto per pentium d

borgata
10-06-2008, 14.21.36
Spero che il PentiumD tu l'abbia già, perchè sarebbe un pessimo acquisto ora.
Per il pciE 2.0 mi sa che si deve salire di prezzo. Comunque con le schede video odierne non avresti alcun vantaggio prestazionale (o forse qualcuno minimo in casi specifici), l'unico vantaggio sarebbe la possibilità di connettere meno cavi addizionali d'alimentazione.

Certo, a seconda della scheda video che hai intenzione di prendere il pcE 2.0 potrebbe essere una buona scelta, ma se hai intenzione di spendere tanto per una scheda video, allora magari potrai aumentare un po' anche il budget per la scheda madre.

The Saint
10-06-2008, 17.31.05
innanzitutto grazie e vorrei una non tanto con supporto per la ram ma con più pci-e 2.0 e con supporto per pentium d
Ma allora non ti occorre una scheda di fascia media, ma di fascia alta!
Il pci-e 2.0 se non sbaglio è supportato solo dai chipset X48 o il nuovissimo P45... parliamo però di schede madri da minimo 150€/200€.

Poi abbinare ad una scheda del genere un Pentium D sarebbe come mettere il motore di una 500 su una Ferrari... :p

matp.pere
14-06-2008, 18.09.28
si non sono indispensabili le pci e 2.0 mi bastano le x16 e il pentium d cel' ho gia e un nuovo dual core quanto costerebbe intorno ai 2.8 Ghz o più

borgata
14-06-2008, 18.45.54
I pentiumD sono basati su un'architettura poco efficiente, ossia consumano molto e vanno poco.

Volendo spendere poco (sui 60 euro) puoi prendere un PentiumD E2200 (2,2 GHz) che, sebbene abbia un frequenza più bassa del PD 2,8 GHz è superiore in prestazioni ma soprattutto consuma e scalda molto meno.

Volendo salire leggermente di prezzo, a poco più di 100 euro, puoi prendere un E7200 (2,53 GHz), ottima cpu a basso costo, oltretutto molto overcloccabile.

Salendo ancora di prezzo, abbiamo a 130 euro gli E8300 (2,83 GHz), revisione migliorata della serie precedente (a cui apartengono E2200 ed E7200) perchè prodotti a 45nm (il che li fa consumare meno e overcloccare di più), con più cache e supporto ad istruzini SSE4 (che lo rendono più veloce nel multimediale).

Per capirci, ti linko due immagini dove puoi vedere il raffronto di prestazioni tra PD e processori Core. Dal momento che quelli che ho elencato sopra non ci sono (perchè modelli usciti successivamente), puoi usare come riferimento l'E4500 al posto del Pentium E2200, E6700 al posto dell'E7200 e X6800 al posto dell'E8300.
Per il Pentium D cerca la riga del "PentiumD 925" (3 Ghz al posto dei 2,8 del tuo), lievamente superiore in prestazioni al tuo.
Codifica Video (http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1826/mainconcept.png) (In secondi, più basso è meglio).
Compressione (http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1826/7zip.png), (in punteggio di benchmark, più alto è meglio).
Come puoi vedere la differenza è notevole, anche per il porcessore più scarso tra quelli che ti ho mostrato.

Se decidi per il cambio, il PD potresti rivenderlo (ma ci ricaveresti molto poco) o utilizarlo su un pc secondario.

Dimenticavo: se non hai troppa fretta, potresti resistere per un po' con PentiumD e aspettare l'uscita (già annunciata da intel, qundi a breve) dei nuovi Core 2 Duo E5200 (2,5 GHz), che potremo definire una versione più leggera dell'E8300 di cui ho parlato sopra (credo vada come l'E7200 ma con i vantaggi dell'E8300).